Ritratto di Daniela.Esposito@uniroma1.it

Le lezioni del corso di Laboratorio di Restauro architettonico si tengono in presenza e, per gli studenti che non potranno essere in aula, sarà garantita la lezione a distanza secondo l'orario previsto dal calendario.

 

Gli studenti sono invitati ad iscriversi al corso  sul sito Moodle

(https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=12354

 

Le revisioni saranno in presenza e in diretta streaming su appuntamento via email: daniela.esposito@uniroma.it;

 

 

giovedì 9.00 - 16.00

Architetto, specialista in Restauro dei monumenti e Dottore di ricerca in Conservazione dei Beni architettonici, è, dal 2011, professore ordinario nel settore scientifico-disciplinare ICAR/19 (Restauro), presso la Facoltà di Architettura (Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell Architettura della "Sapienza" Università di Roma). È titolare del Laboratorio di Restauro architettonico per il Corso di laurea magistrale in Architettura (Restauro) e del corso di "Approfondimenti di storia delle tecniche costruttive" per la Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio (già Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti) di Roma.
Dal gennaio 2013 al al 2019 è stato Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del Paesaggio della Sapienza Università di Roma (D.R. 27 gennaio 2014).
È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Storia, Disegno e Restauro dell architettura del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell Architettura ( Sapienza Università di Roma). Già coordinatore del Corso di Laurea in Scienze dell Architettura, è attualmente Presidente del Consiglio di Area Didattica di Scienze dell Architettura e del Paesaggio ( Sapienza Università di Roma), che comprende i Corsi di laurea in Scienze dell Architettura , e i corsi di laurea magistrali in Architettura (Restauro) e Architettura - Rigenerazione urbana .
È membro del Centro studi per la Storia dell'Architettura di Roma, della Società romana di storia patria, delle Associazioni Storia della Città e ARCo.
Dirige le collane Storia delle tecniche costruttive e restauro dei monumenti Nuovi Strumenti e Dialoghi infra architettura con la casa editrice L Erma di Bretschneider di Roma.
Svolge la propria attività di ricerca intorno ad aspetti teoretici del restauro e allo studio storico e storico-tecnico del costruito, alle modalità esecutive, ai criteri e alle norme che regolano gli interventi di conservazione su di esso. Partecipa a numerosi convegni con relazioni, è autrice di contributi monografici (Storia delle tecniche costruttive. Murature a tufelli in area romana, Architettura e costruzione dei casali della Campagna romana fra XII e XIV secolo) e di articoli su volumi e su riviste specializzate (Quaderni dell Istituto di Storia dell Architettura, Archeologia dell Architettura, Arkos, Storia Urbana) nel campo del restauro e della storia dell'architettura, in particolare su temi di architettura tardo-antica e medievale, di storia delle tecniche costruttive e relativi alla conservazione delle finiture delle superfici architettoniche, alla legislazione in materia di tutela, ai centri storici e al loro sviluppo nel tempo, al paesaggio. È impegnata in attività di consulenza nel campo del restauro architettonico.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Graduation date place Degree in architecture, Rome, 27-11-1986

Other academic titles Postgraduate School in Cultural and Landscape Heritage in 1990 (Scuola di Specializzazione per lo Studio e il Restauro dei Monumenti).
Ph.D. in Conservation of architectural heritage

Academical Activities
Full professor in Architectural Restoration, Conservation studio

Research Activities
Carries out her own research activities in the field of theoretical aspects of restoration and the historical & historical-technical study of constructions, enforcement procedures, criteria and norms regulating conservation operations on the same. She is the author of papers in the field of restoration and the history of architecture, specifically on the subject of Late-Antiquity and Medieval architecture, relative to the conservation of details from architectural surfaces, to the legislation in the field of protection, historic city centres, the landscape and the history of construction technology.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Bibliografia

