Ritratto di Rita.Asquini@uniroma1.it

SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 2023/2024 (primo semestre)

codice corso 10592650

Gli studenti interessati a frequentare il corso sono invitati a inviare una e-mail al docente (rita.asquini@uniroma1.it) con oggetto della mail [SELMEC 23/24].

Il corso inizierà lunedì 25 settembre 2023 con il seguente orario:

Giorno

Ora

Aula

Lunedi

12:00 - 15:00

RM31 Aula centro di calcolo Paolo Ercoli

Mercoledì

16:00 - 18:00

RM31 Aula 23

ATTENZIONE ! Le aule potrebbero subire delle variazioni, controllare questa bacheca il 24 settembre 2023. 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ELETTRONICA APPLICATA 2022/2023 (secondo semestre)

codice corso 1021778

Gli studenti interessati a frequentare il corso sono invitati a inviare una e-mail al docente (rita.asquini@uniroma1.it) con oggetto della mail [ELAP 22/23].

Il corso inizierà giovedì 2 marzo 2023 con il seguente orario:

Giorno

Ora

Aula

Giovedì

14:00 - 16:00

24

Venerdì

13:00 - 16:00

38

 

MICROSISTEMI FOTONICI 2022/2023 (secondo semestre)

codice corso 1021841

Gli studenti interessati a frequentare il corso sono invitati a inviare una e-mail al docente (rita.asquini@uniroma1.it) con oggetto della mail [MICFO 22/23].

Il corso inizierà lunedì 27 febbraio 2023 con il seguente orario:

Giorno

Ora

Aula

Lunedì

11:00 - 13:00

23

Mercoledì

11:00 - 14:00

23

ATTENZIONE ! Le aule potrebbero subire delle variazioni, controllare questa bacheca il 26 febbraio 2023.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 2022/2023 (primo semestre)

codice corso 10592650

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=15599

 

ELETTRONICA APPLICATA 2021/2022 (secondo semestre)

codice corso 1021778

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=14818

 

MICROSISTEMI FOTONICI 2021/2022 (secondo semestre)

codice corso 1021841

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=14825

 

SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 2021/2022 (primo semestre)

codice corso 10592650

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=14103

 

ELETTRONICA APPLICATA 2020/2021 (secondo semestre)

codice corso 1021778

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=13129

 

MICROSISTEMI FOTONICI 2020/2021 (secondo semestre)

codice corso 1021841

https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=13033

 

SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 2020/2021 (primo semestre)

codice corso 10592650

https://elearning.uniroma1.it/enrol/index.php?id=12279

 

ELETTRONICA APPLICATA 2019/2020 (secondo semestre)

codice corso 1021778

https://elearning.uniroma1.it/course/view.phpid=8376

 

MICROSISTEMI FOTONICI 2019/2020 (secondo semestre)

codice corso 1021841

https://elearning.uniroma1.it/course/view.phpid=8378

 

PHOTONIC MICROSYSTEMS 2019/2020 (secondo semestre)

codice corso 1041747

https://elearning.uniroma1.it/course/view.phpid=8378

 

OPTOELECTRONIC SENSORS 2019/2020 (secondo semestre)

codice corso 10593394

 

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2023/2024
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2023/2024
SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 10592650 2023/2024
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2023/2024
OPTOELECTRONIC SENSORS 10593394 2022/2023
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2022/2023
SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 10592650 2022/2023
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2022/2023
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2022/2023
OPTOELECTRONIC SENSORS 10593394 2021/2022
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2021/2022
SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 10592650 2021/2022
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2021/2022
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2021/2022
OPTOELECTRONIC SENSORS 10593394 2020/2021
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2020/2021
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2020/2021
SISTEMI ELETTRONICI PER LA MECCATRONICA 10592650 2020/2021
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2020/2021
OPTOELECTRONIC SENSORS 10593394 2019/2020
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2019/2020
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2019/2020
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2019/2020
OPTOELECTRONIC SENSORS 10593394 2018/2019
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2018/2019
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2018/2019
MICROSISTEMI FOTONICI 1021841 2018/2019
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2017/2018
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2017/2018
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2017/2018
ELETTRONICA APPLICATA 1021778 2016/2017
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2016/2017
PHOTONIC MICROSYSTEMS 1041747 2016/2017

Su appuntamento da fissare via e-mail (rita.asquini@uniroma1.it)

