Ritratto di andrea.grimaldi@uniroma1.it

Il LABORATORIO di SINTESI in ARCHITETTURA_INTERNI E ALLESTIMENTI - prof. Andrea Grimaldi - a.a. 2021-2022

inizierà il giorno: GIOVEDì 30 SETTEMBRE alle ore 15,00 ,
 

In questo primo semestre, previo appuntamento fissato inoltrando una mail al mio indirizzo di posta istituzionale oppure all'inizio o alla fine delle lezioni il lunedì e giovedì pomeriggio, sede di valle Giulia

CURRICULUM Prof. arch. Andrea Grimaldi

Formazione scientifico-didattica e incarichi universitari
Mi sono laureato a pieni voti in Architettura nel Marzo del 1991 presso l'Università degli studi di Roma La Sapienza, con una tesi in Progettazione Architettonica e Urbana (Relatore Luisa Anversa, co-relatori Ludovico Micara e Attilio Petruccioli) avente per tema la riqualificazione di un'area dismessa nel centro storico di Istanbul.
Sempre nel 1991, (aprile), ho conseguito a Roma l'abilitazione all'esercizio della professione di Architetto.
Nel mese di Novembre del 1991 ho vinto il concorso (con borsa) per l'accesso al Dottorato di Ricerca in Composizione Architettonica istituito presso le facoltà consorziate di Architettura, dell'Università degli Studi di Chieti G. D'Annunzio , ed Ingegneria, della libera Università degli Studi di Ancona.
Afferito presso l'Istituto di Disegno Architettura ed Urbanistica della Università degli Studi di Ancona, ho iniziato, sotto la guida del prof. Giancarlo Rosa, una ricerca dal titolo L'Architettura degli edifici-stazione che, discussa nel febbraio del 1996, mi è valsa il conferimento del titolo di Dottore di Ricerca in Composizione Architettonica (VII ciclo).
Nello stesso periodo ho iniziato a frequentare con assiduità le aule universitarie in qualità di collaboratore alla didattica di corsi progettuali presso le facoltà di Architettura (Roma La Sapienza ) e Ingegneria (Politecnico delle Marche).
Nel 1996 ho vinto una borsa biennale di post-dottorato per il settore Architettura presso l'IDAU (Istituto di Disegno Architettura ed Urbanistica - Università Politecnica delle Marche). Nello stesso ateneo ho ottenuto per l A.A. 1998/99 una borsa come Coadiutore didattico e dal 1999 al 2003 sono stato Professore a contratto per l insegnamento di Architettura e Composizione Architettonica I.
A partire dal 2001 ho iniziato ad ottenere incarichi di docenza anche presso la Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni dell'Università degli studi di Roma La Sapienza, nell'ambito delle discipline legate all'Architettura degli Interni (Laboratorio di Architettura degli interni, Laboratorio di Museografia II, Corso di Architettura degli Interni, Corso di Museografia).
Nel febbraio del 2007 ho vinto il concorso per ricercatore universitario, SSD ICAR 16, bandito dalla Facoltà di Architettura, Ludovico Quaroni, Sapienza.
Nello stesso anno sono stato eletto Membro della Commissione per la programmazione, lo sviluppo e la logistica delle sedi della Facoltà.
Nel 2008 ho assunto l'incarico di Coordinatore della laurea triennale in Architettura degli Interni e Allestimento di Roma, e nel 2009 quello di Coordinatore della laurea Magistrale in Architettura - Interni e Allestimenti.
Nel 2013 sono stato eletto, in rappresentanza della fascia dei ricercatori, membro della Giunta di Facoltà per il triennio 2013/16 ed ho ottenuto l Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN 2012) per il ruolo di professore associato.
Nell ottobre del 2015 ho vinto il concorso per professore associato per il SSD 08/D1 bandito dal Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza Università di Roma.
Sono membro del comitato di coordinamento del corso di laurea magistrale in Architettura c.u. e membro della commissione didattica dello stesso c.d.l.
Sono stato nominato dal Rettore della Sapienza membro della Commissione ricerca di Ateneo per il biennio 2016/17 - 2017/18.
Dal 2007, anno della sua costituzione, sono membro del corpo docente del Master di secondo livello Architettura per l'archeologia - progetti di valorizzazione del patrimonio culturale (ora Master internazionale ALA).
Sono membro del collegio dei docenti del Master in Lighting design
Ho fatto parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Architettura degli Interni del Dipartimento Arcos, Facoltà di Architettura di Valle Giulia ed attualmente sono membro e vice coordinatore del Dottorato di ricerca in Architettura-Teorie e Progetto del DiAP.

