Skip to content

Ingegneria Chimica - Obiettivi formativi - Organizzazione e responsabilità della AQ a livello del Corso di Studio

L’organizzazione e le responsabilità dell’AQ del corso di studio (CdS) sono assicurati da:
- Il Presidente del Consiglio di Area Didattica (CAD), che sovraintende le complessive attività del CdS e conduce un’azione di monitoraggio sullo svolgimento regolare della attività didattiche gestite dal CAD, verificando, altresì, l’espletamento dei compiti istituzionali dei singoli docenti;
- Il Consiglio di Area Didattica, che discute e approva la progettazione del CdS, la Scheda di Monitoraggio Annuale, il Rapporto di Riesame Ciclico, esamina la Relazione della Commissione Paritetica Docenti Studenti e definisce le azioni conseguenti da adottare, approfondisce e discute sui risultati delle elaborazioni delle Opinioni Studenti, sia a livello aggregato di CdS, sia a livello di singolo insegnamento, come da indicazioni del Team Qualità Sapienza;
- La Commissione per l’Assicurazione della Qualità (CAQ) del CAD, incaricata di guidare il sistema di assicurazione della qualità del CdS e di sovrintendere all’attuazione della politica della Qualità definita dagli Organi di governo dell’Ateneo mediante l’adozione delle modalità procedurali determinate dal Team Qualità, con cui si coordina.
- Come indicato nell’art. 7.1 del Regolamento del Consiglio di Area Didattica in Ingegneria Chimica e Materiali (https://web.uniroma1.it/cdaingchim/sites/default/files/allegati/Regolame...), la Commissione per l’Assicurazione della Qualità (CAQ) è composta da:il Presidente del CAD ICM;
- il Presidente della CAQ, scelto tra i professori di ruolo che fanno parte del CAD ICM;
- 4 docenti o ricercatori che fanno parte del CAD ICM: tra questi 2 tengono insegnamenti nel CdS;
- il rappresentante del personale tecnico-amministrativo con funzione di referente della didattica, nominato dal Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali Ambiente;
- un rappresentante degli studenti tra quelli che fanno parte del CAD ICM;
- un rappresentante del mondo del lavoro.
La Commissione per l’Assicurazione della Qualità svolge le seguenti attività, relativamente al corso di studio:
- effettua la raccolta e l’analisi periodica dei dati che riguardano il monitoraggio di:
- carriere degli studenti (ingresso, percorso, uscita);
- esperienza dello studente;
- accompagnamento nel mondo del lavoro;
- domanda di formazione;
- risultati di apprendimento attesi e accertati;
- sistema di gestione;
- questionari OPIS di rilevazione delle opinioni degli studenti, individuando eventuali criticità dei corsi di studio e/o di singoli insegnamenti;
- segnala al Consiglio eventuali criticità riguardo ai punti sopra elencati, propone gli obiettivi di miglioramento ed individua eventuali azioni correttive da intraprendere a tale scopo;
- predispone la documentazione richiesta dal Comitato di Monitoraggio e dalla Commissione Paritetica Docenti-Studenti della Facoltà ICI e dal Team Qualità dell’Ateneo.
La composizione attuale della CAQ è la seguente:
- il Presidente del CAD ICM: Prof. Barbara Mazzarotta
- il Presidente della CAQ: Prof. Francesca Romana Maradei
- 4 docenti o ricercatori che fanno parte del CAD ICM: Proff. Roberto Lavecchia, Valentina Pepe, Maria Laura Santarelli, Jacopo Tirillò;
- il rappresentante del personale tecnico-amministrativo con funzione di referente della didattica: Dr.ssa Ilaria Cagnizi;
- un rappresentante degli studenti: Ing. Michelangelo Maria Sberna;
- un rappresentante del mondo del lavoro: Ing. Giacomo Rispoli.