Ritratto di debora.vaccari@uniroma1.it

AVVISO IMPORTANTE

La Prof.ssa Vaccari non risponde per mail a quesiti relativi a informazioni già presenti su questa pagina o sulle pagine Classroom dei singoli corsi, che lo studente è tenuto a consultare prima di scrivere. 

 


 

RISULTATI ESAMI DI LINGUA SPAGNOLA 1 (12 e 6 cfu), 2, Moda, AAF (15 febbraio 2024)

I risultati si possono consultare al link: https://drive.google.com/file/d/1xeFqMd5DTLDCY7nj1j995p4183pS-bFm/view?u...

 

 


 

ISTRUZIONI PER SOSTENERE GLI ESAMI DI Lingua spagnola I e II da 12 cfu e Lingua spagnola III

L’esame di Lingua spagnola I, II da 12 cfu e Lingua spagnola III si compone di due prove: Linguistica e Lettorato. Le prove di Linguistica e Lettorato sono disgiunte l’una dall’altra e pertanto possono essere sostenute anche in sessioni diverse, ma non è possibile accedere all’esame di Linguistica senza aver sostenuto PRIMA la prova di Lettorato.

Le prove scritte e orali di Lettorato hanno la validità di un anno solare a decorrere dalla sessione di svolgimento (per esempio, da settembre 2022 a settembre 2023 incluso).

E' possibile svolgere la prova orale di Lettorato in un appello diverso da quello della prova scritta, ma sempre successivamente alla stessa. 

E' possibile svolgere la prova orale di Lettorato in un appello diverso da quello dell'esame scritto di Linguistica, ma sempre precedentemente allo stesso. 

Il non raggiungimento del livello linguistico nella prova scritta di Lettorato IMPEDISCE l'accesso alla prova orale e pertanto all'esame di Linguistica.

Il non raggiungimento del livello linguistico al Lettorato -il cui svolgimento DEVE PRECEDERE l'esame di Linguistica (SALVO EVENTUALI DIVERSE INDICAZIONI)- non preclude l’accesso all’esame di Linguistica stesso.

Si ricorda che il voto finale NON è frutto della media matematica tra il risultato delle prove di lettorato e il risultato dell'esame scritto, ma sarà così formulato: voto dell'esame scritto + 3 punti in caso di A al lettorato; + 2 punti in caso di B al lettorato; + 1 punto in caso di C al lettorato; 0 punti in caso di D al lettorato.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2023/2024

L’insegnamento è articolato in due parti: 
1)    lezioni frontali del docente su argomenti di grammatica spagnola (24 h).
2)    lettorato tenuto dai lettori madrelingua (18 h). 

L'insegnamento prevede lo sviluppo delle quattro abilità di comprensione e produzione scritta e orale mediante l’approfondimento delle strutture morfologiche e sintattiche della lingua spagnola, il consolidamento delle competenze lessicali, fonologiche e ortografiche e lo sviluppo delle
competenze pragmatiche.
Il corso è diviso in due parti:
Parte Linguistica: fonetica, regole di accentazione e divisione sillabica; articoli determinativi ed indeterminativi; formazione del plurale di sostantivi e aggettivi; uso di ser, estar, haber e tener; aggettivi e pronomi possessivi, dimostrativi e numerali; la comparazione; tutti i tempi dell’indicativo dei verbi regolari e irregolari; congiuntivo presente; uso delle più frequenti preposizioni; forme d’obbligo personali e impersonali; morfologia del gerundio; perifrasi con l’infinito e il gerundio; participi passati regolari e irregolari; imperativo affermativo e negativo dei verbi regolari e irregolari.
Parte Comunicativa: Comprendere frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza. Comunicare in attività semplici e di routine che richiedano un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Saper descrivere in termini semplici aspetti del proprio background, dell’ambiente circostante, saper esprimere bisogni immediati.

 

Modalità di valutazione

Esame scritto con un test a risposta multipla sui principali temi affrontati durante il corso.

 

Testi di riferimento

INSEGNAMENTO
R. Odicino, M. C. Campos Ch., M.E. Sánchez, Gramática Española. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021.
R. Odicino, M. C. Campos, D. Di Vincenzo, Ejercicios de gramática española para italofónos. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021. 

LETTORATO 
I testi saranno indicati a lezione.

