Skip to content

Biotecnologie mediche - Sbocchi lavorativi

• Università ed altri Istituti ed Enti pubblici e privati interessati alla ricerca biotecnologica e biomedica;
• Industrie, in particolare quelle farmaceutiche e della diagnostica biotecnologica;
• Strutture del sistema sanitario nazionale

• Laboratori di analisi; laboratori e servizi di diagnostica

 

Molti dei laureati magistrali in Biotecnologie Mediche proseguono i propri studi con un terzo livello di formazione, accedendo a Scuole di Dottorato (sia in Italia che all’estero), a Scuole di specializzazione e a Master.

Da un’intervista a 90 laureati negli ultimi 5 anni, è emerso che:

• Il 58%, dopo la laurea, ha iniziato un Dottorato di ricerca (circa il 20% di questi all’estero, tra Francia, Germania, Spagna, Svizzera, UK)
• Il 28%, dopo la laurea, ha iniziato un Master
• Il 2%, dopo la laurea, ha iniziato una Scuola di specializzazione
• Attualmente, il 23% di loro si trova all’estero per motivi di studio (12%) o di lavoro (11%).

 

Dal febbraio 2010 è attivo presso la sede SOUL un Centro per l’Impiego tematico “Sapienza” della Provincia di Roma per:
- iscrizione alla banca dati provinciale
- servizi di orientamento al lavoro
- servizi di preselezione
- attivazione tirocini
- supporto nella consultazione delle opportunità di lavoro o tirocinio all’estero (EURES).

Centro per l'impiego – Sapienza
Via Cesare de Lollis 22 - 00185 Roma
Martedì - Mercoledì - Giovedì dalle 9:30 alle 17:30
impiego.sapienza@provincia.roma.it