Ritratto di Cesira.Paolini@uniroma1.it

A partire dall'11 marzo 2020 la didattica del corso di Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale viene erogata in modalità remota o mista, in accordo con le direttive emanate dalle competenti autorità in relazione alla emergenza Covid-19.

A tal fine è stata creata una classe virtuale, mediante l'app Classroom, con codice 4 sbaynw e per le lezioni frontali, il laboratorio ed eventuali revisioni aggiuntive da remoto viene utilizzata la piattaforma Google Meet.

In relazione alle problematiche legate alla pandemia, è possibile richiedere un ricevimento inviando una mail all'indirizzo istituzionale.

Ingegnere civile, sezione edile, dal 1992 e Dottore di Ricerca in Ingegneria Edile, attualmente è Ricercatore Universitario Confermato nel SSD ICAR/ 10.

Dall a.a. 2006/2007 è in servizio presso la Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma Sapienza ed afferisce, dal 2006, al Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. E' membro del Consiglio di Corso di Studi di Ingegneria edile architettura U.E. nell Università di Roma Sapienza .

Dall a.a. 2009-2010 ad oggi, è affidataria, come professore aggregato, del corso di "Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale", per la Laurea magistrale a ciclo unico quinquennale in Ingegneria edile-architettura U.E. nell Università di Roma Sapienza .

Dal 2006 è membro della Commissione di Tesi di Laurea per i corsi di Ingegneria Civile Edile (v.o.), Ingegneria Edile e Ingegneria edile-architettura U.E., nell Università di Roma Sapienza .

Dal 2009 è Presidente della Commissione d'esame per l'insegnamento di Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale - I° canale e membro della Commissione d'esame per l'insegnamento di Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale - II° canale, per la Laurea magistrale a ciclo unico quinquennale in Ingegneria edile-architettura U.E. nell Università di Roma La Sapienza .

Dal 2011 è membro in qualità di esperto, nominata dal Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria edile-architettura U.E. dell Università di Roma Sapienza , della Commissione d'esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di ingegnere.

Dal 2015 è membro della Commissione didattica del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (01/11/2015), Università di Roma Sapienza .

Dal 2015 è membro della Commissione Didattica del Corso di Studi in Ingegneria edile architettura (30/11/2015 e 20/01/2020), nell Università di Roma Sapienza .

Dal 2016 è referente Erasmus nell'ambito dell'accordo tra L'Universitat Politècnica de Catalunya (UPC) Escola Politècnica Superior d Edificació de Barcelona (EPSEB) e la Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della Università di Roma, "Sapienza".

Dal 2020 svolge il ruolo di Segretario verbalizzante nell'ambito del Consiglio di Corso di Studi Ingegneria edile-architettura U.E, Università di Roma Sapienza .

Dal 2020 svolge il ruolo di responsabile accademico per la mobilità internazionale (RAM), per il Corso di Studi in Ingegneria edile-architettura U.E., dell'Università degli Studi di Roma "Sapienza".

Per l anno 2005 ha collaborato alla redazione della rivista Linee del DAU, bollettino del Dipartimento di Architettura e Urbanistica per l Ingegneria della Facoltà di Ingegneria della Università di Roma "La Sapienza".

Dal 2016 collobara alla redazione della rivista Patrimonio Industriale.

È membro dell'Ar.Tec. Associazione scientifica per la promozione dei rapporti tra architettura e tecniche dell'edilizia.

Da marzo 2019 è membro del Consiglio Direttivo dell' A.I.P.A.I. Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale.

FORMAZIONE, TITOLI DI STUDIO, CONCORSI

2009 Ricercatore Universitario confermato nel SSD ICAR/10 presso la Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sapienza Università di Roma

2006 - Vincitrice del concorso a n. 1 posto di Ricercatore Universitario nel settore scientifico disciplinare ICAR /10 della Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma La Sapienza .
Ricercatore Universitario a tempo indeterminato, afferisce al Dipartimento di Architettura e Urbanistica per l Ingegneria confluito nel 2010 nel Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale ed al Consiglio d Area di Ingegneria Edile Architettura.

2003/2005 - Rinnovo dell'Assegno di Ricerca biennale per il periodo dal 01-07-2003 al 30-06-2005.

2001 - Vincitrice del concorso per un Assegno di Ricerca biennale, nel settore disciplinare SSD H08A (attuale ICAR/10), in data 22 maggio 2001, presso il Dipartimento di Architettura e Urbanistica per l'Ingegneria, della Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma "La Sapienza", nell'ambito del quale svolge attività di ricerca relativa alla Architettura contemporanea italiana e procedimenti costruttivi , per il periodo 01-07-2001 al 30-06-2003.

2001 - Dottore di Ricerca in Ingegneria Edile presso l Università di Roma "La Sapienza", 3 marzo 2001; con dissertazione finale della tesi Lo stato dell arte muraria e le prime sperimentazioni del calcestruzzo armato nell edilizia residenziale di Roma negli anni venti e trenta , tutor prof. ing. Franco Storelli
Commissione valutatrice: prof. Silvano Stucchi, prof. Carlo Aymerich, prof. ing. Corrado Fianchino

1997 - Vincitrice del concorso di ammissione al XII ciclo del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Edile presso l Università di Roma La Sapienza , con assegnazione di borsa di studio per merito.
Coordinatori del Dottorato di ricerca negli anni 1997/2000: prof. ing. Enrico Mandolesi, prof. ing. Gianfranco Carrara

1995 - Vincitrice della selezione indetta dal CNR, con bando 201.19.1 del 30-11-1994, relativa una Borsa di Studio annuale nell ambito del Programma del Fondo Strutturale Europeo-obiettivo 1-dell Unione Europea presso Organi di ricerca e Progetti Finalizzati del C.N.R. nel campo delle Scienze d Ingegneria e Architettura. Ha usufruito della borsa di studio suddetta presso l Università di Roma Sapienza dal 01-03-1995 al 15-02-1996

1992 - Abilitata all'esercizio della professione di ingegnere presso l'Università di Roma "La Sapienza", nella prima sessione relativa all anno 1992 - aprile 1992; iscritta all'albo degli Ingegneri di Cosenza con numero 1932

1992 - Laureata in Ingegneria Civile sezione Edile con votazione 110 su 110, in data 11/04/1992, presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "La Sapienza"; la tesi, Attrezzature culturali a Cosenza, relatore prof. ing. Sergio Rotondi, segnalata ed esposta nel 1993 in occasione di una mostra a cura del Dipartimento di Architettura tecnica e tecnica urbanistica della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "La Sapienza", è pubblicata nel volume Tesi di architettura, nell'ambito della collana dei Quaderni del DAAC (Dipartimento di "Architettura ed Analisi della città" dell' Università di Roma "La Sapienza").

ATTIVITÀ DI RICERCA

Dal 1995 svolge ininterrottamente e continuativamente attività scientifica presso la struttura universitaria di appartenenza.

La sua attività di ricerca si focalizza prevalentemente negli ambiti:
della conoscenza delle tradizioni costruttive nella edilizia non monumentale pre-moderna, attraverso la analisi del patrimonio edilizio esistente, indirizzata alla definizione delle metodologie di intervento nel recupero;
dell analisi dell edilizia storica in relazione alle tecniche legate alla costruzione muraria ed alla sperimentazione e diffusione dell'uso del cemento armato;
della conoscenza e conservazione dell'edilizia storica e dell architettura italiana del Novecento, con particolare riguardo alla indagine sul rapporto tra tecniche costruttive e qualità architettonica anche in relazione ad interventi di riuso.
Nell ambito del primo filone di ricerca ha condotto studi relativi ad analisi e indagine sulle tecniche costruttive tradizionali relative al patrimonio edilizio esistente sin dalla ricerca relativa alla borsa di Studio C.N.R.. Tali studi sono state condotti anche nell ambito di ricerche finanziate che hanno avuto come responsabile il prof. ing. Franco Storelli. In particolar modo l interesse si è indirizzato verso la costruzione muraria e i presidi antisismici presenti nell edificato di molti centri storici italiani, nell ottica della definizione di un approccio agli interventi sull esistente rispettoso delle tecniche costruttive locali e tradizionali anche in relazione alla riduzione della vulnerabilità sismica. Gli esiti di tale interesse di ricerca, sono confluiti in alcune delle pubblicazioni elencate di seguito.