Ricerca
Ho fatto parte del Laboratorio di Architettura degli Interni, degli Allestimenti e degli spazi espositivi (AIASE) del Dipartimento di Architettura e Progetto dell'Università degli studi di Roma Sapienza sino al 2011. Nello stesso anno ho costituito, assieme ad altri, il RE-LAB, Laboratorio di Rigenerazione, Recupero, Riqualificazione sempre del DiAP di cui sono attualmente responsabile scientifico.
Mio ambito privilegiato di ricerca teorica ed applicata, in entrambi i laboratori, è stato lo studio delle spazialità e dei manufatti esistenti, storici o contemporanei che siano, e delle modalità d intervento su di essi.
Ho organizzato e partecipato a conferenze, seminari e mostre in diverse università italiane ed estere. Ho partecipato a concorsi, nazionali ed internazionali, ottenendo premi e menzioni. Sono autore di progetti ed articoli pubblicati su importanti riviste di settore. Molte delle mie pubblicazioni (contributi in volume o monografie) sono presenti, oltre che nelle biblioteche delle principali facoltà di architettura italiane, in molte biblioteche nordamericane ed europee.

Attività professionale
A partire dal 1998 ho avviato un sodalizio professionale con gli architetti T. Brasiliano, A. Cusmai e N. Sardo che nel 2001 ha dato vita allo StudioTeca Architetti Associati con il quale ho portato avanti l'applicazione sperimentale di quelle idee messe a punto nell'ambito delle ricerche universitarie. Ho avuto modo così di maturare esperienze di progettazione e realizzazione di strutture pubbliche, spesso realizzate recuperando o reinterpretando manufatti esistenti.
Tra queste segnalo:
- la Pinacoteca e la Sezione Archeologica del Museo civico di Rieti (con G.Rosa capogruppo);
- il Museo del Brigantaggio di Itri (recentemente segnalato tra le opere di rilevante interesse architettonico del secondo Novecento nel Lazio dal MIBAC);
- la trasformazione e l allestimento in sala congressi della chiesa di S.M. Assunta in cielo a Sperlonga;
- il restauro e l allestimento dell Atrio del Palazzo della Prefettura di Latina;
- il Museo del Vulcanismo Ernico di Giuliano di Roma;
- il Museo dell Energia di Ripi.

Conto terzi, contratti di ricerca e progettazione in house
Sono responsabile di progetti di ricerca che indagano i temi degli interni pubblici ad alta frequentazione, da cui è scaturita la realizzazione della stazione S. Giovanni della linea C. Per Aeroporti di Roma, ho progettato un intervento di riorganizzazione e riqualificazione degli Imbarchi H nel terminal 3 dell'aeroporto di Fiumicino. Altri temi indagati tramite contratti di ricerca sono relativi agli spazi per la cultura e la museografia. Per il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia ho curato il progetto di trasformazione delle Concerie Riganti in nuovo polo espositivo e servizi del museo. Sono responsabile scientifico dell'accordo DiAP/Polo Museale Sapienza per l'adeguamento e miglioramento degli spazi espositivi facenti parte del polo.
Per la facoltà di Architettura ho progettato l'atrio d'ingresso della sede di via Gianturco e la Galleria espositiva al piano terra della sede di Valle Giulia.
Ho fatto parte del gruppo che ha sviluppato il progetto per il Centro di Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche e di Tecnologie avanzate della Sapienza, università di Roma a Pietralata e sono stato incaricato dal Diap della Direzione artistica in fase esecutiva dell'opera.
Sono responsabile scientifico del Progetto di recupero e allestimento del Museo di Storia Naturale di Maputo (Mozambico) che ha vinto il bando di gara internazionale indetto dalla Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo nell'ambito del più vasto progetto denominato Resources, Innovation and Development for the Conservation Areas in Mozambique (RINO).

