Ritratto di Marco.Binotto@uniroma1.it

Lezioni

Il corso Sociologia dei processi culturali su Classroom è raggiungibile al Codice corso dbh3nu3.

 

Ricevimento

Il ricevimento riprenderà a settembre.

 

Il ricevimento si tiene di norma ogni giovedì dalle 11 alle 13 nella stanza 211 (secondo piano, via salaria 113).

Se non fossero presenti persone in attesa in presenza sarà possibile  incontrare il docente a distanza contattandolo direttamente il giorno stesso via Skype (ID: marco.binotto). E’ sufficiente inviare un messaggio di testo quando disponibili, verrete chiamati/e se ci fosse possibilità e quando sarà arrivato il vostro turno.

Esami

L'esame di Comunicazione e processi partecipativi si terrà in presenza in aula Oriana (via Salaria 113, primo piano) il 18 luglio dalle ore 10:00.

L'esame di Comunicazione, Advocacy, Consumo responsabile si terrà il 18 e 19 luglio secondo il calendario disponibile a questo indirizzo:

Si prega di portare con sé i testi d’esame.

 

Tesi di laurea

Si assegnano tesi intorno a cinque tematiche generali. Per ognuna oltre alla descrizione di alcuni aspetti di interesse e indicati alcuni possibili esempi di casi di studio, temi o tipologie di attività. L'elenco è disponibile a questo indirizzo:

Per ottenere la tesi è necessario proporre un progetto al docente del corso oppure rispondere a una specifica chiamata di tesi, in entrambi i casi partecipando ad un ricevimento.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
COMUNICAZIONE E PROCESSI PARTECIPATIVI - LABORATORIO DI GESTIONE DEI CONFLITTI E POLITICHE DI GENERE 10600248 2021/2022
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI 1041916 2021/2022
SCIENZE SOCIALI PER LA SOSTENIBILITA' 10600326 2021/2022
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2020/2021
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2020/2021
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2019/2020
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2019/2020
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2019/2020
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2018/2019
COMUNICAZIONE POLITICA 1022391 2018/2019
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2018/2019
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2018/2019
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2018/2019
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2018/2019
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2018/2019
COMUNICAZIONE POLITICA 1022391 2017/2018
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2017/2018
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2017/2018
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2017/2018
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2017/2018
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2016/2017
COMUNICAZIONE POLITICA 1022391 2016/2017
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2016/2017
COMUNICAZIONE SOCIALE E ISTITUZIONALE - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE E VALUTAZIONE DELLE CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE 1048123 2016/2017
COMUNICAZIONE ADVOCACY E CONSUMO RESPONSABILE 1048070 2016/2017
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 2016/2017

Marco Binotto, è professore associato presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione dove insegna Comunicazione, advocacy e consumo responsabile e Comunicazione sociale e istituzionale. È laureato in Sociologia e Dottore di ricerca in Scienze della comunicazione. Si occupa di comunicazione sociale, advocacy e attivismo networked e creativo nel Terzo settore e nei movimenti sociali; della rappresentazione mediale dei temi di interesse pubblico e delle dinamiche di costruzione dell agenda mediale, della sfera pubblica e dei problemi sociali; della comunicazione e dell immaginario del consumo, delle pratiche di consumo responsabile e delle imprese orientate all innovazione sociale e alla responsabilità sociale e ambientale. Ha svolto numerose ricerche sulla rappresentazione mediale, di agenda-building e framing dei fenomeni migratori; sulla comunicazione politica e le consultazioni, e più recentemente, sulle campagne della società civile organizzata per durante le consultazioni elettorali. Su questi temi ha partecipato a diversi convegni e pubblicato articoli a livello italiano e internazionale.

Ha pubblicato Manuale dell identità visiva per le organizzazioni non profit (Lupetti 2012, con N. Santomartino), Comunicazione sociale 2.0 (Nuova Cultura, 2010) e Pestilenze (Castelvecchi, 2000). Ha coordinato le ricerche pubblicate in Tracciare confini. L immigrazione nei media italiani (Franco Angeli, 2016, curato con M. Bruno e V. Lai), Malasanità in scena. Anatomia di un caso mediale (Nuova cultura, 2011), FuoriLuogo. L immigrazione e i media italiani (Pellegrini/Rai-ERI, 2004, curato con V. Martino), Violenza Mediata. Il ruolo dell informazione al G8 di Genova (Editori Riuniti, 2003) e Elezioni 2001. Descrizione di una battaglia mediale (Sossella, 2001).

