Ritratto di Guido.Martinelli@uniroma1.it
Bacheca

Guido Martinelli CV

 

  • 1975 Degree in Physics supervisors Nicola Cabibbo and Giorgio Parisi;
  • 1977-1987 researcher at the Frascati National Laboratories of the National Institute of Nuclear Physics (INFN);
  • 1988, Associate Professor of Theoretical Physics at the University La Sapienza of Rome;
  • Since 1990 Full Professor of Theoretical Physics at La Sapienza;
  • 2001-2007 Director of the Department of Physics
  • 2006-2015 Member of the Scientific Committee and of the Advisory Board of the Galileo Galilei Institute for Theoretical Physics (Florence).
  •  
  • 2009-2011 President of CSN4 (Commissione Scientifica Nazionale per la Fisica Teorica) of the INFN
  • November 2010 – October 2015 Director of the International School for Advanced Studies (SISSA) in Trieste
  • Since January 2015 Member of the CERN Scientific Policy Committee
  • Member (Socio) of the Accademia Nazionale dei Lincei

 

Organizer of several international conferences.

 

In the past he was member of  ECFA,  of PESC for the European Science Foundation, referee in various international panels (PPARC, Deutsche Forschungsgemeinschaft, LAL Orsay,  Swiss National Science Foundation), national coordinator of an international network for Lattice Field Theory funded by the European Community, coordinator of the Theory Group of the Rome branch of the National Institute of Nuclear Physics, in 2010 winner of a grant from the European Research Council for the project DaMeSyFla with the amount of about 1.5 million Euros and of one of the PRIN 2010. He got several times grants of the Italian Ministry of  Education,  University  and Research, the last as PI in 2015 with a grant of 930.000 Euros.

 

He was a member of the Board of Directors of La Sapienza, referee of the European Commission for the award of scholarships Marie Curie, for the Committee for the Evaluation of Research and projects PRIN. Several times rapporteur in plenary sessions in some of the most important international conferences in Particle Physics (Photon-Hadron Interactions at High Energies, EPS Conference, Panic, Heavy Flavour Physics, Lattice  Conferences), he gave/gives hundred of scientific and dissemination seminars.  For several years he worked as a researcher at CERN in Geneva. 

Author of more than 200 papers in international journals with referee (Phys. Rev. Letters, Physical Review, JHEP, Nuclear Physics B, Physics Letters B). From the data base of In-Spires (SLAC)  his publications have received  about 20800 citations (h-factor 79, 90 according to Google Scholar).

 

An updated list of publications can be found on  inSPIRE

http://inspirehep.net/searchln=en&p=author%3A%22martinelli%2C+g*%22+-exp...

 

During all his career, the scientific interests of Guido Martinelli have been focused on elementary particle physics and phenomenology, in particular on strong interactions in the perturbative and non perturbative regimes, on weak interactions, on matter-antimatter asymmetry and on the physics of the Standard Model (SM) and its extensions (Supersymmetry and Extra Dimensions). Alongside with these subjects he worked also in field theory, in particular on non-perturbative methods, effective theories, chiral Lagrangians and Statistical Mechanics.

Since about 2000, flavor physics has witnessed tremendous experimental progress, allowing us to reach an unprecedented accuracy in our knowledge of flavor and CP violation. Correspondingly he has dedicated most of his recent efforts  to improve the precision of the theoretical predictions. The progresses made on the theoretical side allowed to test the SM and look for New Physics (NP) at a level competitive with the direct production of new particles at LHC.

