Skip to content

Biotecnologie Farmaceutiche - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Possono accedere al Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Farmaceutiche coloro che sono in possesso di una laurea conseguita nella classe L-2 (Biotecnologie) del D.M. 270/04 o nella classe 1 (Biotecnologie) del precedente D.M. 509/99. Possono altresì accedere coloro i quali sono in possesso di un diploma di Laurea almeno triennale o titolo equipollente ritenuto idoneo in base alla normativa vigente, ovvero altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, purché abbiano acquisito i requisiti curriculari di base conseguibili con la classe di laurea L-2 e corrispondenti ad un minimo di 90 CFU così ripartiti:
almeno 30 CFU in SSD di base della classe di laurea L-2 così ripartiti:
- minimo 10 CFU per le discipline matematiche, fisiche, informatiche e statistiche
(MAT/01-09, FIS/01-08)
- minimo 10 CFU per le discipline chimiche
(CHIM/03, CHIM/06)
- minimo 10 CFU per le discipline biologiche
(BIO/10, BIO/11, BIO13, BIO/17, BIO/18)
almeno 60 CFU in SSD caratterizzanti della classe di laurea L-2 di cui almeno:
- 30 CFU per le discipline biotecnologiche comuni
(BIO/09, BIO/10, BIO/11, BIO/14, BIO/18, MED/04)
Il Regolamento Didattico del corso di studio definirà, altresì, i tempi e le modalità di verifica della personale preparazione degli studenti.