Le tematiche relative al secondo campo di interesse emergono già nella ricerca inerente la tesi di dottorato e riguardano l indagine sulle modalità costruttive legate all introduzione delle tecniche proprie dell uso del calcestruzzo di cemento armato. In particolare l interesse confluisce nello studio dell edificato realizzato, in ambito nazionale e in modo particolare romano, tra la fine dell Ottocento e i primi decenni del Novecento, nel momento in cui la tecnica costruttiva muraria propria della tradizione accoglie le modificazioni legate all introduzione di innovativi elementi in calcestruzzo di cemento armato. Tali studi intendono approfondire la conoscenza delle soluzioni costruttive, in relazione alle tecniche utilizzate, ed il ruolo che queste ricoprono nella definizione dei caratteri propri dell edificato non solo dal punto di vista della costruzione materiale dell oggetto ma anche da quello tipologico e spaziale.
Gli esiti di tale ricerca, condotta anche nell ambito di ricerche finanziate, sono confluiti in alcune delle pubblicazioni elencate di seguito.

La ricerca relativa al terzo campo di interesse si colloca nel filone di indagine che approfondisce i caratteri della costruzione dell architettura moderna e della edilizia storica italiana ed è finalizzata alla individuazione di una metodologia di intervento nei progetti di conservazione e di ri-uso. Tali studi si configurano come indagine conoscitiva riguardante l analisi tecnico-costruttiva, tipologica e architettonica dei manufatti, evidenziandone anche le modificazioni indotte dall uso, nell intento di definire una logica di intervento che, partendo dai caratteri originari propri dell oggetto, possa condurre alla individuazione di una metodologia progettuale finalizzata alla ri-utilizzazione.
In tale ambito si evidenziano le ricerche condotte nei PRIN 1998, 2000, coordinati a livello nazionale dal prof. ing. Sergio Poretti, e nei PRIN 2005, 2008, coordinati a livello nazionale dal prof. ing. Franco Storelli, nonché in una serie di ricerche co-finanziate, dal 2002 al 2011, dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. 27/2001 Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle città di fondazione .
I risultati delle attività di ricerca sono stati pubblicati in monografie, capitoli di libri, articoli in riviste scientifiche e presentati, con dignità di pubblicazione ed esposizione, presso congressi internazionali dotati di peer review o double blind review.

DOTTORATO DI RICERCA

1997-2000: XIII ciclo del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Edile
Tesi di dottorato dal titolo: Lo stato dell arte muraria e le prime sperimentazioni del calcestruzzo armato nell edilizia residenziale di Roma negli anni Venti e Trenta.
Docente di riferimento: Prof. F. Storelli. Coordinatore del Dottorato di Ricerca: Prof. E. Mandolesi
La ricerca condotta si è focalizzata sull'analisi della costruzione italiana nel periodo compreso tra le prime sperimentazioni del cemento armato e quelli in cui la realizzazione delle ossature portanti in telai divenne la tecnica costruttiva maggiormente adoperata. In particolare si sono voluti approfondire i modi realizzativi che nel momento di transizione hanno caratterizzato il passaggio tra l opera muraria e lo scheletro portante, cogliendo la specificità di quell epoca prima che la nuova tecnica del cemento armato si delineasse nella propria identità e si perfezionasse dando concretezza alle proprie potenzialità. Tale periodo storico, che ha visto la contemporanea presenza in una stessa realizzazione costruttiva delle tecniche tradizionali legate alla cultura muraria storica e di quelle introdotte in seguito alla diffusione del conglomerato cementizio armato, offre, infatti, parecchi spunti di ricerca in quanto, in Italia, il passaggio dalle tecniche costruttive della tradizione a quelle innovative del cemento armato è stato caratterizzato da una singolare coesistenza che ha dato luogo a soluzioni tipiche della costruzione italiana nelle quali può essere rintracciata una ibridazione della struttura muraria che si evolve, piuttosto che un rapido passaggio da quella alle strutture in cemento amato.

PARTECIPAZIONE A RICERCHE STRUTTURATE
PRIN: PROGRAMMI DI RICERCA DI RILEVANTE INTERESSE NAZIONALE

PRIN 2017 - "BE S2ECURE - (MAKE) BUILT ENVIRONMENT SAFER IN SLOW AND EMERGENCY CONDITIONS THROUGH BEHAVIOURAL ASSESSED/DESIGNED RESILIENT SOLUTIONS . Cofinanziamento MIUR (2018-2020)
Sedi: Politecnico di Bari, Politecnico di Milano, Sapienza Università di Roma, Università degli
Studi di Perugia, Università Politecnica delle Marche.
Coordinatore Nazionale: prof. ing. Enrico Quagliarini, Università Politecnica delle Marche
Coordinatore scientifico unità di ricerca di Roma: prof. ing. Edoardo Currà
RUOLO: Componente dell Unità di Ricerca dell Università di Roma, Sapienza .
PRIN 2008 - I SISTEMI DI BENI A RETE. GLI EDIFICI INDUSTRIALI DISMESSI E LE LINEE D'ACQUA: NUOVI RUOLI FUNZIONALI, SPAZI, TECNICHE COSTRUTTIVE E LINGUAGGI NEL PROGETTO DI RECUPERO.
Sedi: Università di Roma, Sapienza , Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Udine, Università degli Studi di Trento.
Coordinatore Nazionale e Responsabile locale: prof. ing. Franco Storelli, dell Università di Roma, Sapienza .
Programma dell unità di Roma: PRESENZA DI CARTIERE NEL LAZIO IN RAPPORTO AI PRINCIPALI CORSI D ACQUA
RUOLO: Componente dell Unità di Ricerca dell Università di Roma, Sapienza .
Le prime risultanze di tale ricerca sono contenute nell articolo: F. Storelli, E. Leggieri, C. Testana, E. Currà, E.Loret, F. Medici, C. Paolini, M. Pugnaletto - Dall'abbandono del patrimonio edilizio al suo riuso in un nuovo contesto di beni a rete: le linee d acqua e le industrie della carta nel Lazio - (Rivista IN_BO n°5 dicembre 2012);
PRIN 2005 - EDILIZIA MILITARE DALLE DISMISSIONI AL RIUSO
Sedi: Università di Roma La Sapienza , Università di Napoli Federico II , Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Trento.
Coordinatore Nazionale e Responsabile locale: prof. ing. Franco Storelli, Università di Roma, Sapienza .
Programma dell unità di Roma: EDILIZIA MILITARE DISMESSA ROMA E NEL LAZIO: CASERME E CENTRI DI SPERIMENTAZIONE
RUOLO: Componente dell Unità di Ricerca dell Università di Roma "Sapienza
I risultati della ricerca sono confluiti nella pubblicazione Le Caserme e la città - I beni immobili della difesa tra abbandoni, dismissioni e riusi a cura di F. Storelli e F. Turri Palombi editore, Roma 2015;
PRIN 2000 - LA COSTRUZIONE MODERNA IN ITALIA: IL PATRIMONIO EDILIZIO INA-CASA 1949-1963. METODI E TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE E IL RECUPERO.
Coordinatore Nazionale: prof. ing. Sergio Poretti, II Università di Roma Tor Vergata
Programma dell unità di Roma: LA COSTRUZIONE MODERNA IN ITALIA: IL PATRIMONIO EDILIZIO INA-CASA 1949-1963. METODI E TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE E IL RECUPERO. ALCUNI INTERVENTI A ROMA.
Responsabile locale: prof. ing. Franco Storelli Università di Roma, Sapienza
RUOLO: Componente dell Unità di Ricerca dell Università di Roma Sapienza .
I risultati della ricerca sono confluiti nella pubblicazione L Architettura INA-Casa 1949-1963 aspetti e problemi di conservazione e recupero , di AA.VV., Gangemi Editore, Roma 2003
PRIN 1998 - LA COSTRUZIONE MODERNA IN ITALIA: MODI E TECNICHE PER LA CONSERVAZIONE E IL RECUPERO ".
Coordinatore Nazionale: prof. ing. Sergio Poretti, II Università di Roma Tor Vergata
Programma dell unità di Roma: PROCEDURE E STRUMENTI PER IL RECUPERO DELL'EDILIZIA MODERNA. APPLICAZIONI AD ALCUNI ESEMPI DEL LAZIO".
Responsabile Unità Locale: prof. ing. Franco Storelli Università di Roma, Sapienza
RUOLO: Componente dell Unità di Ricerca dell Università di Roma Sapienza .
I risultati della ricerca nazionale sono pubblicati nel volume La costruzione moderna in Italia, Indagine sui caratteri originari e sul degrado di alcuni edifici , a cura di R. Capomolla e R. Vittorini, Edilstampa, Roma 2001.
RICERCHE DI ATENEO