Tra le principali pubblicazioni: Carte, Documenti e Leggi, in *Trattato di restauro architettonico, diretto da Giovanni Carbonara, Torino, U.T.E.T., 1996, vol. IV, pp. 405-623. Tecniche costruttive murarie medievali. Murature 'a tufelli' in area romana, Roma, «L'Erma» di Bretschneider, 1998, 320 pp. Raccolta di leggi e normative, in Restauro architettonico e impianti, dir. Giovanni Carbonara, Torino, Utet, 2001, vol. III, t. II, pp. 403-718. Il castello di Porto nel medioevo. Il complesso fortificato da civitas a castrum, in L'Episcopio di Porto. Un'esperienza innovativa di restauro, Roma, Cangemi, 2002, pp. 35-54. Ponte Sisto a Roma. Riconoscimento e restauro, "Arkos", III, 2002, 9, pp. 48-53. Malte, intonaci e stucchi, in Atlante del restauro architettonico, dir. G. Carbonara, Torino, Utet, 2004, vol. I, pp. 75-101. Finiture diverse (intonaci, coloriture e stucchi), in Atlante del restauro architettonico, dir. G. Carbonara, Torino, Utet, 2004, vol. I, pp. 368-396. Conservazione degli edifici storici fra autenticità e bellezza, in *Bomarzo fra natura e società. Atti delle giornate di studio, Bomarzo, 19-20 giugno 2004, a cura di Laura Donadono, Roma, Gangemi, 2004, pp. 21-30 Vigneti e orti entro le mura. Utilizzo del suolo e strutture insediative, in Roma. Le trasformazioni urbane del Quattrocento, Roma, 2-3 maggio 2002, a cura di Giorgio Simoncini, Firenze, Olschki, 2004, vol. II, pp. 205-228. «Commissione Franceschini»: Commissione d'indagine per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, archeologico, artistico e del paesaggio, in Che cos'è il restauro?, a cura di B. Paolo Torsello, Venezia, Marsilio, 2005, pp. 126-129. Tecniche costruttive dell'edilizia storica. Conoscere per conservare, a cura di Donatella Fiorani e Daniela Esposito, Roma, Viella, 2005, 232 pp. Rocche, castelli e città murate. Ricerche di storia dell'architettura nel territorio laziale, S. Marinella, Manieri del Lazio, 2005, 84 pp. Architettura e costruzione dei casali nella Campagna Romana fra XII e XIV secolo, Roma, Società romana di storia patria, 2005, 268 pp. Gustavo Giovannoni e lo studio diretto dei monumenti. Alcune osservazioni sull'analisi delle tecniche costruttive murarie, in Gustavo Giovannoni. Riflessioni agli albori del XXI secolo, Giornata di studi dedicati a Gaetano Miarelli Mariani, Roma, 26 giugno 2003, a cura di Maria Piera Sette, Roma, Bonsignori, 2006, pp. 195-200. Aggiornamenti legislativi: il quadro nazionale, in Trattato di restauro architettonico. Aggiornamento 2007-2008, dir. Giovanni Carbonara, Torino, Utet, 2007, pp. 639-676. Danni bellici, ricostruzioni e restauri a Roma: 1943-1950, in Monumenti alla guerra. Città, danni bellici e ricostruzione nel secondo dopoguerra, a cura di Gian Paolo Treccani, Milano, Franco Angeli, Storia urbana , 2007, pp. 13-67. Reimpiego in architettura. Recupero, riciclo e uso. Atti del Colloquio internazionale, Roma, 8-10 novembre 2007, a cura di Jean-François Bernard, Philippe Bernardi e Daniela Esposito e con la collaborazione di Philippe Dillmann, Laura Foulquier e Rossana Mancini, Roma, École française de Rome, 2008, 750 pp. Le strutture materiali di castra e casali, in Sulle orme di Jean Coste. Roma e il suo territorio nel tardo medioevo, a cura di P. Delogu e A. Esposito, Roma, Viella, 2009, pp. 53-83. Recyclage, récuperation, remploi. Les diverses formes d usage de l « ancien » dans l architecture du Xe au XIIIe siècle, in Remploi, citation, plagiat. Conduites et pratiques médiévales (Xe-XIIe siècle), a cura di P. Toubert e P. Moret, Madrid, Casa de Velázquez, 2009, pp. 191-210 (in collaborazione con Philippe Bernardi). Realidad