Rita Asquini (Diploma di Maturità di Perito Industriale Capotecnico in Informatica a pieni voti e laurea con lode in Ingegneria Elettronica presso l'Università degli Studi di Roma "Roma Tre", con abilitazione all'esercizio della professione di Ingegnere) ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica nel 2002 presso l'Università di Roma "La Sapienza" (ricevendo un premio come miglior tesi di dottorato su tematiche relative a cristalli liquidi dalla Società Italiana Cristalli Liquidi). Nel 2017 ha ottenuto, con unanimità della commissione, l'Abilitazione Scientifica Nazionale per Professore Ordinario in Ingegneria Elettronica. Attualmente è Professore Associato di Ingegneria Elettronica presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni (DIET) della Sapienza Università di Roma, dove è stata Ricercatore Universitario (tempo indeterminato) dal 2008 al 2015 e Assegnista di Ricerca dal 2002 al 2008.
E' vice direttore del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni della Sapienza Università di Roma.
Dal 1999 svolge con continuità attività di ricerca e didattica presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica, ora Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni, della Sapienza Università di Roma. Attualmente è docente dei corsi "Elettronica Applicata" per la Laurea in Ingegneria Meccanica, Microsistemi Fotonici per le Lauree Magistrali in Ingegneria Elettronica e Ingegneria delle Nanotecnologie, "Sistemi Elettronici per la Meccatronica" per la Laurea in Magistrale in Ingegneria Meccanica e "Optoelectronic Sensors" per la laurea Laurea Magistrale in Atmospheric Science and Technology. Inoltre è docente nel Master di II livello "Optics and Quantum Information".
R.A. è fondatrice e Presidente di ARAPhEE - Association for the Research Advancement on Photonics and Electronic Engineering, una associazione culturale e scientifica non profit (http://www.araphee.it/).
Nel 1998 ha svolto attività di consulenza per la società SI.TE.L. (Livorno) per l informatizzazione delle strutture portuali con tecniche di reti neurali. Nel 1998 è assunta in TIM (già Telecom Italia) con un contratto a tempo indeterminato e mansioni di Service Assurance per servizi su Rete Intelligente. Nello stesso periodo frequenta un corso (5 mesi) di specializzazione in Telecomunicazioni e Management presso la Scuola Superiore di Telecomunicazioni Reiss Romoli a L Aquila. Nel maggio 2000, essendo stata ammessa al corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica (XIV Ciclo), lascia TIM per dedicarsi a tempo pieno alle attività di ricerca. Tuttavia, R. A. nel 2001 ha continuato la collaborazione con TIM come docente per il Master per ricercatori Telecom Italia Lab (ex CSELT) su Sistemi DWDM di trasmissione in fibra ottica presso la Scuola Superiore di Telecomunicazioni Reiss Romoli. Parallelamente alla attività di assegnista di ricerca, dal 1999 intrattiene diverse collaborazioni e partecipa a diversi Progetti di Ricerca nazionali ed internazionali (anche con contratti di consulenza), tra i quali nel 2003 formalizza un contratto come Consulente di Ricerca (650 ore) per la società RINA Consulting (già d'Appolonia) per la progettazione e realizzazione di reti neurali per il riconoscimento di immagini in sistemi GPR. Inoltre nel 2007 ottiene un contratto come Collaboratore di Ricerca sul progetto europeo COMUNET EQUAL per l'attività di certificazione della sperimentazione di un modello e-learning.
R.A. ha partecipato e coordinato dal 1999 diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali. Recentemente è stata proponente e membro del Management Committee del programma di ricerca europeo COST ACTION (European Cooperation in Science and Technology): CA16215 European network for the promotion of portable, affordable and simple analytical platforms (PortASAP), dove è stata eletta Working Group Leader del WG5 "New Instrumentation" del suddetto COST Action CA16215 PortASAP coordinando 37 gruppi di ricerca europei (2017-2022). Ha organizzato la scuola internazionale Training school DIY Arduino based platform for monitoring Indoor Air Quality (IAQ) nell'ambito della rete europea COST PortASAP (Jul.-Sep. 2021).
Recentemente è stata Principal Investigator del progetto della European Space Agency (ESA) " Wind4SR Phase II-Wind forecast analysis for the SpaceRider Veronique landing site " (2022).
Coordina una collaborazione di ricerca con LEONARDO Electronics-Space Laser Systems sui rivelatori per la realizzazione di un nuovo LiDAR per l'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e in collaborazione con la National Aeronautics and Space Administration (NASA).