2020 - SOLAI E VOLTE IN LATERO CEMENTO. UN APPROCCIO SISTEMICO A SERVIZIO DELLA GESTIONE, DELLA CONSERVAZIONE E DEL RECUPERO.
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Cesira Paolini
RUOLO: Responsabile della ricerca

2019 - TPTI TERNI - TECNICHE, PATRIMONIO E TERRITORI INDUSTRIALI IN PROVINCIA DI TERNI. DALLA CATALOGAZIONE ANALITICA ALLA SPERIMENTAZIONE DI METODOLOGIE GIS/BIM BASED PER LA GESTIONE DELL'INFORMAZIONE, DELLA CONOSCENZA E DELLE STRATEGIE PROGETTUALI.
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Edoardo Currà
RUOLO: Componente dell'unità di ricerca

2018 - MODELLAZIONE, SIMULAZIONE E OTTIMIZZAZIONE DELLA PROGETTAZIONE E CANTIERIZZAZIONE EDILIZIA NELL'EDILIZIA OSPEDALIERA O STORICA ATTRAVERSO METODOLOGIE E TECNICHE DI AI, AGENTI E AR
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Antonio Fioravanti
RUOLO: Componente dell'unità di ricerca

2017 - PIERRE VAGO E LA CULTURA ARCHITETTONICA DEL NOVECENTO. UN DIBATTITO TRA FRANCIA E ITALIA.
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. arch. Maria Grazia Turco
RUOLO: Componente dell'unità di ricerca
Nell ambito della ricerca è stato organizzato il convegno Pierre Vago e la cultura architettonica del Novecento. Un dibattito tra Francia e Italia, Facoltà di Architettura - Roma il 28-29 marzo 2018, al quale ha partecipato come relatore presentando una memoria dal titolo La Basilica di San Pio X a Lourdes: struttura e architettura.
Le risultanze della ricerca sono riportate nel volume Pierre Vago e la Cultura Architettonica del Novecento - Un dibattito tra Francia e Italia a cura di Maria Grazia Turco Edizioni Quasar (in corso di stampa)

2016 - LETTURA DEI TESSUTI STORICI URBANI FINALIZZATA ALLA VALUTAZIONE DELLA VULNERABILITÀ SISMICA DEGLI AGGREGATI EDILIZI.
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Edoardo Currà
RUOLO: Componente dell'unità di ricerca

2014 - LE SALE CINEMATOGRAFICHE A ROMA: CONOSCENZA, TUTELA E VALORIZZAZIONE
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Cesira Paolini
RUOLO: Responsabile della ricerca
Prime risultanze di questa ricerca sono state riportate nell intervento presentato al Convegno Dal teatro all italiana alle sale cinematografiche Facoltà di Architettura - Roma, novembre 2014, riportato nel contributo: C. Paolini - Le sale cinematografiche nella prima metà del Novecento a Roma: architettura e costruzione. in Dal teatro all italiana alle sale cinematografiche. Questioni di storia e prospettive di valorizzazione a cura di M. G. Turco Quasar editore Roma 2017, nei contributi Il complesso Capranica a Roma: evoluzione e involuzione di una costruzione. in Colloqui.AT.e 2018 Edilizia circolare. Costruire nel terzo millennio. a cura di F. Cuboni, G. Desogus, E. Quaquero - Edicom Edizioni, Monfalcone, 2018 e Le sale cinematografiche di Innocenzo Sabbatini: il cine teatro Aniene - In Colloqui.AT.e 2019 Ingegno e costruzione nell'epoca della complessità. Forma urbana e individualità architettonica - a cura di E. Garda, C. Mele, P. Piantanida - Edizioni Politecnico di Torino, Torino, 2019.

2013 - DAL TEATRO ALL'ITALIANA ALLE SALE CINEMATOGRAFICHE. QUESTIONI DI STORIA E PROSPETTIVE DI VALORIZZAZIONE.
Ricerca di Ateneo per l'organizzazione di convegni e congressi
Responsabile: prof. arch. Maria Grazia Turco
RUOLO: Componente dell'unità di ricerca

2011 - METODI E TECNICHE PER IL RECUPERO DEGLI INSEDIAMENTI INDUSTRIALI URBANI DISMESSI. L'ACQUISIZIONE DEI DATI E L'INDIVIDUAZIONE DEI VALORI/CRITERIO ALLA BASE DEL PROGETTO DI RECUPERO. L'HOUTAN PARK DI SHANGHAIE GLI STABILIMENTI DEI MULINI M50 .
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Edoardo Currà
RUOLO: Componente dell unità di ricerca Università di Roma La Sapienza
Durante il 2012 tra le attività intermedie, si può segnalare, tra l altro, la giornata di studi Industrial Districts: methods and techniques for urban and building renovation research in progress , 23 aprile 2012 Intervenuti: prof. ing. F. Storelli, prof. ing. M. Pugnaletto, Ing. C. Paolini, ing. A. Cappuccitti, ing. E. Currà, arch. E. Leggieri, arch. F. Cerqua, arch. Z. Conghuj PhD.
I risultati della ricerca sono confluiti nel volume Patrimonio Industriale a Shanghai - Riuso e contesto - a cura di Edoardo Currà - Gangemi editore, Roma, 2019.

2011 - SORGENTE SISMICA VIBRANTE MULTI-COMPONENTE E A FREQUENZA PROGRAMMABILE PER INDAGINI NON DISTRUTTIVE A FINI INGEGNERISTICI, GEOLOGICI E AMBIENTALI.
Ricerca di ateneo per l acquisizione di medie e grandi attrezzature scientifiche
Responsabile: prof. ing. Michele Cercato
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2006 - "VALORIZZAZIONE DI AMBITI URBANI ED EDILIZI DEL NOVECENTO NEL LAZIO: DALL'ABBANDONO E DALLE DISMISSIONI AL RIUSO"
Ricerca di Ateneo
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
RICERCHE DI FACOLTÀ E DI ATENEO FEDERATO

2009 - CONOSCENZA E RIUSO DI EDIFICI INDUSTRIALI DISMESSI NEL LAZIO NELL IPOTESI DI UN SISTEMA DI BENI A RETE
Ricerca di ateneo federato della Scienza e della Tecnica
Responsabile: prof. ing. Marina Pugnaletto
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2008 - TRA LUCE ED OMBRA: TECNICHE DI SCHERMATURA SOLARE
Ricerca di ateneo federato della Scienza e della Tecnica
Responsabile: prof. ing. Cesira Paolini
RUOLO: Responsabile della ricerca

2006 - 2007 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI EDILIZIA DISMESSA: STRUTTURA DELLE LINEE GUIDA ALLA PROGETTAZIONE
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2005 - EDILIZIA MILITARE DISMESSA A ROMA E NEL LAZIO
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2004 - ANALISI E PROPOSTE METODOLOGICHE E OPERATIVE PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO NELLA CITTÀ IN TRASFORMAZIONE: GLI EDIFICI STORICI DELL AEROPORTO DI GUIDONIA
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2003 - ANALISI E PROPOSTE METODOLOGICHE E OPERATIVE PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO NELLA CITTÀ IN TRASFORMAZIONE
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2002 - ARCHITETTURA, SCIENZA E TECNICHE. TRADIZIONE COSTRUTTIVA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLE ARCHITETTURE DEI PONTI E INFRASTRUTTURE DI GRANDE LUCE: ANALISI DI ALCUNE OPERE ESEMPLARI A ROMA
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2001 - L ARCHITETTURA CONTEMPORANEA ITALIANA E I PROCEDIMENTI COSTRUTTIVI: L IBRIDAZIONE DELLE TECNICHE.
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2000 - LA COSTRUZIONE NELL ARCHITETTURA DELLA RESIDENZA A ROMA NELLA PRIMA METÀ DEL NOVECENTO.
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

1999 - LA COSTRUZIONE NELL ARCHITETTURA DEL RAZIONALISMO: ANALISI E RECUPERO.
ex-MURST 60%. Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile della ricerca: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

1998 - IL RECUPERO DELL EDILIZIA STORICA MINORE: METODI PROCEDURE E STRUMENTI.
ex-MURST 60% Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Roma La Sapienza .
Responsabile: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
CONVENZIONI E INIZIATIVE CULTURALI FINANZIATE

2011/2012 - ARCHITETTURA DEL 900 NEL DETTAGLIO
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001- Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatore: prof. ing. Franco Storelli, prof. ing. Cesira Paolini;

2008/2009 - I MONUMENTI STORICO ARTISTICI DEL COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO POLARITÀ DI UNA RETE CULTURALE DEL TERRITORIO DELLA REGIONE LAZIO.
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001. Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatore: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
Gli esiti della ricerca hanno dato luogo ad una mostra e alla pubblicazione di un volume in collaborazione con l Archivio Centrale dello Stato e l Assessorato alla Cultura della Regione Lazio
Pubblicazione Luigi Moretti e la Casa della GIL a Trastevere, lo spazio ritrovato a cura di Franco Storelli. Palombi Editori, Roma 2010.

