Ritratto di Romano.Silvestri@uniroma1.it

Le lezioni di Chimica farmaceutica e tossicologica II per SFA avranno inizio il 2 ottobre 2020, e seguiranno il seguente calendario:


Lunedì ore 11-13, Aula B, CU019, Link a Meet: https://meet.google.com/cku-cdyr-yii
Martedì ore 11-13, Aula B, CU019, Link a Meet: https://meet.google.com/fpn-omto-ufq
Venerdì ore 9-13, Aula B Plesso didattico Tecce, Link a Meet: https://meet.google.com/pgn-trtb-gkd

 

L’accesso in Sapienza è consentito solo dopo aver compilato il modulo di autocertificazione e seguendo le norme di comportamento relative; https://www.uniroma1.it/it/notizia/covid-19-fase-2-procedure-di-accesso-...

 

Lo studente accede alla lezione solo dopo aver prenotato il posto in aula attraverso il sistema Prodigit, il cui accesso è possibile utilizzando le credenziali infostud. Per l'accesso a Sapienza è necessaria solo la prenotazione su Prodigit, che vale anche come autocertificazione. La ricevuta ottenuta dovrà essere conservata e mostrata a richiesta del personale di vigilanza Sapienza e del docente

Insegnamento Codice Anno Corso - Frequentare Bacheca
TIROCINIO AAF1068 2021/2022
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2021/2022
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA II 1022642 2021/2022
TIROCINIO AAF1068 2020/2021
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2020/2021
CHIMICA FITOTERAPEUTICA 1023019 2020/2021
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA II 1022642 2020/2021
TIROCINIO AAF1068 2019/2020
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA II 1022642 2019/2020
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2019/2020
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2018/2019
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA II 1022642 2018/2019
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2017/2018
CHIMICA TERAPEUTICA II 1023022 2017/2018
CHIMICA FARMACEUTICA E TOSSICOLOGICA I 1022450 2016/2017
CHIMICA TERAPEUTICA II 1023022 2016/2017

Mercoledì 14-17

Curriculum Vitae
Prof. ROMANO SILVESTRI

INFORMAZIONI PERSONALI
Posizione attuale: Professore ordinario, Sapienza Università di Roma

STUDI E CARRIERA
1983 Laurea cum laude in Farmacia
1989 Dottorato di ricerca in Scienze farmaceutiche
1991-1998 Ricercatore universitario
1998-2010 Professor associato
2010- Professore ordinario

PRINCIPALI INDICI BIBLIOMETRICI (31/03/2019)
Pubblicazioni a stampa (tutte) 161
Indice H 34
Citazioni (dal 2005 a oggi) 3705
Dati Scopus

PRINCIPALI FINANZIAMENTI DI RICERCA
2008, PRIN, ruolo: coordinatore scientifico
2010-2011, PRIN, ruolo: coordinatore scientifico
2008, FIRB internazionale, ruolo: responsabile unità di ricerca
2002-2012, progetti Università La Sapienza, ruolo: coordinatore scientifico, in ogni anno
2006 Ministero della Salute, ruolo: responsabile unità di ricerca
2008, Istituto Pasteur Italia Fondazione Cenci Bolognetti, ruolo: coordinatore scientifico
2012, Istituto Pasteur Italia Fondazione Cenci Bolognetti, ruolo: coordinatore scientifico
2012, Istituto europeo di oncologia, Milano, ruolo: responsabile unità di ricerca
2014, Angelini Acraf, ruolo: responsabile unità di ricerca
2015 PRIN
2016 Università La Sapienza
2018 Università La Sapienza

Partecipazione ad attività editoriali di riviste scientifiche
dal 2009, Journal of Medicinal Chemistry, commissione editoriale consultiva
dal 2015, ACS Medicinal Chemistry Letters, commissione editoriale consultiva
dal 2007, Antiviral Chemistry and Chemotherapy, commissione editoriale consultiva