 

sito del docente: http://www.roma1.infn.it/~marti/

altre informazioni: viaggi, pittura, moto,  cucina

Ricevimento
Dal lunedi` al venerdi`, dalle 14.00 alle 17.00, per tutti i giorni previsti dal calendario accademico, salvo seminari o consigli di Dipartimento. Occasionalmente il ricevimento e` annullato in caso di missione istituzionale fuori Roma.
Curriculum docente
CV del Prof. Guido Martinelli

Posizione attuale

Professore Ordinario
Dipartimento di Fisica
La Sapienza
Piazzale Aldo Moro 5 00185 Roma
email guido.martinelli@roma1.infn.it

Carriera Scientifica

1975 Laurea in Fisica presso l'Università La Sapienza di Roma, relatori di tesi Nicola Cabibbo e Giorgio Parisi, votazione di 110/110 e lode;
Borsa di studio presso l'Accademia dei Lincei dal 1 novembre 1976 al 31 ottobre 1977;
1977-1987 Ricercatore presso i Laboratori Nazionali di Frascati dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN);
CERN fellow presso la Divisione Teorica dal febbraio 1980 al marzo 1982;
Staff Member della Divisione Teorica del CERN dal giugno 1985 al settembre 1988;
1988-1990 Professore Associato di Fisica Teorica presso l'Università La Sapienza di Roma;
Dal 1990 Professore Ordinario di Fisica Teorica presso La Sapienza;
Direttore della SISSA di Trieste Novembre 2010-Ottobre 2015

È Socio Corrispondente dell Accademia dei Lincei.

Responsabilità scientifiche e organizzative

1991-1994 Coordinatore del Gruppo Teorico della Commissione Scientifica Nazionale IV dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN);
1994-1996 Coordinatore italiano per la rete europea per la Fisica sul Reticolo;
Membro dei gruppi di studio ECFA (Commissione europea per i futuri acceleratori) per il "Large hadron collider", la "Charm-factory" e la "B-factory";
Membro delegazione ufficiale dell'INFN inviata in Australia in occasione delle celebrazioni in onore di Marconi nell'ottobre 1995;
Convenor teorico per il gruppo WG7 della collaborazione Babar;
1998-2002 Responsabile della Corso di Dottorato in Fisica di Roma La Sapienza;
Membro del gruppo di studio per la fisica del quark b a LHC e dell' ECFA Panel on Intensive Computing, istituito nel Gennaio 1999;
2001 Coordinatore del Gruppo Teorico del Dipartimento di Fisica di Roma La Sapienza;
Dal gennaio 2001 all'ottobre 2001 presidente della commissione per l'autonomia e l'innovazione didattica (CAID) del Dipartimento di Fisica nonchè della commissione per l'Informazione agli studenti delle attività scientifiche e didattiche;
2002-2008, Direttore del Dipartimento di Fisica di Roma La Sapienza";
Membro della Giunta del Collegio dei Direttori di Dipartimento di Roma La Sapienza;
Membro del Consiglio di Amministrazione di Roma La Sapienza,
2008-2010 Presidente dell'Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
2009-2011 Presidente della CSN4 (Commissione Scientifica Nazionale per la Fisica Teorica) dell'INFN
È membro dello Scientific Policy Committee del CERN che è l organismo di indirizzo scientifico di questa organizzazione
Presidente del Panel PE2 per il Prin2017

