Skip to content

COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA

Dati insegnamento

  • Insegnamento: COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA
  • Anno: Secondo anno
  • Semester: Primo semestre
  • Tipo attività: Attività formative affini ed integrative
  • CFU: 6
  • SSD: ICAR/09

Caratteristiche

TitoloCodiceCFUSSDAmbito disciplinareOre AulaOreOre Laboratorio
Attività formative affini ed integrativeC6ICAR/09Attività formative affini o integrative75N.D.N.D.

Canali

NESSUNA CANALIZAZZIONE

(Canale mutuato)

DocenteDipartimento
ALESSIO LUPOI

Obiettivi

Il corso fornisce le basi per una comprensione fisica del fenomeno sismico e del comportamento delle costruzioni soggette ad azioni sismiche. Fornisce gli strumenti necessari alla progettazione di strutture in zona sismica, anche mediante tecniche innovative, e alla verifica del soddisfacimento dei requisiti prestazionali attraverso i metodi previsti dalla normativa tecnica nazionale e internazionale. Il corso inoltre affronta anche le problematiche relative all’adeguamento e/o miglioramento del comportamento antisismico di costruzioni esistenti.

Libri di testo

PDF delle diapositive sugli argomenti del corso.
Dispense di Teoria della Probabilità.
Giuffrè A., “La duttilità strutturale”.
Dispense di Costruzioni in Zone Sismiche del Prof. Paolo E. Pinto.
Norme Tecniche per le Costruzioni (D.M. 14/1/2008).
Linee Guida per la riduzione del rischio del patrimonio culturale del MIBAC (2010).

Il materiale didattico in formato elettronico sarà reso disponibile dal docente.

Programma

Gli argomenti trattati nel corso sono i seguenti:
- Elementi basi di sismologia
- Pericolosità sismica e definizione dell’azione
- L’oscillatore semplice
- Analisi della risposta di una struttura soggetta all’azione sismica
- Normativa tecnica: filosofia di base, metodi di analisi e verifiche di sicurezza
- Tecniche di intervento per l’adeguamento strutturale
- Esempi applicativi