2006/2007 - PRESENZE DI ARCHITETTURA.
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001.
Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatore: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca

2005/2006 - LE ARCHITETTURE DEL NOVECENTO A ROMA
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001.
Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatore: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
Gli esiti della ricerca hanno dato luogo ad una mostra e alla pubblicazione di un volume in collaborazione con l Archivio Centrale dello Stato e l Assessorato alla Cultura della Regione Lazio
Pubblicazione La casa della Gil di Luigi Moretti, Contributi per un restauro, Palombi Editori, Roma, 2007.

2004/2005 - ARCHEOLOGIE DEL NOVECENTO
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001.
Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatori: prof. ing. Franco Storelli, prof. ing. Renato Barboni.
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
I risultati della ricerca e gli Atti del Convegno sono confluiti nel volume Archeologie del Novecento a cura di Edoardo Currà e Cesira Paolini, Gangemi Editore, Roma, 2006.

2003/2004 - RICERCHE, PROGETTI E INIZIATIVE PER LA COSTITUZIONE DI UN POLO AEROSPAZIALE NELL AEROPORTO DI GUIDONIA
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001.
Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatori: prof. ing. Franco Storelli, prof. ing. Renato Barboni
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
I risultati della ricerca sono confluiti nella pubblicazione: Ingegnerie a Guidonia, dal Centro Studi ed Esperienze al Polo Aerospaziale, a cura di Edoardo Currà e Cesira Paolini, Gangemi Editore, Roma, 2005.

2002/2003 - INTERVENTI PER LA CONOSCENZA, IL RECUPERO E LA VALORIZZAZIONE DELLE CITTÀ DI FONDAZIONE
Iniziativa culturale co-finanziata dalla Regione Lazio con fondi afferenti alla L.R. n. 27/2001. Interventi per la conoscenza, il recupero e la valorizzazione delle Città di Fondazione.
Coordinatori ricerca: prof. ing. F. Storelli, prof. ing. R. Barboni.
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
Nell ambito dello stesso programma è stato organizzato un Convegno con mostra di progetti: Guidonia tra passato e futuro il 12 gennaio 2004, presso la Facoltà di ingegneria dell Università di Roma Sapienza .
I risultati della ricerca sono confluiti nella pubblicazione: Guidonia Costruita di F. Storelli, E. Currà, C. Paolini, M. Pugnaletto, Roma: 2003, Gangemi editore.

2001/2003 - REDAZIONE DI UN DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE DI UN PIANO DI RIQUALIFICAZIONE E RISTRUTTURAZIONE DEL POLICLINICO UMBERTO I A ROMA
Convenzione di ricerca tra l'Azienda Policlinico Umberto I e il Dipartimento di Architettura e Urbanistica per l'Ingegneria Facoltà Di Ingegneria, Università Di Roma Sapienza .
Responsabile scientifico: prof. Gianfranco Carrara (Sapienza - Roma), Arch. Raffaela Bucci (Azienda Umberto I).
Coordinatore dei gruppi di ricerca: prof. ing. Gianfranco Carrara
Coordinatore della unità di ricerca: prof. ing. Franco Storelli
RUOLO: Componente dell unità di ricerca
I risultati della ricerca sono confluiti nell elaborazione di un Documento preliminare alla progettazione di un piano di riqualificazione e ristrutturazione del Policlinico Umberto I in Roma e nel volume Metodi e tecniche di approccio per la riqualificazione di un policlinico universitario. Il caso del Policlinico «Umberto I» di Roma, Palombi editori, Roma: 2006.

ATTIVITÀ DIDATTICA

2021 Dall a.a. 2009-2010 ad oggi è titolare, come professore aggregato, per affidamento dell insegnamento Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale (1° canale) presso il corso di Laurea magistrale a ciclo unico quinquennale in Ingegneria Edile-Architettura U.E. della Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma "La Sapienza".

2016 Dal 2016 tiene lezioni nel Master universitario di secondo livello in Costruzione e Gestione delle Infrastrutture Aeroportuali sulle tematiche edilizie delle infrastrutture aeroportuali

2012 Seminario: Sperimentazione e diffusione del cemento armato: l ibridazione della tecnica muraria. Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento.
Master di secondo livello in "Progettazione Architettonica per il Recupero dell'Edilizia Storica e degli Spazi Pubblici", Facoltà di Architettura.

2008/2017 Dal 2008 al 2017 è membro del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell Architettura e Urbanistica, della Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma "Sapienza", in quest ambito ha tenuto seminari relativi, tra l'altro, alla tradizione costruttiva muraria, all introduzione delle tecniche costruttive del calcestruzzo di cemento armato ed alla vulnerabilità sismica dell edificato pre-moderno.

2010-11 -Sperimentazione e diffusione delle tecniche legate al cemento armato. Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento
-Tradizione costruttiva e terremoto
-Sistemi Di Oscuramento

2011-12 -Sperimentazione e diffusione delle tecniche legate al cemento armato. Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento
-Tradizione costruttiva e terremoto
-Sistemi Di Oscuramento

2012-13 -La costruzione moderna in Italia: il patrimonio edilizio dell'INA casa (1949-1963): modi e tecniche per la conservazione e il riuso. (con il prof.ing. Edoardo Currà)
-Tecniche costruttive storiche: tradizione costruttiva e terremoto
-Sperimentazione e diffusione delle tecniche legate al cemento armato, Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento

2013-14 -ll progetto di recupero del patrimonio edilizio esistente. Sistemi di beni a Rete. Archeologie industriali, Edilizia Militare. (con i proff. ing. Marina Pugnaletto, ing. Edoardo Currà)
- Sperimentazione e diffusione delle tecniche legate al cemento armato, Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento
-Tecniche costruttive storiche: presidi antisismici pre moderni

2014-15 - Sperimentazione e diffusione delle tecniche legate al cemento armato, -Esempi di edilizia residenziale a Roma nei primi anni del Novecento.
-Tecniche costruttive storiche: tradizione costruttiva e terremoto

2015-16 -Presidi antisismici premoderni

2016-17 -Lettura della città storica muraria: tessuti e costruzione. Lettura della costruzione storica (tecnica muraria, ibridazione delle tecniche, presidi storici antisismici). Costruzione muraria ed interventi di miglioramento strutturale. Metodi speditivi per la valutazione della vulnerabilità sismica. (con i proff. ing.Edoardo Currà, ing. Stefano Podestà, PhD ing Alessandro D Amico)

2017-18 -Il terremoto dalla crisi alla ricostruzione (con il prof. ing. Marina Pugnaletto)
-La costruzione storica per gli usi complessi. Patrimonio Industriale Patrimonio Militare (con i proff. ing. Marina Pugnaletto, ing. Edoardo Currà)

2018-19 -Ricostruzione post-sisma nel meridione d Italia dopo I terremoti del 700, dell 800 e dei primi del 900 (con il prof. ing. Marina Pugnaletto)
-Nuove costruzioni e nuove città nel meridione d Italia (con il prof. ing. Marina Pugnaletto)

Nell'ambito delle attività del Dottorato di Ricerca è stata supervisor della tesi:
Chiara Romano -XXVI Ciclo- Gli edifici del periodo razionalista in Italia: modello per la valutazione della vulnerabilità sismica - Relatori prof. Franco Storelli, prof. Cesira Paolini; correlatore prof. Stefano Podestà

1993/94 Dall a.a. 1993/94 all a.a. 1996/97 collabora presso l Università degli Studi della 1996/97 Calabria alla didattica nei corsi insegnamento di
Architettura e Composizione Architettonica, del corso di Laurea in Ingegneria Civile-sez. Edile,
Architettura Tecnica, corso di Laurea in Ingegneria Civile-sez. Edile,
Architettura tecnica nel corso di Diploma in Ingegneria delle infrastrutture, orientamento Costruzioni,
Progetti per la Ristrutturazione e il Risanamento Edilizio.
Nell ambito di tali collaborazioni tiene lezioni e seminari inerenti tematiche proprie del SSD ICAR/10.

