Skip to content

ANTROPOLOGIA CULTURALE CORSO AVANZATO

Dati insegnamento

  • Insegnamento: ANTROPOLOGIA CULTURALE CORSO AVANZATO
  • Anno: Secondo anno
  • Semester: Secondo semestre
  • Tipo attività: Attività formative affini ed integrative
  • CFU: 6
  • SSD: M-DEA/01

Caratteristiche

TitoloCodiceCFUSSDAmbito disciplinareOre AulaOreOre Laboratorio
Attività formative affini ed integrativeC6M-DEA/01Attività formative affini o integrative3612N.D.

Canali

NESSUNA CANALIZAZZIONE

(Canale mutuato)

DocenteDipartimento
ALESSANDRO LUPO

Obiettivi

Il corso mira a fornire agli studenti una preparazione avanzata nell’ambito della metodologia d’indagine e dell’analisi in ambito antropologico-medico, sia relativamente al quadro teorico disciplinare, sia riguardo alle eventuali applicazioni in ambito socio-sanitario, in Italia e all’estero. Alla fine del corso lo studente dovrà essere in grado di organizzare un discorso critico intorno ai nodi problematici della disciplina nonché di approntare un programma scientifico di ricerca su temi ad essa attinenti.

Libri di testo

1) Pizza, G. 2005 Antropologia medica. Saperi, pratiche e politiche del corpo. Roma: Carocci.
2) Cozzi, D. 2012 Le parole dell’antropologia medica. Perugia: Morlacchi.
3) Un libro a scelta tra i testi seguenti:
- AA. VV. 2014 “Antropologia medica e strategie per la salute”, n. monografico di Am Rivista della società italiana di antropologia medica n. 37.
- Good, B.J. 1999 (1994) Narrare la malattia. Lo sguardo antropologico sul rapporto medico-paziente. Torino: Einaudi.
- Lupo, Alessandro 2012 Corpi freddi e ombre perdute. La medicina indigena messicana ieri e oggi. Roma: CISU.
- Lupo, A. 2016 (a cura di) Antropologia della salute indigena: popolazione nativa e istituzioni sanitarie in Messico. Roma: CISU.
- Moerman, Daniel E. 2004 (2002) Placebo. Medicina, biologia, significato. Milano: Vita e Pensiero.
- Pavanello, Mariano - Vasconi, Elisa (a cura di) 2011 La promozione della salute e il valore del sangue. Antropologia medica e Sanità Pubblica. Roma: Bulzoni.
- Quaranta, I. (a cura di) 2006 Antropologia medica. I testi fondamentali. Milano: Raffaello Cortina.
- Schirripa, Pino 2015 La vita sociale dei farmaci. Produzione, circolazione, consumo degli oggetti materiali della cura. Lecce: ARGO.

Programma

Il modulo avrà per oggetto i modi in cui le diverse società concepiscono l’essere umano, spiegano l’insorgere dei mali che insidiano le sue componenti e agiscono per contrastarli. Attraverso l’esame di alcuni testi si illustreranno le problematiche e i concetti fondamentali dell’antropologia medica: la definizione di salute e malattia, le categorie elaborate per individuare gli aspetti organici, la percezione individuale e il riconoscimento sociale delle malattie, le forme di classificazione e denominazione di queste ultime, i diversi livelli su cui si articolano l’eziologia e la terapia, le figure dei terapeuti tradizionali e le forme del rapporto tra questi e i pazienti, le cure rituali e il problema dell’efficacia, le determinanti culturali e sociali della salute e della malattia, le implicazioni politiche del possesso e della gestione dei saperi medici, le complesse dinamiche operanti nel rapporto fra le medicine “tradizionali” e “non convenzionali” e quella “scientifica”. Si procederà inoltre all’esame di alcuni specifici casi etnografici, riguardanti sia contesti esotici, sia realtà domestiche.