Ritratto di Matilde.Mastrangelo@uniroma1.it

L'indirizzo al quale possono scrivermi gli studenti, una volta verificato che quanto desiderano sapere non sia già presente in queste bacheche (si veda anche bacheca programmi e bacheca risultati esami), è: matilde.mastrangelo@uniroma1.it

 

RICEVIMENTO:

Il ricevimento si svolge settimanalmente. Gli studenti sono pregati di contattarmi per avere indicazioni sull'orario e per avere il link di Zoom. Per tutto il Primo Semestre il ricevimento si svolge online. 

 

 

LEZIONI Anno Accademico 21-22

 

Primo Anno Triennale 21-22

Presentazione del corso, prima lezione: giovedì 30 settembre, ore 17, online

link ZOOM

https://uniroma1.zoom.us/j/81339810356?pwd=bXRWMCtsd2pFcXJEckV2VkpqUWJTQT09

 

ID riunione: 813 3981 0356

Passcode: 964216

 

Inizio di tutte le lezioni : mercoledì 6 ottobre

ORARIO

Mercoledì 15-17, Aula Magna, Ishihara

Giovedì 9-10, Aula 203, Ichinose

Giovedì 17-19, online, Mastrangelo (Codice corso Classroom: ezuyxlp)

Venerdì 11-13, Aula Magna, Ichinose

 

Link bacheche:

Ishihara sensei: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/asakoishihara/

Ichinose sensei: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/tomokoichinose/didattica

 

 

 

Magistrale 21-22

Le lezioni del Corso Magistrale cominciano lunedì 27 settembre con la lezione di Ozawa sensei.

 

Link Bacheche:

Ozawa sensei: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/naokoozawa/attivita-1

Tokimotosensei: https://sites.google.com/d/1mBJ19TCKOzz9OkZDwEtvW69o7OqtQJPp/p/1w2S1iZqfaLtpYlOCXiW2m4wh3yMpL2CU/edit

 

Link lezioni Mastrangelo: (dal 4 ottobre 2021) lunedì 9-10 Primo Anno; lunedì 10-11 Secondo Anno

Entra nella riunione in Zoom

https://uniroma1.zoom.us/j/81587887364?pwd=YnJiUkNMZ0ZaczNGcTByS1pjUzdtdz09

 

ID riunione: 815 8788 7364

Passcode: 589082

 

Codice Classroom td2mzo7

TESTI GIAPPONESE I

M.Mastrangelo, J.Oue, Impariamo il giapponese, Hoepli, Milano, 2020 (Nuova Edizione), I volume;

Mastrangelo, Ozawa, Saito, Grammatica giapponese (nuova edizione), Hoepli, 2016.

 

 

ESAMI

 

SESSIONE AUTUNNALE

Avviso: a chiusura delle prenotazioni indicheremo le aule in cui si svolgono le prove e a quel punto dovrete obbligatoriamente prenotarvi su Prodigit (come per le lezioni). In assenza di prenotazione su Prodigit non potrete entrare nell'edificio.

 

LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE (PRIMO ANNO TRIENNALE) 

PRIMO APPELLO SCRITTO: 1 SETTEMBRE, ore 9, aula 110

Per L'esame da remoto bisogna collegarsi entro 8.45

 

LINGUA E LETT. GIAPPONESE (MAGISTRALE)

PRIMO SCRITTO: 1 SETTEMBRE, ore 9, aula 109; Per L'esame da remoto bisogna collegarsi entro 8.45

PRIMO ORALE: 9 SETTEMBRE, ore 9: 

https://uniroma1.zoom.us/j/85786389092?pwd=RURoTFd6S2hIbGZFcFI2YXJEcDNmdz09

ID 857 8638 9092

Passcode 462452 

 

 

LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE (PRIMO ANNO TRIENNALE) 

SECONDO APPELLO SCRITTO: 16 SETTEMBRE, ore 14.30, T01 studenti A-F

T03 studenti G-Z

 

LINGUA E LETT. GIAPPONESE (MAGISTRALE)

SECONDO SCRITTO: 16 SETTEMBRE, ore 9, Aula T03

SECONDO ORALE:  23 SETTEMBRE, ore 10 

https://uniroma1.zoom.us/j/85786389092?pwd=RURoTFd6S2hIbGZFcFI2YXJEcDNmdz09

 

ID riunione: 857 8638 9092

Passcode: 462452

 

Esami Critica letteraria in Giappone: Testi, 6 SETTEMBRE, ore 10.30

 

20 SETTEMBRE, ore 10.15

https://uniroma1.zoom.us/j/85786389092?pwd=RURoTFd6S2hIbGZFcFI2YXJEcDNmdz09

ID 857 8638 9092

Passcode 462452 

 

 

 

 

SESSIONE STRAORDINARIA

LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE (PRIMO ANNO TRIENNALE) LINGUA E LETT. GIAPPONESE (MAGISTRALE)

SCRITTO: 8 NOVEMBRE

ORALE: 15 NOVEMBRE

 

Esami Critica letteraria in Giappone: Testi, 5 NOVEMBRE

 

SESSIONE INVERNALE

LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE (PRIMO ANNO TRIENNALE) LINGUA E LETT. GIAPPONESE (MAGISTRALE)

PRIMO SCRITTO: 18 GENNAIO

PRIMO ORALE: 25 GENNAIO

 

SECONDO SCRITTO: 7 FEBBRAIO

SECONDO ORALE:  14 FEBBRAIO

 

Esami Critica letteraria in Giappone: Testi, 24 GENNAIO, 18 FEBBRAIO

 

 

 

 

 

Di seguito le indicazioni per gli esami, ringrazio il collega Romagnoli per averle redatte.

Sia l'esame scritto sia l'esame orale si terranno a distanza in modalità telematica. I dettagli sono illustrati qui di seguito:

 

Qualche minuto prima arriverà all'indirizzo istituzionale Sapienza degli studenti prenotati il link per accedere alla videoconferenza Meet. Gli studenti sono pregati di accedere attivando microfono e telecamera.
Dopo aver verificato l'identità dei partecipanti, la Commissione comunicherà i codici per accedere all'esame scritto sulla piattaforma Exam.net (non è necessario registrarsi, si accede con il codice).
Gli studenti che all'ora stabilita non accederanno alla videoconferenza Meet saranno considerati assenti.
Per qualsiasi problema di connessione contattare immediatamente il prof. Romagnoli via mail (stefano.romagnoli@uniroma1.it), specificando un recapito telefonico a cui essere contattati.