2006/2009 Dal 2006 al 2009 in qualità di ricercatore universitario prima e di ricercatore confermato poi, ha avuto assegnati dal consiglio d Area in Ingegneria Edile-Architettura U.E., e ha svolto, nell ambito del SSD ICAR/10, i seguenti compiti didattici: collaborazione alla didattica nei corsi di
"Progetti per la Ristrutturazione e il Risanamento Edilizio , prof. ing. Franco Storelli
"Architettura Tecnica I con laboratorio progettuale" (I° canale), prof. ing. Marina Pugnaletto.
In quest ambito tiene comunicazioni relative ad argomenti ricadenti nel SSD ICAR/10 e riveste il ruolo di coadiutore nel laboratorio progettuale.
Fa parte delle commissioni di esame dei succitati insegnamenti.

2005/2006 Titolare, come professore a contratto, presso dell Università di Studi della Calabria, 2004/2005 del corso di insegnamento di Architettura Tecnica del Corso di Laurea Ingegneria 2003/2004 Civile, per gli anni accademici 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006

1999/2006 Dal 1999 al 2006 collabora, presso l Università degli Studi di Roma "La Sapienza", alla didattica nel corso di
"Progetti per la Ristrutturazione e il Risanamento Edilizio , prof. ing. Franco Storelli, nel Corso di Laurea in Ingegneria Edile Architettura

1995/1996 Negli anni accademici 1994/1995 e 1995/1996, ricopre il ruolo di Esercitatore al 1994/1995 corso di Architettura Tecnica nel Diploma in Ingegneria delle Infrastrutture, orientamento Costruzioni presso l Università degli Studi della Calabria.
Fa parte, come cultore della materia, delle commissioni d esame dei succitati insegnamenti.

E relatore e correlatore di Tesi di Laurea inerenti le tematiche dell architettura tecnica e del recupero edilizio nel corso di Laurea in Ingegneria edile-architettura U.E.

CONGRESSI, CONVEGNI, SEMINARI

Dal 1995 partecipa, presentando o inviando contributi, a Congressi, Convegni, Seminari tra cui:

2020 - ha partecipato al Convegno Colloqui.AT.e 2020 New Horizons for Sustainable Architecture, svoltosi in modalità remota il 10 dicembre 2020, inviando il contributo Gli Istituti di Elettronica, Automatica, Geofisica e Arte Mineraria della Facoltà di Ingegneria della Sapienza Strategie per un intervento di riqualificazione energetica. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2019 - ha partecipato come relatore al Convegno Fragilità e Povertà - problemi e prospettive nello spazio urbano - Roma, novembre 2019 presentando una memoria dal titolo Edilizia dismessa: fragilità e potenzialità in ambito urbano. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2019 - ha partecipato al Convegno Colloqui.AT.e 2019 Ingegno e costruzione nell'epoca della complessità. Forma urbana e individualità architettonica, Torino, 2019, inviando il contributo - Le sale cinematografiche di Innocenzo Sabbatini: il cine teatro Aniene. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2019 - ha partecipato al Convegno CITTAM 2019 - Riconoscere e far conoscere i paesaggi fortificati - Napoli, giugno 2019. Contributi Il rifugio ipogeo del monte Soratte; Il bunker antiatomico del monte Soratte. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato come relatore al Convegno Stati generali AIPAI - Padova, ottobre 2018, presentando una memoria dal titolo I tabacchifici della piana del Sele - Il Fortunato Farina di Battipaglia. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato al VIII Convegno Internazionale di Studi CIRICE 2018 - La città altra Napoli, ottobre 2018, inviando il contributo: Nuove città nel meridione d Italia dopo i terremoti del XVIII e del XX secolo. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato come relatore al VIº Convegno internazionale REUSO L'intreccio dei saperi per rispettare il passato interpretare il presente salvaguardare il futuro. - Messina, ottobre 2018, presentando una memoria dal titolo Il complesso dell ex Ospedale sanatoriale C. Forlanini a Roma: la costruzione e la riqualificazione. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato al Convegno Colloqui.AT.e 2018 Edilizia circolare Cagliari, settembre 2018, inviando il contributo: Il complesso Capranica a Roma: evoluzione e involuzione di una costruzione. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato come relatore al Convegno Pierre Vago e la cultura architettonica del Novecento Un dibattito tra Francia e Italia - Roma, marzo 2018, presentando una memoria dal titolo La Basilica di San Pio X a Lourdes: struttura e architettura. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato come relatore alla presentazione Giorgio Calza Bini architetto romano del 900, Archivio Centrale dello Stato, Roma, febbraio 2018, presentando una memoria dal titolo Una progettazione architettonica alla scala urbana dagli esordi di Guidonia. Autori: Cesira Paolini, Edoardo Currà.

2018 - ha partecipato come relatore al Convegno internazionale SER4SC - Seismic and Energy Renovation for sustainable Cities - Catania, febbraio 2018, presentando una memoria dal titolo Project and building methods in post-seismic reconstructions at the beginning of the 20th century. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2018 - ha partecipato al V Convegno Concrete - Architettura e Tecnica - Matera, giugno 2018, inviando il contributo Le centrali termoelettriche nell opera di Riccardo Morandi. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2017 - ha partecipato al Convegno Colloqui.AT.e 2017 - Demolition or reconstruction? Ancona, settembre 2017. Contributo: Edilizia scolastica: analisi e interventi di miglioramento/adeguamento sismico e funzionale. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2017 - ha partecipato al convegno Military Landscapes. A future for military heritage La Maddalena, giugno 2017. Contributo: La sperimentazione del calcestruzzo di cemento armato nella realizzazione delle caserme unitarie

2016 - ha partecipato al Convegno Colloqui.AT.e 2016 - MATER(i)A. Materials, Architecture, Technology, Energy/Environment, Reuse (Interdisciplinary), Adaptability Matera, ottobre 2016. Contributo: L uso dei blocchi in laterizio nelle costruzioni voltate. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2016 - ha partecipato come relatore al Convegno REUSO 2016 IV convegno internazionale sulla documentazione, conservazione e recupero del Patrimonio architettonico e sulla tutela paesaggistica - Pavia, ottobre 2016, presentando una memoria dal titolo Asylums construction, knowledge and refurbishment: the case of Psychiatric hospital of L Aquila. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto, Marta Fulvimari.

2016 - ha partecipato al convegno Concrete -Architettura e tecnica Termoli, settembre 2016. Contributo: Il mercato coperto di Terni: un architettura dimenticata. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto, Filippo Cagnotto.

2015 - ha inviato una memoria al 1° Convegno sull Interazione Uomo-Spazio-Tempo Gli attori del Divenire Urbano, Roma, novembre 2015, dal titolo Il recupero edilizio come stimolo per la riqualificazione urbana. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto.

2015 - ha inviato una memoria esposta in aula da un collaboratore al Convegno ZEMCH 2015 Lecce, settembre 2015, dal titolo: Energy retrofit for Rome municipality's residential real estate (ATER) - A case study: the Vigne Nuove complex. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto, Carmen Spagnoli.

2015 - ha partecipato al XVIth INTERNATIONAL TICCIH CONGRESS 2015, Industrial Heritage in the Twenty-First Century, New Challenge, Lille, September 2015, inviando il contributo Guidonia, the aeronautical research centre and its new town. Autori: Cesira Paolini, Edoardo Currà.

2015 - ha partecipato al 5th International Congress on Construction History. Construction History Society of America. CHICAGO giugno 2015, inviando il contributo History, development and application of anti-seismic techniques: the post-earthquake reconstruction of the Pio Monte della Misericordia in Ischia. Autori: C. Paolini, E. Currà, D. Liberatore, E. Pizzoli, A. D Amico

2014 - ha partecipato come relatore al Convegno Dal teatro all italiana alle sale cinematografiche Facoltà di Architettura - Roma, novembre 2014 presentando una memoria dal titolo Le sale cinematografiche nella prima metà del Novecento a Roma: architettura e costruzione.

2014 - ha partecipato al Convegno Concrete 2014 Termoli settembre 2014 Progetto e tecnologia del costruito tra XX e XXI secolo, inviando una memoria dal titolo L ex Cotonificio Radice a Piedimonte Matese - un bene conteso tra istanze di demolizione e di riqualificazione presentata dal coautore prof. ing. Marina Pugnaletto. Autori: Cesira Paolini, Marina Pugnaletto, Margherita D Errico.

2012 - ha partecipato al IV Convegno Storie e Memorie dell Istituto Superiore di Sanità, Istituto Superiore di Sanità. Roma marzo 2012
Intervento: L Istituto Superiore di Sanità dal progetto, alla costruzione, al restauro. Autori: Cesira Paolini, Edoardo Currà

2012 - ha partecipato alla Giornata di studi Industrial Districts: methods and techniques for urban and building renovation research in progress. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Sapienza , Roma 2012, come membro del Comitato scientifico e relatore con Edoardo Currà.

