Ritratto di Laura.Ricci@uniroma1.it

Le lezioni del Laboratorio di Urbanistica AA 2021/2022 avranno inizio martedì 5 ottobre alle ore 14.00 in aula V12

Lunedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso la Direzione del Dipartimento PDTA, via Flaminia 70, II piano

Laura Ricci è Professore Ordinario di Urbanistica presso il Dipartimento PDTA della Sapienza Università di Roma e titolare del Laboratorio di Progettazione urbanistica collocato al IV anno del Corso di Laurea quinquennale in Architettura UE.
Dal settembre 2015 è Direttore del Dipartimento PDTA (per il triennio 2015-2018 e per il triennio 2018-2021).
Dal 2014 è Presidente di Accademia Urbana, la Società scientifica dei Docenti universitari di Urbanistica italiani.
Dal 2016 Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Naturali e Territoriali (per il triennio 2016-2019).
Dal 2017 è Direttore del master Capitale Naturale e Aree Protette.

Dal 1990 svolge attività di ricerca come coordinatore e responsabile scientifico, per ricerche di Ateneo, Facoltà, CNR e Conto terzi, nonché attività di progettazione e sperimentazione nella disciplina Urbanistica e nella Pianificazione urbanistico-territoriale e paesistico-ambientale. Svolge, altresì, un intensa attività culturale attraverso l organizzazione, il coordinamento e la partecipazione con relazioni, di convegni e seminari nazionali e internazionali.

Dal 2006 è membro della Giunta di Dipartimento del PDTA, in qualità di rappresentante dei Professori ordinari.
Dal 2013 è membro della Giunta di Facoltà presso la Facoltà di Architettura della Sapienza, in qualità di rappresentante dei Professori ordinari.
Dal 2016 è membro della Giunta del Collegio dei Direttori della Sapienza in qualità di rappresentante della Macroarea D.
Dal 2001 al 2014 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato della Facoltà di Architettura Valle Giulia in Riqualificazione e recupero insediativo.
Dal 2015, è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Pianificazione, Design e Tecnologia dell'Architettura.
Dal 2003 al 2006 è membro del Collegio dei Docenti della Scuola di specializzazione in Pianificazione urbanistica
Dal 2003 al 2015 è membro, del Collegio dei Docenti della Scuola di specializzazione in Beni naturali e territoriali, della Sapienza.
Dal 2008 al 2011 è membro del Comitato scientifico del Master Urbam, Urbanistica nell Amministrazione pubblica. Management della città e del territorio (DPTU) della Sapienza Università di Roma

Dal 2012 è responsabile scientifico del Protocollo Esecutivo stipulato tra il PDTA e la Facultad de Ciencias del Habitat, Universidad de La Salle, Bogotá; la Facultad de Arquitectura, Planeamiento y Diseno, Universidad Nacional de Rosario; dal 2013 con il Department of Urban Engineering, University of Tokyo; dal 2016 con la School of Architecture, Southeast University of Nanjing, la School of Architecture, Tianjing University, la Faculty of Architecture and Urban Planning, Chongqing University.

Dal 2012 è associata all IRPPS (Roma CNR).

Dal 1996 al 2012 è Consulente generale del Comune di Roma per il Nuovo PRG 08. Tale attività, che ha attraversato l intero processo di pianificazione generale e attuativa, nonché le diverse procedure di approvazione, ha costituito un esperienza di fondamentale importanza ai fini dell approfondimento delle questioni inerenti il piano locale.

Nel 2014 è nominata membro della Commissione paritetica di esperti designati dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e da Roma Capitale, istituita il 1.8.2014 con DM MIBACT, finalizzata all elaborazione di uno studio per un piano strategico per la sistemazione e lo sviluppo dell Area Archeologica Centrale di Roma.
Dal 2017 è membro del Gruppo di monitoraggio, istituito ai sensi dell art. 3 del DPCM 6.12.2016 per il monitoraggio e la verifica dei progetti presentati ai sensi del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluoghi di provincia .
Dal 2017 è Consulente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie (Nomina con Del. della Commissione del 12 aprile 2017, ai sensi dell'art. 5 co.3 della Delibera istitutiva 27 luglio 2016).

