Skip to content

Caratteristiche della prova finale

La prova finale consiste nella discussione della tesi di laurea e comporta l'acquisizione di 27 crediti. La tesi di laurea viene svolta dal candidato sotto la supervisione di un docente del Corso di Studio e costituisce un banco di prova per la verifica delle conoscenze acquisite dallo studente e della sua capacità di approfondirle, applicarle in modo autonomo in un contesto specifico e presentarle con capacità di sintesi. Lo svolgimento della tesi di laurea dovrà comportare lo sviluppo di una significativa attività progettuale, orientata ad affrontare problematiche in contesti applicativi innovativi, o riguardare aspetti di ricerca di base e /o metodologici. In entrambi le tipologie di tesi, verrà favorito lo sviluppo di soluzioni originali ed innovative, l’inserimento nelle attività svolte nell’ambito di progetti di ricerca e la pubblicazione di risultati nella letteratura scientifica del settore. La prova finale deve valutare l'elaborato e la presentazione del lavoro del candidato con riferimento ai risultati di apprendimento attesi.

 

Punteggio finale

 

Di norma il punteggio finale viene calcolato come somma dei seguenti elementi:

  • media pesata sui crediti dei voti riportati negli esami sostenuti nel corso della laurea magistrale (normalizzata su 110);
  • aumento per la carriera scolastica 0-2 punti (1 punto per chi ha conseguito almeno 3 lodi ed 1 punto se la laurea magistrale viene conseguita in 2 anni accademici).
  •  voto della Tesi di laurea 3-8 punti.

Per la lode occorre raggiungere il punteggio totale di 113 punti.Per un voto di tesi compreso tra 7 e 8 punti e per la richiesta di lode,  il relatore deve richiedere 15 giorni prima della seduta di laurea la nomina di un controrelatore. Il controrelatore, designato dal Consiglio d'Area, dovrà effettuare una valutazione approfondita del lavoro svolto dal candidato e fornire una valutazione dello stesso alla Commissione di laurea.

 

Procedure per la richiesta di tesi lauree Magistrali/Specialistica/V.O.

Il CAD di Ingegneria Informatica nella seduta del 14 gennaio 2013 a seguito delle delibere della Giunta e del Consiglio di Facoltà I3S ha approvato che a partire dalla prima seduta di laurea di marzo 2013 le tesi di laurea Magistrale, Specialistica, V.O. saranno sottoposte al controllo obbligatorio antiplagio, attraverso l'applicazione del software "COMPILATIO".

Consegna moduli domanda di laurea presso la Segreteria Amministrativa i3S (scala B, 2º piano, p.le Aldo Moro 5) da scaricare qui entro le scadenza indicate nel calendario accademico.

 

Consegna moduli presso la segreteria del Consiglio d'Area Didattica (via Ariosto 25):

  • Modulo A - Richiesta Tesi- Il modulo va compilato al momento dell'assegnazione ed è il prerequisito per l'accreditamento dello studente.
  • Modulo B - Autorizzazione Compilatio- Il modulo va compilato al momento dell'assegnazione ed è il prerequisito per l'accreditamento dello studente.
  • Modulo C - Verifica antiplagio "Compilatio" da parte del relatore-deve essere consegnato almeno 5 giorni prima della seduta di laurea alla segreteria didattica del CAD con il CD contenente la tesi in formato PDF e Word.  (La cover del CD il Modulo C sono scaricabili in formato .doc  e .pdf in basso alla pagina)
  • Richiesta Tesi Esterna
  • Disposizioni Sedute di Laurea