Attività presso la propria Università
2004-2010, commissione della ricerca scientifica della facoltà di Farmacia
2006-2013, consiglio di amministrazione Istituto Pasteur Fondazione Cenci Bolognetti
dal 2006, collegio del Dottorato di ricerca Scienze della vita già scienze pasteuriane .
dal 2011, direttore della Scuola di specializzazione in farmacia ospedaliera
dal 2014, consiglio scientifico dell Istituto Pasteur Italia
2014-2016, vice-direttore del Dipartimento di Chimica e tecnologie del farmaco
2015-2017, commissione della ricerca scientifica dell Ateneo

Membro di Organizzazioni
Membro della Società Chimica Italiana (SCI)
Membro dell American Chemical Society (ACS)
Membro dell International Society for Antiviral Research

ATTIVITÀ DIDATTICA
L'attività didattica svolta nel triennio 2014-2016 è stata incentrata su lezioni frontali dei corsi di Chimica farmaceutica e tossicologica I (11 CFU) del corso di Laurea in Farmacia (canale A-L), e Chimica terapeutica II (9 CFU) del corso di Laurea triennale in Scienze Farmaceutiche Applicate. Il docente è incardinato su entrambi i corsi dal 30 dicembre 2010. L attività del triennio 2014-2016 ha incluso la direzione della Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera (SSFO), le lezioni di Chimica farmaceutica e tossicologica I per la SSFO e di Preparazione di Radiofarmaci per il Master in Chimica e Tecnologia dei Radiofarmaci.

ATTIVITÀ SCIENTIFICA
L'attività di ricerca scientifica del triennio 2014-2016 è stata finalizzata alla progettazione ed alla sintesi di nuovi composti eterociclici di interesse farmaceutico nel campo dei farmaci antitumorali, antivirali e degli agenti del SNC. Per la progettazione e l elaborazione dei risultati sono stati utilizzati modelli computazionali elaborati sia all interno dello stesso gruppo che in collaborazione con altri gruppi di ricerca. Per la sintesi dei composti di interesse farmaceutico sono state messe a punto nuove procedure di sintesi microonde-assistita e di purificazione altamente automatizzata.
La ricerca scientifica del triennio 2014-2016 di cui alla presente Relazione triennale è documentata da 27 pubblicazioni a stampa, di cui 3 come accepted manuscript , e 12 pubblicazioni a poster.

