Ritratto di Priscilla.Paolini@uniroma1.it

Per i Programmi e i Testi relativi ai corsi da me tenuti andare sulla piattaforma e-learning facendo riferimento al corso di interesse.

 

PER IL CORSO DI SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE I -2022-2023-CANALE A:

 

1) collegarsi alla piattaforma e-learning ed iscriversi (usare il link fornito nei Collegamenti qui a destra della pagina)

2) tramite il proprio(nuovo) account Microsoft(user name e password) scaricare il sw TEAMS e istallarlo sul proprio cellulare e sul computer, cercare il canale delcorso e richiedermi l'accesso.

Servirà per seguire il corso più agilmente(pdf, post e links utili vi saranno resi disponibili durante tutto il corso) e per fare revisione interattiva tramite videochiamata e condivisione dello schermo.

Le revisioni, durante tutto il corso e dopo, si potranno effettuare ogni giorno della settimana, in seguito a richiesta via Teams del singolo studente.

 

PER IL CORSO DI DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA-GPE-2022-2023-CANALE UNICO:

1) collegarsi alla piattaforma e-learning ed iscriversi (usare il link fornito nei Collegamenti qui a destra della pagina)

2) tramite il proprio (nuovo) account Microsoft (user name e password) scaricare il sw TEAMS e istallarlo sul proprio cellulare e sul computer, cercare il canale del corso e richiedermi l'accesso.

Servirà per seguire il corso più agilmente (pdf, post e links utili vi saranno resi disponibili durante tutto il corso e poi per le revisioni) e per fare revisione interattiva tramite videochiamata e condivisione dello schermo.

Le revisioni, durante tutto il corso e dopo, si potranno effettuare ogni giorno della settimana, in seguito a richiesta via Teams del singolo studente.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2022/2023
SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE I 1027243 2022/2023

Argomenti e Obiettivi del Corso SDR I A.A. 2022-2023

 

Lo spazio dell’architettura e quello urbano, la sua percezione, la sua sintesi consapevole tramite la dotta conoscenza e la memoria, la sua rappresentazione e analisi tramite i vari metodi e strumenti digitali e non, le molteplici eterogenee destinazioni dei modelli rappresentativi della realtà, il loro valore soggettivo e oggettivo, la loro comunicazione.

 

Il PROGRAMMA:

 

Tramite un percorso formativo articolato si proporrà agli allievi l’apprendimento di tecniche base di:

 

- Disegno a mano libera per il proporzionamento a vista in pianta ed alzato degli edifici con riferimento antropometrico.

 

- Disegno geometrico a mano (matita o Pilot, riga, squadra, compasso su cartoncino) e al CAD (come ogni anno, parte dell’insegnamento prevede corso di Autocad 2023 base e avanzato con manuale di riferimento e banca dati per esercizi e il successivo test di certificazioneAutodesk Autocad Professional.

NB: Il sw gratuito in versione educational è scaricabile dal sito Autodesk, dopo registrazione account studente e suo riconoscimento.) per la realizzazione di piante, prospetti, sezioni, prospettive fino al layout finale e la stampa, sia di elementi geometrici semplici illustrati a lezione, sia del tema specifico (tavole di esempio da analizzare geometricamente e ridisegnare al CAD) che verrà assegnato ai singoli gruppi (massimo 3 persone) o a singoli allievi.

 

- Oltre al disegno si studierà anche la rappresentazione tramite la Fotografia Digitale, partendo dai suoi elementi di base (elementi componenti un sistema fotografico: treppiedi, testa, fotocamera digitale, memory card, primi scatti) fino al livello medio-avanzato (ogni allievo verrà formato in base al suo livello di esperienza ed interesse), per fornire a ciascuno competenza e sicurezza nelle operazioni di ripresa e realizzazione di immagini di Architettura in scala e ad alta risoluzione (si daranno indicazioni per la realizzazione di ortofoto e si faranno varie applicazioni di computational photography).

 

 -Si tratterà la Teoria del Colore e le sue applicazioni, una guidata esperienza di rappresentazione ad Acquerello completerà parte dei disegni(prospetti) realizzati sui temi e argomenti specifici assegnati oltre ad altri elaborati richiesti durante le lezioni .

 

- Infine, si studierà il Disegno per il Progetto, imparando l’uso della normativa grafica e delle convenzioni, studiandone la organizzazione, le varie scale di rappresentazione e la loro scelta mirata, i formati carta ed altro. Su esempio di elaborati di progetto di archivio forniti ai singoli gruppi, che saranno da ridisegnare (come specificato in precedenza), si comprenderà il giusto posizionamento nelle tavole di piante, prospetti, sezioni, immagini prospettiche per una corretta comunicazione del progetto.

 

  • Sono previste lezioni in presenza al 100%,

sarà comunque prevista la realizzazione di videoregistrazioni o la produzione di file audio (visualizzabili tramite link a canale YouTube privato ad essi riservato) che uniti ai pdf delle lezioni saranno di aiuto per gli allievi assenti o in fase di studio e ripasso (oltre al testo principale-Docci, Gaiani, Maestri- indicato qui in fondo).