Ha curato e scritto volumi e saggi, esito di una attività scientifica che, costantemente caratterizzata da forti e rilevanti interconnessioni tra ricerca, didattica e sperimentazione, si è indirizzata ad approfondire, in termini teorico-definitori, metodologico-sperimentali e operativi, declinandoli e integrandoli specificamente in relazione alle differenti tipologie di esperienze, cinque nodi tematici, a loro volta strettamente interrelati:
- il piano urbanistico (L. Ricci, a cura di, Piano locale e Nuove regole, nuovi strumenti, nuovi meccanismi attuativi, F. Angeli, 2009; L. Ricci, a cura di, Roma, Amministrare l Urbanistica Oggi, Urbanistica informazioni n. 247, gennaio-febbraio 2013);
- la pianificazione urbanistica e il governo della città contemporanea (L. Ricci, Governare il cambiamento: più urbanistica, più piani , in Sulla città futura. Dal piano urbanistico tradizionale al progetto ecologico, List, 2014; L. Ricci, a cura di, Governo del territorio: una Riforma necessaria, in Governo del territorio: le riforme necessarie. Cosa cambia?, Urbanistica informazioni n. 261-262, maggio-agosto 2015);
- il progetto urbano e la rigenerazione delle periferie (L. Ricci, a cura di, Il progetto urbano nell esperienza italiana ed europea, Quaderni del DPTU n.7/1998; .Oliva, L. Ricci (2017) Promuovere la rigenerazione urbana e la riqualificazione del patrimonio costruito/Promoting urban regeneration and the requalification of built housing stock , in E. Antonini, F. Tucci (a cura di), Architettura, Città, Territorio verso la Green Economy, Edizioni Ambiente; L. Ricci, C. Ravagnan (2017), "Europa mediterranea. Per una strategia di riequilibrio e di rigenerazione della città contemporanea", in Urbanistica Informazioni 272 SI; Ricci (2017), Governare la città contemporanea. Riforme e strumenti per la rigenerazione urbana , in Urbanistica n.160;
- la pianificazione paesistica e i percorsi evolutivi della pianificazione territoriale ( Un approccio paesistico per gli spazi extraurbani di diffusione insediativa. Linee teorico-metodologiche , in L. Ricci, e AAVV, a cura di, Percorsi di ricerca, Dedalo, 1998; L. Ricci, a cura di, Diffusione insediativa, territorio e paesaggio, Carocci, 2005);
- il caso romano (L. Ricci (Ed.), (2001), Il nuovo Piano di Roma, Urbanistica n.116; L.Ricci (2016), Il PRG 08 e il ruolo della storia , in AR Architetti Roma n. 116; L. Ricci (2017), Roma. Una estrategia de reequilibrio urbano y metropolitano , in Ciudad y Territorio. Estudios Territoriales n.193; C. Mariano, L.Ricci (2017), Roma Capitale. Da Città Metropolitana a Città Regione , in G. De Luca, D. F. Moccia (a cura di), Pianificare le città metropolitane in Italia. Interpretazioni, approcci, prospettive, INU Edizioni, Roma).

Laura Ricci is Full Professor of Urban Planning at Sapienza University of Rome and holder of the Laboratorio di Progettazione urbanistica , collocated at the IV year of the five-years
Degree in Architecture UE.
Since September 2015 she is Director of the Department of Planning, Design and Technology
of Architecture PDTA (2015-2018 and 2019-2021).
Since 2016 she is Director of the postgraduate School in Natural and Territorial Heritage (Field of specialisation: Architecture of parks, gardens, and natural and environmental systems).
Since 2017 she is Director of the postgraduate Master Course Natural Capital and Protected Areas. Planning, Design and Management.
Since 2014 she is President of Accademia Urbana, the Scientific Society of Italian university
Professors of Urban Planning.

Since 1990, she has been working as a co-ordinator and scientific director of several research projects of University, Faculty, CNR and on behalf of a third party.