Attenzione: gli studenti che devono sostenere anche l’orale dovranno comunque prenotarsi all'esame scritto tramite infostud.

 

esame orale: Qualche minuto prima arriverà all'indirizzo istituzionale Sapienza degli studenti prenotati il link per accedere alla videoconferenza Meet.

L'esame orale si svolgerà a distanza in base alle indicazioni operative emanate con D.R. n.1026 del 01.04.2020. Si invitano tutti gli studenti che intendono sostenere l'orale a leggere con attenzione le suddette indicazioni operative, disponibili in questa pagina.

In particolare si ricorda che:

 

Per lo svolgimento della prova di esame in modalità a distanza si prevede che lo studente, al fine di garantire il livello più elevato di regolarità della prova, disponga di un dispositivo dotato di telecamera, microfono, altoparlante (di seguito individuato come “PC”) e possibilmente di un secondo dispositivo dotato di telecamera, microfono, altoparlante (di seguito individuato come “smartphone”), entrambi con connessione stabile ad internet tale da consentire lo svolgimento di una videoconferenza. 

 

Poco prima dell'inizio della sessione orale, gli studenti interessati riceveranno via mail il link per accedere alla videochiamata pubblica.

 

 

Entrambe le prove, scritta e orale, si svolgeranno in modalità telematica.

Tutte le informazioni relative alla procedura sono reperibili sul sito di Sapienza a questo indirizzo.

 

 

 Svolgimento degli esami scritti 

 

Ai fini di una corretta comprensione delle modalità di svolgimento degli esami scritti è necessario leggere con attenzione tutti i documenti presenti in questa paginain particolare le informazioni operative per utilizzare la piattaforma Exam.net.

Per poter svolgere correttamente la prova scritta è necessario avere un computer o tablet da cui accedere alla piattaforma Exam.net, anche dotarsi di un cellulare in grado di leggere i codici QR. Nei modelli più recenti di smartphone, questa funzionalità è integrata nella fotocamera: inquadrando con la fotocamera il codice è possibile accedere alle informazioni in esso contenute.

Se volete fare una prova con il vostro telefono potete inquadrare il codice qui sotto, che vi fornirà un link che riporta alla mia bacheca.

L'impossibilità di leggere i codici QR comporta l'impossibilità di consegnare la prova d'esame, per cui è assolutamente necessario avere a portata di mano un cellulare connesso a internet in grado di leggere questi codici.

 

 

 Svolgimento degli esami orali 

 

Ai fini di una corretta comprensione delle modalità di svolgimento degli esami orali è necessario leggere con attenzione tutti i documenti presenti in questa pagina. L'esame avverrà tramite videoconferenza con Google Meet.

 

 Simulazione degli esami 

 

Il Dipartimento ISO è a disposizione di chi voglia effettuare una simulazione degli esami.

Tutte le informazioni relative a questa possibilità si trovano in questa pagina.

 

 

 

 

 

Sessione estiva 2020

Primo scritto: 8 giugno (orari e aule da definirsi)  

Primo orale: 15 giugno (orari e aule da definirsi) 

Secondo scritto: 9 luglio (orari e aule da definirsi)  

Secondo orale: 15 luglio (orari e aule da definirsi) 

 

Sessione autunnale 2020

Primo scritto: 1 settembre (orari e aule da definirsi)  

Primo orale: 4 settembre (orari e aule da definirsi)

Secondo scritto: 18 settembre (orari e aule da definirsi)  

Secondo orale: 22 ottobre (orari e aule da definirsi)  

 

Sessione straordinaria per fuori corso e laureandi novembre 2020

Esame scritto: 17 novembre 

Esame orale: 19 novembre

 

Sessione invernale 2021

Primo scritto: 19 gennaio (orari e aule da definirsi) 

Primo orale: 22 gennaio (orari e aule da definirsi)

Secondo scritto 16 febbraio (orari e aule da definirsi) 

Secondo orale: 18 febbraio (orari e aule da definirsi)

 

 

Per il ricevimento vedere la bacheca del docente.

Pubblicazioni
1. Twentieth-Century wagei in T ky : Stages and urban places, Rivista degli Studi Orientali, XCIII, 3-4, 2020;

2. Impariamo il giapponese. Corso di lingua e cultura giapponese III Volume (con J.Oue), Hoepli, Milano. 2020;

3. L Intendente Sansh di Mori Ogai, introduzione e traduzione (con una prefazione di M.T.Orsi), Marietti, Torino, 2019

4. Impariamo il giapponese. Corso di lingua e cultura giapponese II Volume (con J.Oue), Hoepli, Milano. 2019;

5. Corps et paroles chez Mishima, in Corps et message. De la structure de la traduction et de l adaptation, S- Mirakami-Giroux e S.Schaal (a cura di), Editions Picquier, 2019;

6. Di chi è il tempo nella fantascienza giapponese , in L.Marinelli, M.Mastrangelo, B.Ronchetti (a cura di) Il tempo degli altri, Sapienza Università Editrice, 2018

7. Impariamo il giapponese. Corso di lingua e cultura giapponese I Volume (con J.Oue), Hoepli, Milano. 2018

8. Mori Ogai as educator: Creativity and Syncretism in Cultural Transmission within the Family, in Knowledge and Arts on the Move. Trasformation of Self-aware Image trough East-West Encounters, a cura di C,Craig, E.Fongaro, A.Ozaki, Mimesis International, 2018;

9. Dizionario Compatto giapponese-italiano/italiano-giapponese, con N. Ozawa e M.Saito, Hoepli, Milano, 2018;

10. Kindai bungaku e no shuppatsu. Mori Ogai to tabi (The Departure towards Modern Literature. Mori Ogai and The Journey), Kokugakuin Zasshi, CXVIII, 1, 2017;

11. Encho's Colors in Ghost Story Descriptions, in How to learn? Nippon/Japan as object, Nippon/Japan as method, a cura di C.Craig, E.Fongaro, A.Ozaki, Mimesis International, 2017;

12. Inventare per criticare: la scena internazionale nella fantascienza di Komatsu Saky , in Il dissenso in Giappone: La critica al potere in testi antichi e moderni, M.C.Migliore, A. Manieri, S. Romagnoli (a cura di), Aracne, Roma, 2016;

