Skip to content

Data Science - Sbocchi lavorativi

Profilo: Data Scientist
Funzioni: Le funzioni del data scientist sono quelle di analizzare, presentare e prevedere le tendenze fondamentali nei flussi di dati. Il data scientist identifica gli strumenti software necessari per l'elaborazione di grandi moli di dati. Il data scientist conosce le problematiche generali associate all'analisi di grandi moli di dati all'interno di un specifico contesto applicativo e riconosce le professionalità necessarie per risolvere i problemi contingenti.
Competenze: Analisi Statistica, Programmazione, Comprensione delle infrastrutture software.
Sbocchi professionali: Grandi aziende, pubblica amministrazione.

Profilo: Open Data Manager
Funzioni: L'open data manager coordina la raccolta e la pubblicazione di grandi moli di dati nel settore pubblico e privato. È in grado di definire le migliori pratiche per valutare l'affidabilità e la sicurezza degli open data. È in grado di coordinare gruppi di programmatori e progettare nuove classi di servizi basati sugli open data per i cittadini, i contesti urbani, le aziende, gli istituti di analisi economico-sociale.
Competenze: Data Management, Comprensione delle infrastrutture software, Analisi Statistica, Comprensione dei flussi di dati e dei loro formati.
Sbocchi professionali: Pubblica amministrazione, Amministrazioni Locali, Istituti di Ricerca Pubblici e Privati, Grandi Aziende.

Profilo: Data Intelligence Professional
Funzioni: Il Data Intelligence Professional è in grado di integrare le metodologie di data science all'interno dei processi organizzativi e delle strategie di mercato delle grandi e medie aziende. Il Data Intelligence Professional conosce le problematiche generali associate alle tecnologie di data science e deve essere in grado di coordinate professionalità tecniche e manageriali per innovare il ciclo produttivo e le strategie di marketing delle aziende.
Competenze: Management, Comprensione di strumenti avanzati di Data Mining e Business Analytics.
Sbocchi professionali: Grandi e medie aziende.

Profilo: Big Data Infrastructure Professional
Funzioni: Il Big Data Infrastructure Professional deve essere in grado di installare e gestire le più importanti infrastrutture software, hardware e di rete per i big data. Il suo compito è quello di garantire il funzionamento dell'infrastruttura hardware e software e di consigliare le figure professionali manageriali riguardo la scelta e l'uttilizzo delle infrastrutture più adatte alle situazioni contingenti.
Competenze: Progettazione e analisi di architetture hardware, software e di rete per i big data.
Sbocchi professionali: Grandi aziende, pubblica amministrazione.