PRINCIPALI PROGETTI DI RICERCA
Inibitori della polimerizzazione della tubulina. I composti in grado di modulare l equilibrio dinamico dei microtubuli attraverso l inibizione della polimerizzazione della tubulina o la stabilizzazione dei microtubuli sono di grande interesse per la ricerca sul cancro. Derivati ariltioindolici (ATI) aventi il gruppo 3-(3,4,5-trimetossifenil)tio si sono dimostrati eccellenti inibitori della polimerizzazione della tubulina. Gli ATI inibiscono la crescita delle cellule tumorali MCF7 a concentrazione nanomolare, con potenze comparabili a quelle delle molecole di riferimento. Per esempio, il metil 3-(3,4,5-trimetossifenil)tio-5-metossi-1H-indolo-2-carbossilato ha inibito l assemblaggio della tubulina con IC50 = 2.0 M e la crescita delle cellule MCF7 con IC50 = 13 nM; in questo saggio colchicina e combretastatina A4 hanno ottenuto IC50 = 13 nM and 17 nM, rispettivamente. Gli studi SAR hanno evidenziato i requisiti strutturali essenziali per l attività degli ATI, che sono la presenza del gruppo 3-(3,4,5-trimetossifenil)tio in posizione 3 dell indolo e il ponte sulfureo.
Modulatori di BAX. La recente scoperta di BAX come attivatore di morte cellulare ha stimolato la progettazione di nuove molecole attivatori di BAX come induttori di apoptosi. BAM-7 è stato identificato come il primo e finora unico attivatore diretto di BAX. Un progetto di ottimizzazione di BAM-7 ha portato alla scoperta del 1-(4 -(dimetilamino)-5-idrossi-[1,1 -bifenil]-3-il)-4-(2-(2-etossifenil)idrazono)-3-metil-1H-pirazol-5(4H)-one, una molecola che ha dimostrato il potenziale degli attivatori diretti di BAX come potenziali agenti antitumorali.
Inibitori dell anidrasi carbonica. Le anidrasi carboniche sono metallo-enzimi che catalizzano la produzione di monoidrogeno carbonato da biossido di carbonio e acqua. La isoforma CA XIV è un potenziale bersaglio per la progettazione di agenti per l epilessia e la retinopatia. Sono state sintetizzate nuove 1,1 -bifenilsulfonamidi che sono state valutate verso le isoforme CA I, II, IX, XII e XIV. Le sulfonamidi hanno inibito le isoforme con Ki a concentrazioni nanomolari e sono state migliori dell acetazolamide come composto di riferimento. Studi cristallografici ai raggi X e di modellistica molecolare del composto più potente della serie (hCA XIV, Ki = 0.26 nM) ha fornito le determinanti strutturali per la selettività delle 1,1 bifenilsolfonamidi nei confronti della isoforma XIV.
Inibitori del virus HIV-1. Le ricerche su agenti anti-AIDS hanno portato allo sviluppo di potenti classi di inibitori non-nucleosidici della trascrittasi inversa (NNRTI) di HIV-1, quali le pirrolo[1,2-b][1,2,5]benzotiadiazepine 5,5-diossido, pirrilarilsolfoni and indolilarilsolfoni (IAS). La potente attività degli IAS nei confronti dei ceppi di HIV-1 resistenti agli NNRTI è risultata correlata con la presenza del gruppo (3,5-dimetilfenili)solfonilico. Derivati IAS ottenuti legando alla 2-carbossamide semplici amino acidi, come glicina o alanina, sono stati superiori di L-737,126 verso i ceppi farmacoresistenti. L attività dimostrata verso il mutante K103N da un composto imidazolico ha suggerito la sintesi di derivati con un gruppo N-(2-idrossietil)carbossamidico N-(2-idrossietil)carbossidrazidico alla posizione 2 dell indolo. Sono stati sintetizzati derivati IAS caratterizzati da due atomi di alogeno nelle posizioni 4 e 5 dell indolo che hanno mostrato di inibire potentemente i ceppi HIV-1 WT, Y181C e K103N-Y181C. L introduzione di molecole chirali come amino acidi e gruppi benzilici sostuiti ha fornito nuovi agenti HIV-1 NNRTI enantioselettivi eccezionalmente potenti nei confronti delle mutazioni K103N, Y181I e Y188L

