Laurearsi

La prova finale del corso di laurea magistrale ha valore abilitante all'insegnamento nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria e consiste nella discussione della tesi e della relazione finale di tirocinio. La tesi è redatta sotto la guida di un relatore e prevede un impegno di tempo commisurato al percorso formativo svolto e ai CFU previsti per la prova.

Come prevede il D.M. 249 del 10/9/2010 il conseguimento del titolo di laurea in Scienze della formazione primaria è l'esito di una valutazione complessiva del curriculum di studi, della Tesi di laurea e della Relazione Finale di tirocinio da parte di una Commissione composta da docenti universitari integrati da due docenti Tutor (organizzatori e/o coordinatori) e da un Rappresentante nominato dall’Ufficio Scolastico Regionale.
La Commissione di laurea valuta l’intero percorso dello studente: curriculum degli studi, Tesi di laurea, percorso di tirocinio e Relazione finale di tirocinio.
La Commissione di laurea è composta da:
• almeno sette docenti universitari del Corso di studio;
• due docenti tutor (di cui all’art. 11 del D.M. 249/2010);
• un rappresentante ministeriale designato dall’Ufficio Scolastico Regionale;
Altri docenti universitari che hanno svolto il ruolo di Relatori, Correlatori o Relatori esterni possono partecipare alla seduta senza necessariamente essere inseriti nella Commissione giudicatrice.
La valutazione finale della Commissione è espressa in centodecimi (110). In caso di valutazione positiva, la prova s'intende superata con una votazione minima di 66/110 e massima di 110/110. Nel caso di raggiungimento della votazione massima, la Commissione può decidere, con voto unanime, di attribuire la lode.
Sessioni dell’esame di laurea
L’esame di laurea può svolgersi in due sessioni: estiva (giugno) e autunnale (dicembre); è altresì prevista una sessione primaverile (marzo) per gli studenti fuori corso, che potranno pagare solo la prima e la seconda rata delle tasse per l’anno accademico già iniziato.
La domanda di laurea va presentata rispettando le scadenze e seguendo le indicazioni riportate sul sito della Facoltà di Medicina e Psicologia.
Il superamento dell’esame finale ha valore abilitante all’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.
I dettagli relativi alle modalità di ammissione alla prova finale e alla scelta e alla stesura della tesi di laurea e della relazione di tirocinio sono riportati nel Regolamento del Corso di studi e nel Regolamento Tesi di laurea accessibili rispettivamente nelle sezioni “Percorso formativo” e “Laurearsi” nella pagina del Corso di studi del Catalogo di Ateneo.