LINGUISTICA SPAGNOLA 1026088 2023/2024

L’insegnamento è articolato in due parti: 
1)    lezioni frontali del docente su argomenti di grammatica spagnola (24 h).
2)    lettorato tenuto dai lettori madrelingua (18 h). 

 

Insegnamento: Introduzione alla pragmatica spagnola: l'uso del linguaggio come interazione. Il ruolo della pragmatica all'interno delle discipline linguistiche. Significato linguistico e interpretazione pragmatica. Significati impliciti e relazioni di significato tra proposizioni: implicazione, presupposizione e implicature. Basi dell'interazione comunicativa: atti linguistici, massime conversazionali e principio di pertinenza. Grammatica e pragmatica: atti linguistici e modalità delle frasi; l'espressione dell'atteggiamento del parlante: gli avverbi di frase; meccanismi di riferimento in spagnolo; atti linguistici e relazioni tra frasi; struttura informativa: i concetti di tema, commento e focus in spagnolo. L'aspetto sociale della Pragmatica: teorie della cortesia linguistica. Approcci pragmatici alla metafora e all'ironia.

 

-CODICE CLASSROOM: e6mi7m7

 

-VALUTAZIONE

La verifica consiste in un esame orale atto a valutare le conoscenze teoriche acquisite dallo studente durante il corso, nonché la sua capacità di contestualizzare temi specifici e analizzare casi di studio concreti.

 

-BIBLIOGRAFIA

INSEGNAMENTO

ANDORNO Cecilia, Che cos'è la pragmatica linguistica, Roma, Carocci, 2005.
ESCANDELL VIDAL M. Victoria, Introducción a la Pragmática, Barcelona, Ariel, 1992.
PORTOLÉS José, Pragmática para hispanistas, Madrid, Síntesis, 2004.

Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno fornite a lezione.

 

LETTORATO 
I testi saranno indicati a lezione.

LINGUA SPAGNOLA III 1007786 2023/2024

Codice Classroom: c7dhi4a

 

Lo studente dovrà aver sostenuto e superato gli esami di Lingua spagnola I e Lingua spagnola II.

 

Al termine del corso lo studente sarà in grado di ricostruire e illustrare le principali fasi della nascita e dell'evoluzione della lingua spagnola fino al '600, inserendole nel loro contesto storico-letterario; sarà in grado di applicare le nozioni di linguistica storica acquisite a esempi concreti proposti dal docente attraverso prove pratiche; sarà in grado di analizzare testi antichi dal punto di vista linguistico.

 

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente: panoramica generale sulla nascita e sull’evoluzione della lingua spagnola fino al '600, incentrando l’attenzione su alcuni elementi di linguistica storica considerati da una prospettiva diacronica (la formazione delle lingue in Spagna, le lingue prelatine, l’arrivo del latino, il periodo visigotico, la Spagna araba, la nascita del castigliano, l’evoluzione del castigliano dal Medioevo al Siglo de Oro), e nel loro contesto storico-letterario;

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (raggiungimento livello C1).

 

Modalità di valutazione

L’esame si articola in due parti: una prima parte scritta, in spagnolo, della durata di 90 minuti con 30 domande; una seconda parte orale, in spagnolo, sul programma d'esame e il commento di un testo letterario. In entrambe le parti dell'esame sarà valutato anche il livello linguistico complessivo dello studente. Per accedere alla parte orale dell’esame è necessario superare la parte scritta.

 

Testi

1) Eva Núñez Méndez, Fundamentos teóricos y prácticos de historia de la lengua española, New Heaven & London, Yale University Press, 2012, pp. 1-129 (su Classroom)

 

2) Testi di consultazione:

•Alfonso D'AGOSTINO, Storia della lingua spagnola, Milano, LED, 2001, capitoli da 1 a 8.

•Rafael LAPESA, Historia de la lengua española, Madrid, Gredos, 1980 (su Classroom).

  

Orario delle lezioni (inizio: lunedì 26 febbraio 2024):

Lunedì, h. 14-16, aula 203 (Ed. Marco Polo)

Mercoledì, h. 8.30-10, aula 205 (Ed. Marco Polo)

LINGUA SPAGNOLA II 1025669 2023/2024

CANALE A-L   

Codice Classroom: z2aers7

 

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente su argomenti di linguistica spagnola;

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (raggiungimento livello europeo B2) che si svolgerà in entrambi i semestri. Alla fine del corso lo studente “È in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione. È in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità, tanto che l’interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni”.