13. Comprendere e parlare giapponese, a cura di M.Mastrangelo, L.Milasi, S.Romagnoli, Hoepli, Milano, 2015;

14. La performance come lettura , in La lettura degli altri, a cura di F.Terrenato, M.Saracino, Sapienza Università Editrice, Roma, 2015;

15. Distanza linguistica e distanza della scena nel teatro giapponese di fine Ottocento, inizio Novecento , in Il teatro giapponese dalla fine dell Ottocento all inizio del Novecento, a cura di M.Mastrangelo, L.Milasi, S.Romagnoli, Aracne, Roma, 2014;

16. Teatro e società , introduzione al volume Il teatro giapponese dalla fine dell Ottocento all inizio del Novecento, a cura di M.Mastrangelo, L.Milasi, S.Romagnoli, Aracne, Roma, 2014;

17. Riflessioni sul Giappone antico e moderno , Introduzione al volume Riflessioni sul Giappone antico e moderno, M.Mastrangelo, L.MIlasi, S.Romagnoli (a cura di), Aracne, Roma, 2014,

18. Kaidan kurabe Napori to Edo, Tokyo no hikaku no kokoromi (Gare di fantasmi: un tentativo di confronto tra Napoli e Edo/Tokyo) Bungaku, XV, 4, 2014, luglio/agosto, pp. 193-201. 2014

19. Mori gai, Il romanticismo e l'effimero (edizione riveduta e corretta), Aracne-Collana di Studi Giapponesi, Roma, 2014;

20. Dizionario giapponese-italiano/italiano-giapponese, con N. Ozawa e M.Saito, Hoepli, Milano, 2013;

21. Ogai bungaku ni mirareru himitsu no bigaku (L estetica del segreto nella letteratura di Mori gai), gai, XCIII, 2013, pp. 178-191; XCIII 178-191

22. Mori gai, il Genji monogatari e il mondo classico giapponese, in I dieci colori dell eleganza. Saggi in onore di Maria Teresa Orsi, a cura di M.Mastrangelo e A.Maurizi, Aracne, Roma, 2013, pp. 327-337;

23. Botan no iro wa d shite katarareteinai ka (Perché il colore della peonia non viene narrato?), in Ench zensh , V, 2013, pp. 4-6; V 4-6

24. La patria degli altri nella letteratura di gai, S seki, Kaf , in La patria degli altri, a cura di L.Marinelli, M.Combi, B.Ronchetti, Sapienza Università Editrice, Roma, 2013, pp. 157-164;

25. "Yoroppa, toku ni itaria ni okeru Ench no juy ni tsuite", (Sulla recezione di Ench in Europa, con particolare riguardo all Italia Bungaku, XIV,2, 3/4, 2013, pp. 159-163;

26. "Il progetto per l'esplosione del Palazzo Cambriano" di Kinoshita Furukuri, in G. Coci (a cura di), Scrivere per Fukushima, Atmosphere Libri, Roma, 2013, pp. 57-61;

27. "L'Intervista" di Kashimada Maki (traduzione), in G. Coci (a cura di), Scrivere per Fukushima, Atmosphere Libri, Roma, 2013, pp.96-102;

28. La coscienza della traduzione in Mori gai , Il Giappone, XLVIII, 2012 (2008), pp. 93-102;

29. La palude di Ench ,in G.Amitrano, S.De Maio (a cura di), Nuove prospettive di ricerca sul Giappone, Università degli Studi di Napoli l Orientale, Napoli, 2012, pp. 79-88;

30. Wagei no honyaku: yomareru tekisuto to enjirareru tekisuto no s kan , (La traduzione delle arti declamatorie: il riscontro tra il testo letto e il testo recitato) Bungaku, vol. 7.8, Iwanami, Tokyo, 2012;

31. La lanterna delle peonie. Storia di fantasmi, Marsilio, Venezia, 2012;

32. Le declamazioni dei k dan: il confucianesimo spiegato alle masse, in A. Maurizi (a cura di), Spiritualità ed etica nella letteratura del Giappone premoderno, Utet, Novara, 2012, pp. 271-280;

33. La voce come teatro: l arte della narrazione giapponese , Hystrio, vol. 1, Bologna, gennaio 2012, p. 57;

34. Botand r no tabi- Seiy e no tabi (Il viaggio della storia La lanterna delle peonie Il viaggio verso Occidente), in Botandoro no tabi. Chugoku, Nihon, Vietnam , International Center for Japanese Studies, I, Tokyo University of Foreign Studies Press, Tokyo, 2011, pp.123-128; International Center for Japanese Studies, I, Tokyo University of Foreign Studies Press, Tokyo, 2011;

35. Nella casa di Ky ko, dov è l attore? , Sipario, - 730/731, 2011;

36. Sapienza ni okeru nihongo kyoiku oyobi nihonkenkyu no genjo (La situazione dell insegnamento del giapponese e le tendenze di ricerca relative al Giappone presso la Sapienza), in International Center for Japanese Studies (a cura di), Proceeding of the International Conference: Sekai no nihongo - Nihongaku, Tokyo University of Foreign Studies Press, Tokyo, 2010; Tokyo University of Foreign Studies Press, Tokyo, 2010;

37. Le rappresentazioni di k dan nel Giappone di oggi , in F.Mazzei, P.Carioti (a cura di), Oriente, Occidente e dintorni Scritti in onore di Adolfo Tamburello, IV volume, Università degli Studi di Napoli l Orientale Dipartimento di Studi Asiatici Istituto Italiano per l Africa e l Oriente, Napoli, 2010, pp. 1585-1602;

38. Ench ni katarareta josei - "Kaidanbotand r " no 'nazoraeru shiten' wo megutte , (Women Narrated by Ench . Compared Point of View through KaidanBotand r ), in Katarareru ninsho. Nazoraeru shiten (Narrative Person, Compared Point of View), National Institute of Japanese Literature, Tokyo, 2010, pp. 147-155; National Institute of Japanese Literature, Tokyo, 2010, 147-155

39. Wagei ni yoru Warai (Humor in Verbal Arts) , in Nihon no warai-bungaku, gein , kaiga no hyogen yoshiki wo kiten ni (Humor in Japan-Style Expression in Literature, Performing Arts e Images), National Institute of Japanese Literature, Tokyo, 2010, pp. 65-71; National Institute of Japanese Literature, Tokyo, 2010, 65-71

