Percorso formativo

Il corso di laurea magistrale Sustainable Transportation and Electrical Power Systems ha l’obiettivo di fornire allo studente approfondite conoscenze teorico-scientifiche e professionali avanzate con competenze specifiche, in particolare di tipo ingegneristico, che gli consentono di interpretare e descrivere problemi complessi dell’Ingegneria Elettrica/Elettrotecnica che possono richiedere anche un approccio interdisciplinare, utilizzando metodi, strumenti e tecniche anche innovativi.

La sua formazione, finalizzata ad ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi comunque complessi, è volta anche alla risoluzione dei problemi connessi con la sicurezza degli impianti e con l’impatto ambientale da questi prodotto nei luoghi di insediamento.

Tali capacità sono conseguibili grazie all'arricchimento del solido patrimonio di conoscenze già acquisito con la laurea, che si approfondisce sul piano metodologico ed applicativo attraverso il biennio di studi della laurea magistrale. In tal modo diviene possibile affrontare le problematiche più complesse di sviluppo, di progettazione e di conduzione dei moderni impianti, nonché di contribuire fattivamente all'innovazione ed all'avanzamento scientifico e tecnologico del settore.

La quota dell'impegno orario complessivo a disposizione dello studente per lo studio personale o per altra attività formativa di tipo individuale è pari ad almeno il 60% dello stesso.

Il percorso formativo è svolto interamente in lingua inglese e prevede la mobilità degli studenti all’interno di un consorzio formato tra le seguenti quattro università: Università di Oviedo (Spagna), Università di Nottingham (UK), Università Politecnica di Coimbra (Portogallo), Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Italia).  La Laurea Magistrale Sustainable Transportation and Electrical Power Systems è un titolo congiunto emesso e riconosciuto dalle quattro università partner.

Sono previsti tre curricula, il primo dei quali - “Sustainable Transportation”- è mirato a formare figure professionali con spiccate professionalità in tutto l’ambito dei trasposti elettrici e con particolari accenti sulle tecnologie per veicoli elettrici ed ibridi.  Il secondo orientamento – “Electrical Power Systems” (Technologies for the More Electronic Grid) – mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dai profondi cambiamenti che stanno subendo i sistemi elettrici con il crescente utilizzo di convertitori elettronici di potenza e con la creazione di micro-grid e smart-grid.  Il terzo orientamento – “Electrical Power Systems” (Design, Analysis and Operation for the More Efficient and Resilient Grid) – mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dalla crescente penetrazione di generazione distribuita e smart grids, nonché dall’avvento del mercato elettrico.

Sustainable transportation

Primo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
- A SCELTA DELLO STUDENTE Primo semestre 12 Inglese
1038752 - DYNAMIC ANALYSIS AND CONTROL OF AC MACHINES AND CONTROL OF ELECTROMECHANICAL SYSTEMS Primo semestre 9 Inglese
1038612 - ADVANCED AC DRIVES AND PROJECT Secondo semestre 10 ING-IND/32 Inglese
10592903 - ADVANCED POWER CONVERSION AND ADVANCED ELECTRICAL MACHINES Secondo semestre 10 Inglese
1055815 - POWER SYSTEMS FOR AEROSPACE MARINE AND AUTOMOTIVE APPLICATION AND TECHNOLOGIES FOR THE HYDROGEN ECONOMY Secondo semestre 10 Inglese
AAF1839 - SUMMER SCHOOL Secondo semestre 3 Inglese
6 CFU A SCELTA IN ST Vai al gruppo

Secondo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
1038611 - DESIGN OF HYBRID HEV AND ELECTRIC VEHICLES EV Primo semestre 9 ING-IND/32 Inglese
1038478 - ENERGY STORING AND RECOVERING IN POWER SYSTEMS AND HYBRID ELECTRIC VEHICLES Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1055811 - APPLIED SIMULATION TO ELECTRICAL TRANSPORTATION AND ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY Primo semestre 9 Inglese
1055812 - SUSTAINABLE TRANSPORTATION LABORATORY AND PROJECT Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
AAF1016 - PROVA FINALE Secondo semestre 18 Inglese
AAF1466 - INTERNSHIP Secondo semestre 12 Inglese