 

Programma della parte del docente:

SINTASSI DELLA LINGUA SPAGNOLA

  • La Sintassi: disciplina linguistica.
  • La frase: concetto, struttura e classificazione.
  • Tipi di frasi. Classificazione in base alla complessità: Frase semplice e composta.
  • Sintassi della frase semplice. Elementi costitutivi: soggetto e predicato.
  • Le categorie grammaticali e la loro funzione nella frase.
  • Il gruppo nominale: definizione. Componenti. Modificatori del nucleo nominale: categorie grammaticali che lo integrano. Determinanti e modificatori. Funzione sintattica.
  • Il gruppo aggettivale: definizione. Componenti. Modificatori. Categorie grammaticali che integrano l'aggettivo. Funzioni sintattiche.
  • Il gruppo verbale. La perifrasi verbale: caratterizzazione e classi. Categorie grammaticali che integrano il verbo. Complementi del verbo.
  • Il gruppo preposizionale: definizione. Componenti. Funzioni.
  • Il gruppo avverbiale: definizione. Componenti. Modificatori.
  • Frasi passive e impersonali. Le passive con "se".
  • Sintassi della frase composta. Concetto di coordinazione.
  • Studio sintattico della frase composta: subordinazione. Classificazione. Consecutio temporum, indicativo e congiuntivo.
  • Subordinate sostantive: definizione, caratterizzazione e connettivi. Classificazione in base alla loro modalità: dichiarative o enunciativa, interrogative indirette ed esclamative indirette. Classificazione in base alle loro funzioni sintattiche: soggetto, complemento oggetto diretto, attributo, termine di complemento preposizionale.
  • Subordinate relative. Concetto. Caratterizzazione. Connettivi. Impiego e valore dei pronomi e avverbi relativi. Relativi complessi. Confronto tra relativi ed enfatici. L'antecedente dei relativi. Relative con antecedente espresso: specificative ed esplicative. Relative senza antecedente espresso: Funzioni sintattiche.
  • Frasi subordinate avverbiali: Concetto. Caratterizzazione. Connettivi. Classificazione: temporali, finali, causali, consecutive, interrogative, concessive, etc..
  • Il periodo condizionale. Correlazione verbale.

Modalità di valutazione:

Esclusivamente scritta.

La prova, della durata di 90 minuti, consisterà in due parti: la prima sarà costituita da 30 domande a risposta multipla; la seconda da una domanda aperta su uno degli argomenti del corso. Per superare l’esame è necessario almeno un 18/30 in ciascuna delle due parti dello scritto.

 

Testi d'esame:

GREIT – Gramática de referencia de español para italófonos. III. Oración, discurso, léxico, dir. y coord. Félix San Vicente, Bologna, CLUEB, 2015, capitoli dal XXXII al XLIII.

Ulteriori indicazioni saranno fornite a lezione.

 

Orario delle lezioni (inizio: lunedì 26 febbraio 2024):

Lunedì, h. 8.30-10, aula 107 (Ed. Marco Polo)

Mercoledì, h. 12-14, aula 202 (Ed. Marco Polo)

LINGUA SPAGNOLA 1017155 2023/2024

l corso è finalizzato a fornire allo studente nozioni basiche di lingua spagnola corrispondenti a un livello B1 del QCER, con un approfondimento dedicato alla lingua spagnola della Moda.

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente.

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua. 

Questo è il codice Classroom per scaricare i materiali da studiare per le lezioni e obbligatori per l'esame, oltre che per le date delle prove di lettorato e imoduli per iscriversi: lrwpo7m

 

Obiettivi
Al termine del corso lo studente sarà in grado di comprendere di commentare a livello lessicale un testo settoriale della Moda, riconoscendo i tecnicismi, i prestiti adattati e non, di lusso e di necessità, la loro traduzione in spagnolo e in italiano, etc.

