Dietistica (abilitante alla professione sanitaria di Dietista) - Roma Azienda S.Camillo Forlanini - Sbocchi lavorativi

Profilo: Dietista
Funzioni: Il laureato in dietistica è l'operatore sanitario competente nelle attività finalizzate alla corretta applicazione dell'alimentazione e della nutrizione ivi compresi gli aspetti educativi e di collaborazione e all'attuazione di politiche alimentari nel rispetto delle norme vigenti.
Competenze: Il Dietista
a) organizza e coordina le attività specifiche relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare;
b) collabora con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico sanitario del servizio di alimentazione;
c) elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico e ne controlla l'accettabilità da parte del paziente;
d) collabora con altre figure al trattamento multidisciplinare dei disturbi del comportamento alimentare;
e) studia ed elabora la composizione di razioni alimentari atte a soddisfare i bisogni nutrizionali di gruppi di popolazione e pianifica l'organizzazione dei servizi di alimentazione di comunità di individui sani o pazienti;
f) svolge attività didattico-educativa e di informazione finalizzate alla diffusione di principi di alimentazione corretta tale da consentire il recupero e il mantenimento di un buon stato di salute del singolo, di collettività e di gruppi di popolazione;
g) il Dietista concorre inoltre direttamente all'aggiornamento relativo al proprio profilo professionale e alla ricerca.

Sbocchi professionali: I laureati in Dietistica potranno svolgere, con autonomia, in regime di dipendenza o libero-professionale, la loro attività professionale presso strutture sanitarie pubbliche o private, mense scolastiche e aziendali, mense di comunità, Industria alimentare e organismi preposti alla tutela igienico sanitaria dell'alimentazione.
ll laureato in Dietistica potrà continuare il suo percorso di studio iscrivendosi alla laurea magistrale, dopo il superamento di un concorso di ammissione organizzato dalle Università proponenti; potrà, inoltre, iscriversi a Master universitari di I livello, ai Corsi di Perfezionamento. Dopo l’acquisizione della laurea magistrale potrà iscriversi ai Master di II livello e al Dottorato di Ricerca.