Ha coordinato per il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma diversi progetti di ricerca nazionale su cronaca, sicurezza, immigrazione e asilo nei media italiani collegati all Osservatorio Carta di Roma e collaborato con il progetto SWMED Sustainable domestic Water Use in Mediterranean Regions finanziato nell ambito del Programma europeo ENPI CBC MED 2007-2013. Ha coordinato l Osservatorio sulla Comunicazione Sociale (Terza.com) e l Osservatorio di Comunicazione ambientale e sostenibilità (Cambio), l osservatorio sugli eventi della comunicazione politica (OCP), il progetto Etnequal Social Communication sulla rappresentazione mediale degli immigrati in Italia, promosso nell ambito dell iniziativa comunitaria Equal e un indagine sull'uso degli strumenti di comunicazione nelle organizzazioni di Terzo settore , realizzata nell ambito del progetto di ricerca interuniversitario di rilevante interesse nazionale (PRIN), cofinanziato dal MIUR, Oltre l opinione pubblica: architetture comunicative e nuovo spazio sociale .

Marco Binotto is Associate Professor at the Department of Communication and Social Research where he teaches Communication, advocacy, responsible consumption and "Social and institutional communication". He holds a degree in Sociology and a Ph.D. in Communication Sciences obtained by the Department of Sociology and Communication - Sapienza University of Rome, where he has become a specialist in the following fields: media advocacy and the communication of the Third Sector, networked and creative activism, the public sphere and the media representation of migration and minorities, media and cultural activism in social and solidarity economy and social innovation.

He has coordinated the research on security, immigration and asylum in Italian media (Carta di Roma Observatory), the Observatory on Social Communication (Terza.com) and the Observatory of Communication and environmental sustainability (Change). He has acquired experience as Programme coordinator of the Etnequal Social Communication project on media representation of immigrants in Italy, promoted under the Equal Community Initiative and a "survey on the use of communication tools in organizations of Third Sector", carried out in the draft university research of national interest, co-funded by MIUR, "Beyond the public: communication architectures and new social space."
Relevant publications: Books (single authored) Comunicazione sociale 2.0 (Nuova Cultura, 2010) Pestilenze (Castelvecchi, 2000) (co-authored/co-edited) Manuale dell identità visiva per le organizzazioni non profit (Lupetti 2012, con N. Santomartino), Malasanità in scena. Anatomia di un "caso mediale" (Nuova cultura, 2011) Tracciare confini. L immigrazione nei media italiani (Franco Angeli 2016, with M. Bruno and V. Lai), FuoriLuogo. L immigrazione e i media italiani (Pellegrini RAI-ERI 2004, with V. Martino), Violenza Mediata. Il ruolo dell informazione al G8 di Genova (Editori Riuniti, 2003) Elezioni 2001. Descrizione di una battaglia mediale (Sossella, 2001).

Ha pubblicato Manuale dell’identità visiva per le organizzazioni non profit (Lupetti 2012, con N. Santomartino), Comunicazione sociale 2.0 (Nuova Cultura, 2010) e Pestilenze (Castelvecchi, 2000). Ha coordinato le ricerche pubblicate in Tracciare confini. L’immigrazione nei media italiani (Franco Angeli, 2016, curato con M. Bruno e V. Lai), Malasanità in scena. Anatomia di un “caso mediale” (Nuova cultura, 2011), FuoriLuogo. L’immigrazione e i media italiani (Pellegrini/Rai-ERI, 2004, curato con V. Martino), Violenza Mediata. Il ruolo dell’informazione al G8 di Genova (Editori Riuniti, 2003) e Elezioni 2001. Descrizione di una battaglia mediale (Sossella, 2001).
Sugli stessi temi ha pubblicato diversi articoli scientifici e saggi a livello italiano e internazionale.