 

Valutazione

- Prova scritta

L'esame sarà esclusivamente scritto e sarà composto da 2 parti, corrispondenti alle 2 parti del corso, da affrontare separatamente:
1° parte) LETTORATO (Prof.ssa Nuria Nicolau)
2° parte) INSEGNAMENTO (Prof.ssa Vaccari)

---Per quanto riguarda la 1° parte dell'esame (LETTORATO): la prova SCRITTA di lettorato deve precedere OBBLIGATORIAMENTE quella dell'insegnamento; per informazioni rivolgersi a nuria.nicolau@uniroma1.it (questa parte del corso NON dipende dalla docente ma dal lettore incaricato)

---Per quanto riguarda la 2° parte dell'esame (INSEGNAMENTO), esso sarà scritto, avrà la durata di 90 minuti e sarà così composto:
-5 domande sulla bibliografia fornita = TUTTI i materiali pubblicati su Classroom + R. Odicino, M. C. Campos Ch., M.E. Sánchez, Gramática Española. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021: capitoli da 1 a 7, cap. 8 pp. 133-141, capitoli da 9 a 21, cap. 24, cap. 25 (da p. 479 a 483)
-1 articolo tratto da una pubblicazione spagnola di Moda da commentare dal punto di vista lessicale (prestiti, linguaggio specialistico, etc.)

 

Testi

INSEGNAMENTO

Materiali OBBLIGATORI a cura della docente, disponibili su Classroom, codice corso: bpbimn7
R. Odicino, M. C. Campos Ch., M.E. Sánchez, Gramática Española. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021.

R. Odicino, M. C. Campos, D. Di Vincenzo, Ejercicios de gramática española para italofónos. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021. 

 

LETTORATO 

Rivolgersi a nuria.nicolau@uniroma1.it.

 

Orario Lezioni

Lunedì 10.00 - 12.00 (Aula VI, Edificio Lettere e Filosofia)

Mercoledì 8.00 - 10.00 (Aula di Paleografia, Edificio Lettere e Filosofia) 

Inizio lezioni: lunedì 2 ottobre 2023

LINGUA SPAGNOLA 1017155 2022/2023

Il corso è finalizzato a fornire allo studente nozioni basiche di lingua spagnola corrispondenti a un livello A1 del QCER, con un approfondimento dedicato alla lingua spagnola della Moda.

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente su argomenti di grammatica spagnola (24 h).

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (18 h). 

Questo è il codice Classroom per scaricare i materiali da studiare per le lezioni e obbligatori per l'esame: 
bpbimn7

 

 

 

Obiettivi
Al termine del corso lo studente riuscirà a comprendere espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Saprà presentare se stesso/a e altri e sarà in grado di porre domande su dati personali e rispondere a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che conosce, le cose che possiede). Sarà in grado di interagire in modo semplice purché l’interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare. Secondo i livelli stabiliti dal Consiglio d'Europa, il livello di competenza di questo corso è A1.
Inoltre, lo studente sarà in grado di riconoscere e utilizzare la lingua settoriale della Moda.

 

Valutazione

- Prova scritta

L'esame sarà esclusivamente scritto, durerà 90 minuti e sarà composto da 2 parti, corrispondenti alle 2 parti del corso:
1° parte) LETTORATO 
2° parte) MODULO (Prof.ssa Vaccari)

---Per quanto riguarda la 1° parte dell'esame (LETTORATO), esso sarà composto da esercizi con spazi vuoti da riempire in frasi brevi; elaborazioni di brevi frasi a partire dai contenuti dei testi d'esame: Campus Sur. Curso intensivo de español (A1-B1). Libro del alumno, Difusión, Barcelona, 2017 (prime 5 unità) + di consultazione: Gramática básica del estudiante de español (Edición revisada y ampliada), Difusión, Barcelona, 2011. 

---Per quanto riguarda la 2° parte dell'esame (MODULO), esso sarà così composto:
-5 domande sulla bibliografia fornita = TUTTI i materiali pubblicati su Classroom + R. Odicino, M. C. Campos Ch., M.E. Sánchez, Gramática Española. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021: capitoli da 1 a 7, cap. 8 pp. 133-141, capitoli da 9 a 21, cap. 24, cap. 25 (da p. 479 a 483)
-1 articolo di rivista da commentare dal punto di vista lessicale (prestiti, linguaggio specialistico, etc.)

 

Testi

INSEGNAMENTO

Dispense a cura della docente, disponibili su Classroom, codice corso: bpbimn7
R. Odicino, M. C. Campos Ch., M.E. Sánchez, Gramática Española. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021.

R. Odicino, M. C. Campos, D. Di Vincenzo, Ejercicios de gramática española para italofónos. Niveles A1-C2. Segunda edición, UTET, Torino, 2021. 

