Skip to content

Data Science - Obiettivi formativi - Abilità comunicative

Il laureato magistrale in Data Science è in grado di interagire efficacemente con specialisti di diversi
settori applicativi al fine di comprenderne le specifiche esigenze nella realizzazione di soluzioni
inerenti diversi campi applicativi. Il laureato magistrale è in grado di descrivere in modo chiaro e
comprensibile soluzioni ed aspetti tecnici nel proprio ambito di competenze. In particolare, sa
addestrare collaboratori, coordinare e partecipare gruppi di progetto nell'industria, pianificare e
condurre la formazione. Il laureato magistrale in Data Science è in grado di utilizzare fluentemente, in
forma scritta e orale, la lingua inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari. In particolare, la
didattica in lingua inglese mira a preparare gli studenti all'interazione in ambito professionale in tale
lingua. Le abilità comunicative vengono acquisite durante i due anni di corso attraverso momenti di confronto e discussione in varie occasioni: seminari ed eventi organizzati con i rappresentanti del mondo del lavoro, attraverso l’esposizione dei lavori progettuali, durante la preparazione della tesi finale.
L'utilizzo di lavori di gruppo permette allo studente di affinare le abilità comunicative. La
valutazione complessiva delle abilità raggiunte è prevista nella prova finale.