40. Sfide di traduzione: il rakugo in italiano , in Wada Tadahiko (a cura di), kan to dan to. Ichichiiki bunka kenky kara s g kokusaigaku e. Seika kiroku sh , Tokyo University of Foreign Studies Press, Tokyo, 2010;

41. Curatela del volume (con L.Bienati): Un'isola in Levante. Saggi sul Giappone in onore di Adriana Boscaro, ScriptaWeb, Napoli, 2010;

42. Ky ko no ie di Mishima Yukio: la casa come struttura narrativa , in L.Bienati, M.Mastrangelo (a cura di), Un'isola in Levante. Saggi sul Giappone in onore di Adriana Boscaro, ScriptaWeb, Napoli, 2010, pp. 287-297;

43. Nihon no wagei (Le arti declamatorie giapponesi), Wochi kochi, XXVII, 2009; Wochi kochi, XXVII, 2009;

44. La mediazione culturale di Mori gai, La ballerina (Maihime, 1890) , in T. Ciapparoni La Rocca (a cura di), Pagine dal Giappone Meiji ( 1868-1912), Bulzoni, Roma, 2009, pp. 107-125;

45. Mori gai, Il romanticismo e l'effimero, Go Book editore, Merate, 2008;

46. Passioni ed emozioni dei fantasmi nella letteratura giapponese: il caso di San y tei Ench , in Eros ed emozioni nelle civiltà asiatiche, Rivista di Studi Orientali, 2008, pp. 103-110;

47. Grammatica Giapponese, (con M.Saito e N.Ozawa), Hoepli, Milano, 2006, in particolare introduzione, capitolo 2 e 4;

48. Voci curate: Botand r , La tredicesima notte , La narrativa storica , La letteratura popolare , L oca selvatica , La famiglia Abe , in Guida alla letteratura giapponese,Vol. II: Dalla fine dell Ottocento all inizio del terzo millennio, a cura di Luisa Bienati, Einaudi, Torino, 2005;

49. Voci curate: Letteratura orale , I fantasmi di Yotsuya , Letteratura aneddotica , Tokaid ch hizakurige , Nans Satomi Hakkenden , in Guida alla letteratura giapponese,Vol. I: Dalle origini alle soglie del Meiji (1868), a cura di Adriana Boscaro, Einaudi, Torino, 2005;

50. Itaria nihon kenkyu gaikyo chosa bungaku bunya (Lo stato delle ricerche sugli studi giapponesi in Italia: l ambito letterario), in Nihon kenkyu gaikyo chosa Itaria, (Lo stato delle ricerche sugli studi giapponesi: il caso italiano), Japan Foundation, 2004, pp. 15-19;

51. La casa di Ky ko, (traduzione), in Mishima. Romanzi e Racconti, Meridiani Mondadori, 2004, pp. 1145- 1668;

52. La lanterna a fiori di peonie di San y tei Ench , in Atti del ciclo di conferenze Ritratti d Oriente , Istituto Giapponese di Cultura, Roma, 2003, pp. 117-130;

53. "La letteratura storica giapponese in Italia", in Italia-Giappone 450 anni, A. Tamburello (a cura di), Roma-Napoli, Il Torcoliere, 2003, pp. 565-568;

54. The Meijin kurabe of San y tei Ench : An Original Approach to Western Drama in Japan , The Japan Foundation Newsletter, XXIX, 2, 2002, pp. 14-16;

55. Ky ­ko no ie itariagoshoyaku (La prima traduzione italiana de La casa di Ky ko), Mishima Yukio zensh , inserto del volume XVII, Shinch sha, 2002; pp.3-4;

56. Mori gai , in Multicultural Authors from Antiquity to 1945: a Bio-Bibliographical Source Book, a cura di Alba Amoia e Bettina Knapp , Greenwood Press, England and U.S.A., 2002, pp. 307-311;

57. La Tosca giapponese di San y tei Ench , Atti del XXV Convegno di Studi sul Giappone ,Venezia, Cartotecnica Veneziana Editrice, 2001, pp. pp. 403-416;

58. Maihime di Mori gai: l'evoluzione degli studi critici , Il Giappone, XXXVIII, 2000, pp. 53-84;

59. Kinsei ni okeru Sansh dayu mono no tenkai, in Edo no bunji, a cura di Nobuhiro Shinji, Tokyo, Perikansha, 2000, pp. 316-333;

60. Il 'viaggio sentimentale' di Mori gai: La trilogia tedesca , Il Giappone, XXXVI, 1998, pp. 81-101;

61. Traduzioni e note delle fiabe della sezione sud-ovest del testo Fiabe giapponesi, a cura di Maria Teresa Orsi, Einaudi, Torino, 1998, pp. 223-359;

62. Il percorso narrativo e teatrale della leggenda di Sansh day , tesi di Dottorato di Ricerca in Orientalistica (Civiltà dell'Asia Estremo Orientale), Istituto Universitario Orientale, Napoli, 1996;

63. Japanese Storytelling: a View on the Art of K dan. The Performances and the Experience of a Woman Storyteller , Rivista degli Studi Orientali, LXIX, Fasc.1-2, (1995), Bardi Editore, Roma, 1996, pp. 207-217;

64. Dall'Isola dei Demoni alle parole folli ; "Tsurionna. (Prender moglie con la lenza) di Kawatake Mokuami, Gran Kabuki, Teatro di San Carlo, Napoli, 1996, pp. 35-37, pp. 55-63; (Pubblicato anche dal Teatro dell'Opera, Roma, 1996);

65. Letteratura e storia , Cipangu monogatari: il Giappone raccontato dai libri, a cura di Teresa Ciapparoni La Rocca, Aistugia, Roma, 1996, pp. 87-94;

66. Ritratti femminili e vendetta nei racconti storici di Mori gai: Gojiingahara no katakiuchi, la creatività che necessita un punto di partenza , Il Giappone, XXXII, 1994, pp. 87-128;

67. La produzione storica di Mori gai - II parte - L'esordio narrativo: Okitsu Yagoemon no isho , Il Giappone, XXX, 1990, pp.81-107;

68. La genesi dello oka seidan , Il Giappone, XXIX, 1989, pp. 77-118;

69. La produzione storica di Mori gai - I parte - Una sintesi in campo teorico: Rekishi sonomama to rekishibanare , Il Giappone, XXVIII, 1988, pp. 123-134;