Principali pubblicazioni scientifiche a stampa del triennio dal 2018 al feb 2020
- Laurène Da Costa, Els Scheers, Antonio Coluccia, Alessia Rosetti, Manon Roche, Johan Neyts, Thierry Terme, Roberto Cirilli, Carmen Mirabelli, Romano Silvestri, Patrice Vanelle. Heterocyclic pharmacochemistry of new Rhinovirus antiviral agents: A combined computational and experimental study. Eur. J. Med. Chem. 2017, 140, 528-541. (doi: 10.1016/j.ejmech.2017.09.036, IF 2016: 3.902).
- Mollica, A.; Macedonio, M.; Stefanucci, A.; Costante, R.; Carradori, S.; Cataldi, V.; Di Giulio, M.; Cellini, L.; Silvestri, R.; Giordano, C; Scipioni, A.; Morosetti, S.; Punzi, P.; Mirzaie, S. Arginine- and Lysine-rich peptides: Synthesis, characterization and antimicrobial activity. Lett. Drug Des. Disc. 2018, 15, 220-226. (doi: 10.2174/1570180814666170213161341; IF 2018: 0.924).
- Simona Daniele, Deborah Pietrobono, Barbara Costa, Mariateresa Giustiniano, Valeria La Pietra, Chiara Giacomelli, Giuseppe La Regina, Romano Silvestri,3 Maria Letizia Trincavelli, Ettore Novellino, Claudia Martini, Luciana Marinelli. Bax activation blocls self-renewal and induces apoptotis of human glioblastoma stem cells. ACS Chem. Neurosci. ACS Chem. Neurosci. 2018, 9, 85-99. (doi: 10.1021/acschemneuro.7b00023, IF 2016: 3883).
- Valeria Famiglini and Romano Silvestri. Indolylarylsulfones, a fascinating story of highly potent HIV type-1 non-nucleoside reverse transcriptase inhibitors. Antiviral Chem. and Chemoth. 2018, 26, 1-19. IF 2018 not yet available. AVCC is published by SAGE since 2017).
- Filipovi , Nenad; Bjelogrli , Sne ana; Pelliccia, Sveva; Jovanovi , Vesna ; Koji , Milan; Sen anski, Milan; La Regina, Giuseppe; Silvestri, Romano; Muller, Christian; Todorovi , Tamara. Selenotriapine An isostere of the most studied thiosemicarbazone with pronounced pro-apoptotic activity, low toxicity and ability to challenge phenotype reprogramming of 3-D mammary adenocarcinoma tumors Arabian J. Chem. 2017, in press. (doi: 10.1016/j.arabjc.2017.11.017; 5-year IF 4.0).
- Riccio, Gennaro; Bottone, Sara; La Regina, Giuseppe; Badolati, Nadia; Passacantilli, Sara; Rossi, Giovanni; Accardo, Antonella; Dentice, Monica; Silvestri, Romano; Novellino, Ettore; Stornaiuolo, Mariano. A negative allosteric modulator of the WNT receptor Frizzled 4 switches into an allosteric. Biochemistry 2018, 57, 839-851. (doi: 10.1021/acs.biochem.7b01087, IF 2017 2.997).
- Concetta Saponaro, Sara Sergio, Antonio Coluccia, Maria De Luca, Luca Mologni, Daniele Vergar, Michel Salzet, Isabelle Fournier, Cecilia Bucci, Daniela Bonetti, Candice Gautier, Stefano Gianni, Romano Silvestri, Valeria Famiglini, Valentina Naccarato, Carlo Gambacorti Passerini, Michele Maffia, Addolorata M.L. Coluccia. -Catenin knockdown promotes NHERF1-mediated survival of colorectal cancer cells: implications for a double-targeted therapy. Oncogene 2018, 37, 3301-3316. (doi: org/10.1038/s41388-018-0170-y, 5-year IF 6.993).
- F. Ricci, L. Carrassa, M. S. Christodoulou, D. Passarella, B. Michel, R. Benhida, N. Martinet, A. Hunyadi, E. Ioannou, V. Roussis, L. Musso, S. Dallavalle, R. Silvestri, N. Westwood, M. Mori, C. Ingallina, B. Botta, E. Kavetsou, A. Detsi, Z. Majer, F. Hudecz, S. Bosze, B. Kaminska, T.V. Hansen, P. Bertrand, C. M. Athanassopoulos, G. Damia. A high-throughput screening of a chemical compound library in ovarian cancer stem cells. Combinatorial Chemistry & High Throughput Screening 2018, 21, 50-56 (doi: 10.2174/1386207321666180124093406, IF 2017 1.205).
