Skip to content

Ingegneria Gestionale - Obiettivi formativi - Capacità di apprendimento

I laureati devono acquisire una significativa padronanza delle nozioni e delle metodologie di base dell'ingegneria gestionale e, quindi, una capacità di apprendimento che consenta loro di affrontare autonomamente studi successivi e di orientarsi nella esplorazione delle opportunità offerte dai nuovi risultati della ricerca di base e applicata, dalle innovazioni tecnologiche e organizzative, dalle mutate esigenze della società.
Gli strumenti didattici sono quelli tradizionali delle lezioni e delle esercitazioni. Alcuni insegnamenti prevedono una componente progettuale e/o attività di laboratorio.
La verifica delle capacità di apprendimento viene effettuata sia attraverso le prove scritte e/o orali previste per gli esami di profitto, sia, in particolare, attraverso la prova finale e le prove di esame delle discipline che prevedono un'attività progettuale.