Skip to content

Computer Science - Informatica - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Per l'accesso alla laurea magistrale in Informatica è richiesto il possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, ritenuto idoneo.
È richiesta la conoscenza degli aspetti fondamentali dell'informatica relativi alle architetture di elaboratori, agli algoritmi e strutture dati, ai linguaggi di programmazione, alle basi di dati, alle reti di elaboratori, ai sistemi operativi, nonché dei necessari strumenti matematici a corredo.

In ogni caso per accedere alla laurea magistrale è necessario che i laureati abbiano acquisito almeno 90 crediti formativi universitari nell'insieme dei seguenti settori:
• INF/01
• ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/03, ING-INF/04, ING-INF/05
• FIS/01, FIS/02, FIS/07
• MAT/01, MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09

È richiesta, inoltre, una buona padronanza, in forma scritta e parlata, della lingua inglese, di livello B2 o superiore.

Le modalità di verifica del possesso dei requisiti curriculari e della preparazione personale dello studente sono definite nel Regolamento didattico e rese note sul il sito del Consiglio di Area Didattica. Per gli studenti stranieri vengono definite specifiche modalità di verifica della preparazione personale, anch’esse rese note tramite il sto del Consiglio di Area Didattica.

Gli studenti che non sono in possesso di tali requisiti curriculari possono iscriversi a corsi singoli, come previsto dal Manifesto degli studi di Ateneo, e sostenere i relativi esami prima dell’iscrizione alla laurea magistrale. Potranno immatricolarsi al corso di laurea magistrale anche gli studenti che non abbiano ancora conseguito la laurea, fermo restando l’obbligo di conseguirla entro la data indicata nel manifesto degli Studi del relativo Anno Accademico.