Contatti, servizi e strutture

Il polo di Ingegneria a Rieti si trova in Via Angelo Maria Ricci, 35 A (II Piano dell’Istituto U. Ciancarelli)

 

 

 

Recapiti

Tel: 0746-201473

Fax: 0746-270767

E-mail: segreteriadirieti@uniroma1.it

 

 

Guarda il video di presentazione della nostra Facoltà e tutti i suoi laboratori 

https://www.facebook.com/ingegneriarieti/videos/456247951400500/

 

Sede convenzionata con il Trinity College per la cerificazione degli esami di lingua inglese B1/B2

 

Young card per tutti gli studenti

sei_uno_studente_residente_o_domiciliato_nella_provincia_di_rieti-_richiedi_la_young_card_1.pdf (532.05 KB)

 

Porta futuro rete università

porta_futuro.pdf (274.36 KB)

 

Facebook 

 

Scopri Rieti

https://www.youtube.com/watch?v=G0dQJpJ8gEQ

 

Sabina Universitas 

http://www.sabinauniversitas.it/jwu/index.php

 

Segreteria didattica

Sede di Rieti

T. 0746 201473

segreteriadirieti@uniroma1.it(link sends e-mail)

Lun Mar Mer Gio 10:30 - 12:00

Sede di Roma

Via Eudossiana 18, 00184 Roma

T. + 39.06.44585740

Lun. e Ven. 9.00 - 12.30
Merc 9.00 - 12.30 e 14.00 - 16.00

 

Segreteria Amministrativa Studenti
Palazzo delle Segreterie Ballatoio, Scala C
Piazzale Aldo Moro, 5 – I 00185 Roma
Tel. + 39.06.49912228
Fax + 39.06.49912950

segrstudenti.ingegneria@uniroma1.it
Aperta: Lunedì, Mercoledì, Venerdì: 8.30-12.00
Martedì, Giovedì: 14.30-16.30

Sort

Lo sportello SORT (Servizi di Orientamento e Tutorato) è un fondamentale punto di riferimento per fornire informazioni sui corsi di laurea nella fase di ingresso, durante il percorso di studio, al momento dell’ingresso nel mondo del lavoro e/o alla prosecuzione degli studi con una laurea magistrale, o un master.

Il servizio SORT, erogato in collaborazione con studenti borsisti, propone una serie di strumenti per guidare lo studente ad una scelta più consapevole del proprio percorso formativo.

Gli orari di apertura dello sportello e i rispettivi recapiti sono disponibili al seguente link:

http://www.ing.uniroma1.it/drupal/drupal/didattica/orientamento

Una breve descrizione dei corsi è nel dépliant scaricabile dahttp://www.uniroma1.it/sites/default/files/allegati/06.ingegneria_civile...

Sapienza promotes and supports the curricular and extracurricular training activities in Italy and abroad in favor of its students and graduates. The aim is to offer young people concrete opportunities for comparison with the world of work and thus foster their future professional choices. The Training Sector Area of ​​the Training Offer and Study Right, also through the dedicated IT platform JOBSOUL Sapienza, particularly takes care of the following services and requirements: • Manages the signing of agreements for traineeships with public and private bodies, both in Italy and in 'abroad; • Provides assistance and information to users, also for the use of the IT platform, both in presence and via email and telephone; • Establishes relationships with other public bodies that deal with active employment policies with the training tool (Regions, Employment Centers) • Stipulates agreements to provide the service for the pre-selection of applications for notices issued by public bodies (Bank of 'Italy, IVASS, CRUI FOUNDATION) aimed at activating traineeships. Through the JOBSOUL Sapienza portal, students and graduates can: • register by inserting their personal data and compiling, publishing and managing their curriculum vitae; • look for job offers / internships in line with your curriculum profile in your portal and apply directly to online ads; • start online procedures for the activation of internships in agreement with the University; • directly contact companies and propose their own candidature; • choose whether to make personal data accessible to companies. The following services are provided at the University's Faculties / Departments: • reception and information; • approval and activation of training projects for students and graduates of their own courses, through the JOBSOUL Sapienza platform; • assistance for using the portal.

