Skip to content

Filosofia - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Si può accedere al Corso di Laurea magistrale in Filosofia (classe LM-78) da qualsiasi corso di Laurea in Filosofia di primo livello di classe L-5 e di classe 29, così come dal corso di Laurea in Filosofia (Vecchio Ordinamento).

A chi intenda accedere a questo corso di laurea magistrale muovendo da percorsi di primo livello non filosofici si richiedono almeno:
48 CFU di discipline filosofiche: FILOSOFIA TEORETICA (M-FIL/01), LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA (M-FIL/02), FILOSOFIA MORALE (M-FIL/03), ESTETICA (M-FIL/04), SEMIOTICA E FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO (M-FIL/05), STORIA DELLA FILOSOFIA (M-FIL/06), STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA (M-FIL/07), STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE (M-FIL/08), FILOSOFIA POLITICA (SPS/01), STORIA DELLE SCIENZE E DELLE TECNICHE (M-STO/05):
12 CFU di materie storiche e/o letterarie: STORIA GRECA (L-ANT/02), STORIA ROMANA (L-ANT/03), STORIA MEDIEVALE
(M-STO/01), STORIA MODERNA (M-STO/02), STORIA CONTEMPORANEA (M-STO/04), STORIA DELLE SCIENZE E DELLE TECNICHE (M-STO/05), STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE RELIGIONI (M-STO/07), LETTERATURA ITALIANA
(L-FIL-LET/10), LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA (L-FIL-LET/11).

Gli studenti privi dei requisiti curriculari dovranno conseguire i crediti necessari, nelle modalità previste dall'Ateneo, prima di iscriversi al Corso di Laurea magistrale in Filosofia.

La verifica della personale preparazione, a cui possono accedere solo gli studenti in possesso dei requisiti curriculari, viene effettuata attraverso l'analisi della carriera dello studente, con particolare attenzione al curriculum del Corso di Studi triennale.