Pubblicazioni scientifiche

Autore di circa 200 lavori su riviste internazionali con referee (Phys. Rev. Letters, Physical Review, JHEP, Nuclear Physics B, Physics Letters B) e circa 100 resoconti a conferenze internazionali. Dal data base di InSpires (SLAC) risulta che le pubblicazioni di Guido Martinelli hanno collezionato circa 20200 citazioni - 18000 quelle pubblicate, con cinque pubblicazioni di oltre 500 citazioni (due oltre 800), 12 con oltre 250 e 39 pubblicazioni con oltre 100 citazioni. Il suo fattore h è 75 - 73 per quelle pubblicate, 83 su Google Scholar, risulta al 55 posto nella lista dei Top Italian Scientists in tutte le discipline.
Un elenco aggiornato di tutte le pubblicazioni può essere trovato in inSPIRE
http://inspirehep.net/search?ln=en&p=author%3A%22martinelli%2C+g*%22+-experiment%3Acms+-title%3Acms+-author%3A%22guidi%2C+v*%22&f=&action_search=Search&sf=&so=d&rm=&rg=25&sc=0&of=hcs
Grant di ricerca attivi
È vincitore di un grant dell'European Research Council per il progetto DaMeSyFla per l'ammontare di circa 1.5 milioni di Euro e di un PRIN 2010 come coordinatore nazionale. Insieme al suo gruppo di ricerca ha recentemente ottenuto un grant PRACE della EU per circa 17ML di ore di calcolo. E` risultato vincitore del PRIN 2015 per una cifra di 924.000 euro.
Esperienze di ricerca all estero
Brookhaven (3 mesi 1982); CERN regolarmente dal 1989, un anno nel 1995; CNRS Luminy Marseille (2 mesi 1985); Pontifica Università Cattolica di Rio de Janeiro (2 mesi 1986); École Normale Superieure di Parigi (sei mesi 1993); Università di Seattle, Washington (1993); Università Autonoma di Madrid (IBERDROLA Fellowship sei mesi 1996); LPTHE, Paris Sud Orsay (più volte per periodi variabili dal 1987); École Polytechnique e LAL Paris-Sud, Orsay (un anno 1999-2000). In sabatico nel periodo 1 Novembre 2015- 31 Ottobre 2016 come Visiting Scientist presso la TH Physics Division CERN TH, 1211 Geneve 23, Switzerland
È stato/è membro di comitati consultivi o tra gli organizzatori di svariate conferenze internazionali.
Diverse volte relatore (o summary talk) in sessioni plenarie in alcune delle più importanti conferenze internazionali di fisica delle particelle (Photon-Hadron Interactions at High Energies, ICHEP, EPS Conference, Panic, Heavy Flavour Physics, KAON, Rencontres du Vietnam and Rencontres de Moriond, Lattice Conferences); ha dato/dà centinaia di seminari scientifici e di divulgazione.


Experienza nel campo della valutazione:

Membro della Commissione Europea per l'assegnazione delle borse di studio Marie Curie (TMR) per gli anni 1997/98;
Referee esterno della commissione per l'assegnazione dei fondi di ricerca del PPARC in Inghilterra;
Referee esterno della Deutsche Forschungsgemeinschaft;
Referee esterno per il laboratorio LAL Orsay;
Referee esterno per la Swiss National Science Foundation;
Membro del PESC della ESF (European Science Foundation) come rappresentante dell'INFN;
Referee per il Comitato Nazionale per la Valutazione della Ricerca;
Referee per i progetti PRIN;
Referee di alcune delle maggiori riviste internazionali di fisica delle particelle elementari (Phys. Rev. Letters, Physical Review, JHEP, Nuclear Physics B, Physics Letters B);
Membro del Comitato Scientifico e dell Advisory Commitee dell'Istituto Galileo Galilei di Fisica Teorica (Firenze);
Referee per la VQR;
Ha attivamente partecipato alla valutazione CIVR come Direttore del Dipartimento di Fisica;
Ha attivamente partecipato alla VQR come Presidente della CSN4 dell INFN e come Direttore SISSA.


Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
ELECTROWEAK INTERACTIONS 1055346 2019/2020 Fisica
MECCANICA QUANTISTICA 1018852 2019/2020 Fisica
ELECTROWEAK INTERACTIONS 1055346 2018/2019 Fisica
MECCANICA QUANTISTICA 1018852 2018/2019 Fisica
MECCANICA QUANTISTICA 1018852 2017/2018 Fisica
ELECTROWEAK INTERACTIONS 1055346 2017/2018 Fisica
WEAK INTERACTIONS IN THE STANDARD MODEL AND BEYOND 1044525 2016/2017 Fisica
MECCANICA QUANTISTICA 1018852 2016/2017 Fisica
Dipartimento
FISICA
SSD

FIS/02