Laurearsi

Lo studente, dopo aver obbligatoriamente frequentato il tirocinio formativo completerà il suo percorso sotto la guida di un docente di riferimento portando a compimento un elaborato di sintesi che sarà discusso nella prova finale. La prova finale, che ha lo scopo di verificare il possesso di capacità comunicative e il raggiungimento degli obiettivi formativi previsti, può consistere in:
• presentazione e discussione di uno specifico approfondimento dell'attività svolta durante il tirocinio;
• presentazione e discussione di una tesi elaborata individualmente in forma di approfondimento analitico, anche teorico-critico, dei contenuti disciplinari specifici del Corso di Studi, con riferimento ad uno o più insegnamenti del percorso formativo;
• presentazione e discussione di uno specifico approfondimento inerente l'attività svolta all'interno di workshop organizzati dalla Facoltà.
La prova finale prevede per il suo completamento 6 crediti formativi universitari (corrispondenti a 150 ore di attività formativa dello studente).

La prova finale viene espletata con la produzione di un elaborato che racchiuda conoscenze desunte dalle principali tematiche trattate dal corso di laurea. L'elaborato può essere di tipo progettuale,sperimentale, compilativo o curricolare e verrà valutata da una commissione di composizione variabile tra i 7 e gli 11 membri in cui sono presenti d'ufficio i relatori degli studenti laureandi