Le collaborazioni con le aziende sono assai frequenti.  A partire dal 2006 con alcune di esse il rapporto è diventato sistematico attraverso il “Protocollo  tra le Facoltà di Ingegneria e le Grandi Imprese” (FIGI), Il Protocollo è  firmato da alcune delle realtà produttive di maggior rilievo nazionale ed internazionale: Accenture, Autostrade per l’Italia, EMC2, Enel, Ferrovie dello Stato, Finmeccanica, Fondazione Energia, MB Service, Prometeo Engineering, Technip, Terna.

Obiettivi specifici del Protocollo d’Intesa sono quelli di: coinvolgere le imprese nella valutazione, progettazione e sviluppo di un’offerta formativa adeguata all’esigenza delle Società coinvolte e del mondo del lavoro; mettere a disposizione risorse e competenze specifiche provenienti dal mondo dell’impresa per integrare il processo formativo nei Corsi di Studio; orientare gli studenti all’ingresso alla Facoltà, supportare la loro formazione durante il corso di studi, facilitare il loro l’ingresso nel mondo del lavoro; attivare programmi di ricerca d’interesse delle singole aziende con il coinvolgimento dei Dipartimenti cui afferiscono i docenti delle Facoltà e degli studenti stessi.

Completano le attività di Facoltà le iniziative sviluppate sia dai Dipartimenti (che nell’ ambito della loro autonomia stipulano accordi di collaborazione e convenzioni di ricerca), sia dai singoli docenti che attivano collaborazioni e partnership che ancorché non formalmente non strutturate consentono di effettuare tirocini e varie attività di collaborazione.

http://figi.ing.uniroma1.it/

Stage: le attività di stage  sono gestite dalla piattaforma JobSOUL (Sistema Orientamento Università Lavoro)  (www.jobsoul.it) , una  banca dati  che permette le candidature degli studenti e delle aziende italiane ed estere per lo svolgimento di stages e il collocamento nel mondo del lavoro.

Informazioni più precise sulla procedura sono consultabili sul sito:

http://www.ing.uniroma1.it/drupal/drupal/didattica/stage

La sede è provvista inoltre di una biblioteca dotata di:

- n. 12 postazioni lettura dedicate all’utenza dotate di collegamento alla rete

- il patrimonio librario della biblioteca è costituito da circa 800 monografie e 16 abbonamenti a

periodici correnti;

- n. 1 postazione internet dedicata all’utenza per la consultazione on-line dei cataloghi e delle

banche dati;

- n. 1 apparecchio tv dotato di videoregistratore dedicato all’utenza;

 

I servizi offerti all’utenza comprendono il prestito e la consultazione libri, ricerca bibliografica, servizio di reference, di prestito interbibliotecario e document delivery.

 

Per quanto riguarda i laboratori, allo stato attuale, la sede è fornita di due laboratori attivi che sono:

1-Laboratorio di rilevamento e monitoraggio geomatico (LRMG), il cui responsabile scientificio è la prof.ssa Carla Nardinocchi, dotato di:

Stazione Integrata Laica TCR 705 (corredata di prismi, batterie, riflettori, asta telescopica, treppiedi, custodia rigida e software);

Stazione Integrata Laica TS 06 (corredata di batterie e treppiedi e custodia rigida);

Livello Elettronico Laica DNA 03 (completa di batterie, stadia con cod. a barre e custodia rigida);

Ricevitori GPS Topcon HiperPro FC200 (completi di batterie, adattatore, treppiedi e software);

GMS2 Topcon (completo di batteria e cavi);

Nokia N70 per il trasferimento dati (completo di batteria, sim e cavi)

Hard Disk esterno per l’archiviazione e trasporto dei dati.

2-Laboratorio di rilievo dell’architettura (LRA), il cui responsabile scientifico è il prof. Leonardo Paris, dotato di:

Scanner Laser Laica (completo di treppiede, batterie, cavi in custodia rigida con ruote e software);

Macchina fotografica digitale Canon 450D EOS;

Software ZMap per Restituzione Digitale con monitor, mouse e cavi.

Nella struttura sono in fase di attivazione un laboratorio di Ingegneria sanitaria, attrezzato per la valutazione della qualità chimico-fisica delle acque ed un laboratorio di Igiene dell’ambiente costruito (LIAC) che sarà attrezzato per svolgere misure dell’esposizione ad inquinati biologici e fisico-chimici indoor e determinazioni microbiologiche della qualità delle acque.