From 2015 she is member of the Board of Professors of the PhD Course in Planning, Design and Architectural Technology.
Since 2001 to 2014, she is a member of the Board of Professors of the PhD Course in Urban Recovery and Renewal of Faculty of Architecture Valle Giulia .
Since 2003 to 2006, she is a member of the Board of Professors of the postgraduate school in Urban Planning and, since 2003, in Natural and Territorial Heritage at Sapienza University.
Since 2006 she is member of the Board of the Department PDTA, as a representative of full Professors.
Since 2008 to 2011, she is a member of the Scientific Committee of the postgraduate Master Course Urbam, Urbanistica nell Amministrazione pubblica. Management della città e del territorio (DPTU) at Sapienza University of Rome.

Since 2012, she is Scientific Director of the Executive Protocols of General agreements for cooperation between Department PDTA, Sapienza, and Facultad de Ciencias del Habitat, Universidad de La Salle, Bogotà and between Department PDTA, Sapienza, and Facultad de Arquitectura, Planeamiento y Diseno, Universidad Nacional de Rosario.
Since 2013, she is Scientific Director of the Executive Protocol of the General agreement for cooperation between Department PDTA, Sapienza and Department of Urban Engineering, University of Tokyo.
Since 2016, she is Scientific Director of the Executive Protocol of the General agreement for cooperation between Department PDTA, Sapienza and Faculty of Architecture and Urban Planning of Chongqing University, the School of Architecture of the Southeast University of Nanjing and the School of Architecture of the Tianjin University.
Since 2012 she is associated with the IRPPS (Roma CNR).
Since 2013 she is member of the Board of the Faculty of Architecture of the Sapienza, as a representative of full Professors and since 2016 she is a member of the Sapienza Board of Directors of Departments.

Since 1994 to 2012, she is General Scientific Advisor of the City of Rome for the editing, approval and execution of the new Master Plan (PRG) approved in 2008.
This activity went through the entire planning process and represents an important experience to reflect on innovation of local planning.
In the 2014 she is designated as a member of the Committee of experts appointed by the Ministry of National Heritage and Cultural Activities and Tourism (MIBACT) and Roma Capitale (established on 1.8.2014 with DM MIBACT) with the aim of elaborate the study for a Strategic plan for the improvement and development of the Archaeological center area .
In the 2016 she is designated as a member of the Assessment panel for urban neighbourhoods regeneration and security projects established in order to evaluate the projects of the Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluoghi di provincia .
In the 2017 she is designated as a member of the Monitoring panel for urban neighbourhoods regeneration and security projects established in order to monitorate the projects of the Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluoghi di provincia .
In the 2017 she is designated Consultant for the Parliamentary committee of inquiry into the security and deprivation conditions of cities and suburbs .

She has written several essays and volumes about five strictly interrelated main areas of scientific interest as a result of her scientific activity in research, teaching and experimentation:
- innovation in local planning: L. Ricci (Ed.), Piano locale e Nuove regole, nuovi strumenti, nuovi meccanismi attuativi, Franco Angeli, 2009; L. Ricci (Ed.), Roma, Amministrare l Urbanistica Oggi, Urbanistica informazioni n. 247, gennaio-febbraio 2013;

- innovation in urban and country planning and implementation of the methods and techniques for reading and interpreting territorial phenomena: L. Ricci (Ed.), Governo del territorio: una Riforma necessaria, in Governo del territorio: le riforme necessarie. Cosa cambia?, Urbanistica informazioni n. 261-262, maggio-agosto 2015); Ricci (2014), Governare il cambiamento: più urbanistica, più piani , in A. Franceschini, a cura di, Sulla città futura. Dal piano urbanistico tradizionale al progetto ecologico, List, Trento.