2011 - ha partecipato al VI Congresso Ar.Tec. 2011 - Verso un sapere tecnico condiviso nella ricerca sulla progettazione e costruzione dell edilizia, Aula Congressi del CNR Roma, febbraio 2011.

2011 - ha partecipato al Convegno IL SISMA. ricordare, prevenire, progettare - V congresso Ar.Tec., Facoltà di Ingegneria, Messina, novembre 2009, inviando il contributo La casa antisismica: criteri e soluzioni per la costruzione pre-moderna.

2010 - ha partecipato al Convegno Lo spazio ritrovato. Luigi Moretti e la Casa della Gil a Trastevere, tenutosi a Roma presso la ex Gil a Trastevere il 30 settembre 2010, nell ambito del quale è stata presentata la pubblicazione Luigi Moretti e la Casa della GIL a Trastevere. Lo spazio ritrovato, a cura di Franco Storelli, Roma: 2010, Palombi Editori.

2009 - ha partecipato alla Mostra storico documentaria La Gil di Luigi Moretti. Conservazione del Moderno e uso contemporaneo - Ex GIL Largo Ascianghi, Roma 2007. In occasione della mostra è stato presentato il libro La Casa della G.I.L. di Luigi Moretti. Contributi per un restauro, a cura del prof. ing. Franco Storelli; Roma: 2007, Palombi Editori.

2006 - ha partecipato al Convegno Archeologia del Novecento - Il Centro Studi ed Esperienze nell aeroporto di Guidonia, Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi La Sapienza , Roma, gennaio 2006.

2004 - ha partecipato al Convegno Nazionale Intersezioni e mutazioni nei rapporti tra Architettura e Tecnica, I Congresso Ar.Tec., Associazione scientifica per la promozione dei rapporti tra architettura e tecniche dell edilizia, Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi La Sapienza , Roma, dicembre 2004. Contributo: Il ponte, forma e costruzione.

2004 - ha partecipato al Convegno L'ingegneria aerospaziale a Guidonia tra passato e futuro, Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi "La Sapienza", Roma, gennaio 2004. Nell'ambito del Convegno è stata presentata la pubblicazione Guidonia Costruita di Franco Storelli, Edoardo Currà, Cesira Paolini, Marina Pugnaletto, Roma: 2003, Gangemi Editore.

2002 - ha partecipato al Convegno Nazionale Architettura Tecnica, Bari, maggio 2002.

2001 - ha partecipato al Convegno Nazionale Tradizioni del costruire nel territorio nazionale, Bologna, ottobre 2001, inviando il contributo: Introduzione del calcestruzzo armato nell edilizia romana dei primi anni del Novecento.

2001 - ha partecipato al Convegno Internazionale Costruire l architettura: i materiali, i componenti, le tecniche, Napoli, ottobre 2001. Contributo: Ibridazione della costruzione muraria nella edilizia romana dei primi anni del Novecento.

1998 - ha partecipato al III Seminario Internazionale sul restauro architettonico "Storia e conservazione dell'architettura contemporanea: consulto sulla Casa del fascio di Como di Giuseppe Terragni , Como, aprile 1998

1996 - ha partecipato al VI Corso intensivo sulla "Riduzione della vulnerabilità dell'edificato antico attraverso il recupero delle culture sismiche locali", coordinato dai professori B. Helly e F. Ferrini e organizzato dal Centro Universitario Europeo per i beni culturali - Ravello, ottobre 1996

1995 - ha partecipato al Convegno Internazionale Le culture costruttive - valorizzazione delle tecnologie e dei materiali locali, Nuoro, Ottobre 1995. Contributo Il laboratorio di sperimentazione delle Tecniche costruttive del Mediterraneo, Autori: Franco Storelli, Cesira Paolini.

ORGANIZZAZIONE DI MOSTRE E CONVEGNI PRESSO ISTITUZIONI PUBBLICHE

Ha partecipato alla organizzazione di congressi, convegni, mostre e seminari.

2010 - Convegno e Mostra "Lo Spazio ritrovato" - Roma dal 30-09-2010 al 15-10-2010, presso la Ex GIL di Via Induno a Roma.
Regione Lazio, Università di Roma La Sapienza , Archivio Centrale dello Stato

2007 - Mostra "La GIL di Luigi Moretti. Architettura moderna e uso contemporaneo" - Roma dal 16-05-2007 al 31-05-2007, presso la Ex GIL di Via Induno a Roma, nell'ambito delle iniziative per il Centenario della nascita di Luigi Moretti.
Regione Lazio, Università di Roma Sapienza , Archivio Centrale dello Stato

2006 - Convegno e mostra "Archeologia del Novecento, Il Centro Studi ed Esperienze nell'aeroporto di Guidonia". Roma, 21 gennaio 2006, Presso la Facoltà di Ingegneria, Università di Roma Sapienza
Regione Lazio, Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale e Astronautica, Dipartimento di Architettura ed Urbanistica per l'Ingegneria.
Segreteria organizzativa: E. Currà, C. Paolini, A. Russo., Curatela Atti del Convegno: E. Currà, C. Paolini.

2004 - Convegno e mostra "Guidonia tra passato e futuro". Roma, 12 gennaio 2004, Presso la Facoltà di Ingegneria, Università di Roma Sapienza
Responsabili scientifici: Prof. F. Storelli, prof R. Barboni.

2004 - I Congresso Internazionale Ar.Tec.:"Intersezioni e mutazioni nei rapporti tra Architettura e Tecnica". Roma, 3-4 dicembre 2004. Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "Sapienza .
Primo congresso internazionale dell associazione scientifica di riferimento del settore disciplinare.

PARTECIPAZIONE A COMMISSIONI DI CONCORSO

2020 - Membro della Commissione giudicatrice per la procedura selettiva mediante valutazione comparativa per il conferimento dell' incarico didattico per l A.A. 2020/2021 relativo all'insegnamento Architettura tecnica e sostenibilita' ambientale (9 CFU), SSD ICAR 10, del CdL Ingegneria edile-architettura, della Università degli Studi di Roma "Sapienza",

2017 - Membro della Commissione giudicatrice per l esame finale per il conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in Ingegneria dei materiali e delle strutture, Sezione Metodiche dell'architettura e della costruzione, della Scuola di Dottorato "Pitagora" in Scienze ingegneristiche dell'Università della Calabria (ciclo XXVIII),

2017 - Membro della Commissione esaminatrice per il conferimento di assegni per lo svolgimento di attività didattiche integrative, propedeutiche o di recupero per l'anno accademico 2016-2017, nell'ambito del Corso di Studi di Ingegneria edile-architettura - U.E.

2016 - Membro della Commissione giudicatrice per l esame finale per il conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in meccanica computazionale, della Scuola di Dottorato Bernardino Telesio - dell'Università della Calabria (ciclo XXVIII),

2016 - Membro della Commissione esaminatrice per l assegnazione di una borsa di studio avente ad oggetto attività di ricerca da svolgersi presso il Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale, dell'Università degli studi di Roma Sapienza .

2016 - Membro della Commissione giudicatrice per la procedura selettiva pubblica, per titoli e (eventuale) colloquio per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca della duratadi l anno, categoria A - Tipo II, per il settore scientifico disciplinare ICAR/10 Architettura Tecnica Area CUN 8 (macro-area "D") per i temi scientifici di interesse del Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale, della Università degli Studi di Roma "Sapienza"

ATTIVITA PROGETTUALE

Nei primi anni di formazione partecipa a concorsi di progettazione tra i quali:

Concorso nazionale di idee "UN PROGETTO PER LO SPAZIO PUBBLICO. RIQUALIFICAZIONE DI CORSO GARIBALDI E VIA ROMA", indetto dal Comune di Castrovillari. (1999)
arch. M. Argenti capogruppo, arch. B. Bruscoli, ing. C. Paolini, arch. M. Spesso; consulente ing. M. Falzea.
Il progetto ha ottenuto il 3° premio, è stato esposto alla Mostra tenutasi presso il Protoconvento Francescano, Castrovillari (20-26 giugno 1999) ed è pubblicato in Controspazio 2/2001.

Concorso nazionale di architettura "LA CITTÀ DEI RAGAZZI", bandito dal Comune di Cosenza. (1996)
prof. arch. F. Aggarbati, capogruppo, prof. ing. M. Contaldo, prof. arch. C. Saggioro, ing. A. Campolongo, arch. R. Lucente, ing. C. Paolini, arch. J. Savino.
Il progetto, redatto con un gruppo di progettazione integrato, ha ottenuto l'ammissione al secondo grado di giudizio, è stato esposto nella "Mostra del concorso per idee Città dei ragazzi" ed è pubblicato sul relativo catalogo a cura dell'amministrazione comunale di Cosenza.

