Ritratto di Daniela.Pontiggia@uniroma1.it

CORSO Molecular dynamics in plant-microbe interactions: the study of plant-microbe interactions to develop biotechnological approaches for crop improvement (LM-BTC)

INIZIO CORSO 27 FEBBRAIO 2024 (ORE 14-16) (Auletta 1 Fisiologia generale Cu026).

TUTTE LE INFORMAZIONI E GLI AGGIORNAMENTI DEL CORSO SI TROVANO ALLA PAGINA

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=621

 

 

CORSO Basi molecolari e cellulari delle biotecnologie vegetali (LM-BTC)

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=1502

INIZIO CORSO 25 SETTEMBRE 2023 (ORE 14-16) Aula V - Via dei Marsi, 78

 

CORSO FISIOLOGIA ANIMALE E VEGETALE – Modulo Fisiologia Vegetale.  Corso di Laurea in Scienze Ambientali.

 

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=5436

INIZIO CORSO 4 OTTOBRE 2023 (ORE 11-13) Aula 9 - CU009

 

CORSO Fisiologia Vegetale (L-SB, II CANALE) 

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=1334

 

Si consiglia a tutti gli Studenti di iscriversi al sito e-learning del corso, per poter accedere al materiale didattico e ricevere comunicazioni ed aggiornamenti.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
FISIOLOGIA VEGETALE 1011780 2023/2024
BASI MOLECOLARI E CELLULARI DELLE BIOTECNOLOGIE VEGETALI 1038171 2023/2024
MOLECULAR DYNAMICS IN PLANT-MICROBE INTERACTIONS: THE STUDY OF PLANT-MICROBE INTERACTIONS TO DEVELOP BIOTECHNOLOGICAL APPROACHES FOR CROP IMPROVEMENT 10600071 2023/2024
FISIOLOGIA ANIMALE E VEGETALE 1020291 2023/2024
FISIOLOGIA VEGETALE 1011780 2022/2023
BASI MOLECOLARI E CELLULARI DELLE BIOTECNOLOGIE VEGETALI 1038171 2022/2023
MOLECULAR DYNAMICS IN PLANT-MICROBE INTERACTIONS: THE STUDY OF PLANT-MICROBE INTERACTIONS TO DEVELOP BIOTECHNOLOGICAL APPROACHES FOR CROP IMPROVEMENT 10600071 2022/2023
BASI MOLECOLARI E CELLULARI DELLE BIOTECNOLOGIE VEGETALI 1038171 2021/2022
FISIOLOGIA VEGETALE 1011780 2021/2022
FISIOLOGIA VEGETALE 1011780 2020/2021
FISIOLOGIA VEGETALE 1011780 2019/2020
FISIOLOGIA GENERALE CON ELEMENTI DI FISIOLOGIA VEGETALE 1026037 2018/2019

orario di ricevimento: previo appuntamento per mail preferibilmente il mercoledi.
stanza PR1_L017 Cu022 botanica. Telefono 06-49912641

FORMAZIONE E STUDI:
2001 Ha conseguito il diploma universitario in biotecnologie agro-industriali indirizzo vegetale con una tesi sperimentale dal titolo "Caratterizzazione di piante di pomodoro esprimenti PGIP1 e PGIP2 di Phaseolus vulgaris", svolta presso il dipartimento di Biologia Vegetale dell'Università "La Sapienza". Alla tesi ha allegato anche un appendice sui Brevetti, varietà vegetali e biotecnologie .
2005 Ha conseguito la laurea di primo livello in biotecnologie agrarie ed industriali, indirizzo agrario, con una tesi sperimentale dal titolo "Caratterizzazione di inibitori proteici delle poligalatturonasi (PGIP) in Triticum aestivum", presso l università degli studi della Tuscia, Viterbo".
2005 Vincitrice di borsa di studio istituita dall Istituto Pasteur- Fondazione Cenci Bolognetti nell ambito del seguente programma: Molecular signalling and recognition in plant defense mechanism.
2010 Ha conseguito presso l Università degli Studi di Roma Sapienza la laurea specialistica in biotecnologie industriali ed ambientali con una tesi sperimentale dal titolo "Alterazioni in muro della pectina: caratterizzazione di piante che esprimono una pectato liasi batterica", svolta presso il dipartimento di Biologia Vegetale dell'Università "La Sapienza".
2014 Ha conseguito il dottorato di ricerca in Biotecnologie Vegetali (XXVI ciclo) con una tesi su "Degradazione della pectina nella parete vegetale: implicazioni fisiopatologiche e applicazioni biotecnologiche""(settore scientifico disciplinare BIO/04), presso l università degli studi della Tuscia, Viterbo.
2018 Abilitazione scientifica nazionale (ASN) alle funzioni di professore universitario di seconda fascia in Fisiologia Vegetale (settore concorsuale 05/A2 Fisiologia Vegetale (ssd BIO/04) bando 2016 (D.D. 1532/2016) (Validità 05/11/2018-2024).

ESPERIENZE PROFESSIONALI:
2006-2022 In servizio in qualità di tecnico presso i laboratori di fisiologia vegetale del dipartimento di biologia e biotecnologie C. Darwin dell università degli studi di Roma Sapienza .
2022- Ricercatore L.240/10 Tipologia B Fisiologia Vegetale (05/A2 ssd BIO/04) presso il dipartimento di biologia e biotecnologie C. Darwin dell università degli studi di Roma Sapienza .

BREVE DESCRIZIONE DELL ATTIVITÀ DI RICERCA:

Nel corso degli anni, la sottoscritta si è occupata di diversi aspetti della fisiologia vegetale, affrontandoli con approcci di tipo genetico, biochimico e molecolare. In particolare:
-Studio dei meccanismi molecolari alla base dell interazione pianta patogeno, in particolare il ruolo delle poligalatturonasi funginee e degli inibitori proteici vegetali delle poligalatturonasi.
- Ha rivestito un ruolo di rilievo nell identificare per la prima volta i frammenti oligosaccaridici rilasciati in vivo dall azione di enzimi pectici. Un elemento decisivo per il successo di queste ricerche è stato lo sviluppo di metodologie di analisi di carboidrati mediante HPLC-PAD e spettrometria di massa (MALDI-TOF e LC-MS/MS).
-Investigazione in vivo del ruolo di elicitori pectici nell immunità innata e nello sviluppo delle piante.
-Identificazione delle proteine coinvolte nelle risposte indotte nelle piante dagli elicitori pectici mediante analisi di proteomica e fosfoproteomica funzionale al fine di dissezionare la via di segnalazione che porta all attivazione delle risposte di difesa.
-Sviluppo di applicazioni biotecnologiche con l obiettivo di aumentare l efficienza di conversione delle biomasse lignocellulosiche in carburanti ed altri prodotti di interesse industriale.

Allegati