70. Nigorie: l'incomprensione di una donna , Immagini sullo specchio dell'acqua. Rassegna di cinema letterario giapponese, Asia Orientale, 1988, pp. 69-82;

71. Tokugawa Mitsukuni fra storia e leggenda: il personaggio di Mito K mon e lo Sh gun dei Cani , Il Giappone, XXVII, 1987, pp. 107-158;

72. Un k dan su Mito K mon , Asia Orientale, 5/6, 1987, pp. 259-274;

Curriculum
Matilde Mastrangelo è professore ordinario di Lingua e Letteratura giapponese presso Sapienza Università di Roma. Dopo la laurea, conseguita presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, ha perfezionato i suoi studi all'Università di Tokyo per cinque anni durante i quali ha ottenuto il titolo di Master, presso la stessa università, in Teorie delle rappresentazioni della Cultura . Nel 1993-94 ha svolto un periodo di ricerca di sei mesi presso la Faculty of Oriental Studies dell'Università di Cambridge. Nel dicembre 1996 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Civiltà dell'Asia Estremo Orientale presso l. U. O. di Napoli.

La sua produzione scientifica è rivolta a più ambiti. Un primo gruppo comprende saggi indirizzati all'analisi del romanzo storico, nella sua duplice versione di narrativa "colta" e "popolare". Al primo genere appartengono lavori che analizzano soprattutto il ruolo svolto dallo scrittore Mori Ogai; il secondo genere "popolare" comprende articoli sulla Storia rivisitata dai declamatori. A questo tema si lega l'altro campo di ricerca rappresentato dalla letteratura orale, dalle origini ad oggi, di cui ha analizzato i repertori educativi, umoristici e fantastici. Ha collaborato inoltre al volume Fiabe giapponesi curando la traduzione della parte terza (Fiabe giapponesi, Einaudi, 1998), e al volume Mishima, Romanzi e Racconti (Mondadori, 2004), con la traduzione inedita del romanzo La casa di Kyoko. Dal 2001, anno in cui ha ricevuto una Fellowship dalla Japan Foundation, si occupa del declamatore San yutei Encho, di cui studia in particolare la produzione dedicata ai fantasmi e ha tradotto Botandoro (La Lanterna delle peonie) di Sanyutei Encho (Marsilio, 20129). Nell'ambito della didattica della lingua giapponese ha pubblicato, con M.Saito e N.Ozawa, Grammatica Giapponese e il Dizionario Italiano-giapponese, ed è in corso la redazione di un manuale di lingua giapponese.

Regolarmente svolge dei periodi di ricerca in Giappone presso l'Università di Tokyo e l'Università di Waseda. Ha partecipato a numerosi convegni internazionali e ha fatto parte dei consigli direttivi di diverse associazioni di studio nell'ambito della yamatologia. Si occupa degli scambi internazionali con le università giapponesi, curando in particolare la mobilità studenti. Nel 2007 ha partecipato alla missione del Rettore in Giappone.

Da Dicembre 2019 è Vice Preside della Facoltà di Lettere e Filosofie

Dal 2019 è Membro della Commissione di Ateneo Finanziamento Convegni e workshop

Dal 2011 al 2017 è stata Direttore del Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali.

Dal 2013 al 2016 è stata rappresentante degli Associati della Macroarea E in Senato Accademico.

Dal 2012 al 2016 è stata membro della Commissione per i Premi della Traduzione letteraria del Ministero della Pubblica Istruzione.

Dal 2013 al 2017 è stata Segretario Generale della Aistugia (Associazione Italiana Studi Giapponesi)

Dal 2017 ad oggi è Presidente della Aistugia.

Nel 2012 ha ricevuto lo Oriental Award per la diffusione della cultura giapponese

Nel 2017 ha ricevuto l'onorificenza del Ministro degli Affari Esteri giapponese per la diffussione della Cultura giapponese.

Curriculum

Matilde Mastrangelo is full professor of Japanese Language and Literature at the Sapienza University in Rome. After graduating from the Istituto Universitario Orientale in Naples, she spent five years completing her studies at the University of Tokyo where she was awarded a Master's degree in Theories of Cultural Representation . During academic year 1993-94 she spent six months carrying out research at the Faculty of Oriental Studies at Cambridge University. In December 1996 she was awarded a PhD in Far East Asian Civilisation by the Istituto Universitario Orientale in Naples.

Her academic writings cover various fields. Her first collection of essays examine the historical novel in both its cultured and popular narrative forms. The cultured genre is analysed through works focusing on the role played by writer Mori Ogai, while her work on the popular genre includes articles on history as revisited by storytellers. This theme ties in with another field of research oral literature whose development she traces from its origins to the present day, exploring its educational, humorous, and fantasy branches. She also collaborated on the production of the volume Fiabe Giapponesi (Japanese Fairytales), curating the translation of the third part (Fiabe giapponesi, Einaudi, 1998); she then contributed to the volume Mishima, Romanzi e Racconti (Mondadori, 2004) and translated the novel Ky ko no ie (Kyoko s House) into Italian for the first time. Since 2001, when she obtained a Fellowship from the Japan Foundation, she has studied storyteller San'yutei Encho, and especially his ghost stories, translating Botand r (The Peony Lantern) into Italian (Marsilio, 2012). With M. Saito and N. Ozawa, she has contributed to the field of Japanese language teaching, publishing a Japanese Grammar and an Italian-Japanese Dictionary. She is currently writing a Japanese language manual.

Professor Mastrangelo frequently spends time in Japan carrying out research at the Universities of Tokyo and Waseda. She has participated in numerous international conferences and has been a member of the governing boards of numerous study associations in the field of Japanese Studies. She plays an active role in international exchanges with Japanese universities, and especially student mobility. In 2007 she took part in the Rector's mission to Japan.

From 2019 to today is Vice Dean of Faculty of Humanities

From 2011 to 2017 she was Director of the Italian Institute of Oriental Studies Department.

From 2013 to 2016 she was the representative of the Associate Professors of Macro-area E in the Academic Senate.

From 2012 to 2016 she was a member of the Commission for Literary Translation Awards of the Ministry of Education.

From 2013 to 2017 she was Secretary General of the AISTUGIA (Italian Association of Japanese Studies)

As of 2017 she has been President of the AISTUGIA.

