Skip to content

Assistenza sanitaria (abilitante alla professione sanitaria di Assistente sanitario) - Obiettivi formativi - Autonomia di giudizio

Il titolo finale di primo livello viene conferito, al termine del percorso formativo, agli studenti che abbiano perseguito la capacità di integrare le conoscenze e gestire la
complessità, nonché di formulare giudizi sulla base della raccolta ed analisi di informazioni dati ritenuti utili a determinare giudizi autonomi, inclusa la riflessione su temi
sociali, scientifici ed etici ad essi connessi, come si evince da obiettivi formativi specifici del CdL quali conoscenza degli elementi fondamentali della statistica descrittiva e
capacità di utilizzarli nella raccolta e analisi dei dati e nella valutazione dei risultati, acquisizione di un livello sufficiente di alfabetizzazione informatica attraverso la
conoscenza dei principali strumenti (hardware e software) per il trattamento automatico delle informazioni, conoscenza di base dei principali indicatori socio-economici e
demografici, conoscenza del linguaggio e delle dinamiche
sociali e capacità di riconoscere le regole di comunicazione sociale e le realtà di ruolo e di valutare le risposte sociali dovute all’ambiente e al territorio, conoscenze
epidemiologiche utili per saper identificare malattie a trasmissione alimentare, conoscenza della formazione dell’individuo sociale, delle dinamiche fusionali e delle
dinamiche di individuazione, della comunicazione sociale, dei movimenti sociali, delle credenze sociali, conoscenza dell’epidemiologia eziologica e valutativa mirata alla
corretta gestione del rischio individuale e collettivo in ambiente di vita e di lavoro, conoscenza dell’etica applicata all’ambiente e della bioetica, capacità di utilizzare con
autonomia operativa un personal computer e i principali programmi per l elaborazione di testi e dati, di effettuare ricerche in Internet e di saper utilizzare la posta