Skip to content

Ingegneria Biomedica - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Oltre ad un'adeguata conoscenza della lingua inglese, almeno pari al livello B1 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue, i laureati devono aver acquisito nel loro percorso di laurea triennale le conoscenze fondamentali dei corsi degli ambiti disciplinari riportati nel seguito:
- almeno 20 crediti nei settori scientifico-disciplinari degli ambiti della Matematica (MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09 e SECS-S/02);
- almeno 22 crediti nei settori scientifico-disciplinari di Fisica e Chimica della classe dell'Ingegneria Industriale (FIS/01, FIS/03, CHIM/03, CHIM/07);
- almeno 39 crediti nei settori scientifico-disciplinari degli ambiti caratterizzanti la classe dell'Ingegneria Clinica (ICAR/08, ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/11, ING-IND/12, ING-IND/31, ING-IND/32, ING-IND/33, ING-IND/34, ING-INF/06),
- almeno 30 crediti nei settori scientifico-disciplinari delle materie affini (ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/03, ING-INF/04, ING-INF/05, BIO/09, BIO/16).
Una apposita Commissione del Consiglio di Area analizzerà il curriculum ed i contenuti dei corsi seguiti, valutandone la rispondenza complessiva con le conoscenze richieste in ingresso. In caso di non raggiungimento dei requisiti obbligatori per l'iscrizione, è possibile integrare i requisiti richiesti, prima dell'iscrizione, iscrivendosi a esami singoli come da Regolamento Didattico di Ateneo.
E' prevista la verifica della preparazione personale dei candidati, secondo le modalità indicate nel Regolamento Didattico del Corso di Laurea.
Eventuali carenze curricolari dovranno essere colmate prima della verifica della preparazione.