Skip to content

European studies - Obiettivi formativi - Abilità comunicative

La conoscenza approfondita delle problematiche giuridiche, storiche ed economiche, con particolare riferimento ai contesti internazionali e che attengono allo sviluppo dell'area dell'Unione Europea, offrirà ai laureati magistrali una buona dimestichezza con un linguaggio tecnico che permetterà loro di comunicare agevolmente con quanti lavorano in questi stessi settori. Tali competenze metteranno inoltre i laureati magistrali in grado di partecipare attivamente a processi decisionali istituzionali internazionali, anche avanzati. I laureati magistrali in European Studies saranno pertanto in grado di comunicare efficacemente nel contesto politico di riferimento, combinando con una efficace sintesi gli aspetti teorici a quelli applied' concernenti i problemi di scelta (pubblica e privata) ambito economico-giuridico e sempre in un contesto internazionale. Tali risultati saranno raggiunti attraverso l'organizzazione di esercitazioni pratiche, quali simulazioni, lavori di gruppo, attività seminariali, laboratori. I laureati in European Studies potranno, inoltre, essere in grado di comunicare con interlocutori specialisti e non, esponendo in modo chiaro e preciso le conclusioni raggiunte nella soluzione dei problemi e le ragioni sulle quali queste si fondano. Essi saranno, altresì, in grado di esprimersi fluentemente, in forma scritta e orale, nella lingua inglese. Il conseguimento di tali abilità comunicative sarà anche favorito dalla possibilità di soggiorni all'estero in occasione degli stages svolti presso enti e istituzioni che hanno sede all'estero. I risultati raggiunti saranno verificati al termine di tali attività previa discussione con l'interessato. °