Skip to content

Matematica - Obiettivi formativi

Il corso di Laurea si propone di offrire competenze professionali nel campo della conoscenza matematica di base, nonché del supporto modellistico-matematico e computazionale ad attività dell'industria, della finanza e dei servizi, della pubblica amministrazione e della diffusione della cultura scientifica.

La preparazione culturale di base permetterà ai laureati in Matematica di avere:

 familiarità col metodo scientifico, con il rigore logico e le argomentazioni deduttive;
 capacità di comprendere ed utilizzare strumenti di programmazione e di supporto al calcolo;
 familiarità con la lingua inglese;
 capacità di proporre problemi e di costruire e sviluppare argomentazioni logiche con una chiara identificazione di assunti e conclusioni;
 capacità di riconoscere dimostrazioni corrette, e di individuare ragionamenti fallaci;
 capacità di proporre e analizzare modelli matematici associati a situazioni concrete derivanti da altre discipline, e di usare tali modelli per facilitare lo studio della situazione originale.

I laureati in matematica saranno in grado di comunicare problemi e soluzioni riguardanti la matematica, sia proprie sia di altri autori, nella propria lingua e in inglese, sia in forma scritta che orale.
Saranno inoltre in grado di dialogare con esperti di altri settori, riconoscendo la possibilità di formalizzare matematicamente situazioni di interesse applicativo, industriale o finanziario.

Il corso di Laurea è organizzato in curricula, ognuno dei quali contiene una parte consistente di attività formative caratterizzate da rigore logico ed elevato livello di astrazione.
Tutti i curricula prevedono attività dedicate all'acquisizione di argomenti di base nei principali settori della Matematica moderna pura ed applicata, alla modellizzazione dei fenomeni naturali, al calcolo numerico e alla programmazione.

Il percorso formativo si articola nel modo seguente:

 nei primi due anni viene fornita buona parte della preparazione matematica di base e vengono fornite le prime conoscenze fondamentali di informatica, programmazione e fisica; inoltre è previsto un insegnamento relativo alla lingua inglese;
 nel terzo anno si completa la preparazione matematica di base e si forniscono specifiche competenze in ambito teorico, storico o modellistico–applicativo in base alla scelta del curriculum da parte dello studente. Completano il terzo anno i crediti a scelta dello studente e la prova finale.

Si rinvia al regolamento didattico del corso di Laurea per la descrizione dei singoli curricula e per la definizione della quota tempo riservata allo studio individuale.