Ritratto di Silvia.Tatti@uniroma1.it

Corso triennale di Letteratura italiana e Letteratura europea destinato agli studenti di Studi orientali: i cambi di canale sono concessi solo se si trova contestualmente un altro studente disposto a uno scambio reciproco

 

Il ricevimento di lunedì 11 dicembre non avrà luogo per un impegno istituzionale della docente in Rettorato

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
LETTERATURA ITALIANA MAGISTRALE 10589494 2023/2024

Classroom 

k75ougi

 

 

Si ricorda che la frequenza è fortemente raccomandata. Chi per gravi motivi giustificati non potrà frequentare dovrà aggiungere: 
P. Fasano: Romanticismo italiano, romanticismo europeo, Le Monnier Università
Lettura integrale di tutti i testi presenti nella lista e in classroom

 

 

 

LETTERATURA ITALIANA E LETTERATURE EUROPEE 1025235 2023/2024

Codice classroom del corso: 

6bsgaae

 

LETTERATURA ITALIANA 1031889 2023/2024
LETTERATURA ITALIANA E LETTERATURE EUROPEE 1025235 2021/2022
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI 1055641 2021/2022
LETTERATURA ITALIANA 1031889 2021/2022
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA III 1026669 2021/2022
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI IA 10592827 2021/2022
LETTERATURA ITALIANA. FORME E GENERI 1027188 2021/2022
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI 1055641 2020/2021
LETTERATURA ITALIANA E LETTERATURE EUROPEE 1025235 2020/2021
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI IA 10592827 2020/2021
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA III 1026669 2020/2021
LETTERATURA ITALIANA. FORME E GENERI 1027188 2020/2021
LETTERATURA ITALIANA 1031889 2020/2021
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI 1055641 2019/2020
LETTERATURA E MUSICA 1025116 2019/2020
LETTERATURA ITALIANA. FORME E PERCORSI IA 10592827 2019/2020
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA III 1026669 2019/2020
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA 1055579 2018/2019
LETTERATURA ITALIANA E LETTERATURE EUROPEE 1025235 2018/2019
LETTERATURA ITALIANA 1049656 2018/2019
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA III 1026669 2018/2019
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA II 1026670 2018/2019
altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro AAF1152 2017/2018
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA 1055579 2017/2018
LETTERATURA E MUSICA 1025116 2017/2018
ISTITUZIONI DI LETTERATURA ITALIANA 1047961 2017/2018
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA III 1026669 2017/2018
altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro AAF1152 2016/2017
TESTI E QUESTIONI DI LETTERATURA ITALIANA IV 1026671 2016/2017
LETTERATURA E MUSICA 1025116 2016/2017
LETTERATURA ITALIANA 1023685 2016/2017
ISTITUZIONI DI LETTERATURA ITALIANA 1047961 2016/2017

Per il ricevimento scrivere a silvia.tatti@uniroma1.it per prendere appuntamento, specificando il motivo della richiesta
Prossimi ricevimenti: martedì 6 febbraio ore 10; martedì 13 febbraio ore 12; giovedì 22 febbraio, ore 14; martedì 27 febbraio ore 12

Silvia Tatti è professore ordinario di Letteratura italiana presso l Università di Roma La Sapienza, Presidente dell'ADI - Associazione degli Italianisti, membro del Consiglio Direttivo della International Society for Eighteenth-Century Studies/ Société internationale d'études du dix-huitième siècle, Coordinatrice del Dottorato in Italianistica di Sapienza e dell'accordo di Dottorato internazionale Sapienza - Paris III Sorbonne Nouvelle, Coordinatrice del gruppo di ricerca ADI Associazione degli Italianisti - «Rivoluzione Restaurazione Risorgimento»; è stata (2019-2022) Co-responsabile del Laboratorio Internazionale associato «Esilio e Scrittura femminile» tra Sapienza e Université de Lille.
È inoltre referente della Rettrice per la formazione insegnanti e coordinatrice della Commissione formazione insegnanti di Ateneo. È socio dell Accademia dell Arcadia.
Fa parte del consiglio scientifico delle riviste «Eighteenth Century studies», «Transalpina», «Diciottesimo secolo», «Atlante. Rivista di lingua e letteratura romanza: italiano spagnolo portoghese», «Dna. Di nulla Accademia»; è direttrice della collana «Participio passato» dell'Editore Croce e codirettrice della collana «Diplomazia delle lettere. Le reti intellettuali e la costruzione dell Europa moderna» delle Edizioni di storia e letteratura.
Dopo la laurea in Lettere alla Sapienza, ha conseguito il dottorato all'Università di Paris VIII - Saint-Denis (tesi dal titolo Les hommes de lettres italiens en France en 1799, discussa nel 1996 con votazione: felicitations du jury à l unanimité) e ha in seguito ottenuto una borsa di post-dottorato (1997-1998) presso l'Università degli studi di Torino; dal 2000 insegna letteratura italiana presso l Università Sapienza di Roma.

