Ritratto di egidio.lofrano@uniroma1.it

Il corso di "Progettazione Strutturale per il Design" avrà inizio venerdì 4 marzo 2022, alle ore 15:00, presso l'aula F2 di Via Flaminia 70, Roma.

 

Per accedere al materiale didattico (utilizzare l'indirizzo di posta istituzionale della Sapienza): Classroom, codice del corso ildtdkd.

 

Causa emergenza sanitaria, e fino a indicazione diversa, le lezioni saranno fruibili anche in modalità telematica tramite Meet (link qui).

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
PROGETTAZIONE STRUTTURALE PER IL DESIGN 10589549 2022/2023
PROGETTAZIONE STRUTTURALE PER IL DESIGN 10589549 2021/2022
PROGETTAZIONE STRUTTURALE PER IL DESIGN 10589549 2020/2021
PROGETTAZIONE STRUTTURALE PER IL DESIGN 10589549 2019/2020
FONDAMENTI DI STATICA E DI MECCANICA 1010669 2018/2019
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI 1025639 2017/2018
FONDAMENTI DI STATICA E DI MECCANICA 1010669 2017/2018
COMPORTAMENTO DEI MATERIALI MURARI 1044097 2017/2018

Durante il corso (II semestre), il ricevimento sarà effettuato in aula F2 (sede di Via Flaminia, 70) il venerdì, dalle ore 18:00 alle ore 19:00. Terminato il corso, il ricevimento sarà effettuato previa richiesta di appuntamento via email.

Il 06 marzo 2007 consegue la laurea triennale in Ingegneria Civile presso la Sapienza Università di Roma con voto 110/110 e lode.

Il 24 gennaio 2011 consegue la laurea specialistica in Ingegneria Civile Indirizzo Strutture presso la Sapienza Università di Roma con voto 110/110 e lode. La tesi, intitolata Un algoritmo per l analisi di stabilità di percorsi di equilibrio per travi soggette ad azioni non conservative (relatore: Prof. A. Paolone, correlatore: Dr. G. Ruta) gli vale il premio Antonio Ventura (conferito dalla Fondazione Roma Sapienza in data 15 giugno 2011).

Nello stesso anno aderisce a un progetto formativo sviluppato presso la società ANAS S.p.A. Direzione Centrale Progettazione (direttore centrale Ing. M. Averardi).

Nel 2012 vince il concorso di ammissione al Dottorato di Ricerca in Ingegneria delle Strutture (XXVII ciclo), presso la Sapienza Università di Roma. Nell Ateneo svolge attività di collaborazione alla didattica per gli insegnamenti di Scienza delle Costruzioni, Meccanica delle Strutture Bidimensionali e Fisica Matematica. Il 10 febbraio 2015 consegue il titolo di Dottore di Ricerca con la tesi dal titolo Analisi dinamica diretta e inversa di strutture danneggiate a parametri incerti (direttori di tesi: Prof. A. Paolone, Prof. F. Romeo).

Assegnista di ricerca nel settore ICAR/08 presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica della Sapienza Università di Roma (dall 1 maggio 2015) e docente esterno a contratto presso la Facoltà di Architettura dello stesso Ateneo (dal 2 ottobre 2017), nel 2018 vince il concorso per un posto da Ricercatore (rtdA, settore ICAR/08) presso la medesima Facoltà. Ricopre il ruolo dall 1 marzo 2019 al 9 ottobre 2022, quando prende servizio per la posizione attualmente coperta, quella di rtdB nel settore ICAR/08 presso la Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della Sapienza Università di Roma.

È autore/coautore di 53 pubblicazioni scientifiche, di cui 16 articoli su riviste internazionali e 37 comunicazioni a congressi e riviste nazionali e internazionali, e relatore/correlatore di 23 tesi di laurea, una tesi di dottorato e 9 tesi di master. È anche coautore delle Linee guida per la progettazione dei ponti stradali a travata edite dall ANAS S.p.A. nel 2012, autore di un capitolo di libro e di 3 contributi su periodici tecnici di divulgazione, ed editore di uno Special Issue sul monitoraggio strutturale.

Attualmente svolge attività di ricerca nei seguenti settori: dinamica e stabilità delle strutture elastiche in geometria finita, travi in parete sottile, identificazione dinamica delle strutture a parametri incerti, identificazione del danno.

Aggiornato al 12 ottobre 2022.