Electrical power systems: tecnologies for the more electronic grid

Primo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
- A SCELTA DELLO STUDENTE Primo semestre 12 Inglese
1055917 - RENEWABLE GENERATION TECHNOLOGIES AND TECHNOLOGIES FOR WIND GENERATION Secondo semestre 10 Inglese
1055925 - COMBINED HEAT AND POWER AND FACTS AND DISTRIBUTED GENERATION Secondo semestre 10 Inglese
1038612 - ADVANCED AC DRIVES AND PROJECT Secondo semestre 10 ING-IND/32 Inglese
AAF1839 - SUMMER SCHOOL Secondo semestre 3 Inglese
9 cfu a scelta PER EPS Vai al gruppo
6 CFU A SCELTA in EPS Vai al gruppo

Secondo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
1055923 - SMARTGRIDS AND MICROGRIDS Primo semestre 9 ING-IND/33 Inglese
1055922 - APPLIED SIMULATION TO POWER SYSTEMS AND CONTROL OF POWER CONVERTERS FOR FACTS AND HVDC APPLICATIONS Primo semestre 6 Inglese
1055918 - POWER SYSTEMS LABORATORY AND PROJECT AND ELECTRICAL ENERGY AND COOPERATION FOR DEVELOPMENT Primo semestre 9 Inglese
1055919 - DESIGN OF POWER CONVERTERS FOR ENERGY STORAGE APPLICATIONS Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
AAF1466 - INTERNSHIP Secondo semestre 12 Inglese
AAF1016 - PROVA FINALE Secondo semestre 18 Inglese

Electrical power systems: design, analysis and operation for the more efficient and resilient grid

Primo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
1055991 - ELECTRIC POWER SYSTEMS AND INTRODUCTION TO RENEWABLE ENERGIES Primo semestre 9 Inglese
- A SCELTA DELLO STUDENTE Primo semestre 12 Inglese
1055934 - ADVANCED ELECTRICAL MACHINES AND PROJECT Secondo semestre 10 ING-IND/32 Inglese
1055925 - COMBINED HEAT AND POWER AND FACTS AND DISTRIBUTED GENERATION Secondo semestre 10 Inglese
1056043 - POWER SYSTEMS FOR AEROSPACE MARINE AND AUTOMOTIVE APPLICATION AND ENERGY STORAGE Secondo semestre 10 Inglese
AAF1839 - SUMMER SCHOOL Secondo semestre 3 Inglese
6 CFU EPS2 Vai al gruppo

Secondo anno

Orientamento unico
Insegnamento Semestre CFU SSD Lingua
1055939 - ADVANCED POWER SYSTEMS DESIGN AND ANALYSIS AND ANALYSIS AND SIMULATION OF RAILWAY POWER SYSTEMS Primo semestre 9 Inglese
1055937 - ECONOMICAL AND FINANCIAL ANALYSIS AND ELECTRICAL ENERGY AND COOPERATION FOR DEVELOPMENT Primo semestre 6 Inglese
1055922 - APPLIED SIMULATION TO POWER SYSTEMS AND CONTROL OF POWER CONVERTERS FOR FACTS AND HVDC APPLICATIONS Primo semestre 6 Inglese
10592904 - ELECTRICAL MARKETS AND PROJECT MANAGEMENT FOR CONVENTIONAL AND RENEWABLE ENERGY APPLICATIONS Primo semestre 9 Inglese
AAF1466 - INTERNSHIP Secondo semestre 12 Inglese
AAF1016 - PROVA FINALE Secondo semestre 18 Inglese

