Questo insegnamento è presente nel seguente gruppo opzionale

Obiettivi

Obiettivi generali
Il corso di Diritto Tributario delle Società si pone l’obiettivo di trasmettere agli studenti gli elementi sistematici della tassazione delle società, residenti in Italia o meno.


Obiettivi specifici
Conoscenze e capacità di comprensione: Il corso di Diritto Tributario delle Società si sviluppa in una prima parte rivolta all’esame della disciplina fiscale degli atti di gestione ordinaria delle società, ed in una seconda che si concentra invece sulle tematiche connesse all’impatto della normativa tributaria sulle operazioni di riorganizzazione delle imprese.

Capacità applicative: Attraverso lo svolgimento di esercitazioni in aula, studio di casi e lavori di gruppo, il corso di Diritto Tributario delle Società supporta gli studenti nella individuazione delle tecniche e degli strumenti essenziali nella gestione della variabile fiscale. Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di declinare il tema della tassazione delle società nella prospettiva dei vari attori coinvolti nella gestione del rapporto tributario (lato contribuente: consulenti in materia tributaria e uffici fiscali nelle realtà più strutturate; lato amministrazione finanziaria: accesso ai ranghi dell’amministrazione mediante superamento delle prove concorsuali).

Capacità critiche e di giudizio: Gli argomenti trattati risultano di particolare interesse con riferimento ad un percorso formativo improntato allo studio critico delle strategie manageriali, offrendo la valutazione delle stesse sotto il profilo strettamente tributario. In tale ottica di indagine particolare attenzione è dedicata ai precedenti giurisprudenziali ed alla prassi amministrativa, documenti analizzati come casi di studio per simulare l’impatto effettivo della variabile fiscale e quindi per verificare il contributo della pianificazione tributaria nello studio delle dinamiche societarie.


Capacità comunicative: Il corso Diritto Tributario delle Società mira a rafforzare le capacità di esposizione orale e, in questa prospettiva, viene continuamente sollecitato l’intervento degli studenti nel corso delle lezioni con l’individuazione di argomenti e casi di studio che gli studenti devono affrontare dando vita ad un confronto dialettico con il docente e con i colleghi.


Capacità di apprendimento: Il corso garantisce l’acquisizione di un elevato livello di autonomia nella gestione dello studio e del proprio apprendimento. Questo è reso possibile attraverso l’elaborazione di un metodo di analisi delle questioni che interessano la tassazione delle società e l’individuazione delle diverse fonti di riferimento (testi normativi, indicazioni di dottrina e materiali di prassi).








Canali

EUGENIO DELLA VALLE EUGENIO DELLA VALLE   Scheda docente

Programma

Programma del corso da 6 CFU

- Le diverse tipologie di società nell’ordinamento tributario (a “forma” commerciale e non, di persone e di capitali, società di mero godimento, società tra professionisti, le “società” di diritto estero);
- La fiscalità della società: gli enti collettivi come contribuenti;
- La doppia imposizione dell’utile societario;
- L’IRPEF: i soggetti passivi ed il presupposto, le categorie di reddito, la determinazione dell’imponibile e la liquidazione dell’imposta, la trasparenza delle società di persone;
- l’IRES: i soggetti passivi (società a forma commerciale residenti e le società di ogni tipo non residenti) ed il presupposto, la determinazione dell’imposta;
- La determinazione del reddito d’impresa (imprese minori semplificate, OIC compliant diverse dalle microimprese, IAS/IFRS compliant, le imprese di allevamento e le imprese agricole, imprese armatoriali);
- Trasparenza e consolidati;
- L’IVA nella prospettiva delle società: soggetti passivi ed operazioni rilevanti, neutralità, gruppo IVA;
- L’IRAP nella prospettiva delle società;
- L’imposta di registro relativa agli atti delle società;
- La disciplina delle c.d. società non operative;
- Le società come soggetti passivi di obblighi strumentali;
- Le società come sostituti d’imposta;
- I controlli, l’attività istruttoria ed i metodi di accertamento: focus sulle società.

Programma del corso da 9 CFU:

Aggiungere a quello da 6 crediti i seguenti argomenti:

- La fiscalità delle operazioni straordinarie societarie domestiche, transnazionali ed internazionali (compravendita e conferimento d’azienda, cessione di partecipazioni di controllo, fusione, scissione, trasformazione, liquidazione volontaria, trasferimento di residenza);
- L’elusione fiscale e l’abuso del diritto tributario;
- Le società e la fiscalità europea.

Testi adottati

Contrino - Della Valle - Marini - Marcheselli - Marello - Messina - Trivellin, Fondamenti di diritto tributario, Wolters Kluwer, 2020

Prerequisiti

nessun prerequisito

Modalità di svolgimento

Il corso sarà articolato in lezioni frontali teoriche e seminari di approfondimento.

Modalità di valutazione

Conoscenza completa di tutte le parti del programma

Data inizio prenotazione Data fine prenotazione Data appello
15/12/2021 06/01/2022 14/01/2022
15/01/2022 05/02/2022 07/02/2022
15/03/2022 19/04/2022 20/04/2022
15/05/2022 12/06/2022 13/06/2022
15/06/2022 06/07/2022 07/07/2022
01/09/2022 14/09/2022 15/09/2022
20/09/2022 11/10/2022 12/10/2022
Scheda insegnamento
  • Anno accademico: 2021/2022
  • Curriculum: Strategia e direzione aziendale
  • Anno: Secondo anno
  • Semestre: Primo semestre
  • SSD: IUS/12
  • CFU: 9
Caratteristiche
  • Attività formative caratterizzanti
  • Ambito disciplinare: Giuridico
  • Ore Aula: 72
  • CFU: 9
  • SSD: IUS/12