Skip to content

Gran Canyon

Il Corso di laurea in Scienze geologiche è privo di curricula ed è costruito per l'accesso al mondo del lavoro o a studi di livello superiore. Il Corso, oltre a fornire conoscenze in matematica, fisica e chimica (indispensabili per descrivere e interpretare i fenomeni e i processi geologici in modo quantitativo), prevede un blocco di insegnamenti obbligatori che coprono tutte le discipline delle Scienze della Terra (geografia fisica e geomorfologia, paleontolo- gia, mineralogia, geologia, petrografia, geochimica, geo- logia applicata e geofisica). Lo studente potrà inoltre approfondire le conoscenze in materie di proprio interesse scegliendo tre insegnamenti complementari da una lista di otto disponibili nel Corso di laurea. Una volta laureato lo studente saprà:
 - riconoscere le forme del territorio, capirne l’origine, l’evoluzione nel tempo e i processi che le hanno determinate; - riconoscere, descrivere e analizzare i materiali geologici (minerali, rocce, fossili, fluidi e gas), valutandone l’importanza economica;
 - produrre una carta geologica e ricostruire la distribuzione in profondità delle rocce riconosciute in superficie;
 - comprendere i principali metodi di investigazione del sottosuolo;
 - comprendere le principali tecniche di valutazione e, se possibile, mitigazione del rischio idrogeologico (ad esempio frane e alluvioni), sismico (terremoti) e vulcanico. Le attività didattiche comprendono: insegnamento frontale, esercitazioni pratiche in classe e in laboratorio, seminari, tirocini, studio individuale e assistito, utilizzando anche testi in lingua inglese al fine di favorire l’apprendimento del lessico scientifico. Numerose esercitazioni, in aula e in laboratorio (esercitazioni numeriche, riconoscimento di fossili, minerali, rocce anche con l’uso di microscopi, lettura di carte topografiche e geologiche, ecc.), permetteranno di acquisire abilità di carattere tecnico-pratico, e di imparare a risolvere problemi ed esercizi. Caratteristica unica del Corso di laurea in Scienze geologiche è la pratica sul terreno. Oltre a numerose uscite giornaliere, il Corso prevede, in ognuno dei tre anni, un campo di più giorni, durante i quali gli studenti mettono in pratica le nozioni imparate in classe e in laboratorio.

Qui presente è riportato il PIEGHEVOLE guida del Corso di Laurea ed il REGOLAMENTO del consiglio di Area Didattica