CURRICULUM Prof. arch. Andrea Grimaldi

Scientific and educational training and university responsibilities
Born in Milan, on the 10th October 1962, I graduated with honors in 1991 at "La Sapienza" University in Roma. The final project (Architectural and Urban Design subject, Tutor: Luisa Anversa, Cotutors: Ludovico Micara and Attilio Petruccioli) concerned the renewal of a brown area in downtown Istanbul, nearby the Galata Bridge and the Egyptian Bazaar. The project required an Internship at the Mimar Sinan Universitesi of Istanbul, where I could study with professor Boulent Ozer, dean of the Faculty of Architecture and professor Haluk Sezgin, Chair of the Department of Restauration.
Again in 1991, at the first call after graduation, I got the registration for architectural practice reporting a 70/100 score.
In November 1991, I won a grant for a joint Ph.D. in Architectural Design, partners the Faculty of Architecture of G. D Annunzio University of Chieti and the Faculty of Engineering of the University of Ancona. Enrolled at the Department of Architecture and Urban Planning of the University of Ancona, in 1996 I achieved my Ph.D. with the dissertation "The architecture of buildings Station ", tutor professor Giancarlo Rosa.
During my Ph.D. Education I undertook my teaching career either at the Faculty of Architecture of Rome "La Sapienza" and the Faculty of Engineering of University of Ancona.
In 1996 I won a postdoctoral fellowship at the IDAU (Istituto di Disegno Architettura ed Urbanistica - Università Politecnica delle Marche) for a research dealing with the interchange infrastructures of the city of Ancona. The main goal of the research was an overall comprehension of the involved area in order to promote the reorganization of the whole waterfront of the city, especially focusing on the quality of interior and exterior spaces.
After this long and thoughtful educational career I began an enduring teaching experience at the Politecnico of Marche , at first as Teaching Coadjutor (1998/99), then as Professor on contract (subject "Architettura e Composizione Architettonica", from 1999 to 2003).
From 2001 I am professor of Interior Design subjects at "Sapienza" University of Rome.
In February 2007 I won a call a researcher position, SSD ICAR 16, at the Faculty of Architecture Ludovico Quaroni in Sapienza University. This was the beginning of growing directorial responsibilities in the Faculty Committees.
Immediately later, I was designated by the Faculty Board member of the Commissione per la programmazione, lo sviluppo e la logistica delle sedi of the Faculty of Architecture Ludovico Quaroni . In 2008 I got the responsibility of Coordinator of the Degree course in Interior Architecture and in 2009 I was named Coordinator of the master degree in Architecture - Interior and exhibit design. Furthermore, I have been elected as Representative of Researchers within the Giunta di Facoltà for the triennium 2013/2016.
In 2012 I qualified as a national scientific (ASN) to the role of associate professor and in October 2015 won the competition for the recruitment of an associate professor for the SSD 08/D1- Architectural design banned by the Department of Architecture and Design of Sapienza University of Rome.
From 2007 i was member of the Academic Board and professor in the Master Architettura per l Archeologia - Progetti di valorizzazione del patrimonio culturale.
I have been a member of the Academic Board of the PhD in Interior design of the Arcos Department, Faculty of Architecture "Valle Giulia" and "Ludovico Quaroni and I am currently a member of the Academic Board of the PhD in Theory and project of the Department of Architecture and Design of Sapienza University of Rome.
I am a member of the Coordinating Committee of the Master of Science in Architecture Cu. on 04/19/2016 i was appointed Member of the Commission Research of the University of Rome Sapienza for the biennium 2016/17-2017/18.

Research
Up to 2011 I was a permanent member of the Laboratorio di Architettura degli Interni, degli Allestimenti e degli spazi espositivi (AIASE) of the Department of Architecture and Project (DIAP) at "Sapienza" University of Rome. From 2011 to this day I am a member of the RE-LAB, Laboratorio di Rigenerazione, Recupero, Riqualificazione, at the same department.
In both laboratories my principal research filed has been the architectural project applied to existing buildings, listed or not, exploring forms and chances of the architectural reuse.
In my regards, the renovation of the existing spaces is a great topic for new architecture. This is notably important in the Italian cities, where landmarks live side by side with a small scale urban tissue which is so important for the community identity.
Studying the best way to preserve the life cycle of a building and its historical value, taking advantage of new technologies, this is what I'm involved in.