Attualmente coordina le attività del progetto Biochips for quantum sensing nello Spoke 7 Complete photonic-quantum systems finanziato dalla comunità europea nel PNRR-Next Generation Union, nel Partenariato Esteso 4 National Quantum Science and Technology Institute (in cui è anche componente di massa critica) dello Spoke 7 "Complete photonic-quantum systems", ed è componente di massa critica dello Spoke 1 "Green/autonomic optical networks, systems and integrated devices", Linea Tematica 1 "Engineering photonic devices and systems towards a green optical network infrastructure for 6G (RIGOLETTO)" nel Partenariato Esteso 14 "RESTART - RESearch and innovation on future Telecommunications systems and networks, to make Italy more smart del PNRR 2022 - finanziato da European Union, Next Generation Union.
È inoltre Co-PI e Responsabile unità operativa del progetto nazionale biennale Studio, sviluppo e fattibilità di strumentazione innovativa per la misura dei campi di velocità dell'aria e relativa turbolenza, dei campi di temperatura e del particolato a diversa granulometria in spazi confinati per Istituto Nazionale contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) - Ricerca Scientifica 2022-2024 (Bando BRIC 2022).
Gli interessi scientifici di Rita Asquini includono lo studio teorico-numerico, la realizzazione sperimentale e la caratterizzazione di dispositivi e sistemi fotonici e optoelettronici, per le telecomunicazioni e per la sensoristica in fibra ottica e in spazio libero, realizzati con polimeri e cristalli liquidi. R.A. ha un solido know-how in cristalli liquidi e micro e nanostrutture polimeriche, realizzate con guide d'onda in vetro a scambio ionico, guide d'onda polimeriche, strutture planari a cristalli liquidi, strutture plasmoniche con metasuperfici, strutture 2D in silicio e fotorivelatori. Ha sviluppato diversi dispositivi fotonici a onda guidata basati su cristalli liquidi e polimeri per operazioni di commutazione, instradamento e filtraggio per le telecomunicazioni, studiando la risposta spettrale e temporale in commutatori elettro-ottici, riflettori di Bragg integrati, filtri e add-drop multiplexer, strutture optofluidiche e biosensori. Un'altra linea di ricerca che R. A. sta seguendo riguarda la realizzazione di celle solari ad elevata efficienza e a basso costo basate su etero-strutture in tecnologia silicio amorfo/cristallino.
Ha collaborato a partire dal 1999 alla messa in opera e allo sviluppo scientifico-tecnologico del laboratorio di Optoelettronica del DIET, supportando le attività di laureandi e dottorandi in laboratorio e seguendone gli aspetti sia sperimentali che teorico/progettuali. Dal 2000 è stata supervisore/co-supervisore di molteplici tesi di laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica, in Ingegneria delle Nanotecnologie e in Ingegneria Meccanica.
Dal 2011 al 2014 è stata Rappresentante dei Ricercatori del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni nella Giunta di Facoltà di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni.
Dal 2013 al 2015 è stata componente eletta del Senato Accademico dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" come Rappresentante dei Ricercatori (circa 300) della Macroarea D.
E membro della IEEE, della Società Italiana di Elettronica (SIE, già GE), della Società Italiana Cristalli Liquidi (SICL), della International Liquid Crystal Society (ILCS), del Centro di Ricerca per le Nanotecnologie Applicate all'Ingegneria (CNIS) e del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni (CNIT).
Nel 2017 è stata nominata General Chair della Conferenza Internazionale "41st PhotonIcs & Electromagnetic Research Symposium" - PIERS 2019 che si è svolta a Roma dal 17 al 20 giugno 2019 con 1800 ricercatori partecipanti da 70 paesi del mondo, che si è svolto con 20 sessioni parallele e 6 sessioni poster.
Dal 2019 è componente eletta del Senato Accademico dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" come Rappresentante dei Professori Associati (circa 320) della Macroarea D che comprende 12 Dipartimenti della Sapienza e la Scuola di Ingegneria Aerospaziale, ed è stata recentemente rieletta per il triennio 2022-2025.
E Responsabile del laboratorio EMPhASys - Electronics, Mechatronics and Photonics Applications & Systems Laboratory (https://sites.google.com/view/emphasys) per Attività Didattiche e di Ricerca coordinando attività di tesisti, dottorandi e ricercatori nelle tematiche che riguardano l Elettronica, la Meccatronica e la Fotonica.
E revisore per le riviste internazionali Applied Optics, Journal of the Optical Society of America, Molecular Crystals and Liquid Crystals, Optics Letters, Optics Express e IEEE Photonics Journal. E autore di oltre 170 lavori pubblicati su riviste e conferenze internazionali e coinventore di un brevetto.