Gruppi Opzionali

Lo studente deve acquisire 6 CFU dagli esami presenti nel gruppo
Insegnamento Anno Semestre CFU SSD Lingua
1055993 - ELECTRICAL MACHINES I Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1038515 - POWER PLANTS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
1038517 - DISTRIBUTION SYSTEMS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
1056020 - ELECTRIC POWER SYSTEMS I Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
1055992 - POWER ELECTRONICS I Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
Lo studente deve acquisire 6 CFU dagli esami presenti nel gruppo
Insegnamento Anno Semestre CFU SSD Lingua
1038474 - POWER ELECTRONICS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1038509 - DIGITAL CONTROL AND MICROCONTROLLERS Primo anno Primo semestre 6 ING-INF/04 Inglese
1038510 - MECHANICAL BACKGROUND Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/13 Inglese
1038476 - ELECTRICAL MACHINES Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1055813 - ELECTRIC POWER SYSTEMS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
Lo studente deve acquisire 9 CFU dagli esami presenti nel gruppo
Insegnamento Anno Semestre CFU SSD Lingua
1055908 - DIGITAL CONTROL AND MICROCONTROLLERS AND ELECTRIC POWER SYSTEMS CONTROL AND OPERATION Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056325 - ELECTRICAL MACHINES I AND ELECTRICAL POWER SYSTEMS CONTROL AND OPERATION Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1055910 - DIGITAL CONTROL AND DSP COMMUNICATIONS AND ELECTRIC POWER SYSTEMS CONTROL AND OPERATION Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1055966 - MICROCONTROLLERS AND DSP AND COMMUNICATIONS AND ELECTRIC POWER SYSTEMS CONTROL AND OPERATION Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056324 - ELECTRICAL MACHINES I AND MICROCONTROLLERS Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056315 - ELECTRICAL MACHINES I AND DIGITAL CONTROL Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056316 - POWER ELECTRONICS I AND ELECTRIC POWER SYSTEMS CONTROL AND OPERATION Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1038789 - DIGITAL CONTROL AND MICROCONTROLLERS AND DSP AND COMMUNICATIONS Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056322 - POWER ELECTRONICS I AND DIGITAL CONTROL Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056314 - POWER ELECTRONICS I AND MICROCONTROLLERS Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056321 - POWER ELECTRONICS I AND DSP AND COMMUNICATIONS Primo anno Primo semestre 9 Inglese
1056323 - ELECTRICAL MACHINES I AND DSP AND COMMUNICATIONS Primo anno Primo semestre 9 Inglese
Lo studente deve acquisire 6 CFU dagli esami presenti nel gruppo
Insegnamento Anno Semestre CFU SSD Lingua
1055941 - ELECTRICAL COMPONENTS AND TECHNOLOGIES FOR POWER SYSTEMS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
1055942 - POWER SYSTEMS FOR ELECTRICAL TRANSPORTATION Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/33 Inglese
1038474 - POWER ELECTRONICS Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1038476 - ELECTRICAL MACHINES Primo anno Primo semestre 6 ING-IND/32 Inglese
1055994 - TELECOMMUNICATIONS IN ELECTRIC POWER SYSTEMS Primo anno Primo semestre 6 ING-INF/03 Inglese