In 2017 she was decorated by the Japanese Minister of Foreign Affairs for the diffusion of Japanese Culture.

Studi

1987 - Diploma di laurea presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli1988-1990 - Borsa di studio biennale del Governo giapponese svolta presso l Università di Tokyo;

1990-1992 Titolo M.A. ottenuto presso l'Università di Tokyo, dipartimento di Cultura e Rappresentazioni, con rinnovo borsa di studio biennale del Governo Giapponese;

1992-1995 - Dottorato in Civilta' dell'Asia Estremo Orientale dell'I.U.O.

di Napoli, Laureata nel dicembre 1996

1993-1994 - Soggiorno di ricerca di sei mesi presso la Faculty of Oriental Studies dell'Università di Cambridge, come dottoranda inserita nell'ambito del programma Erasmus per l'A.A. 93-94

Principali Esperienze professionali

1987- 2000- Direttore responsabile della rivista Asia Orientale, organo di pubblicazione dell'omonima associazione culturale di cui è membro fondatore

1990-1991 e 1992-1993 - Partecipa ai programmi di lingua italiana della Radio e Televisione Giapponese (NHK)

1991-1992 - Collabora al dizionario giapponese-italiano della casa editrice Shogakkan, Tokyo

1994 - In occasione del G7 a Napoli, svolge attività di interprete presso la sala stampa giapponese

2007 - Partecipa alla missione in Giappone del Rettore de La Sapienza

Incarichi istituzionali e organizzativi ricoperti presso Sapienza Università di Roma

Da Dicembre 2019 è Vice Preside della Facoltà di Lettere e Filosofie

Dal 2019 è Membro della Commissione di Ateneo Finanziamento Convegni e workshop

Dal 2011 al 2017 è stata Direttore del Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali.

Dal 2013 al 2016 è stata rappresentante degli Associati della Macroarea E in Senato Accademico.

- Membro della Commissione pratiche studenti

-Membro del Nucleo Stabile Garante del Corso di Laurea Triennale in Lingue e Civiltà Orientali

- Responsabile Scientifico del curriculum Asia Orientale del Dottorato in Civilta', Culture e Societa' dell'Asia e dell'Africa (fino all ottobre 2010)

- Membro del Collegio dei Docenti del citato corso di Dottorato

- Membro della Commissione per la Valutazione Quinquennale Ricerca (fino a maggio 2011)

- Responsabile e poi Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Lingue e Civiltà Orientali LM-36 (fino a maggio 2013)

- Membro (presidente) della Commissione per il giudizio sull attività dell assegnista di ricerca dott. Luca Milasi

- Membro della commissione per il concorso di 1 posto per collaboratore linguistica (lingua giapponese) per la ex Facoltà di Studi Orientali

- Membro della Commissione Didattica di Ateneo come rappresentante della ex Facoltà di Studi Orientali

- Membro (supplente) della Commissione Didattica di Ateneo come rappresentante della Facoltà Filesuso

- Responsabile della Commissione per il Bando di ammissione alla Laurea Magistrale

-Membro della Commissione per un concorso a 1 posto di ricercatore a tempo determinato per il settore L-OR/21

- Membro delle commissioni per le selezioni dei collaboratori linguistici di lingua giapponese, cinese, coreana

-Membro del Comitato Editoriale della Macroarea E per Sapienza Università Editrice

- Direttore dell Istituto Italiano di Studi Orientali ISO, dall aprile 2011.

-Rappresentante in Senato Accademico degli Associati della Facoltà di Lettere e Filosofia, (2013-2016)

-Segretario Generale della Aistugia (Associazione Italiana Studi Giapponesi) (2013-2017)

-Presidente della Aistugia (Associazione Italiana Studi Giapponesi), da settembre 2017

- Tutor per i Tirocini Formativi presso il Museo Nazionale di Arte Orientale di Roma

- Responsabile dei seguenti Accordi Internazionali:

a) Università del Tohoku, Sendai

b) Università di Tokyo, Tokyo

c) Tokyo University of Foreign Studies, Tokyo (TUFS)

d) Sophia University, Tokyo

- Responsabile dei seguenti Accordi per la Mobilità Studenti:

a) Università del Tohoku, Sendai

b)Università di Tokyo, Tokyo

c) Tokyo University of Foreign Studies, Tokyo (TUFS)

d) Sophia University, Tokyo

e) Università di Waseda, Tokyo

Esperienze didattiche precedenti all immissione in ruolo

1989-1993 - Insegna lingua italiana presso l'Assocazione Italo-Giapponese (Nichiikyokai) di Tokyo

1992-1993 - Insegna lingua e letteratura italiana presso l'Università di Tokyo

1996-1999 - Professore a contratto (sostitutivo) per l'insegnamento di "Filologia giapponese" presso l'Università 'La Sapienza' di Roma

1997-2001 - Insegna lingua giapponese presso l'Istituto Giapponese di Cultura di Roma

1997-2001 - Insegna lingua e letteratura giapponese pressol'Is.I.A.O (Istituto Italiano per l'Africa e l'Oriente) di Roma

1999-2000 - Professore a contratto (sostitutivo) per l'insegnamento di "Letteratura giapponese moderna e contemporanea" presso l'Università 'La Sapienza' di Roma

2000-2001 - Professore a contratto (sostitutivo) per l'insegnamento di "Lingua e Letteratura giapponese"(primo biennio) presso l'Università 'La Sapienza' di Roma

2001-2003 - Affidamento del corso di Filologia giapponese presso la Facoltà di Studi Orientali

2001 ad oggi - Professore associato di lingua e letteratura giapponese presso la Facoltà di Studi Orientali

2002 -Ciclo di lezioni per il Master in Traduzione organizzato dalla Facoltà di Scienze Umanistiche e la Facoltà di Studi Orientali

2003 - Ciclo di lezioni per il Master Il traduttore letterario organizzato dall Università degli Studi di Napoli L orientale e la Fondazione Idis-Città della Scienza, Napoli

Partecipazione a convegni e conferenze

1994 - Convegno E.A.J.S., intervento dal titolo: Japanese Storytelling: a View on the Art of Kodan. The Performances and the Experience of a Woman Storyteller

2000 - Convegno E.A.J.S., intervento dal titolo: Meijin kurabe

2001 - Convegno A.I.Stu.Gia, intervento dal titolo: La Tosca giapponese di San yutei Encho