- the urban project and new planning instruments for urban regeneration of suburbs with special focus on the italian case of study but also on the important european experience of urban renewal: L. Ricci (Ed.), Il progetto urbano nell esperienza italiana ed europea, Quaderni del DPTU n.7, Roma, 1998; F.Oliva, L. Ricci (2017) Promuovere la rigenerazione urbana e la riqualificazione del patrimonio costruito/Promoting urban regeneration and the requalification of built housing stock , in E. Antonini, F. Tucci (a cura di), Architettura, Città, Territorio verso la Green Economy, Edizioni Ambiente; L. Ricci, C. Ravagnan (2017), "Europa mediterranea. Per una strategia di riequilibrio e di rigenerazione della città contemporanea", in Urbanistica Informazioni 272 SI; Ricci (2017), Governare la città contemporanea. Riforme e strumenti per la rigenerazione urbana , in Urbanistica n.160.

- landscape planning and evolution of Town and Country Planning, with special focus on the interaction between town planning and environment, between cultural and naturalistic aspects, between landscape and territory toward an integrated model of plan: L. Ricci, Diffusione insediativa, territorio e paesaggio. Un progetto per il governo delle trasformazioni territoriali contemporanee, Carocci editore, Roma, 2005;

- the case study of Rome as an emblematic and specific example of transversal experimentation across the others issues (at local, provincial and regional level): L. Ricci (Ed.), (2001), Il nuovo Piano di Roma, Urbanistica n.116; L.Ricci (2016), Il PRG 08 e il ruolo della storia , in AR Architetti Roma n. 116; L. Ricci (2017), Roma. Una estrategia de reequilibrio urbano y metropolitano , in Ciudad y Territorio. Estudios Territoriales n.193; C. Mariano, L.Ricci (2017), Roma Capitale. Da Città Metropolitana a Città Regione , in G. De Luca, D. F. Moccia (a cura di), Pianificare le città metropolitane in Italia. Interpretazioni, approcci, prospettive, INU Edizioni, Roma.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1044251 2021/2022 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1044251 2020/2021 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1044251 2019/2020 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1044251 2018/2019 Architettura
FONDAMENTI DI URBANISTICA 1010655 2018/2019 Sociologia
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1044251 2017/2018 Architettura
LABORATORIO DI PROGETTAZIONE URBANISTICA 1035681 2016/2017 Architettura
Titolo Rivista Anno
Spazio pubblico, arte, identità. Per una strategia di rigenerazione urbana URBANISTICA DOSSIER 2021
Urban regeneration and new welfare. For a reconfiguration of the Network of public services for health 2021
Urban regeneration and new welfare. For a reconfiguration of the Network of public services for health 2021
Prefazione 2021
Prefazione 2021
Spazio pubblico, arte e identità. Una dimensione sperimentale e comprensiva della rigenerazione urbana 2021
Europa y/e America Latina. Insediamenti informali e abusivismo: gli strumenti per il recupero 2020
Costruire lo spazio pubblico: un approccio sperimentale alla rigenerazione urbana ANANKE 2020
Spazio pubblico e rigenerazione urbana. Arte, identità, comunità tra rappresentazione e autorappresentazione ANANKE 2020
Spazio pubblico e rigenerazione urbana. Gli strumenti operativi per un nuovo welfare 2020
Regole, strumenti, meccanismi e risorse per una politica integrata di produzione di servizi ANANKE 2020
Art and public space. Between history and nature 2020
Rigenerazione urbana e riequilibrio territoriale. Per una politica integrata di programmazione e di produzione di servizi 2020
Art and public space. Between history and nature 2020
Italy and China, between History and Nature. A network of networks for urban regeneration and territorial rebalancing 2020
Spazio pubblico e rigenerazione urbana. Il contributo delle discipline del progetto 2020
Art and public space. Between history and nature ABITARE LA TERRA 2020
Città contemporanea e nuovo welfare. Una rete di reti per rigenerare la città esistente 2020
Criteri e metodi per la pianificazione intercomunale nell'area metropolitana romana 2020
Nuova questione urbana e nuovo welfare. La città pubblica per il diritto alla salute 2020
Dipartimento
PIANIFICAZIONE, DESIGN, TECNOLOGIA DELL'ARCHITETTURA
SSD

ICAR/21