Obiettivi formativi specifici
Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Elettrotecnica (Erasmus Mundus Joint Master Degree on Sustainable Transportation and Electrical Power Systems) ha l’obiettivo di fornire allo studente approfondite conoscenze teorico-scientifiche e professionali avanzate con competenze specifiche, in particolare di tipo ingegneristico, che gli consentono di interpretare e descrivere problemi complessi dell’Ingegneria Elettrica/Elettrotecnica che possono richiedere anche un approccio interdisciplinare, utilizzando metodi, strumenti e tecniche anche innovativi.
La sua formazione, finalizzata ad ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi comunque complessi, è volta anche alla risoluzione dei problemi connessi con la sicurezza degli impianti e con l’impatto ambientale da questi prodotto nei luoghi di insediamento.
Tali capacità sono conseguibili grazie all'arricchimento del solido patrimonio di conoscenze già acquisito con la laurea, che si approfondisce sul piano metodologico ed applicativo attraverso il biennio di studi della laurea magistrale. In tal modo diviene possibile affrontare le problematiche più complesse di sviluppo, di progettazione e di conduzione dei moderni impianti, nonché di contribuire fattivamente all'innovazione ed all'avanzamento scientifico e tecnologico del settore.
La quota dell'impegno orario complessivo a disposizione dello studente per lo studio personale o per altra attività formativa di tipo individuale è pari ad almeno il 60% dello stesso.
Il percorso formativo è svolto interamente in lingua inglese e prevede la mobilità degli studenti all’interno di un consorzio formato tra le seguenti quattro università: Università di Oviedo (Spagna), Università di Nottingham (UK), Università Politecnica di Coimbra (Portogallo), Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Italia). La Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrotecnica (Erasmus Mundus Joint Master Degree on Sustainable Transportation and Electrical Power Systems) è un titolo congiunto emesso e riconosciuto dalle quattro università partner.
Sono previsti tre curricula, il primo dei quali: Sustainable Transportation, è mirato a formare figure professionali con spiccate professionalità in tutto l’ambito dei trasposti elettrici e con particolari accenti sulle tecnologie per veicoli elettrici ed ibridi. Il secondo orientamento - Electrical Power Systems: Technologies for the More Electronic Grid, mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dai profondi cambiamenti che stanno subendo i sistemi elettrici con il crescente utilizzo di convertitori elettronici di potenza e con la creazione di micro-grid e smart-grid. Il terzo orientamento – Electrical Power Systems: Design, Analysis and Operation for the More Efficient and Resilient Grid, mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dalla crescente penetrazione di generazione distribuita e smart grids, nonché dall’avvento del mercato elettrico.
Conoscenze richieste per l'accesso (DM 270/04, art. 6, comma 1 e 2)
Per essere ammessi al percorso “Erasmus Mundus Joint Master Degree on Sustainable Transportation and Electrical Power Systems (EMJMD STEPS)”, occorre essere in possesso di una laurea nelle classi L-7, L-8, L-9, che abbiano maturato un minimo di 90 crediti negli ambiti disciplinari riportati nel seguito, suddivisi secondo il seguente schema:
• almeno 45 crediti nei settori scientifico-disciplinari degli ambiti della Matematica, Informatica, Statistica, Fisica e Chimica della classe dell’Ingegneria Industriale;
• almeno 45 crediti nei settori scientifico-disciplinari caratterizzanti le classi dell’Ingegneria Industriale, dell’Informazione e dell’Ingegneria Civile ed Ambientale, dei quali almeno 6 CFU nel SSD ING-IND/31.
Inoltre, gli studenti dovranno possedere una idonea certificazione che attesti una adeguata conoscenza, in forma scritta e parlata, della lingua inglese (livello minimo richiesto: C1).
