Iscriversi

IMMATRICOLAZIONI A.A. 2018/2019

MODALITA’ DI VERIFICA DEI REQUISITI CURRICULARI E DELLA PERSONALE PREPARAZIONE

A partire dal 17 luglio 2018 è possibile inviare la propria domanda di verifica dei requisiti, seguendo la procedura indicata all’art. 8 del Manifesto degli Studi, entro una delle seguenti scadenze:

14 settembre 2018,

15 ottobre 2018,

14 novembre 2018,

14 dicembre 2018,

14 gennaio 2019 (data riservata ai laureandi e laureati Sapienza).

Oltre all’invio della domanda su Infostud, i laureati presso Atenei diversi da Sapienza dovranno inviare alla segreteria studenti della Facoltà di Farmacia e Medicina (segrstudenti.medicina@uniroma1.it) un’autocertificazione del titolo conseguito (o da conseguire) allegando l’elenco degli esami sostenuti e dei settori scientifico disciplinari corrispondenti agli insegnamenti, ed una copia di un documento di identità. Si richiede di specificare nell’oggetto della email “Verifica dei requisiti CLM Biotecnologie Mediche”. Il mancato invio di tale documentazione non renderà possibile la verifica dei requisiti curriculari necessari all’ammissione.

Come specificato nel Regolamento del Corso di Studio, l’ammissione al CLM in Biotecnologie Mediche è subordinata al possesso di requisiti curriculari predeterminati e alla verifica della preparazione personale.

Requisiti curriculari:

Avere conseguito la Laurea in una delle seguenti classi o possedere altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo:

ex D.M. 270:
- Classe L-2 Biotecnologie
- Classe L-13 Scienze Biologiche
- Classe LM-41 Medicina e Chirurgia

ex. D.M. 509/99:
- Classe 1 Biotecnologie
- Classe 12 Scienze Biologiche
- Classe 46S Medicina e Chirurgia
Previgenti ordinamenti quinquennali in Scienze Biologiche e in Biotecnologie.

Oppure, avere acquisito almeno 50 CFU equamente ripartiti tra i seguenti settori scientifico-disciplinari:

- BIO/09 Fisiologia

- BIO/10 Biochimica

- BIO/11 Biologia molecolare

- BIO/13 Biologia applicata

- BIO/14 Farmacologia

- BIO/16 Anatomia Umana

- BIO/17 Istologia

- MED/04 Patologia Generale

- MED/07 Microbiologia

- CHIM/03 Chimica generale

- CHIM/06 Chimica organica

L’equità della ripartizione dei CFU tra i diversi settori sarà valutata da un’apposita commissione di docenti.

Coloro che non dovessero risultare in possesso dei requisiti curriculari richiesti, potranno integrare il proprio curriculum sostenendo degli esami integrativi, seguendo la procedura indicata all’art. 41 del Manifesto degli Studi (Iscrizione a corsi singoli). I laureandi presso “Sapienza” potranno usufruire dell’art. 42 del Manifesto degli Studi (ex art. 6) per recuperare eventuali SSD mancanti nel proprio percorso formativo.

Eventuali esami integrativi dovranno necessariamente essere superati entro il 30 gennaio 2019, scadenza ultima per le immatricolazioni.

Gli esami integrativi possono essere scelti tra gli insegnamenti dei SSD interessati, erogati nell’ambito di qualsiasi corso dell’Ateneo (né la segreteria, né i docenti del CdS, hanno a disposizione una lista predefinita di esami integrativi da sostenere).

Preparazione personale:

Per i laureati presso Atenei diversi da Sapienza e per i laureati Sapienza in classi di laurea diverse da quelle indicate tra i requisiti curriculari per l’ammissione, oltre alla valutazione del curriculum è prevista una verifica della personale preparazione riguardo alle principali discipline inerenti alle biotecnologie mediche.

Tale verifica viene svolta da una commissione di docenti, attraverso una prova scritta consistente in 60 quesiti a risposta multipla su argomenti di base nell'ambito delle Biotecnologie Mediche (Biochimica, Chimica e Biologia molecolare, Biologia cellulare, Genetica, Istologia, Anatomia, Microbiologia, Patologia ed Immunologia).

