Ritratto di Valdo.Ferretti@uniroma1.it

La didattica a distanza effettuata in occasione dell'emergena dovuta al corona-virus avverrà  inviando le lezioni registrate secondo le piattaforme  Audacity   per e-mail o meet. Previo contatto sempre via e-mail gli studenti potranno anche ricevere comunicazioni attraverso meet. Gli studenti che desiderassero essere considerati frequentanti e che ancora non lo avessero fatto sono invitati a comunicare il loro indirizzo di posta elettronica al docente.Le lezioni condotte secondo la piattaforma meet verranno anticipate dal docente agli studenti via e-mail. IN questo caso essi dovranno risponedere all'invito del docente alla videochiamata ed eseguire le istruzioni contenute nell'e-mail.Le lazioni trasmesse in più brani tramite Audacity dovranno essere semplicemente ascoltate.

Il corso è quello di Storia e Istituzioni del Giappone ( codice 1055426 del Dipartimento/Istituto di Studi Orientali). Il titolo indicato in classroom è " Le istituzioni Politiche del Giappone nel periodo Edo" ( codice jvtyb35)

Per l'a.a. 2020-21 il titolo del corso è:" Le istituzioni politiche del Giappone dal periodo Yayoi al periodo Nara"

cfr.https://sites.google.com/a/uniroma1.it/valdoferretti/insegnamenti. Il ricevimento ha lungo al terzo piano studio 10 del Dipartimento/istituto di Studi Orientali il martedì dalle 11 alle 13.

Valdo Ferretti ha conseguito la laurea in Scienze Politiche il 26-11-1973 presso l Università di Roma la Sapienza . Poi ha seguito il VI corso di preparazione alla Carrriera Diplomatica presso la SIOI nell a.a. 1974-75 come borsista del MAE, ed ha conseguito il diploma di perfezionamento in Storia Moderna il 5-12-1976 presso l Università di Roma La Sapienza . Intanto nella sessione estiva dell a.a. 1971-72, aveva ricevuto il Diploma di Lingua Giapponese presso l Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente.
Ha percorso i seguenti stadi nella carriera accademica:
Incaricato di Esercitazioni e in seguito, Borsista del CNR presso l'Istituto di Studi per l' India e l'Asia Orientale dal febbraio all'ottobre 1976 , è stato poi Assegnista del Ministero della Pubblica Istruzione dal 1-11-1976 al 1--8-1981, e poi Ricercatore Confermato presso la facoltà di Scienze Politiche (per il SSD M-STO/4), presso l Università La Sapienza di Roma, dove ha aderito al Dipartimento di Studi Orientali dall a.a.1981.
Nell a.a. 2001-2 è passato per mobilità interna presso la facoltà di Studi Orientali ( poi confluita nella FILESUSO e poi in quella di Lettere e Filosofia), dove nel dicembre 2004 ha preso servizio, per vinto concorso, come Professore Associato per il SSD SPS/14 ( ora nel Settore Concorsuale 14/B2). Ivi ha tenuto i corsi di Storia della Cina Contemporanea e dall a.a. 2004-5 di Storia delle Relazioni Internazionali, oltre che di moduli minori. Dall a.a. 2007-8 è passato dall insegnamento di Storia della Cina Contemporanea a quello di Storia del Giappone Contemporaneo, conservando l affidamento di Storia delle Relazioni Internazionali.
Negli a.a. 1995/6~1999/2000 ha avuto l affidamento di Storia del Giappone presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Pisa, negli a.a. 1996/7 ~2001/2002, di Storia della Cina Moderna e Contemporanea presso la facoltà di Lettere e Filosofia, poi di Studi Orientali, dell'Università di Roma " La Sapienza .; più tardi ha tenuto anche l affidamento di storia della Cina presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università di Roma 3 per alcuni anni.
Con l'ASN 2012 ha conseguito l'abilitazione come professore di prima fascia nei settori concorsuali 10/N3 e 14/B2.
Ha compiuto stages relativi ai suoi studi presso istituzioni accademiche della Gran Bretagna ( LSE), del Giappone e della RPC, come fellow della Japan Foundation nel 1986, e come studioso ospite della JSPS nel 1996 e nel 2016. Ha utilizzando più volte gli accordi per lo scambio di ricercatori fra il CNR e i corrispondenti enti stranieri ( la CASS, la JSPS e il British Council). Ha collaborato con il Cemiss, l IsMeo e l IsIao.
Le sue ricerche si sono largamente, anche se non esclusivamente, concentrate, su:
a) aspetti di Storia delle relazioni Internazionali collegati all Estremo Oriente in vari momenti del XIX e XX secolo ( negli anni 30, a cavallo della fine dell 800 e poi negli anni 50.), ruotando intorno ai seguenti argomenti di carattere contemporaneistico:
-L itinerario diplomatico dal Patto Anti-Komintern al Patto Tripartito,
-Il reinserimento del Giappone nella società internazionale del secondo dopoguerra,
-Le origini della prima guerra mondiale,
-La politica estera della RPC nella 2a metà del 900
-Il disarmo navale fra le due guerre mondiali,
e
b) di storia del Giappone premoderno, quali :
-Le origini dello stato nella tarda preistoria giapponese
-Il J ky no Ran
-I rapporti fra corte e Bakufu nel periodo Edo
E autore di tre monografie e di numerosi saggi pubblicati su riviste, volumi collettanei e atti di convegni italiani e internazionali,
É membro di varie associazioni, anche internazionali di studi.