Essendo il percorso formativo a numero chiuso, per essere ammessi occorrerà inoltre superare una apposita procedura di selezione. Ulteriori informazioni sulla procedura di selezione sono disponibili sul sito www.emjmdsteps.eu.
Descrizione del percorso
Il corso prevede lo svolgimento di attività formative che consentano all’allievo di sviluppare, in ambito lavorativo, quelle capacità indispensabili all’analisi di problemi complessi e alla loro soluzione, alla pianificazione di interventi, alla progettazione di soluzioni anche di tipo innovativo.
Il corso di studio è organizzato in tre curricula.
Curriculum “Sustainable Transportation”
Il curriculum prevede le attività formative obbligatorie riportate in tab. I.
Il percorso formativo si completa effettuando scelte per complessivi 6 CFU tra gli insegnamenti affini riportati in tab. II.
Tab. I
Moduli didattici obbligatori:
Dynamic Analysis and control of AC Machines (and) 6 CFU
Control of Electromechanical Systems 3 CFU
Power Systems for Aerospace, Marine and Automotive Application (and) 5 CFU
Technologies for the Hydrogen Economy 5 CFU
Advanced power Conversion (and) 5 CFU
Advanced Electrical Machines 5 CFU
Advanced AC Drives and Project 10 CFU
Design of hybrid (HEV) and electric vehicles (EV) 9 CFU
Energy storing and recovering in power systems and hybrid/electric vehicles 6 CFU
Applied simulation to electrical transportation (and) 4 CFU
Electromagnetic Compatibility 4 CFU
Sustainable Transportation Laboratory and Project 6 CFU
TOTALE CFU 69
Tab. II
Moduli didattici “affini” facoltativi:
Digital control and Microcontrollers 6 CFU
Power Electronics 6 CFU
Mechanical Background 6 CFU
Electrical Machines 6 CFU
Electric Power Systems 6 CFU
Curriculum Electrical Power Systems: Technologies for the More Electronic Grid.
Il curriculum prevede le attività formative obbligatorie riportate in tab. III.
Il percorso formativo si completa effettuando scelte per complessivi 15 CFU, dei quali 6 CFU tra
gli insegnamenti caratterizzanti elencati in tab. IV e 9 CFU tra gli insegnamenti affini riportati in tab. V.
Tab: III
Moduli didattici obbligatori:
Renewable Generation Technologies (and) 5 CFU
Technologies for Wind Generation 5 CFU
Combined Heat and Power (and) 5 CFU
FACTS and Distributed Generation 5 CFU
Advanced AC Drives and Project 10 CFU
Smartgrids and Microgrids 9 CFU
Applied Simulation to Power Systems (and) 3 CFU
Control of Power Convertes for FACTS and HVDC Applications 3 CFU
Power Systems Laboratory and Project (and) 6 CFU
Electrical Energy and Cooperation for Development 3 CFU
Design of Power Converters for Energy Storage Applications 6 CFU
TOTALE CFU 51
Tab. IV
Moduli didattici caratterizzanti facoltativi:
Power Plants 6 CFU
Electric Power Systems I 6 CFU
Distribution Systems 6 CFU
Electrical Machines I 6 CFU
Power Electronics I 6 CFU
Tab. V
Moduli didattici affini facoltativi:
Digital control (and) 3 CFU
Microcontrollers (and) 3 CFU
Electric Power Systems Control and Operation 3 CFU
Digital control (and) 3 CFU
DSP and Communications (and) 3 CFU
Electric Power Systems Control and Operation 3 CFU
Microcontrollers (and) 3 CFU
DSP and Communications (and) 3 CFU
Electric Power Systems Control and Operation 3 CFU
Digital control (and) 3 CFU
Microcontrollers (and) 3 CFU
DSP and Communications 3 CFU
Electrical Machines I (and) 6 CFU
Electric Power Systems Control and Operation 3 CFU
Electrical Machines I (and) 6 CFU
Digital control 3 CFU
Electrical Machines I (and) 6 CFU
Microcontrollers 3 CFU
Electrical Machines I (and) 6 CFU
DSP and Communications 3 CFU
Power Electronics I (and) 6 CFU
Digital Control 3 CFU
Power Electronics I (and) 6 CFU
Electric Power Systems Control and Operation 3 CFU
Power Electronics I (and) 6 CFU
Microcontrollers 3 CFU
Power Electronics I (and) 6 CFU
DSP and Communications 3 CFU
Curriculum Electrical Power Systems: Design, Analysis and Operation for the More Efficient and Resilient Grid).
Il curriculum prevede le attività formative obbligatorie riportate in tab. VI.