Finanziamenti
È PI del Prin 2022 "An idle question"? Rethinking and commenting on early nineteenth-century Literature e Responsabile sede locale del Prin 2017, coordinato dall Università di Pisa «The Construction of European Networks during the Long Eighteenth Century: Diplomatic Figures and Literary Communication/ La costruzione delle reti europee nel 'lungo' Settecento: figure della diplomazia e comunicazione letteraria».
Ha fatto parte di diversi progetti di ricerca universitari tra cui l' «Archivio letterario di Primo Ottocento (2003-2006)», «Verso l'Unità. Letteratura e musica nel Risorgimento (2007-2008)» e ha partecipato al Prin «Per i 150 anni dell'Unità (1861-2011). Cultura e letteratura del Risorgimento».
Come PI ha ricevuto i seguenti finanziamenti: 2013, progetto di ricerca universitario «Poesia e melodramma nell'Ottocento e nel Novecento: fonti inedite e a stampa»; 2016, progetto di ricerca universitario «Diplomazia e letteratura nel Settecento»; 2017, progetto di ricerca di Ateneo «La Repubblica letteraria e l'Europa: il contributo dei letterati italiani alla definizione di uno spazio europeo (XVIII-XIX secolo)»; 2020, progetto di Ateneo «Laboratorio internazionale associato su Esilio e scrittura femminile tra Otto e Novecento».

Attività di ricerca
Gli ambiti di ricerca riguardano i principali autori della letteratura soprattutto del Settecento e dell'Ottocento (Metastasio, Goldoni, Parini, Alfieri, Foscolo, Leopardi, Nievo) e temi come letteratura e politica, gli scambi culturali tra Italia e Francia, la letteratura dell'esilio, melodramma e teatro, risorgimento e letteratura, il classicismo e il concetto di classico, il romanticismo, la letteratura femminile.

Convegni
Ha organizzato diversi convegni e incontri di studio, curandone gli atti da sola o in collaborazione: Dal libro al libretto. La letteratura per musica dal 700 al 900, Roma 2003; I confini della scrittura. Dispatri reali e metaforici nei testi letterari, Roma 2005; L'Italia verso l'Unità. Letterati, eroi, patrioti, Roma 2011; Il Libro. Editoria e pratiche di lettura nel Settecento, Pisa 2014; L'exil du sacré au profan, Sapienza, 24 ottobre 2014; Scrittori in musica. I classici italiani nel melodramma dal Seicento al Novecento, Roma 2015; Lettere, memorie viaggi. Letteratura italiana 1789-1870, Roma 2015; «La diplomatie des Lettres au XVIIIe siècle: France-Italie / La diplomazia delle lettere nel secolo XVIII secolo: Francia-Italia», Paris 2017; Esilio e scrittura femminile. Prima parte, Roma 2019; La diplomazia delle lettere nella Roma dei papi dalla seconda metà del Seicento alla fine dell'Antico Regime, Roma 2020; Esilio e scrittura femminile. Seconda parte. Spazi e luoghi dell esilio, Roma 2021; Biografie. Scrittrici e Scrittori fra Otto e Novecento Roma, 2023.