Professional activity
In 1998 I started a professional association with architects T. Brasiliano, A. Cusmai and N. Sardo, which in 2001 became StudioTeca Architetti Associati. With this studio I carried out the experimental application of the ideas developed during university research. In this way I have had the opportunity to gain experience in the design and construction of public facilities, often by recovering or reinterpreting existing buildings.
Among these I would like to mention
- the Picture Gallery and the Archaeological Section of the Civic Museum of Rieti (with G. Rosa as group leader);
- the Museo del Brigantaggio in Itri (recently listed among the works of significant architectural interest of the second half of the 20th century in Lazio by the MIBAC);
- the transformation and fitting out of the church of S.M. Assunta in cielo in Sperlonga into a conference hall;
- the restoration and fitting out of the Atrium of the Palazzo della Prefettura in Latina;
- the Museum of Ernico Volcanism in Giuliano di Roma;
- the Museum of Energy in Ripi.

In-house research and design contracts
I am responsible for research projects investigating the themes of high-traffic public interiors, which led to the construction of the S. Giovanni station on line C. For Aeroporti di Roma, I designed an intervention for the reorganisation and redevelopment of Imbarchi H in Terminal 3 of Fiumicino airport. Other topics investigated through research contracts are related to spaces for culture and museography. For the National Etruscan Museum of Villa Giulia I supervised the project for the transformation of the Riganti Tanneries into a new exhibition centre and museum services. I am the scientific responsible for the DiAP/Polo Museale Sapienza agreement for the adaptation and improvement of the exhibition spaces that are part of the pole.
For the Faculty of Architecture I designed the entrance hall of the via Gianturco site and the exhibition gallery on the ground floor of the Valle Giulia site.
He was part of the group that developed the project for the Centre for Medical and Pharmaceutical Biotechnologies and Advanced Technologies at Sapienza, University of Rome in Pietralata and was appointed by Diap as Art Director during the executive phase of the work.
He is the scientific head of the Project for the restoration and fitting out of the Museum of Natural History in Maputo (Mozambique), which won the international call for tenders issued by the Italian Agency for Development Cooperation as part of the larger project called Resources, Innovation and Development for the Conservation Areas in Mozambique (RINO).

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1044270 2021/2022 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA II 1044140 2021/2022 Architettura
TIROCINIO - WORKSHOP - ABILITA' INFORMATICHE AAF1409 2020/2021 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA II 1044140 2020/2021 Architettura
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1044270 2020/2021 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA I 1044139 2019/2020 Architettura
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1044270 2019/2020 Architettura
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1044270 2018/2019 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA I 1044139 2018/2019 Architettura
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1036402 2017/2018 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA II 1044140 2017/2018 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA I 1044139 2017/2018 Architettura
ALLESTIMENTO E MUSEOGRAFIA 1036367 2016/2017 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA I 1044139 2016/2017 Architettura
LABORATORIO DI SINTESI IN PROGETTAZIONE DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTI 1036402 2016/2017 Architettura
Titolo Rivista Anno
100 anni di Scuola di architettura alla Sapienza di Roma. Un viaggio tra le idee le storie e i protagonisti DISEGNARE IDEE IMMAGINI 2021
Ricerca, progetto, realizzazione. Il caso studio delle ex Concerie Riganti a Roma AGATHÓN 2021
Galleria espositiva, Facoltà di Architettura 'Valle Giulia', Università degli Studi di Roma 'Sapienza' 2021
Reinterpretare gli spazi interni degli edifici per un riuso consapevole delle preesistenze 2021
Per una breve storia dei dottorati d'Interni italiani 2020
Il progetto dello spazio abitato come progetto di dettaglio 2020
LETTURE INTRECCIATE: L’INTERVENTO SUL NEUES MUSEUM DI BERLINO. Intervista ad Andrea Grimaldi e Andrea Pane MATERIALI E STRUTTURE 2020
Archeo-stazione di San Giovanni, linea C di Roma, o dell'archeologia pubblica TRASPORTI & CULTURA 2020
Viaggiare nella storia. Archeo-stazione San Giovanni sulla linea Metro C a Roma 2019
Comporre un paesaggio 2019
Micro-architetture per la piccola scala. Il progetto dello spazio abitabile 2019
Archeologia per chi va in metro. La nuova stazione di San Giovanni a Roma 2019
L'archeo-stazione o del passato a reazione poetica 2019
Attraversare la storia. Una passeggiata nello spazio del tempo 2019
Uomo, architetto, docente 2019
Bird's Hill Estate 2019
Hornbaekhus, Kay Fisker 2019
Cité Frugès, Le Corbusier e Pierre Jeanneret 2019
Unité d'habitation, Le Corbusier 2019
Terrasserne, Jorn Utzon 2019
Dipartimento
ARCHITETTURA E PROGETTO
SSD

ICAR/16