de la arquitectura y técnicas constructivas de los muros medievales en Roma y en Lazio (Italia).Reflexiones sobre la recuperación del opus caementicium romano, in. Actas del Sesto Congreso Nacional de Historia de la Construcción, I, Valencia, Istituto Juan de Herrera, 2009, pp. 415-424. Beni culturali. Ambito di applicazione ai beni immobili, in Edilizia e urbanistica, a cura di G.L. Rota e C. Chierchia, Torino, Utet, 2a ed., 2010, pp. 235-249 (in collaborazione con Jacopo Gallo Curcio). Archeologia romana. Politiche, istituzioni e attività (1802-1940), in Aree archeologiche e centri storici. Costituzione dei Parchi archeologici e processi di trasformazione urbana, a cura di G.P. Treccani, Milano, Franco Angeli, 2010, pp. 93-121. Construction technique of Roman vaults and opus caementicium. The cases of Lupo and St. Gregory s bridges, in ARCH 10 6th International Congress on Arch Bridges, Pechino, 2010, pp. 319-325 (in collaborazione con A. Sinopoli e M. Basile). Gli insediamenti fra Medioevo ed Età moderna, in Agro romano antico. Guida alla scoperta del territorio, a cura di Italia Nostra e di F. Condò ed E. De Vita, Roma, Gangemi, 2011, pp. 39-44. La Campagna romana nel XVI secolo: attività economiche e insediamenti nel suburbio, in Roma. Le trasformazioni urbane nel Cinquecento. II. Dalla città al territorio, a cura di G. Simoncini, Firenze, Olschki, 2011, pp. 289-310. El dibujo de obra en Italia central en la època medieval, in. Actas del Septimo Congreso Nacional de Historia de la Construcción, I, Santiago de Compostela, Madrid, Istituto Juan de Herrera, 2011, vol. I, pp. 253-262 (in collaborazione con R. Chiovelli e M. Mengali). L Associazione nazionale per i monumenti danneggiati dalla guerra, in Guerra, Monumenti, Ricostruzione. Architetture e centri storici italiani nel secondo conflitto mondiale, a cura di L. de Stefani e C. Coccoli, Venezia, Marsilio, 2011, pp. 245-248. Alcune riflessioni sulla lettura e sulla conservazione e reintegrazione degli apparecchi murari, in Materiali e tecniche. Esperienze di restauro a confronto. Atti del Convegno (Nepi, 29 novembre 2008), a cura di S. Francocci, Vetralla, Ghaleb, 2012, pp. 37-45. Il cantiere di smontaggio: la pietraia lungo la via Flaminia. Osservazioni sul recupero dei materiali da costruzione, in Sulla via Flaminia. Il mausoleo di Marco Nonio Macrino, a cura di D. Rossi, Ministero per i Beni e le Attività culturali - Soprintendenza speciale per i Beni Archeologici di Roma, Milano, Electa, 2012, pp. 331-343 (in collaborazione con Maria Grazia D Amelio). Architectural Building Techniques History, in Instruments and Methodologies for Cultural Heritage Conservation and Valorization, a cura di L. Baratin, M. Acierno, O. Muratore, Ancona, Gabbiano, 2012, pp. 58-65 (in collaborazione con M.G. Putzu). For an History of Deconstruction, in Nuts and Bolts of Construction History. Culture, Technology and Society, a cura di R. Carvais, A. Guillerme, V. Nègre, J. Sakarovitch, Paris, Picard, 2012, vol. II, pp. 453-460 (in collaborazione con Philippe Bernardi). Costruire nel medioevo a Roma: evidenze di cantiere a San Paolo fuori le mura, « Archeologia dell Architettura », 2011 [ma 2012], XVI, pp. 19-33 (in particolare pp. 25-31). Bene fundata est. Qualche osservazione sulle fondazioni medievali in area romana : progetto, tecnologia, realizzazione, « Archeologia dell Architettura », 2011 [ma 2012], XVI, pp. 137-146. Pietraie e calcarari a Roma: recupero dei materiali da costruzione fra medioevo ed età moderna., in História da Construção: os materiais, a cura di Arnaldo Sousa Melo e Maria Do Carmo Ribeiro, Braga, CITCEM-LAMOP, 