 

LETTORATO 

Campus Sur. Curso intensivo de español (A1-B1). Libro del alumno, Difusión, Barcelona, 2017 (prime 5 unità).
Di consultazione: Gramática básica del estudiante de español (Edición revisada y ampliada), Difusión, Barcelona, 2011. 

 

 

Orario Lezioni

Martedì 11.00 - 13.00 (CU003 Aula V - I PIANO)

Giovedì 11.00 - 13.00 (CU003 Aula V - I PIANO)

Inizio lezioni: Martedì 27 Settembre 2022

LINGUA SPAGNOLA II 1025669 2022/2023

CLASSROOM: CODICE fkqcizi

 

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente su argomenti di linguistica spagnola: 1. Analisi contrastiva spagnolo/italiano: morfologia e sintassi; 1.1 Il verbo. Verbi regolari e irregolari; 1.2 Analisi del periodo. Coordinazione (copulativa, disgiuntiva, avversativa, distributiva, esplicativa) e subordinazione: sostantiva (soggettiva e oggettiva); aggettiva; avverbiale (temporale, concessiva, avversativa, condizionale, causale, finale, consecutiva, comparativa). Sintassi del verbo; 1.3 Lo stile diretto e indiretto; 1.4 La passiva perifrastica e la passiva impersonale (refleja); 1.5 Le perifrasi verbal; 1.6 I segnali discorsivi.

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (raggiungimento livello europeo B2) che si svolgerà in entrambi i semestri. Alla fine del corso lo studente “È in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di

specializzazione. È in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità, tanto che l’interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni”.

 

Valutazione:

- Prova scritta di lettorato

- Prova orale di lettorato

- Prova scritta dell'insegnamento

 

Testi adottati: 

-Dispense a cura del Docente.

-Manuel Carrera Díaz, Grammatica spagnola, Roma-Bari, Laterza, 2013. 

-Félix San Vicente, Felisa Bermejo, Juan Carlos Barbero, Contrastiva: grammatica della lingua spagnola. Spagnolo-italiano, Bologna, CLUEB, 2012 (capitoli 5-8)

-María José Flores Requejo, Los marcadores del discurso en el español peninsular y sus equivalencias en italiano (seconda edizione), Roma, Aracne, 2012.

 

LETTORATO 

-Testi obbligatori per la prova scritta e orale:

Destino Erasmus 2. Nivel Intermedio y avanzado (B1-B2), Sgel, Madrid, 2009.

 

-Le letture obbligatorie per la prova orale saranno indicate durante il corso

 

-Bibliografia per esercitazioni:

Moreno García, C. Temas de gramática. Nueva Edición, SGEL, 2008 (ISBN: 978-84-9778-429-0)

 

-Dizionari consigliati: 

Clave (monolingue) e Laura Tam (bilingue)

 

 

Orario Lezioni

Lunedì 9.00 - 11.00 (RM021 Aula 107 - II PIANO)

Mercoledì 13.00 - 15.00 (RM021 Aula 203 - II PIANO)

Inizio lezioni: Lunedì 6 Marzo 2023

LINGUISTICA SPAGNOLA 1026088 2022/2023

Le scritture delle donne nella Spagna dal Medioevo ai Secoli d'Oro

 

Il corso propone un approccio alla letteratura spagnola dal Medioevo ai Secoli d'Oro a partire dal criterio del genere come "utile categoria di analisi storica" (Joan Scott). L'obiettivo è quindi quello di offrire allo studente un insieme di conoscenze relative alla letteratura spagnola attraverso l'analisi di testi scritti da donne allo scopo di riflettere sull'autocoscienza e la creazione femminile nel periodo indicato.

Codice Classroom per scaricare i materiali da portare all'esame: h2gnrw7
 

Valutazione

Esame orale.

 

Testi

Bibliografia:
Codice Classroom per scaricare i materiali da portare all'esame: h2gnrw7
Tra di essi, si segnala:
-Breve historia feminista de la literatura española (en lengua castellana): vol. 1: La mujer en la literatura española; vol. 4: La literatura escrita por mujer: desde la Edad Media hasta el siglo XVIII, ed. Iris Zavala, Barcelona-Madrid-San Juan de Puerto Rico, Anthropos-Comunidad de Madrid-Universidad de Puerto Rico, 1995.