Il percorso formativo si completa effettuando scelte per complessivi 6 CFU tra gli insegnamenti affini riportati in tab VII.
Tab: VI
Moduli didattici obbligatori:
Electric Power Systems (and) 6 CFU
Introduction to Renewable Energies 3 CFU
Combined Heat and Power (and) 5 CFU
FACTS and Distributed Generation 5 CFU
Advanced Electrical Machines and Project 10 CFU
Power Systems for Aerospace, Marine and Automotive Application (and) 5 CFU
Energy Storage 5 CFU
Applied Simulation to Power Systems (and) 3 CFU
Control of Power Convertes for FACTS and HVDC Applications 3 CFU
Economical and Financial Analysis (and) 3 CFU
Electrical Energy and Cooperation for Development 3 CFU
Advanced Power Systems Design and Analysis (and) 6 CFU
Analysis and Simulation of Railway Power Systems 3 CFU
Elctrical Markets (and) 5 CFU
Project Management for Conventional and Renewable Energy Applications 4 CFU
TOTALE CFU 69
Tab. VII
Moduli didattici “affini” facoltativi:
Electrical Components and Technologies for Power Systems 6 CFU
Power Systems for Electrical Transportation 6 CFU
Power Electronics 6 CFU
Telecomunications in Electric Power Systems 6 CFU
Electrical Machines 6 CFU
Per tutti i curricula, il corso di laurea si completa con l’acquisizione di:
• 12 CFU, ai sensi dell’art.10, comma 5, lett. A del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270,
• 15 CFU, mediante attività di tirocinio,
• 18 CFU, mediante attività di tesi che, indirizzata dal Consiglio d’Area, è mirata alla progettazione o all’analisi. Compatibilmente con i tempi dell’Allievo e con le disponibilità operative, il Consiglio d’Area stimolerà la sinergia ed il confronto con il mondo del lavoro. La tesi di laurea permette la verifica del grado di preparazione raggiunto dall’Allievo, della sua maturità tecnico–scientifica, della sua capacità di inserimento nell’ambiente lavorativo.
L’acquisizione dei CFU associati ai singoli moduli didattici è subordinata al superamento di un esame che prevede una prova orale ed eventualmente una prova scritta. Possono essere effettuate, durante il periodo in cui si svolge l’insegnamento, prove che contribuiscono alla valutazione finale.
Caratteristiche della Prova Finale
La prova finale consiste nello svolgimento di una tesi teorica, sperimentale o progettuale su argomenti relativi agli insegnamenti del corso di laurea magistrale, da svilupparsi sotto la guida di un docente appartenente al consorzio delle quattro Università, anche in collaborazione con enti pubblici e privati, aziende manifatturiere e di servizi, centri di ricerca operanti nel settore di interesse.
Nel corso della elaborazione della tesi lo studente dovrà, in primo luogo, analizzare la letteratura tecnica relativa all'argomento in studio e procedere successivamente ad una sintesi delle conoscenze già acquisite.
A valle di questa fase il laureando, in maniera autonoma e a seconda della tipologia della tesi, dovrà:
• nel caso di lavoro progettuale, individuare soluzioni al problema proposto con una modellizzazione che consenta di analizzare la risposta del sistema in corrispondenza a variazioni delle variabili caratteristiche del sistema stesso, analizzando gli aspetti tecnologici, economici, della sicurezza, dell'impatto ambientale e del controllo,
• nel caso di lavoro sperimentale, elaborare un piano della sperimentazione che consenta di ottenere i risultati desiderati e presentare una modellizzazione dei risultati ottenuti per consentire l’applicazione dei risultati sperimentali anche in condizioni diverse da quelle investigate.
I risultati del lavoro dell’Allievo sono documentati da un elaborato che viene sottoposto alla Commissione degli Esami di laurea. La valutazione da parte di tale Commissione dell’elaborato concorre alla formazione del voto finale. La valutazione della tesi di laurea è effettuata con riferimento all’attualità delle tematiche studiate, alla modernità ed all’innovazione delle tecniche di studio proposte, al grado di importanza dei risultati ottenuti. Particolare attenzione viene dedicata alla capacità di sintesi del candidato, all’efficacia della trattazione e alla qualità della presentazione.
