Skip to content

Architettura - Rigenerazione urbana - Obiettivi formativi - Capacità di apprendimento

Il titolo finale di II livello sarà conferito a studenti che abbiano sviluppato una elevata capacità di apprendimento autonomo, che consenta loro di aggiornare e accrescere con continuità le proprie conoscenze e competenze, individuando percorsi autonomi di studi, anche finalizzati all’accesso a percorsi post lauream e di alta formazione (Master, Dottorato o Scuola di specializzazione) di autoformazione e di autoaggiornamento.
L’acquisizione di tali capacità avverrà nell’ambito del percorso formativo, sia attraverso la frequenza degli insegnamenti, i cui contenuti saranno comunque caratterizzati da un approccio critico alla conoscenza, legato all’apprendimento di corpus disciplinari autonomi, che trovano nei laboratori il campo dialettico di verifica, all’interno di esperienze concrete di progettazione; sia attraverso contributi specifici, volti ad ampliare il quadro delle competenze per accedere a metodologie, strumenti e applicazioni innovative.

A ciò si aggiunge la possibilità di integrare gli studi attraverso l’utilizzo dei Laboratori specialistici del Dipartimento PDTA e della Facoltà (Laboratorio Photomedialab, Laboratorio Factory, Laboratorio Progetto Roma, Cesma, ecc.), l’accesso alla rete delle biblioteche universitarie dipartimentali, di Facoltà ed europee, a spazi mostra, ecc.

La verifica delle capacità avverrà, soprattutto, attraverso le prove di esame, strutturate in modo da evidenziare l’autonomia nell’organizzare il proprio apprendimento.

Il modello ordinamentale prescelto consente, infatti, allo studente di determinare un orientamento nella propria formazione, convergente su una base comune interdisciplinare in cui teorie, tecniche, discipline storico-critiche, scienze umane (economiche e sociali), scienze naturali svolgono un ruolo rilevante, finalizzato all’esercizio della progettazione architettonica, urbanistica, tecnologica, del restauri e del paesaggio alle varie scale.
Le capacità acquisite saranno costantemente monitorate e verificate sia nell’ambito dei corsi e laboratori, sia in sede di elaborazione della tesi finale.