Ha partecipato con una propria relazione a numerosi convegni di studio nazionali e internazionali su argomenti di ambito prevalentemente settecentesco e ottocentesco.
Si ricordano solo gli incontri più recenti: II Simposio Ottocentismi, Seton Hall University, Marzo 2023; Etangled Histories of Revolution, Kings College London, 2022; Journée d études sur l oeuvre de Elisa Chimenti, Tétouan Marocco, 2022; Goldoni avant la lettere: evoluzione, involuzione, trasformazione dei generi letterari, Venezia, 2022; La Vienna di Metastasio (1730-1782), Vienna, 2022; Il filellenismo nella cultura italiana dell ottocento, Lecce, 2021; La question de l émancipation des femmes en Italie (1815-1930), Université de Paris VIII Saint Denis, 2021; Cos è un classico? Storia di un concetto multiforme, Università San Raffaele, 2021; Ottocentismi: Inaugural Symposium of the Interdisciplinary Network for Nineteenth-Century Italian Studies (Keynote speaker con un intervento dal titolo Le parole dell Ottocento letterario: classico/moderno e dintorni ) Seton Hall University, USA, 2020; Bestseller dell Ottocento: i dimenticati, Università di Genova, 2019; 15th ISECS International Congress on the Enlightenment, 14 19 July 2019, The University of Edinburgh, Isecs, Edimburgo, 2019; Viaggiare, Guardare,Raccontare Travelling, Looking, Narrating. Voyager, Regarder, Raconter, Università della Tuscia, 2019; Diplomazia e letteratura tra Impero Asburgico e Italia (1690-1815) Literarische und Diplomatische Bezihungen zwischen des Habsburgenmonarchie und Italien (1690-1815), Universität Innsbruck, 2019; (De)scrivere Roma nell'Ottocento: alla ricerca del museo delle radici culturali europee, Accademia di Romania in Roma, Istituto Storico Austriaco in Roma, Sapienza, Roma, 2018; L esilio nel Risorgimento, Vrje Univeristeit Bruxelles - Istituto italiano di cultura, Bruxelles, 2018; Italiani in Francia: il secondo Settecento, XXXV Romanistentag des DRV (Deutscher Romanistenverband), «Dynamik, Begegnung, Migration, Dal movimento alla stabilità. Migrazioni letterarie nel Settecento italiano», Universität Zürich 2017; L'exil entre tradition et nouvelles expériences, «Langues et cultures d'exil», Université de Lille III, Université Paris III Sorbonne nouvelle, Paris, 2017; Roma nel Settecento: Letteratura arte teatro, Roma, 2016; The serenata e the 'festa teatrale' in 18th- Century Europe, Queluz National Palace, Portugal 2015; Perché scrivere: motivazioni, scelte risultati, Università di Olomouc, Repubblica Ceca, 2015; Manuscrits italiens du Settecento: une approche génétique, Université Sorbonne Nouvelle, Paris 2015; Diplomazia e Comunicazione letteraria nel Secolo XVIII: Inghilterra e Italia; Diplomacy and Literary Exchange: England and Italy on the long 18th Century, Modena, 2015.

Scambi internazionali/visiting professor
Ha promosso e partecipato alle iniziative seminariali nell'ambito degli accordi internazionali con le Università di Paris IV, Paris VIII, Paris III, Varsavia, Cracovia, Tours, Lille, Valencia, Olomouc, Lisbona, Innsbruck, Haifa, Seton Hall, Mount Olyoke; è inoltre titolare di scambi Erasmus con le Università di Paris IV Sorbonne, Paris VIII Saint Denis, Lille III.
È stata visiting professor presso la Vrijje Universiteit Brussel (2018), presso l Université de Lille (2021).

Attività nell ambito della didattica disciplinare e della formazione insegnanti
Come delegata della Rettrice alla formazione insegnanti e come presidente dell Associazione degli italianisti-sezione didattica (2017-2022) ha partecipato a diverse pubblicazioni collettive di didattica della letteratura italiana ed è intervenuta in incontri e volumi dedicati alla formazione insegnanti in ingresso e in servizio. Si segnalano: Quale analisi del testo? Il nuovo Esame di Stato e la didattica della letteratura a scuola e all'Università, in Insegnare letteratura. Teorie e pratiche di una disciplina, a cura di Ambra Carta, Loesher, Torino, 2019, pp. 83-96; Lettere in classe. Percorsi didattici del Tfa di area letteraria della Sapienza, a cura di P. Cantoni e S. Tatti, Editrice Sapienza, Roma, 2014, pubblicazione digitale in open access; L Atlante digitale del Novecento letterario e la prima prova dell'esame di Stato, in Sulle spalle di Atlante. Un altro Novecento, Loescher, 2020, pp. 69-73; La storia della letteratura (dell Ottocento) e la prova di italiano dell esame di Stato. Insegnamento e ricerca, in Didattica della letteratura, a cura di Gino Tellini e Gino Ruozzi, Mondadori, 2020, pp. 231-243.
Ha diretto il corso di formazione organizzato dalla Commissione formazione insegnanti di Sapienza dedicato a Cittadinanza digitale (2021-2022).

Pubblicazioni più significative/Monografie
Tra le pubblicazioni più significative si ricordano le seguenti monografie: Le «Tempeste della vita». La letteratura degli esuli italiani in Francia nel 1799, Parigi-Ginevra, Champion-Slatkine, 1999; L antico mascherato. Letteratura, melodramma, teatro: studi su Roma antica e moderna nel Settecento, Roma, Bulzoni, 2003; G. Parini, Il giorno Le Odi, a cura di S. Tatti, Roma, Salerno, 2008; Il Risorgimento dei letterati, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2011; Classico. Storia di una parola, Roma, Carocci, 2015; Poeti per musica. I librettisti e la letteratura, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2016; F. Algarotti, Saggio sopra l'opera in musica, Introduzione, nota al testo e note di Silvia Tatti, Laboratoire Obvil - Observatoire de la vie littéraire, Université Paris Sorbonne, 2018; Esuli. Scrittori e scrittrici dall'antichità ad oggi, Roma, Carocci, 2021; Scrittrici italiane tra Otto e Novecento, a cura di, Brescia, Morcelliana, 2023.
E in corso di preparazione la curatela, assieme a Stefano Verdino, del volume Romanticismi (Carocci 2024).