Laurearsi

Per accedere alla prova finale, lo studente deve avere acquisito il numero di crediti universitari previsto dalla normativa in vigore.

La prova finale consiste nella preparazione di una monografia scientifica originale (dissertazione scritta o elaborato elettronico multimediale) su un tema concordato con un docente di uno dei settori scientifico-disciplinari presenti nelle tabelle curriculari e redatto sotto la sua direzione. La redazione della Prova finale (che è quotata in Tabella per 30 cfu) deve dimostrare sia la capacità del candidato di padroneggiare criticamente la bibliografia scientifica italiana e internazionale, sia di saper apportare nuovi elementi di conoscenza nell'ambito inerente il tema di ricerca mediante l'esame delle fonti primarie necessarie. La Prova finale per gli studenti del percorso italo-francese segue le modalità prescritte dalle specifiche convenzioni stipulate dall'Ateneo Sapienza con le Università partners. 



La prova finale consiste nella stesura di un elaborato sull’argomento (concordato con un docente) che sarà presentato, dal candidato, ad una Commissione composta da almeno 7 Docenti del Corso, che lo valuterà attribuendo il voto finale.