2012, pp. 59-76. Disegno, rilievo e restauro dei monumenti: alcuni esempi, Atti del Seminario Documentazione e conservazione del Patrimonio architettonico e urbano (Tomar, 25-27 ottobre 2012), Disegnare con , 5, 2012, pp. 21-26. Il cantiere e il reimpiego nella Cattedrale di Civita Castellana, in La cattedrale cosmatesca di Civita Castellana. Atti del Convegno internazionale di Studi Civita Castellana, 18-19 novembre 2010, Roma, «L Erma» di Bretschneider, 2012, pp. 121-165 (in collaborazione con Patrizio Pensabene). Restauro e ripristino tra fantasia e pseudo-filologia, in Il rudere: ricostruzione vs conservazione?, a cura di S. D Avino, Contributi , 14, 2012, pp. 54-71. Insediamenti baronali e complessi familiari nel medioevo a Roma: Torre dei Conti, Ricerche di Storia dell Arte , 2012 [ma 2013], 108, pp. 48-60 (pp. 51-52 a cura di S.Ferrari Toniolo e F. Fiano). Il reimpiego nelle cripte del XII secolo in Tuscia, in História da Construção: arquitecturas e tecnicas constructivas, a cura di Arnaldo Sousa Melo e Maria Do Carmo Ribeiro, Braga, CITCEM-LAMOP, 2013, pp. 135-153 (in collaborazione con Patrizio Pensabene). Lemma: distinguibilità, in Wikitecnica (www.wikitecnica.com), a cura di G. Carbonara - G. Strappa, Wolters Kluwer Italia, 2013-2014. Lemma: durabilità, in Wikitecnica (www.wikitecnica.com), a cura di G. Carbonara - G. Strappa, Wolters Kluwer Italia, 2013-2014. Lemma: casale, in Wikitecnica (www.wikitecnica.com), a cura di G. Carbonara - G. Strappa, Wolters Kluwer Italia, 2013-2014. Lemma: domusculta, in Wikitecnica (www.wikitecnica.com), a cura di G. Carbonara - G. Strappa, Wolters Kluwer Italia, 2013-14. Recensione a: Jean-Marc Huygen, La poubelle et l Architecte. Vers le réemploi des matériaux, Arles, Actes Sud, 2008, pp. 184, in « Arkos. Scienza Restauro Valorizzazione », V serie, 2013 [ma 2014], 3-4, pp. 3-4. Forme, funzioni e trasformazioni dell abitato intorno al Campus Agonis nel tardo medioevo, in « Piazza Navona, ou Place Navone, la plus belle et la plus
grande ». Du stade de Domitien à la place moderne, histoire d une évolutione urbaine, a cura di J. F. Bernard, Roma, École française de Rome, 2014, pp. 297-305. The reuse building site in the Roman area through the Middle Ages and contemporary times, in Landscape as Architecture. Identity and conservation of Crapolla cultural site, a cura di V. Russo, Nardini, Firenze, 2014, pp. 233-240. Two cases of reuse in Campania: the church of St. Peter in Crapolla and the bell tower of the Pietrasanta in Naples, in Landscape as Architecture. Identity and conservation of Crapolla cultural site, a cura di V. Russo, Nardini, Firenze, 2014, pp. 97-112 (in collaborazione con Patrizio Pensabene). Casa Noha a Matera: una porta aperta alla memoria nei Sassi , in Reuso. La cultura del restauro e della valorizzazione. Temi e problemi per un percorso internazionale di conoscenza (Firenze, 6-8 novembre 2014), Alinea, Firenze, 2014, pp. 633-640 (in collaborazione con N. Sanitario). Architettura, ruderi e paesaggio. Protezione: forme e significati. Alcune riflessioni,
in La villa restaurata e i nuovi studi sull edilizia residenziale tardoantica, Atti del Convegno internazionale del Centro Interuniversitario di Studi sull Edilizia abitativa tardoantica nerl Mediterraneo (CISEM), Piazza Armerina 7-10 novembre 2012, Bari, Edipuglia, 2014, pp. 627-632. Premessa, in La villa restaurata e i nuovi studi sull edilizia residenziale tardoantica, Atti del Convegno internazionale del Centro Interuniversitario di Studi sull Edilizia abitativa tardoantica nel Mediterraneo (CISEM), Piazza Armerina 7-10 novembre 2012, Bari, Edipuglia, 2014, pp. 