All’attività di tesi sono attribuiti 18 CFU
Sbocchi professionali
La cultura ad ampio spettro che il laureato in Ingegneria Elettrotecnica (Erasmus Mundus Joint Master Degree on Sustainable Transportation and Electrical Power Systems) acquisisce consente un’ampia flessibilità in ambito professionale con opportunità presso aziende elettromeccaniche e manifatturiere, imprese e società di ingegneria, enti pubblici e privati che operano nel settore dell’approvvigionamento energetico e dell’utilizzazione dell’energia elettrica, aziende per la commercializzazione dell’energia elettrica, ecc..
Sono di seguito elencati in sintesi i principali sbocchi professionali di un laureato magistrale in Ingegneria Elettrotecnica (Erasmus Mundus Joint Master Degree on Sustainable Transportation and Electrical Power Systems):
− aziende per la produzione, generazione, trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica;
− aziende per la commercializzazione dell’energia elettrica;
− enti pubblici e privati che operano nel settore dell’approvvigionamento energetico e dell’utilizzazione dell’energia elettrica;
− industrie per la produzione di apparecchiature e macchinari elettrici;
− aziende manifatturiere con grande impegno di energia non soltanto di natura elettrica (aziende chimiche, meccaniche, elettroniche, …):
− aziende per i servizi di gestione e manutenzione di impianti ed apparecchiature elettriche ed elettroniche;
− aziende pubbliche e private ospedaliere, cliniche, case di cura e della sanità;
− aziende di mobilità e movimentazione (trasporto ferroviario e di trasporto locale: autobus, filovie, tranvie, metropolitane), enti di gestione di aeroporti, porti, enti di gestione gallerie stradali ed autostradali, parcheggi e strade;
− enti pubblici (comuni, province, regioni …);
− aziende private come ingegnere di sistema;
− enti in cui è richiesta la figura del responsabile della pianificazione energetica ed ambientale (energy manager);
− enti in cui è richiesta la figura del responsabile della sicurezza, prevenzione e protezione, del responsabile di impresa, di impianto e di conduzione dell’attività lavorativa;
− ASL come controllori in relazione ai problemi di sicurezza;
− libera professione, grandi aziende di progettazione e studi di Ingegneria;
− attività di ricerca e sviluppo attive presso grandi aziende pubbliche e/o private (ad es. Alenia, Ansaldo, Enel, Fiat, STM, RFI, Trenitalia, ABB, Bombardier, Daimler-Benz, Ford, General Electric, Intel, Siemens, …), italiane e/o comunitarie, nonché nel pubblico impiego (ad es. istituti superiori, Università, CNR,ENEA, INFN, CERN).





Il corso prevede lo svolgimento di attività formative che consentano all’allievo di sviluppare, in ambito lavorativo, quelle capacità indispensabili all’analisi di problemi complessi e alla loro soluzione, alla pianificazione di interventi, alla progettazione di soluzioni anche di tipo innovativo.
Sono previsti tre curricula, il primo dei quali - “SustainableTransportation”- è mirato a formare figure professionali con spiccate professionalità in tutto l’ambito dei trasposti elettrici e con particolari accenti sulle tecnologie per veicoli elettrici ed ibridi. Il secondo orientamento – “ElectricalPower Systems” (Technologies for the More Electronic Grid) – mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dai profondi cambiamenti che stanno subendo i sistemi elettrici con il crescente utilizzo di convertitori elettronici di potenza e con la creazione di micro-grid e smart-grid. Il terzo orientamento – “ElectricalPower Systems” (Design, Analysis and Operation for the More Efficient and ResilientGrid) – mira invece a formare figure professionali capaci di affrontare con le necessarie competenze le complesse sfide per i sistemi elettrici derivanti dalla crescente penetrazione di generazione distribuita e smartgrids, nonché dall’avvento del mercato elettrico.