Graduation

Ampio risalto e dedicato all'attivita di Tesi. Essa rappresenta il momento qualificante in cui lo studente acquisisce una piu ampia autonomia di iniziativa sperimentale nell'affrontare i problemi della ricerca.Lo studente presentera una breve relazione per illustrare il suo progetto di Tesi, sulla base di una preliminare documentazione bibliografica sull'attivita di ricerca originale inerente uno dei campi di specializzazione del corso di studi. Tale progetto lo vedra poi impegnato a perseguire autonomamente il lavoro di ricerca, nel corso del quale egli dovra approfondire il tema scelto di concerto con il relatore. Al termine del lavoro lo studente stendera una relazione (Tesi), dalla quale dovra emergere la sua capacita di comprendere i fenomeni, di spiegarli, di collocarli nei confronti delle attese iniziali e nel contesto della ricerca internazionale. Lo studente illustrera oralmente il suo lavoro nel corso della prova finale di fronte ad una Commissione universitaria di Laurea che valutera la qualita del testo prodotto, l'abilita nel riferire i risultati e di presentarli con gli opportuni ausili multimediali, oltre alla capacita di rispondere a domande atte a sondare la cultura di base e quella specifica maturate. Il voto di laurea attribuito dalla Commissione terra conto anche dell' intera carriera dello studente, della sua maturita culturale, dei tempi e delle modalita di acquisizione dei crediti formativi e di ogni altro elemento ritenuto rilevante.

Per essere ammesso a sostenere la prova finale lo studente deve aver seguito tutti gli insegnamenti previsti ed aver superato i relativi esami. Inoltre lo studente deve aver svolto il lavoro di Tesi con la relativa dissertazione scritta. La durata del periodo di Tesi sperimentale corrisponde almeno a tutto il secondo semestre del secondo anno; essa si svolge presso un laboratorio di ricerca universitario. La Tesi rappresenta il momento più qualificante di tutto il percorso, in cui lo studente acquisisce una più ampia autonomia di iniziativa sperimentale nell'affrontare i problemi della ricerca chimica, e concorre significativamente a formare la professionalità del laureato. Sulla base di una preliminare ed adeguata documentazione bibliografica sull'attività di ricerca corrente nel campo di interesse specifico, lo studente sviluppa un piano di investigazione originale di concerto con il relatore, e questa fase gli attribuisce 3 CFU come idoneità (tirocinio d'orientamento). Tale piano di investigazione lo vedrà poi impegnato a perseguire autonomamente il lavoro sperimentale. Nel corso del periodo di Tesi egli dovrà utilizzare le tecniche più idonee a risolvere i problemi sperimentali insorti, e a fornire risposte il più possibile congruenti con le aspettative ipotizzate. Al termine del lavoro, lo studente stenderà la dissertazione (Tesi) di estensione congrua, con una parte sperimentale ricca ed una sezione interpretativa qualificante, dalla quale dovrà emergere la sua capacità di comprendere i fenomeni, di spiegarli e di collocarli nei confronti delle aspettative iniziali e nel contesto della ricerca internazionale. Lo studente è tenuto ad illustrare oralmente il suo lavoro sperimentale di fronte ad una Commissione universitaria di Laurea composta da 7 membri; tale Commissione valuterà la qualità del testo prodotto, l'abilità nel riferire i risultati e di presentarli con gli opportuni ausili multimediali, oltre alla capacità di rispondere a domande atte a sondare la cultura di base e quella specifica maturate. La prova finale attribuisce 32 CFU, un valore ritenuto congruo per l'importanza del momento formativo; la Commissione, sulla base della carriera dello studente e della valutazione della relazione e dell'esposizione, stabilisce il voto di Laurea."

 

DATE DI LAUREA , SCADENZE. TASSE E DOCUMENTI PER LA DOMANDA DI LAUREA SONO INDICATI NEL PROMEMORIA LAUREANDI SAPIENZA

 

Per consultare il promemoria laureandi qui il link

TIROCINIO (durata 9/12 mesi)

Il modulo di richiesta tirocinio e la scheda di destinazione lavorativa sono scaricabili dal

https://corsidilaurea.uniroma1.it/it/corso/2019/30058/laurearsi

Vanno consegnati( inviati via mail) compilati e firmati dal relatore presso la segreteria didattica st 205 piano II.

In caso di tirocinio esterno deve essere indicato un relatore interno ed esterno.

 

60 GIORNI DALLA SEDUTA DI LAUREA

LA DOMANDA ALLA SEGRETERIA AMMINISTRATIVA SVA FATTA ESCLUSIVAMENTE ON LINE TRAMITE INFOSTUD NEI PERIODI INDICATI NEL PROMEMORIA LAUREANDI : https://www.uniroma1.it/it/pagina/promemoria-laureandi

 

20 GIORNI DALLA SEDUTA DI LAUREA

CARICAMENTO PDF TESI DEFINITIVA SU INFOSTUD: il titolo della tesi deve essere IDENTICO a quello inserito nel form della domanda di laurea su INFOSTUD

 

 

30 GIORNI DALLA SEDUTA DI LAUREA

Consegna ( invio via mail) in Segreteria didattica st 205 piano II :

1) dichiarazione di fine tirocinio( che attribuisce i 3 CFU dell'attività formativa) 2) modulo C: domanda di laurea con titolo dell'elaborato finale e nome del tutor

3) EVENTUALE documentazione periodo di studio all'estero

 

10 GIORNI PRIMA DALLA SEDUTA DI LAUREA

invio file pdf della tesi + abstract alla mail : fabiana.chiodi@uniroma1.i

 

GIORNO DELLA LAUREA:

discussione tesi ( presentazione in Power Point in 30 min circa)