Questo insegnamento è presente nel seguente gruppo opzionale

Obiettivi

Il corso si propone di analizzare le varie tematiche connesse alla gestione delle risorse umane dal punto di vista giuridico, con particolare attenzione agli aspetti teorici e pratici, alla giurisprudenza e alle novità legislative.

Al termine del corso:

1. Conoscenza e capacità di comprensione
Lo studente deve dimostrare l’acquisizione di una conoscenza di base della disciplina dei rapporti di lavoro individuali e collettivi.
2. Conoscenza e capacità di comprensione applicate
Lo studente deve dimostrare la capacità di applicare le nozioni apprese a casi concreti.
3. Autonomia di giudizio
Lo studente deve dimostrare di aver maturato idee giuridicamente fondate.
4. Abilità comunicative
Lo studente deve dimostrare di aver maturato capacità di argomentazione e proprietà di linguaggio giuridico.
5. Capacità di apprendere
Lo studente deve aver dimostrato di aver sviluppato capacità di comprensione della disciplina dei rapporti di lavoro, della sua evoluzione e dei suoi principali problemi interpretativi.

Canali

PAOLA FERRARI PAOLA FERRARI   Scheda docente

Programma

- La funzione della gestione delle risorse umane all’interno delle imprese; i principali strumenti nella gestione delle risorse umane; la legislazione sul lavoro e la sua incidenza sulla gestione delle risorse umane;
-selezione e assunzione del personale: il mercato del lavoro, il contratto di lavoro e tipologie contrattuali flessibili;
- retribuzione, valutazione della prestazione, produttività e sistemi premianti;
- formazione professionale, tutela e valorizzazione della professionalità e altri diritti del lavoratore;
- i poteri dell'imprenditore;
- particolari vicende del rapporto di lavoro e crisi d’impresa;
- il licenziamento;
- la tutela dei diritti.
- le relazioni sindacali in azienda;
Per l’esame da 6 cfu il programma non comprende l’ultimo degli argomenti sopra indicati (Le relazioni sindacali in azienda)

Testi adottati

Vallebona, Breviario di diritto del lavoro, Giappichelli, ult. ed.

Per l’esame da 6 cfu il programma non comprende i capitoli 1, 2, 3, 4 della Parte Prima.

Prerequisiti

Conoscenza di base del diritto privato e pubblico.

Modalità di svolgimento

Il corso prevede lezioni di didattica frontale. Sono previsti seminari per approfondire specifici argomenti e esercitazioni per esaminare casi pratici.

Modalità di valutazione

Il corso prevede prove orali per tutti gli studenti.
Per gli studenti frequentanti sono previste ulteriori prove orali durante il corso, di cui si tiene conto nella valutazione finale.
L'esame mira ad accertare il possesso delle conoscenze teoriche trasmesse durante il corso, le capacità di analisi ed argomentative dello studente.
Lo studente, inoltre, deve dimostrare di saper applicare le conoscenze acquisite e di aver acquisito una buona capacità di problem solving.
Il punteggio massimo è attribuito agli studenti che dimostrano una conoscenza eccellente della materia.

Data inizio prenotazione Data fine prenotazione Data appello
22/04/2021 29/04/2021 07/05/2021
26/05/2021 09/06/2021 14/06/2021
22/06/2021 29/06/2021 06/07/2021
25/08/2021 02/09/2021 09/09/2021
25/10/2021 02/11/2021 09/11/2021
28/12/2021 05/01/2022 12/01/2022
11/01/2022 18/01/2022 25/01/2022
Scheda insegnamento
  • Anno accademico: 2020/2021
  • Curriculum: Istituzionale
  • Anno: Primo anno
  • Semestre: Secondo semestre
  • SSD: IUS/07
  • CFU: 9
Caratteristiche
  • Attività formative caratterizzanti
  • Ambito disciplinare: Giuridico
  • Ore Aula: 72
  • CFU: 9.00
  • SSD: IUS/07