 

- È necessario acquistare e dunque portare in aula il computer portatile (oltre all’album di cartoncino per i disegni a mano in formato Fabriano F4 33x48cm-liscio su cui effettuare alcune consegne) e un blocco/quaderno A4 (21x29,7cm) per gli appunti e gli schizzi, penne, matite (HB, B,2B), righe, squadre a 45° e 60°, compasso. Per qualsiasi strumento descritto, per chi dovesse acquistarne uno, sarà nostro compito aiutarlo nella scelta e nella configurazione adeguata.

 

- È previsto l’apprendimento e l’uso della macchina fotografica digitale (o cellulare) provvista di testa e treppiedi, per effettuare esercizi compositivi di rappresentazione dell’Architettura (partiremo dalle tecniche base fino alle avanzate) e relative elaborazioni digitali dei dati.

 

- Tutto il corso farà uso dell’applicazione TEAMS di Microsoft, con cui effettuare revisioni, ottenere aggiornamenti e risposte a quesiti particolari tramite video call e messaggi grafici. Si creerà dunque un account Microsoft usando la mail studenti uniroma1 e poi si chiederà alla docente di far accedere ogni singolo allievo/a al canale dedicato.

È’ opportuno istallare l’applicazione sia sul computer che sul telefonino, affinché tutte le comunicazioni vengano rese note a ciascuno immediatamente.

 

 

 

Testo base e manuale del disegno consigliati:

 

1) SCIENZA DEL DISEGNO-Docci, Gaiani, Maestri-Città Studi-terza EDIZIONE LUGLIO 2021;

 

2) NEUFERT-Hoepli enciclopedia pratica per progettare e costruire (utile per progettare ma non obbligatorio).

3) Altri testi e materiale vario verranno indicati o forniti dal docente durante il corso.

 

 

SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE I 1027243 2021/2022
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2021/2022
SCIENZA DELLA RAPPRESENTAZIONE I 1027243 2020/2021
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2020/2021
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2019/2020
RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1035657 2018/2019
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2018/2019
RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1035657 2017/2018
RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1035657 2016/2017
DISEGNO E RILIEVO DELL'ARCHITETTURA 1041452 2016/2017

Sempre disponibile per ricevimento tramite appuntamento concordato via mail. PRISCILLA.PAOLINI@UNIROMA1.IT

Curriculum Vitae-------------------
In attività da metà anni 90 nel settore dei laser scanner aerotrasportati per il rilevamento del territorio (laser scanner TOP-Eye system e sw Terrasolid),
il suo percorso universitario si avvia, diventando dottore di ricerca (2003, XV Ciclo) in Rilievo e Rappresentazione dell Architettura e dell Ambiente, settore Architettura, con Tesi dal titolo:- I nuovi sistemi di rilevamento automatico: efficacia e limiti. Scanner laser 3D applicati al rilevamento architettonico .
Ottiene subito dopo la borsa di studio per titoli ed esami presso il Dip. RADAAR titolo: Il rilevamento con laser scanner 3D .
Ricevuta la Targa d argento UID (2003, G. De Fiore) per l impegno .al fine di spostare in avanti le frontiere del rilevamento studiando e sperimentando le nuove tecnologie laser , presenta le sue esperienze con lezioni teorico-pratiche in diverse sedi:
-all ICCROM di Roma ,ARIS 03-Advanced International Course in Architectural Conservation ( metodologia e applicazione del rilevamento con laser scanner nel chiostro di S. Cecila in Trastevere );
-a Roma, nel corso di Rilievo (M. Docci) della Scuola di Specializzazione in Restauro dei monumenti di (argomento: teoria e pratica-applicativa della tecnologia laser scanner 3D )
-a Bahia(Brasile) presso la Faculdade de Arquitetura da Universidade Federal da Bahia (esegue rilievo della piazza centrale del quartiere Pelourinho e chiesa di São Francisco in collab. CYARK e Leica-geosystems)
-ad Algeri presso l EPAU (Ecole Polytechnique d Architecture et d Urbanisme) Insegnando rilievo per Unimed -Cultural Heritage project-Euromed Heritage II.
-a Roma, per il Tempus Programme-HECD (higher education curricula development) Project, tiene lo stage Nuove tecnologie per il rilevamento: lo scanner 3D rilevando il mausoleo di Augusto.
-Partecipa poi al programma ricerca MIUR Rilevamento integrato e modelli virtuali 3D: modellazione ed esplorazione interattiva dell architettura e della città.
Divenuta Ricercatrice nel 2007 (confermata nel 2010), ottiene poi i certificati di: Esperto di Gestione Database e esperto in Analisi Territoriale con ArcGIS (certif. ESRI Inc.).
Svolge alla Sapienza attività di docenza come titolare dal 2009 ad oggi nei corsi di
Tecniche fotogrammetriche e informatiche per il Rilievo (4CFU) CdL AR
Cartografia Tematica (9CFU) CdL USIT
Tecniche di lettura e rappresentazione e Cartografia Tematica (7CFU) CdL USIT
Rilievo dei Monumenti (4CFU) CdL AR
Scienza della Rappresentazione dell Architettura III(8CFU) LM-4 Architettura UE
Rilievo dell Architettura (8CFU) CdL AR
La sua attività di ricerca e sperimentazione, presentata in Convegni e pubblicazioni nazionali e internazionali, si articola nell applicazione in ambito urbano, architettonico e archeologico di tecnologie mensorie integrate, per meglio indagare tramite la loro relazione la forma, le proporzioni e le deformazioni dei vari modelli multirisoluzione, ottenuti tramite rilevamento con laser scanner 3D, GPS, Topografia, Stereofotogrammetria digitale(Dense Stereo Matching) e SAPR, ulteriormente posti in relazione all interno di sistemi GIS e WEB Gis 2D e 3D. I suoi rilievi le hanno permesso, tra gli altri, lo studio di: Haghia Sophia Istanbul, Pantheon Roma, Mausoleo di Augusto, Roma; Colosseo-fornice nord e passaggio di Commodo, Roma; Cupola di S. Pietro, Roma; scavi archeologici metro C piazza Venezia; scavi archeologici TorVergata, Roma; scavi archeologici Casal Bertone, alta velocità, tratto Roma-Napoli; Aléria, Corsica; Terme di Diocleziano, Roma; S. Ivo alla Sapienza, Roma.