PUBBLICAZIONI

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2020), Gli Istituti di Elettronica, Automatica, Geofisica e Arte Mineraria della Facoltà di Ingegneria della Sapienza . Strategie per un intervento di riqualificazione energetica, in New Horizons for Sustainable Architecture // Nuovi orizzonti per l architettura sostenibile - COLLOQUI.AT.E, a cura di Santi Maria Cascone, Giuseppe Margani, Vincenzo Sapienza. EdicomEdizioni, Monfalcone, 2020

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2020), La basilica di San Pio X a Lourdes: struttura e architettura in Pierre Vago e la Cultura Architettonica del Novecento. Un dibattito tra Francia e Italia, a cura di Maria Grazia Turco. Edizioni Quasar, Roma, 2020

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2020), I tabacchifici della piana del Sele - Il Fortunato Farina a Battipaglia. In Giovanni Luigi Fontana, Stati Generali del Patrimonio Industriale 2018, Marsilio Editore, Venezia, 2020

C. PAOLINI (2019), Old Millfun 1933: da mattatoio a centro d'arte, from Slaughterhouse to Art Center, in Industrial Heritage in Shanghai - Knowledge, Re-Use and Valorization a cura di E. Currà Gangemi editore, Roma, 2019

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2019), - Le sale cinematografiche di Innocenzo Sabbatini: il cine teatro Aniene - In Colloqui.AT.e 2019 Ingegno e costruzione nell'epoca della complessità. Forma urbana e individualità architettonica - a cura di E. Garda, C. Mele, P. Piantanida - Edizioni Politecnico di Torino, Torino, 2019

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2019), Il rifugio ipogeo del monte Soratte In Sustainable Mediterranean Construction special issue n. one/2019 a cura di M. Fumo, G. Ausiello - Luciano Editore, Napoli, 2019

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2019), Il bunker antiatomico del monte Soratte In Sustainable Mediterranean Construction special issue n. one/2019 - a cura di M. Fumo, G. Ausiello - Luciano Editore, Napoli, 2019

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Il complesso dell'ex ospedale sanatoriale a Roma: la riqualificazione In: REUSO 2018 L'intreccio dei saperi per rispettare il passato interpretare il presente salvaguardare il futuro - a cura di F. Minutoli - Gangemi Editore s.p.a., Roma, 2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Il complesso dell'ex ospedale sanatoriale a Roma: la costruzione In: REUSO 2018 L'intreccio dei saperi per rispettare il passato interpretare il presente salvaguardare il futuro a cura di F. Minutoli - Gangemi Editore s.p.a., Roma, 2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Il complesso Capranica a Roma: evoluzione e involuzione di una costruzione In: Edilizia circolare. Costruire nel terzo millennio. Colloqui.AT.e 2018 a cura di F. Cuboni, G. Desogus, E. Quaquero - Edicom Edizioni, Monfalcone, 2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Le centrali termoelettriche nell opera di Riccardo Morandi - In: XIV Congresso internazionale di riabilitazione del patrimonio. La conservazione del patrimonio artistico, architettonico, archeologico e paesaggistico a cura di V.D. Porcari, Luciano Editore, Napoli, 2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Nuove città nel meridione d Italia dopo i terremoti del XVIII e del XX secolo - In: La Città Altra. Storia e immagine della diversità urbana: luoghi e paesaggi dei privilegi e del benessere, dell isolamento, del disagio, della multiculturalità a cura di F. Capano, M.I. Pascariello, M. Visone - Federico II University Press, Napoli, 2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018), Towards a safe school. Case studies on seismic improvement in existing school buildings - Riv. Tema Vol.4 n°1/2018

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2018)- Project and construction techniques in post-seismic reconstructions at the beginning of the 20th century - in SEISMIC AND ENERGY RENOVATION FOR SUSTAINABLE CITIES CONFERENCE PROCEEDINGS - a cura di G.Margani, V. Sapienza, G. Rodonò Edicom Edizioni, Monfancone, 2018

C. PAOLINI, E. Currà (2017), Guidonia, una città nuova per i lavoratori civili e militari del Centro Studi ed Esperienze dell'Aeronautica, in Patrimonio Industriale, 15/16, Napoli 20017

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2017), Edilizia scolastica: analisi e interventi di miglioramento/adeguamento sismico e funzionale in Colloqui.AT.e 2017 Demolition or Reconstruction? - a cura di G. Bernardini, E. Di Giuseppe Edicom Edizioni, Monfalcone, 2017

C. PAOLINI (2017), La sperimentazione del calcestruzzo di cemento armato nella realizzazione delle caserme unitarie in Military Landscapes. A future for military heritage. Atti del Convegno (EBOOK) - a cura di D.R. Fiorino - ed. Skirà Milano 2017. ISBN 978-88-572-3732-9

C. PAOLINI (2017), La sperimentazione del calcestruzzo di cemento armato nella realizzazione delle caserme unitarie in Military Landscapes. A future for military heritage. - a cura di G. Damiani, D.R. Fiorino - ed. Skirà, Milano, 2017. ISBN 978-88-572-3674-2

C. PAOLINI, M. Pugnaletto, (2017), Reinforced brick light-weight vaults Riv. Tema Vol.3 n°1/2017

C. PAOLINI (2017), Le sale cinematografiche nella prima metà del Novecento a Roma. Architettura e costruzione - in Dal teatro all italiana alle sale cinematografiche. Questioni di storia e prospettive di valorizzazione a cura di M. G. Turco Quasar editore, Roma, 2017

C. PAOLINI, E. Currà (2016), Guidonia: town of air and flight. In L'architettura delle Città, The architecture of the foundation cities -2, Roma, 2016 - ISBN:9788868128715

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2016), Il recupero edilizio come stimolo per la riqualificazione urbana in Gli attori del divenire urbano a cura di A. Cutini, F. Bontempi Edizioni Efesto, Roma, 2016

C. PAOLINI, M. Pugnaletto, M. Fulvimari (2016), L edilizia dei manicomi, conoscenza e recupero: il caso del Manicomio provinciale dell Aquila in Reuso 2016 - a cura di S. Parrinello e D. Besana Edifir Edizioni, Firenze, 2016

C. PAOLINI, M. Pugnaletto (2016), L uso dei blocchi in laterizio nelle costruzioni voltate in Colloqui.AT.e 2016 MATER(i)A a cura di A. Guida e A. Pagliuca - Gangemi editore International Publishing, Roma, 2016

C. PAOLINI, M. Pugnaletto, F. Cagnotto (2016), Il mercato coperto di Terni: un architettura dimenticata in Concrete Architettura e tecnica 2016 IV incontro internazionale ATTI a cura di A. Catalano, C. Sansone Luciano Editore, Napoli, 2016

C. PAOLINI, M. Pugnaletto, C. Spagnoli (2015), Energy retrofit for Rome Municipality's residential real estate (ATER) - A case study: the Vigne Nuove complex in ZEMCH 2015 International Conference September 22-23-24 Lecce, Italy Edited by H. Altan, A. La Tegola, E. de Nichilo Publisher Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggistici della Provincia di Bari, Bari, 2015.

