Pedagogia e scienze dell'educazione e della formazione - Obiettivi formativi - Conoscenze richieste per l'accesso

Si può accedere al corso di laurea magistrale in "Pedagogica e scienze dell'educazione e della formazione" dai corsi di laurea triennali della classe XVIII del DM 509 (Scienze dell'educazione e della formazione) e della classe 19 del DM 270), dal corso di laurea in Scienze della formazione primaria, nonché della laurea in Filosofia e in Pedagogia del vecchio ordinamento secondo i criteri di passaggio. I requisiti minimi richiesti per l'accesso da lauree di diversa classe sono costituiti da 48 cfu . Nel Regolamento Didattico del corso di studio sono definite le modalità della verifica dell'adeguatezza dei requisiti curriculari necessari per accedere alla verifica della personale preparazione.
Il recupero dell'eventuale debito formativo dovrà comunque essere effettuato prima dell'iscrizione al corso stesso, attraverso il superamento di esami individuali dei settori richiesti come requisiti minimi.
Il corso di laurea è a numero programmato e riservato esclusivamente agli studenti in possesso dei requisiti curriculari, unici a poter sostenere la prova di accesso. La prova di accesso verifica il possesso o l'acquisizione di conoscenze relative alle discipline oggetto degli studi universitari.
Ai fini dell’accertamento delle competenze in lingua straniera è prevista una prova di conoscenza della lingua inglese (al livello B2) con domande a scelta multipla che facciano riferimento al lessico disciplinare, così come richiesto dagli obiettivi formativi della classe di laurea.