Ritratto di jessica.romor@uniroma1.it

La docente è reperibile:
• via e-mail all’indirizzo jessica.romor@uniroma1.it;
• tramite il servizio di messaggistica istantanea offerto dalla piattaforma e-learning della Sapienza.

Jessica Romor nasce a Belluno nel 1981. Dopo la maturità classica, nel 2008 si laurea con lode in Architettura presso lo IUAV Istituto Universitario di Architettura di Venezia, con una tesi sul Quadraturismo, e nel 2012 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo presso il Dipartimento di Storia, disegno e restauro dell architettura dell Università Sapienza di Roma, sviluppando una tesi sull evoluzione della prospettiva nel Novecento. Conseguita l Abilitazione Scientifica Nazionale nel 2019 come Professore di II fascia, nel 2020 prende servizio come Ricercatore RTDB presso il medesimo dipartimento.
Nel periodo in cui frequenta il dottorato, partecipa a vario titolo a ricerche di Ateneo e progetti PRIN presso il medesimo dipartimento, ove ha svolto, dal 2012, attività di ricerca in qualità di Assegnista negli ambiti della rappresentazione per la quale si dedica in particolare allo studio dei metodi di rappresentazione grafici e digitali nel loro sviluppo storico e del rilievo con tecnologie avanzate. Nello specifico, si occupa dello studio di trattati sulla storia dei metodi di rappresentazione, primo fra tutti il De prospectiva pingendi per il quale la dottoressa ha partecipato alla pubblicazione dell Edizione Critica Nazionale con un gruppo di studiosi coordinati dalla Prof.ssa Marisa Dalai Emiliani e le Due Regole della prospettiva pratica di Jacopo Barozzi da Vignola ed Egnazio Danti. Tra le recenti attività di rilievo, spiccano in particolare: l acquisizione e lo studio di numerose quadrature nell ambito del progetto PRIN 2010 Prospettive architettoniche: conservazione digitale, divulgazione e studio (coordinatore Prof. Riccardo Migliari); l acquisizione e lo studio del modello ligneo del Colosseo realizzato da Carlo Lucangeli tra XVIII e XIX secolo, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma (coordinatore Prof. Graziano Mario Valenti); il rilievo dell Arco di Tito con tecnologie Image Based Modeling, attualmente in corso di esecuzione.
Svolge attività di docenza dal 2014, presso la Facoltà di Architettura dell Università Sapienza di Roma, per i corsi di Disegno, Fondamenti e applicazioni di geometria descrittiva, Modellazione digitale, Scienza della rappresentazione II.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE II 1026590 2021/2022 Architettura
DISEGNO E MODELLO 10589128 2021/2022 Design
SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE II 1026590 2020/2021 Architettura
DISEGNO 1026354 2018/2019 Scienze dell'architettura
DISEGNO III 1044129 2018/2019 Design
DISEGNO 1026354 2017/2018 Scienze dell'architettura
SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE II 1026590 2017/2018 Architettura
DISEGNO III 1044129 2017/2018 Disegno Industriale
DISEGNO I 1044127 2016/2017 Disegno Industriale
Titolo Rivista Anno
Perception and Communication of Urban Space: Observations on Fourteenth- and Fifteenth-Century Representations of Rome 2020
Per una metodologia di studio delle Prospettiva Architettoniche 2020
Between Survey and Interpretation. The Ideal Shape of Flavian Amphitheater According to Carlo Lucangeli 2019
Andrea Pozzo e il corridoio della Casa Professa del Gesù 2019
Representing with wood. Carlo Lucangeli and the model of the Flavian Amphitheatre 2019
Procedural modelling as a tool for morphological analysis of the design idea 2019
Leon Battista Alberti and the Survey of the Walls of Rome DISEGNO 2019
La ‘seconda regola’ di Jacopo Barozzi da Vignola e l'evoluzione del pensiero prospettico 2019
Il Vignola e le sagme. Una prospettiva dinamica DISEGNARE IDEE IMMAGINI 2019
Primato romano delle volte. Il Tempio di Diana a Baia 2018
La rappresentazione discreta delle mura di Roma evocata nella “Descriptio Urbis Romae” di Leon Battista Alberti 2018
L’Anfiteatro Flavio nell’interpretazione lignea di Carlo Lucangel. Un modello conoscitivo 2017
Interpretative models between theory and perception. The case of the two rules of practical perspective by Jacopo Barozzi da Vignola 2017
De prospectiva pingendi. Tomo II [Disegni] 2017
Il capitello del 'De prospectiva pingendi'. Geometria, arte, architettura 2016
The 'Descriptio Urbis Romae' by Leon Battista Alberti: historical analysis, experimental hypotheses 2016
De prospectiva pingendi. Tomo II [Disegni] 2016
Perspective. Theories and experiments on the “veduta vincolata” (restricted sight) JOURNAL FOR GEOMETRY AND GRAPHICS 2015
Righe di legno, righe di carta e fili di seta. Per una ‘costruzione’ della prospettiva secondo Piero della Francesca 2015
Dipartimento
STORIA, DISEGNO E RESTAURO DELL'ARCHITETTURA
SSD

ICAR/17