2003 - Conferenza presso l Istituto giapponese di Cultura, titolo: La lanterna a fiori di peonie di San yutei Encho

2004 - Convegno Passioni d Oriente ,presso la Sapienza, intervento dal titolo:

Passioni ed emozioni dei fantasmi nella letteratura giapponese

2005 - Convegno E.A.J.S., intervento dal titolo: Mishima s Kyoko no ie

2008 - Convegno E.A.J.S., intervento, in giapponese, all'interno di un panel dal titolo:

"Mori Ogai - Honyaku no bunka" (Mori Ogai e la cultura della traduzione)

2008 - Presentazione del libro: Mishima Yukio 'L'abito da sera' ( a cura di V.Sica),

Milano

2009 - Conferenza presso l'Università Statale di Milano, titolo: "Il sogno di modernità

di Mori Ogai"

2009 - Conferenza presso l'Istituto Giapponese di Cultura, titolo: "Mori Ogai e la

classicità giapponese"

2009 - Conferenza dal titolo: "Le declamatrici giapponesi", rassegna 'Marzo donna',

Zagarolo

2009 - Intervista RAI: "Il paese delle nevi di Kawabata Yasunari"

2009 - Conferenza presso L'Università Alma Mater Studiorum di Bologna, dal titolo:

"le declamatrici giapponesi di kodan: tecniche e repertori contemporanei"

2009 - Intervento, in giapponese, al convegno su 'L'umorismo giapponese: modalità

espressive nella letteratura, nel teatro e nelle arti figurative', tenutosi presso

l'Università Statale di Milano,; titolo dell'intervento: Wagei ni yoru warai

(L'umorismo nelle arti declamatorie)

2009 - Conferenza di presentazione e organizzazione dello spettacolo del

declamatore di rakugo (genere comico giapponese) dell'artista Sanyutei

Ryuraku, per i quattro spettacoli tenutisi presso l'Università Statale di Milano,

la Sapienza, Facoltà di Studi Orientali, l'Orientale , Università di Napoli,

l'IStituto di Cultura Giapponese di Roma

2009 - partecipazione, su invito, al Convegno organizzato dalla Tokyo University of

Foreign Studies, con una relazione dal titolo: 'Sfide di traduzione: il rakugo in

italiano'

2009 - partecipazione, su invito, al Convegno dell'Istituto Nazionale di Letteratura di

Tokyo, con una relazione in giapponese dal titolo: Encho ni katarareta josei: Botandoro no nazoraeru shiten wo megutte ('Le figure femminili raccontate dal declamatore Sanyutei Encho: il punto di vista dell'opera Botandoro')

2010 partecipazione, su invito, al Convegno organizzato dall International Center for Japanese Studies, Tokyo University of Foreign Studies, con una relazione, in giapponese, dal titolo: Sapienza ni okeru nihongo kyoiku oyobi nihonkenkyu no genjo (La situazione dell insegnamento del giapponese e le tendenze di ricerca culturale relative al Giappone presso la Sapienza.

-2010 partecipazione al XXXIV convegno Aistugia (Napoli-Orientale) con un intervento dal titolo: La palude di Encho ;

2010 partecipazione, su invito, al Convegno organizzato dall International Center for Japanese Studies, Tokyo University of Foreign Studies, con una relazione, in giapponese, dal titolo: Botan no tabi- Seiyo e no tabi (Il viaggio della storia La lanterna delle peonie Il viaggio verso Occidente).

2010- partecipazione, su invito, al convegno Mishima, mon amour. L uomo, lo scrittore, l onore , Centro Culturale Teatroaperto/Teatro Dehon, Bologna;

2011 Partecipazione al Seminario Interculturale La patria degli altri , con un intervento dal titolo Il confronto con l Occidente, in patria e fuori patria, attraverso le opere di tre autori giapponesi dalla fine dell Ottocento alla metà del Novecento

2011 Partecipazione al convegno Hyogen hyoshiki no koryu (Interazioni tra modalità espressive) organizzata dal National Institute of Japanese Literature presso l Università Alma Mater di Bologna, con un intervento in giapponese dal titolo: Densetsu no riraitingu: Sanshodayu ni okeru hyogen hyoshiki no koryu (La riscrittura di una leggenda: interazioni espressive nella leggenda di Sanshodayu).

2012 Conferenza presso l Orientale, Università di Napoli, con un intervento dal titolo L opera prima di Mori Ogai

2012 Partecipazione al Seminario Interculturale Le letture degli altri , con un intervento dal titolo La performance come lettura: il teatro di narrazione giapponese

2012 Partecipazione al convegno Kotoba no chikara (La forza delle parole), organizzata dal National Institute of Japanese Literature a Firenze, con un intervento, in giapponese, dal titolo Wagei ni okeru kotoba no chikara: koen to tekisuto no sokan (La Forza delle parole nelle arti declamatorie: correlazioni tra atto teatrale e testo scritto).

2012 Partecipazione, su invito, al Simposio Mori Ogai kenkyu no aratana chihei o hiraku (Verso nuovi orizzonti della ricerca su Mori Ogai), con un intervento, in giapponese, dal titolo Ogai bungaku ni mirareru himitsu no bigaku (L estetica del segreto nella letteratura di Ogai).

2012 Conferenza su invito presso la Seishin Joshi daigaku di Tokyo; titolo: Mori Ogai no ishiki no honyaku (La coscienza della traduzione in Mori Ogai).

2013 Conferenza presso la Galleria Nazionale d Arte Moderna, Roma, con un intervento dal titolo: Romanzo e manga tra letteratura alta e cultura popolare

2013 Conferenza presso Università Alma Mater di Bologna dal titolo: Le rappresentazioni teatrali di Botand r

2013 Conferenza presso l Università Ca Foscari di Venezia dal titolo: Peonie, fantasmi e vendette

2013Partecipazione al Seminario Interculturale Il tempo degli altri , con un intervento dal titolo Di chi è il tempo nella fantascienza giapponese?

2014 Partecipazione al seminario interdisciplnare organizzato con l'Università del Tohoku di Sendai e l'Università di Leiden.