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare
STORIA E ISTITUZIONI DEL GIAPPONE 1055426 2020/2021 Lingue e civiltà orientali
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO A 1044885 2020/2021 Lingue e civiltà orientali
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A 1026097 2020/2021 Lingue e Civiltà Orientali - Oriental Languages and Cultures
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO B 1044886 2019/2020 Lingue e civiltà orientali
STORIA E ISTITUZIONI DEL GIAPPONE 1055426 2019/2020 Lingue e civiltà orientali
STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI B 1026098 2019/2020 Lingue e Civiltà Orientali
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO 1055546 2018/2019 Lingue e civiltà orientali
HISTORY OF INTERNATIONAL RELATIONS A 1047744 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO A 1044885 2018/2019 Lingue e Civiltà Orientali
STORIA DELL'ASIA ORIENTALE E SUD ORIENTALE 1035932 2018/2019 Scienze storiche. Medioevo, età moderna, età contemporanea
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO 1055546 2018/2019 Scienze storiche. Medioevo, età moderna, età contemporanea
HISTORY OF INTERNATIONAL RELATIONS B 1047746 2017/2018 Lingue e Civiltà Orientali
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO 1044915 2017/2018 Lingue e civiltà orientali
STORIA DELL'ASIA ORIENTALE 1044863 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
HISTORY OF INTERNATIONAL RELATIONS A 1047744 2016/2017 Lingue e Civiltà Orientali
STORIA DEL GIAPPONE CONTEMPORANEO 1044915 2016/2017 Lingue e civiltà orientali
Titolo Rivista Anno
Le memorie di Guglielmo Scalise e le origini della partecipazione dell'Italia e del Giappone al Patto Tripartito 2021
La diplomaia nipponica nella ridefinizione delle alleanze: La Conferenza di Montreux del 1936 2021
Dalle “Ventuno richieste” alla pace di Versailles: Una parentesi nella politica giapponese in Cina? SULLA VIA DEL CATAI 2020
Verso nuovi equilibri nel Pacifico occidentale NUOVA RIVISTA STORICA 2019
The changing picture of the Hōreki Jiken RIVISTA DEGLI STUDI ORIENTALI 2018
Giappone, Italia, fascismo. Un riesame NUOVA RIVISTA STORICA 2017
China and the international alliances at the beginning of the twentieth century 2017
La fine dell'alleanza anglo-giapponese del dicembre 1921 NUOVA RIVISTA STORICA 2017
Analogie e collegamenti. Punti di contatto fra la storia del Giappone premoderno e quella europea 2016
Dal sistema delle quattro potenze alla Società delle Nazioni. La politice estera giapponese nella prima guerra mondiale. SCIENZE E RICERCHE 2016
Oliviero Frattolillo, Il Giappone fra Est e Ovest.La ricerca di un ruolo internazionale nell'era bipolare IL MESTIERE DI STORICO 2015
La Cina di Mao, l’Italia e l’Europa negli anni della Guerra Fredda, a cura di Carla Meneguzzi Rostagni e Guido Samarani, Bologna, il Mulino, 2014, pp. 355. NUOVA RIVISTA STORICA 2015
Dipartimento
ISTITUTO ITALIANO DI STUDI ORIENTALI - ISO
SSD

SPS/14