 

Orario Lezioni

Martedì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula B Ciasca - II PIANO)

Martedì 9.00 - 11.00 (CU003 Aula B Ciasca - II PIANO)

Inizio lezioni: Martedì 27 Settembre 2022

LINGUA SPAGNOLA III 1007786 2022/2023

CLASSROOM (codice bd7cq7g)

 

L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente: panoramica generale sulla nascita e sull’evoluzione della lingua spagnola fino al '600, incentrando l’attenzione su alcuni elementi di linguistica storica considerati da una prospettiva diacronica (la formazione delle lingue in Spagna, le lingue prelatine, l’arrivo del latino, il periodo visigotico, la Spagna araba, la nascita del castigliano, l’evoluzione del castigliano dal Medioevo al Siglo de Oro), e nel loro contesto storico-letterario;

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (raggiungimento livello europeo C1).

 

Valutazione

L’esame si articola in due parti: una prima parte scritta della durata di 90 minuti con 30 domande; una seconda parte orale sul programma d'esame e il commento di un testo letterario. Per accedere alla parte orale dell’esame è necessario superare la parte scritta.

 

Testi

Parte con il docente:

1) Dispense a cura del Docente.

2) Alfonso D'AGOSTINO, Storia della lingua spagnola, Milano, LED, 2001. 

3) Rafael LAPESA, Historia de la lengua española, Madrid, Gredos, 1980.

Ulteriori indicazioni saranno fornite a lezione.

 

Lettorato.

-VV.AA., C de C1. Libro del alumno. Curso de español de nivel superior, Difusión, Barcelona, 2017. (ISBN: 9788416273485).

-Moreno García, C., Temas de gramática, SGEL, 2008 (ISBN: 8497784294).

Ulteriori indicazioni saranno fornite a lezione.

 

Orario Lezioni

Lunedì 11.00 - 13.00 (RM021 Aula 203 - II PIANO)

Mercoledì 9.00 - 11.00 (RM021 Aula 203 - II PIANO)

Inizio lezioni: Lunedì 6 Marzo 2023

PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2021/2022

Il corso non prevede didattica.

 

 

 

Obiettivi
Primo apprendimento di Lingua Spagnola e competenze in lingua scritta e orale.
Obiettivo previsto dai livelli del Quadro Comune Europeo di Referimento (QCER):  A2.1

 

Valutazione

- Prova scritta

Test a risposta multipla.

 

Testi

-- Natalia Rodríguez, Spagnolo intensivo (versione italiana), Roma, Aracne Editrice, 2010.

-- Manuel CARRERA DIAZ, Grammatica spagnola. Nuova edizione, Roma, Laterza, 2013.

-- Campus Sur. Curso intensivo de español. Libro del alumno, Barcelona, Difusión, 2017.

LINGUA SPAGNOLA II 1025669 2021/2022
LINGUISTICA SPAGNOLA 1026088 2021/2022
LINGUA SPAGNOLA 1021422 2021/2022

ANNO ACCADEMICO 2021-2022
CANALE M-Z


L’insegnamento è articolato in due parti: 

1) lezioni frontali del docente su argomenti di linguistica spagnola: 1. Nozioni di Linguistica; 2. Nozioni di Grammatica Contrastiva; 3. Analisi contrastiva spagnolo/italiano: Fonetica e Fonologia; 4. Nozioni di Morfologia; 5. Nozioni di Sintassi; 6. Analisi contrastiva spagnolo/italiano: Sintagma Nominale; 6.1 Articolo; 6.2 Sostantivo; 6.3 Aggettivo; 6.4 Pronome; 6.5 Avverbio; 6.6 Preposizioni e locuzioni; 6.7 Congiunzioni.

2) lettorato tenuto dai lettori madrelingua (raggiungimento livello europeo B1) che si svolgerà in entrambi i semestri. Il raggiungimento del livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue attraverso le quattro competenze linguistiche prevede che alla fine del corso lo studente “È in grado di comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero, ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. È in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti”.

 

 

 

Obiettivi
Alla fine del corso lo studente dovrà conoscere le basi grammaticali, lessicali e comunicative della lingua spagnola in relazione alle abilità linguistiche con maggiore enfasi sulla conoscenza dei principali aspetti fonetici, grammaticali e lessicali della lingua, e sul graduale avvicinamento alla lettura e comprensione dei testi scritti (letterari o non) – livello B1 del QERL; approfondire aspetti di grammatica contrastiva riflettendo sulle difficoltà che incontrano abitualmente gli italofoni nella lettura, e nella comprensione e traduzione dei testi scritti spagnoli.

