Skip to content

Storia dell'arte - Obiettivi formativi - Capacità di apprendimento

Laurea magistrale - LM

Il laureato magistrale deve essere in grado di:
- valorizzare e applicare i principi dell’analisi, dell’interpretazione, della critica e della comunicazione, specifici della disciplina, anche in ambiti operativi e progettuali diversi
- utilizzare in modo autonomo le tecnologie informatiche sia per aggiornamento personale sia per la formazione professionale
- imparare ad utilizzare specifici programmi informatici per la gestione di patrimoni artistici

La capacità di apprendere è conseguita dallo studente e verificata dai docenti nel percorso di studi nel suo complesso, in particolare nelle attività di studio individuale previsto per il superamento di ciascun esame, nella preparazione di progetti individuali e/o di gruppo (Percorsi di Eccellenza) e nell’attività di ricerca svolta in vista della prova finale (tesi).