2014 Partecipazione al Seminario Interculturale Il corpo degli altri , con un intervento dal titolo Il corpo dei fantasmi

2014 Partecipazione al convegno Il dissenso nella letteratura , con un intervento dal titolo Il dissenso nella fantascienza giapponese

2015 Partecipazione, su invito, al seminario del gruppo di ricerca internazionale del National Institute for Japanese Literature, Tokyo (Kokubungaku kenkyu shiryokan)

2015 Partecipazione al Seminario Interculturale Lo spazio degli altri , con un intervento dal titolo Lo spazio dell Occidente nel teatro di narrazione giapponese

2015 Partcipazione al convegno Dallo Shogun al Papa, messaggeri di una cultura lontana, con un intervento dal titolo La letteratura giapponese nel primo incontro con l Occidente , Roma, maggio 2015

2015 Partecipazione, su invito, al Convegno Nippon/Japan as object. Nippon/Japan as method , con un intervento dal titolo Colors in Cultural Interchanges , Firenze, novembre 2015

2016 Partecipazione e Organizzazione del Convegno Internazionale WAP 2016 (Word as Performance), con un intervento dal titolo Words in Performance: talking about storytellers , Roma, 22 e 23 marzo 2016;

2016 Partecipazione al Seminario Interculturale La storia degli altri 1 Narrativa , con un intervento dal titolo Da gai a Mishima: il suicidio rituale come storia degli altri , Maggio 2016;

2016 Partecipazione e Organizzazione del Convegno Internazionale From the roots to the flowering branches of Japanese literature , con un intervento dal titolo Talking about historical novels, the different approaches of Mori gai and Yukio Mishima , Maggio 2016.

2016 Partecipazione, su invito, al seminario del gruppo di ricerca internazionale del National Institute for Japanese Literature, Tokyo (Kokubungaku kenkyu shiryokan);

2017 Partecipazione, su invito, al convegno organizzato dalla Tohoku University di Sendai, Knowledge and Arts on the Move. Trasformation of Self-aware Image trough East-West Encounters, con un intervento dal titolo Mori Ogai as educator: Creativity and Syncretism in Cultural Transmission within the Family, ;

2018 Partecipazione, su invito, al convegno Katarimono week organizzato dal Nichi bunken e dalla Kyoto University of Arts, con un intervento dal titolo Kodan to sekkyobushi ni okeru onna no yakuwari ;

2018 Partecipazione e Organizzazione del Convegno Internazionale Realms of Words , con un intervento dal titolo Three centuries of Mito Komon: the last television challenge , febbraio 2018.

2018 Partecipazione, su invito, al convegno internazionale "Corpe et message" organizzato dalla Università di Strasburgo, con un intervento dal titolo "Corpe et paroles chez Mishima", marzo 2018.

2018 Partecipazione su invito al Convegno del National Institute of Japanese Literature, con un intervento dal titolo Wagei ni okeru shintai ;

2019 Partecipazione, su invito, al convegno "Ripensare il Genroku" organizzato dall'Università di Bergamo, con un intervento dal titolo "Personaggi del Genroku nelle arti declamatorie".

2019 Partecipazione, su invito, al XII Diec Academicus dell'Accademia Ambrosiana, con un intervento dal titolo ""Fantasmi e natura.

2020 Partecipazione su invito al Worshop di Ricerca del National Institute of Japanese Literature, con un intervento dal titolo Hyakumonogatari ni okeru shintai .

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE B 10599930 2021/2022 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE B 1055508 2021/2022 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1055368 2021/2022 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE A 1055509 2020/2021 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
LETTERATURA GIAPPONESE A 1027002 2020/2021 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
LA CRITICA LETTERARIA IN GIAPPONE: TESTI 10592828 2020/2021 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1055368 2020/2021 Lingue e civiltà orientali
LETTERATURA GIAPPONESE B 1027020 2019/2020 Lingue e Civiltà Orientali
LA CRITICA LETTERARIA IN GIAPPONE: TESTI 10592828 2019/2020 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1055368 2019/2020 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE B 1055508 2019/2020 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1040 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1042 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1044 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1046 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1044 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1042 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1040 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1142 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1055368 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE B 1055523 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE A 1055509 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
LETTERATURA GIAPPONESE A 1027002 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE II 1055390 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1046 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1042 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1042 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1040 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1044 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1044 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1040 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE 1017761 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE B 1027135 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE B 1055508 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE III 1024026 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1055368 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE A 1055410 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE 1044889 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
LETTERATURA GIAPPONESE B 1027020 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE II 1024025 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE 1027038 2017/2018 Lingue, Culture, Letterature, Traduzione
TIROCINIO AAF1044 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1042 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1140 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1044 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1042 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1040 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
TIROCINIO AAF1046 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1138 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
ABILITA' INFORMATICHE AAF1136 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
TIROCINIO AAF1040 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE III 1024026 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E LETTERATURA GIAPPONESE A 1027134 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE 1044889 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE I 1024024 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
FILOLOGIA GIAPPONESE 1017761 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
LINGUA E TRADUZIONE GIAPPONESE II 1024025 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
LINGUE E LETTERATURE DEL GIAPPONE 1027038 2016/2017 Lingue, Culture, Letterature, Traduzione
Titolo Rivista Anno
Twentieth-century wagei in Tōkyō: stages and urban places RIVISTA DEGLI STUDI ORIENTALI 2020
Corps et paroles chez Mishima 2019
L'intendente Sansho 2019
L'uomo e la giustizia 2019
Impariamo il giapponese. Corso di lingua e cultura giapponese - Livelli N4-N3 del Japanese Language Proficiency Test 2019
Ōgai Mori as educator: creativity and syncretism in cultural transmission within the family 2018
Impariamo il giapponese. Corso di lingua e cultura giapponese 2018
Il tempo degli altri 2018
Introduzione. Il tempo degli altri. Paure e speranze degli esseri umani e dell’arte 2018
Di chi è il tempo nella fantascienza giapponese? 2018
Kindai bungaku e no shuppatsu. Mori Ogai to tabi (The Departure towards Modern Literature. Mori Ogai and The Journey) KOKUGAKUIN ZASSHI 2017
Encho's colors in ghost story descriptions 2017
Inventare per criticare: la scena internazionale nella fantascienza di Komatsu Sakyō 2016
La performance come lettura: il teatro di narrazione giapponese 2015
Comprendere e parlare giapponese 2015
Dipartimento
ISTITUTO ITALIANO DI STUDI ORIENTALI - ISO
SSD

L-OR/22