Skip to content

ECOLOGIA PREISTORICA AVANZATO IA

Dati insegnamento

  • Insegnamento: ECOLOGIA PREISTORICA AVANZATO IA
  • Anno: Secondo anno
  • Semester: Primo semestre
  • Tipo attività: Attività formative affini ed integrative
  • CFU: 6
  • SSD: L-ANT/01

Caratteristiche

TitoloCodiceCFUSSDAmbito disciplinareOre AulaOreOre Laboratorio
Attività formative affini ed integrativeC6L-ANT/01Attività formative affini o integrative3612N.D.

Canali

NESSUNA CANALIZAZZIONE

(Canale mutuato)

DocenteDipartimento
CECILIA CONATI BARBARO

Obiettivi

Lo scopo del corso è quello di fornire una
formazione specialistica e un adeguato spettro di competenze e di conoscenze
nell’ambito dello studio della ricostruzione del rapporto uomo-ambiente nel
passato. Approfondire la conoscenza dei metodi e degli strumenti d’indagine relativi
alla disciplina mediante l’analisi di specifici casi di studio nell’ambito
della preistoria italiana, europea e del bacino del Mediterraneo. Il corso
intende preparare gli studenti ad acquisire e analizzare i dati utilizzando la
metodologia appropriata, a sviluppare la capacità di analisi critica delle
tematiche affrontate, a migliorare le competenze orali e scritte e a presentare
le ricerche effettuate secondo una rigorosa impostazione scientifica.

Libri di testo

Renfrew C., Bahn P., 2006 . Archeologia. Teoria, metodi, pratica, cap. 4, 5, 6, 7, 8, 11, 12, Zanichelli.
Cremaschi M. 2000. Manuale di geoarcheologia, pp. 3-21 e capp.5, 6,7 pp. 147-237, Laterza.
Chelazzi G. 2013 - L’impronta originale, Einaudi, cap 1, pp.1-33.
Caramiello R., Arobba D. (a cura di) 2003 . Manuale di archeobotanica, capp. 7, 8: pp.115-184, Franco Angeli editore.
Tagliacozzo A. 1994 – L’archeozoologia: problemi e metodologie relativi alla intepretazione dei dati, Origini XVII: 7-87.
Canci A., Minozzi S. 2005 – Archeologia dei resti umani, Carocci capp. 10, 11, 12, 13: pp.161-240.
Sardella R. 2011 – L’era glaciale, Il Mulino, capp. 1, 2, 3: pp. 13-78.
Eventuali materiali di approfondimento saranno indicati nel corso delle lezioni.

Programma

L'uomo e l'ambiente nel passato: introduzione all’Ecologia preistorica

Il modulo prevede una introduzione ai principi generali dell’Ecologia, con particolare attenzione all’interrelazione uomo-ambiente nel passato. Le più antiche testimonianze umane saranno messe in rapporto con le relative condizioni ambientali e climatiche, in molti casi profondamente mutate rispetto alle attuali. Saranno esaminati i principali metodi di indagine che contribuiscono alla ricostruzione di un contesto preistorico, con particolare riferimento alla geoarcheologia e alla bioarcheologia (es. paleobotanica, archeozoologia, antropologia fisica); verranno anche affrontati i principali problemi relativi ai processi di formazione dei depositi, alla conservazione dei materiali, alla datazione dei contesti archeologici.
Alcune tematiche saranno approfondite mediante l'esame di casi di studio specifici