ENGLISH:

In business since mid-90s in the field of airborne laser scanning systems for the surveying of the territory (Top-Eye laser scanning system and Terrasolid sw),
her university route starts by becoming Doctor in Physics(2003-XV Cycle) in Survey and Representation of Architecture and environment, section Architecture, discussing the thesis entitled: New automatic surveying systems: effectiveness and limits. 3D Laser scanner applied to architectural surveying".
Immediately after, she obtains the scholarship for titles and exams in RADAAR Dept. titled: The 3D Laser Scanner survey .
Received the silver plate by UID (2003 G. De Fiore) for the commitment to move forward the survey limits, by studying and testing the new laser technologies , she introduces her research experiences by theoretic and practical lessons in several locations.
-at ICCROM in Rome, ARIS 03-Advanced International Course in Architectural Conservation ( methodology and applications of survey with laser scanner in the cloister of s. Cecilia in Trastevere );
-in Rome, hosted by the course of Survey (M. Docci) of the Scuola di Specializzazione in Restauro dei monumenti (topic: theory and practic application of 3D laser scanning technology )
-in Bahia(Brasil) by the Faculdade de Arquitetura da Universidade Federal da Bahia (she executes the survey of central square of Pelourinho district and the church of São Francisco in collab. CYARK and Leica-geosystems)
-in Algiers by the EPAU (Ecole Polytechnique d Architecture et d Urbanisme) she teaches Survey for the Unimed -Cultural Heritage project-Euromed Heritage II.
-in Rome, inside the Tempus Programme-HECD (higher education curricula development) Project, manages the stage New surveying technologies: the 3D laser scanner surveying the Mausoleum of Augustus.
-Participates then to the research MIUR program titled: Integrated survey and virtual 3D models: modelling and interactive exploration of Architecture and the city.
After becoming a Researcher in 2007 (confirmed in 2010), she obtains then the certificate as expert in Database Management and in Territorial Analysis by using ArcGIS sw (certif. ESRI Inc.).
She teaches at Sapienza as course holder since 2009 until today in:
Tecniche fotogrammetriche e informatiche per il Rilievo (4CFU) CdL AR
Cartografia Tematica (9CFU) CdL USIT
Tecniche di lettura e rappresentazione e Cartografia Tematica (7CFU) CdL USIT
Rilievo dei Monumenti (4CFU) CdL AR
Scienza della Rappresentazione dell Architettura III(8CFU) LM-4 Architettura UE
Rilievo dell Architettura (8CFU) CdL AR
Her research and experimenting activity, presented and published in international and national conferences, takes place in urban architectonical and archaeological environment of integrated surveying technologies, for better investigate by their correlation the shape, proportions and deformations of the various multiresolution models, obtained by 3D laser scan surveying, by GPS, by Topography, by digital stereophotogrammetry (Dense Stereo Matching) and Remotely Piloted Aircraft Systems (RPAS), moreover related inside 2D and 3D GIS and Web GIS systems. She got experience surveying Haghia Sophia museum in Istanbul, the Pantheon in Rome, the Mausoleum of Augustus, Rome; Colosseum-north fornix, the secret aisle of Commodus, Rome; the intrados of S Peter church, Rome; many archaeological excavations as in Italy as in France( Aléria, Corsica);as much as the Baths of Diocleziano, Rome; and the S. Ivo alla Sapienza building and courtyard, Rome and many others .