Per superare la prova è necessario rispondere correttamente ad almeno il 50% delle domande.

Per tutti i candidati, sarà inoltre verificato il possesso di un adeguato livello della lingua inglese (è richiesto almeno il livello B2), tramite un colloquio che si baserà sulla lettura e traduzione di un testo o articolo scientifico.

I candidati in possesso di certificazione del livello B2 di lingua inglese, possono presentarlo alla commissione il giorno stesso della verifica.

Le prove scritte e i colloqui in lingua inglese si svolgeranno nelle seguenti date ed orari:

  • 19 settembre 2018 (ore 14.00, Aula Carlo Conti della V Clinica Medica, I piano – Policlinico Umberto I). Per i candidati che avranno inviato la propria domanda e la documentazione inerente al titolo conseguito entro il 14 settembre.
  • 24 ottobre 2018 (ore 14.00, Aula Vernoni dell’Istituto di Patologia Generale, piano seminterrato – Policlinico Umberto I). Per i candidati che avranno inviato la propria domanda e la documentazione inerente al titolo conseguito entro il 15 ottobre.
  • 19 dicembre 2018 (ore 14.00, Aula Vernoni dell’Istituto di Patologia Generale, piano seminterrato – Policlinico Umberto I). Per i candidati che avranno inviato la propria domanda e la documentazione inerente al titolo conseguito entro il 14 dicembre.
  • 23 gennaio 2019 (ore 14.00, Aula Vernoni dell’Istituto di Patologia Generale, piano seminterrato – Policlinico Umberto I). Solo per i candidati laureati o laureandi presso Sapienza, che avranno inviato la propria domanda e la documentazione inerente al titolo conseguito entro il 14 gennaio.

La convocazione per la prova di verifica viene inviata a ciascun candidato tramite email, all’indirizzo inserito su Infostud al momento della registrazione.

E’ possibile sostenere la prova una sola volta.

La prova è obbligatoria anche per i candidati con titolo conseguito all’estero.

Possono sostenere la prova anche gli studenti ancora laureandi. In caso di superamento della stessa, questi ultimi vengono ammessi con riserva, fino alla presentazione del certificato di laurea (il titolo va comunque conseguito entro i termini previsti dal bando: entro il 18 gennaio 2019 (per gli studenti della Sapienza) ed entro il 21 dicembre 2018 (per gli studenti provenienti da altri Atenei).

Possono sostenere la prova anche i candidati che non abbiano ancora sostenuto eventuali esami integrativi per il conseguimento dei requisiti curriculari di ammissione. Il superamento della prova, in questo caso, comporta un’ammissione con riserva, fino al momento della presentazione dei certificati degli esami sostenuti (i certificati devono essere inviati alla Segreteria studenti della Facoltà di Farmacia e medicina (segrstudenti.medicina@uniroma1.it), specificando nell’oggetto “Verifica dei requisiti CLM Biotecnologie Mediche”.

I corsi del I anno hanno inizio lunedì 5 novembre 2018. E’ richiesta una frequenza di non meno del 67% delle ore di lezione per poter sostenere gli esami.

Le lezioni sono pubbliche e pertanto è possibile anche per coloro che ancora debbano formalizzare l’immatricolazione (scadenza ultima 30 gennaio 2019) assistere in aula.

Il corso
  • Codice corso: 29897
  • Facoltà: Farmacia e Medicina, Medicina e Psicologia
  • Dipartimento: MEDICINA MOLECOLARE
  • Durata: 2 anni
  • Classe di Laurea: LM-9
  • Tipologia di corso: Laurea magistrale
  • Modalità di accesso: Verifica dei requisiti e della personale preparazione
Requisiti di accesso
Riepilogo scadenze
  • Iscrizione alla verifica dei requisiti e della personale preparazione dal: 17/07/2018
  • Scadenza immatricolazione: 30/01/2019