 

Valutazione

- Prova scritta di lettorato

- Prova orale di lettorato

- Prova scritta del modulo

 

Descrizione valutazione

INSEGNAMENTO 

Esame scritto (2h) strutturato in 2 parti, che devono essere superate ENTRAMBE (l’insufficienza in una delle due non consentirà di passare l’esame, il cui voto finale sarà dato dalla media del voto delle due parti): 

1) test a risposta multipla sui principali temi affrontati durante il corso, anche a partire da esempi linguistici concreti in cui lo studente dovrà dimostrare di saper analizzare correttamente i dati proposti; 

2) domanda a risposta aperta, in cui lo studente dovrà dimostrare di saper esporre, in forma sintetica, con congruità e consapevolezza i contenuti richiesti e di essere preciso nell’espressione linguistica. 

Per superare l’esame occorre conseguire un voto superiore a 18/30.

 

LETTORATO

La verifica di lettorato è articolato in una prova scritta e una orale. La prova scritta è propedeutica per poter presentarsi a quella orale.

Prova scritta: Esercizi lessicali e grammaticali e produzione scritta.

Prova orale: Basata sul romanzo letto durante il corso, si valuterà la capacità espositiva e la riflessione grammaticale ricavata dallo studio dei testi obbligatori del corso.

 

Testi

INSEGNAMENTO

Testi adottati:

-Dispense a cura del Docente.

-Manuel Carrera Diaz, Grammatica spagnola, Roma-Bari, Laterza, 2013.

-Félix San Vicente, Felisa Bermejo, Juan Carlos Barbero, Contrastiva: grammatica della lingua spagnola. Spagnolo-italiano, Bologna, CLUEB, 2012 (capitoli 1-4)

 

LETTORATO

-Testi obbligatori per gli esami scritti e orali:

Campus Sur. Curso intensivo de español. Libro del alumno, Difusión, Barcelona, 2017 (ISBN 978-84-16347-79-7) 

Gramática básica del estudiante de español (Edición revisada y ampliada), Difusión, Barcelona, 2011 

-Letture obbligatorie per esame orale: saranno comunicate durante il corso

-Bibliografia per esercitazioni:

Cuadernos de gramática española. A1-B1, Difusión 

Campus Sur. Curso intensivo de español. Cuaderno de ejercicios, Difusión, Barcelona, 2017 (ISBN 978-84-16347-99-5) 

Dizionari consigliati: 

Clave (monolingue) e Laura Tam (bilingue)

 

Note
CANALE M-Z

Orario Lezioni

Lunedì 11.00 - 13.00 (RM021 Aula 203 - II PIANO)

Mercoledì 9.00 - 11.00 (RM021 Aula 203 - II PIANO)

LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2021/2022
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2021/2022
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2020/2021
LINGUA SPAGNOLA II 1025669 2020/2021
LINGUISTICA SPAGNOLA 1026088 2020/2021
LINGUA SPAGNOLA 1021422 2020/2021
LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2020/2021
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2020/2021
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2019/2020
LINGUA SPAGNOLA II 1025669 2019/2020
LINGUA SPAGNOLA 1021422 2019/2020
LESSICOGRAFIA SPAGNOLA 1035945 2019/2020
LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2019/2020
LINGUISTICA SPAGNOLA 1026088 2019/2020
LINGUA SPAGNOLA I 1025666 2019/2020
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2019/2020
LENGUA ESPANOLA II 1048125 2018/2019
LENGUA ESPANOLA I 1048124 2018/2019
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2018/2019
LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2018/2019
LINGUA SPAGNOLA 1021422 2018/2019
LINGUA SPAGNOLA I 1025666 2018/2019
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2018/2019
LETTERATURA SPAGNOLA I 1025672 2017/2018
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2017/2018
LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2017/2018
PER LA CONOSCENZA DI ALMENO UNA LINGUA STRANIERA AAF1186 2016/2017
LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 1027036 2016/2017
LINGUA SPAGNOLA I 1025666 2016/2017
LINGUA SPAGNOLA I 1025667 2016/2017
LETTERATURA SPAGNOLA I 1025672 2016/2017
LETTERATURA SPAGNOLA I 1025672 2016/2017

SOLO SU APPUNTAMENTO il mercoledì dalle 10 alle 12 presso lo Studio 205 dell'Edificio Marco Polo.