Skip to content

Chimica - Laurearsi

La prova finale è la conclusione di un periodo di Tirocinio formativo da svolgere presso un laboratorio di ricerca universitario, o in enti di ricerca pubblici o industriali riconosciuti. Un tutor universitario si farà garante del livello qualitativo del tirocinio trascorso (9 CFU d'idoneità). L'esperienza del Tirocinio è stata riconosciuta come l'aspetto più positivo introdotto dalla riforma del corso di Laurea secondo il D.M. 509.


La prova finale prevede una relazione scritta sull'attività di tirocinio, elaborata autonomamente, che lo studente illustra poi oralmente ad una Commissione universitaria di Laurea; essa attribuisce 9 CFU. La Commissione, sulla base della carriera dello studente e della valutazione della relazione e dell'esposizione, stabilisce il voto di laurea.

Nella sezione Allegati

- il modulo di richiesta tirocinio da presentare presso la segreteria didattica del Dipartimento di Chimica ,

- il modulo relativo alla ricognizione rischi occupazionali da presentare presso la segreteria di Direzione del Dipartimento di Chimica

-  istruzioni e moduli per la domanda di laurea da presentare in segreteria didattica del Dipartimento di Chimica

La domanda di laurea in segreteria amministrativa studenti di Facoltà deve essere presentata on line tramite INFOSTUD a partire dalla sessione di Ottobre 2017 ( vedi Promemoria laureandi)