627-632. Ripartizioni urbane e sviluppo edilizio a Sutri fra XVI e XIX secolo, in Storie di città e architetture. Scritti in onore di Enrico Guidoni, a cura di G. Villa, Roma, Kappa, 2014, pp. 195-216 (in collaborazione con Susanna Passigli). Un'esperienza didattica di approccio interdisciplinare, in Oltre le Carte. L'abbazia di S. Croce di Sassovivo presso Foligno e la sua realtà materiale. Presentazione degli studi condotti dalla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, Sapienza Università di Roma, a cura di L. Barelli, R. Loreti, M. R. Picuti, R. Taddei, Fabbri, Spoleto, 2015, pp. 3-6. Forme e strutture dell incastellamento in area romana tra la fine del XIII e il XIV secolo, in Cinte murarie e abitati. Restauro, riuso e valorizzazione, a cura di R. M. Dal Mas e R. Mancini, Roma, Aracne, 2015, pp. 63-74.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2021/2022 Architettura (Restauro) - Architecture (Conservation)
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2020/2021 Architettura (Restauro) - Architecture (Conservation)
LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO - RESTAURO AAF1588 2019/2020 Architettura (Restauro)
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2019/2020 Architettura (Restauro)
LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO - RESTAURO AAF1588 2018/2019 Architettura (Restauro)
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2018/2019 Architettura (Restauro)
LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO - RESTAURO AAF1588 2017/2018 Architettura (Restauro)
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2017/2018 Architettura (Restauro)
RESTAURO DEI MONUMENTI - LABORATORIO 1035673 2016/2017 Architettura (Restauro)
Titolo Rivista Anno
Introduzione. La Fotografia come documento per la lettura dell’architettura e delle trasformazioni dei Sassi di Matera / Intro. Photography as documenting tool in the architectural history of Sassi of Matera 2021
Il Parco archeologico di Porto (Fiumicino): conoscenza, conservazione e fruizione 2021
Materia e memoria in architettura: il reimpiego dell'antico QUADERNI DELL’ISTITUTO DI STORIA DELL’ARCHITETTURA 2020
Conservazione e restauro. Materiali e siti 2020
Riflessioni e buone pratiche nella tutela del paesaggio 2020
Pierre Vágó: un percorso (un architetto) europeo tra professione e ricerca 2020
Materiali e interpretazione delle tecniche costruttive storiche 2019
Un ponte fra archeologia e architettura 2019
La dismissione e il riuso delle chiese. sfide e prospettive di ricerca. Introduzione/Decommissioning and reusing churches. Issues and research perspectives. Introduction 2019
Mine, petraie, calcare e il recupero dei materiali da costruzione a Roma 2019
Una lunga esperienza di studio interdisciplinare 2019
Prefazione 2019
Ecosistemi Digitali e Risorse Culturali. Digital Ecosystems and Cultural Resources PAESAGGIO URBANO 2019
Intervento 2018
Nell’abbraccio dei recinti. Scavi e configurazione dei margini dell’area archeologica centrale di Roma fra Ottocento e primo Novecento MATERIALI E STRUTTURE 2018
Le strutture di accoglienza alle porte di Roma 2018
La cripta di S. Francesco a Vetralla Reimpiego e fruizione degli spazi 2018
Il bianco calce, fattore identitario del paesaggio della valle d’Itria. Problemi di conservazione e restauro ecosostenibile ANANKE 2018
Riflessioni sulle lacune e i vuoti urbani di Roma negli “anni della ricostruzione” 2018
Il reimpiego a Roma nell’alto medioevo. Osservazioni dal complesso di San Paolo fuori le Mura AEDIFICARE 2018
Dipartimento
STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL'ARCHITETTURA
SSD

ICAR/19