C. PAOLINI, E. Currà, D. Liberatore, A. D'Amico, E. Pizzolli (2015), History, development and application of anti-seismic techniques: the post-earthquake reconstruction of the "Pio Monte delle Misericordia" in Ischia. In Proceedings of the Fifth International Congress of Construction History - ISBN:9781329150300 vol.1

C. PAOLINI, M. Pugnaletto, M. D Errico (2014), L ex Cotonificio Radice a Piedimonte Matese: un bene conteso tra istanze di demolizione e di riqualificazione in Progetto e tecnologia del costruito tra XX e XXI secolo a cura di A. Catalano e C. Sansone Impredy srl Galazzano, 2014

C. PAOLINI (2014), Le caserme unitarie: progetto e costruzione. In: F. Storelli e F. Turri (a cura). Le Caserme e la città - I beni immobili della difesa tra abbandoni, dismissioni, riusi. Fratelli Palombi Editori, Roma, 2014. ISBN: 9788860604491

C. PAOLINI, F. Storelli, E. Leggieri, C. Testana, E. Currà, E. Loret, F. Medici, M. Pugnaletto (2012), Dall'abbandono del patrimonio edilizio al suo riuso in un nuovo contesto di beni a rete: le linee d acqua e le industrie della carta nel Lazio - (Rivista IN_BO n°5 dicembre 2012)

C. PAOLINI (2011), La Valle delle industrie - le cartiere della Media Valle del Liri nel XIX secolo. In: E. Curra' (a cura di). Vie d'acqua e lavoro dell'uomo nella provincia di Frosinone. p. 12-29, ROMA:Palombi Editori, ISBN: 9788860603463

C. PAOLINI (2010), Ritorno alle origini. In: F. Storelli (a cura di). Luigi Moretti e la Casa della GIL a Trastevere. Lo spazio ritrovato. p. 54-83, Roma:Palombi Editore, ISBN: 9788860602985

C. PAOLINI (2009), La casa antisismica: criteri e soluzioni per la costruzione pre-moderna. In: O. Fiandaca, R. Lione (a cura di). Il sisma - ricordare prevenire progettare. p. 133-142, FIRENZE:Alinea, ISBN: 9788860554604

C. PAOLINI (2008), Studio delle tecniche costruttive dell'inserimento del calcestruzzo di cemento armato nei tipi edilizi in muratura. In: A.C. Dell'Acqua; V. Degli Esposti; G. Mochi (a cura di). Linguaggio edilizio e sapere costruttivo. p. 473-482, Monfalcone: EdicomEdizioni, ISBN: 9788886729673

C. PAOLINI (2007), Documenti - Repertorio fotografico. In: E. Curra'; C. Paolini (a cura di). Archeologia del Novecento. Il Centro Studi ed Esperienze nell'aeroporto di Guidonia. p. 71-96, Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849212846

C. PAOLINI (2007), Trasparenze e leggerezza. In: F. Storelli (a cura di). Architetture del Novecento a Roma. La Casa della GIL di Luigi Moretti. Contributi per un restauro. p. 56-71, Roma: Palombi Editori, ISBN: 9788860600776

C. PAOLINI, E. CURRA' (a cura di) (2007), Archeologia del Novecento: il Centro Studi ed Esperienze nell'aeroporto di Guidonia. - Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849212846

C. PAOLINI, F. STORELLI (2006), Aspetti tipologici e costruttivi. In: AA.VV.. Metodi e tecniche di approccio per la riqualificazione di un policlinico universitario. Il caso del Policlinico Umberto I a Roma. Proposta per un documento preliminare alla progettazione. p. 77-96, ROMA: Palombi Editori, ISBN: 9788860600356

C. PAOLINI (2005), Conoscenza, recupero e valorizzazione delle città di fondazione: Guidonia ed il suo aeroporto. LINEE DEL DAU, vol. 2, p. 30-31

C. PAOLINI (2005), Il Centro Studi ed Esperienze: caratteri della costruzione. In: E. Curra'; C. Paolini (a cura di). Ingegnerie a Guidonia. p. 29-44, Roma:Gangemi Editore, ISBN: 9788849208283

C. PAOLINI (2005), Il Padiglione Aerodinamico: ipotesi per un recupero. In: E. Curra', C. Paolini (a cura di). Ingegnerie a Guidonia, dal centro studi ed esperienze al polo aerospaziale. p. 75-81, Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849208283

C. PAOLINI (2005), Tradizione costruttiva e terremoto - L edilizia storica a Cosenza. p. 1-95, Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849208474

C. PAOLINI, E. CURRA', (a cura di) (2005), Ingegnerie a Guidonia. Dal centro studi ed esperienze al polo aerospaziale. Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849208283

C. PAOLINI (2004), Il ponte, forma e costruzione. In: Intersezioni e mutazioni nei rapporti tra Architettura e Tecnica. Napoli:Luciano Editore, ISBN: 9788860260352, Roma, 3-4 dicembre 2004

C. PAOLINI (2003), I caratteri dell'apparecchiatura costruttiva degli edifici pubblici della piazza comunale. In: F. Storelli; E. Curra'; C. Paolini; M. Pugaletto. Guidonia Costruita. p. 23-28, Roma:Gangemi Editore, ISBN: 9788849205275

C. PAOLINI, F. STORELLI (2003), Il quartiere di Valco San Paolo a Roma (1949-52). In: R. Capomolla; R. Vittorini (a cura di). L'architettura INA CASA 1949-1963. Aspetti e problemi di conservazione e recupero. p. 32-43, Roma:Gangemi Editore, ISBN: 9788849205336

C. PAOLINI, F. STORELLI, E. CURRA' (2003), Il quartiere di Valco San Paolo a Roma: linee guida per un intervento di recupero. In: Rinaldo Capomolla, Rosalia Vittorini (a cura di). L Architettura INA-Casa 1949-1963 aspetti e problemi di conservazione e recupero. vol. unico, p. 402-409, Roma: Gangemi Editore, ISBN: 9788849205336

C. PAOLINI, F. STORELLI, E. CURRA', M. PUGNALETTO (2003), Guidonia Costruita. p. 1-48, Roma: Gangemi Editori, ISBN: 9788849205275

C. PAOLINI (2001), Le prime applicazioni del cemento armato nelle costruzioni italiane: dall'empiria alla norma. In: A. De Sanctis; F. Parise (a cura di). Rappresentazione analisi e progetto. p. 81-90, Rende: Centro Editoriale e Libraio.Univer. della Calabria, ISBN: 9788886067775

C. PAOLINI (2001), Ibridazione della costruzione muraria nella edilizia romana dei primi anni del Novecento. In: G. Ausiello; F. Polverino (a cura di). Costruire l'Architettura: i materiali, i componenti, le tecniche. Napoli, 12-13 ottobre 2001, p. 1289-1299, Napoli:Luciano Editore, ISBN: 9788888141138

C. PAOLINI (2001), Lo stato dell arte muraria e le prime sperimentazioni del calcestruzzo armato nella edilizia residenziale di Roma negli anni 1920-1930.

C. PAOLINI, F. STORELLI (1998), Conoscenza e valorizzazione delle tecnologie costruttive locali. Il laboratorio di sperimentazione delle tecniche costruttive del mediterraneo. In: STORELLI F (a cura di). Le culture costruttive. Valorizzazione delle tecnologie e dei materiali locali. vol. 21, p. 20-37, Roma:Gangemi Editore, ISBN: 9788874488513

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2021/2022 Ingegneria edile-architettura
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2020/2021 Ingegneria edile-architettura
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2019/2020 Ingegneria edile-architettura
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2018/2019 Ingegneria edile-architettura
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2017/2018 Ingegneria edile-architettura
ARCHITETTURA TECNICA I CON LABORATORIO PROGETTUALE 1022030 2016/2017 Ingegneria edile-architettura
Titolo Rivista Anno
La produzione laterizia per le grandi coperture industriali PATRIMONIO INDUSTRIALE 2021
I tabacchifici della piana del Sele. Il Fortunato Farina di Battipaglia 2020
La basilica di S. Pio X a Lourdes. Struttura e architettura 2020
Gli Istituti di Elettronica, Automatica, Geofisica e Arte Mineraria della Facoltà di Ingegneria della “Sapienza”. Strategie per un intervento di riqualificazione energetica 2020
Il bunker antiatomico del monte Soratte SUSTAINABLE MEDITERRANEAN CONSTRUCTION 2019
Il rifugio ipogeo del monte Soratte SUSTAINABLE MEDITERRANEAN CONSTRUCTION 2019
Le sale cinematografiche di Innocenzo Sabbatini: il cine teatro Aniene 2019
Old Millfun 1933. From Slaughterhouse to Art Center 2019
Project and construction techniques in post-seismic reconstructions at the beginning of the 20th century 2018
Towards a safe school. Case studies on seismic improvement in existing school buildings TEMA 2018
Le centrali termoelettriche nell’opera di Riccardo Morandi 2018
Il complesso Capranica a Roma: evoluzione e involuzione di una costruzione 2018
Il complesso dell’ex ospedale sanatoriale a Roma: la costruzione 2018
Il complesso dell'ex ospedale sanatoriale a Roma: la riqualificazione 2018
Nuove città nel meridione d’Italia dopo i terremoti del XVIII e del XX secolo 2018
Intervention on the existing heritage // Interventi sul patrimonio esistente 2018
Reinforced brick light-weight vaults TEMA 2017
Edilizia scolastica: analisi e interventi di miglioramento/adeguamento sismico e funzionale 2017
Le sale cinematografiche nella prima metà del Novecento a Roma. Architettura e costruzione 2017
La sperimentazione del calcestruzzo di cemento armato nella realizzazione delle caserme unitarie 2017
Dipartimento
INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE
SSD

ICAR/10