- R. Carnevale, R. Silvestri, L. Loffred, M. Novo, V. Cammisotto, V. Castellani, S. Bartimoccia, F. Violi. Oleuropein, a component of extra virgin olive oil, lowers post-prandial glycaemia in healthy subjects. British Journal of Clinical Pharmacology 2018, 84, 1566-1574. (doi:10.1111/bcp.13589, IF 2018: 3.838).
- G. La Regina, R. Bai, A. Coluccia, V. Naccarato, V. Famiglini, M. Nalli, D. Masci, A. Verrico, P. Rovella, C. Mazzoccoli, E. Da Pozzo, C. Cavallini, C. Martini, S. Vultaggio, G. Dondio, M. Varasi, C. Mercurio, E. Hamel, P. Lavia, R. Silvestri. New 6- and 7-heterocyclyl-1H-indole derivatives as potent tubulin assembly and cancer cell growth inhibitors with potential to treat human liver carcinoma and glioblastoma. Eur. J. Med. Chem. 2018, 152, 283-297. (doi: 10.1016/j.ejmech.2018.04.042, IF 2018; IF 2017: 4.816).
- Laurène Da Costa, Els Scheers, Antonio Coluccia, Adriano Casulli, Manon Roche, Carole Di Giorgio, Johan Neyts, Thierry Terme, Roberto Cirilli, Giuseppe La Regina, Romano Silvestri, Carmen Mirabelli, Patrice Vanelle. Structure-based drug design of potent pyrazolic derivatives against Rhinovirus replication. J. Med. Chem. 2018, 27, 8402-8416. (doi: 10.1021/acs.jmedchem.8b00931; IF 2018: 6.253).
- Antonio Coluccia, Giuseppe La Regina, Valentina Naccarato, Marianna Nalli, Viviana Orlando, Stefano Biagioni, Maria Laura De Angelis, Marta Baiocchi, Candice Gautier, Stefano Gianni, Fiorella Di Pastena, Laura Di Magno, Gianluca Canettieri, Addolorata Maria Luce Coluccia, Romano Silvestri. Drug Design and Synthesis of First in Class PDZ1 targeting NHERF1 Inhibitors as Anticancer Agents. ACS Med. Chem. Lett. 2019, 10, 499-503. article ASAP: doi: 10.1021/acsmedchemlett.8b00532; IF 2018: 3.794)
- Giuseppe La Regina, Antonio Coluccia, Valentina Naccarato, Romano Silvestri. New anti-cancer agents through an interaction with tubulin. European Journal of Pharmaceutical Sciences 2019, 131, 58-68. doi: 10.1021/acsmedchemlett.8b00532.
- Vittoria Cammisotto, Roberto Carnevale, Cristina Nocella, Lucia Stefanini, Simona Bartimoccia, Pasquale Pignatelli, Daniele Pastori, Antonio Coluccia, Romano Silvestri and Francesco Violi Nox2-mediated platelet activation by glycoprotein (GP) VI: effect of rivaroxaban alone and in combination with aspirin. Biochem. Pharmacol 2019, 163, 111-118. (doi: 10.1016/j.bcp.2019.02.016, IF 2018: 4.235).
- Marion Laudette, Antonio Coluccia, Yannis Sainte-Marie, Andrea Solari, Loubina Fazal, Pierre Sicard, Romano Silvestri, Sandrine Pons, Bijan Ghaleh, Jean-Paul Blondeau, Frank Lezoualc h. Identification of a pharmacological inhibitor of Epac1 that protects the heart against acute and chronic models of cardiac stress. Cardiovascular Reserach 2019, 115, 1766-1777. doi: 10.1093/cvr/cvz076
- Simone Pippa, Cecilia Mannironi, Valerio Licursi, Luca Bombardi, Gianni Colotti, Enrico Cundari, Adriano Mollica, Antonio Coluccia, Valentina Naccarato, Giuseppe La Regina, Romano Silvestri, Rodolfo Negri. Small molecule inhibitors of KDM5 histone demethylases increase radio-sensitivity of breast cancer cells over-expressing JARID1B. Molecules 2019, 24, 1739-1758 (doi:10.3390/molecules24091739, IF 2017: 3098).
- Masci, Domiziana; Hind, Charlotte; Islam, Mohammad; Toscani, Anita; Clifford, Melanie; Coluccia, Antonio; Conforti, Irene; Touitou, Meir; Memdouh, Siham; Wei, Xumin; La Regina, Giuseppe; Silvestri, Romano; Sutton, J; Castagnolo, Daniele. Switching on the activity of 1,5-diaryl-pyrrole derivatives againstdrug-resistant ESKAPE bacteria: Structure-activity relationships and mode of action studies. Eur. J. Med. Chem. 2019, 178, 500-514. Doi: 10.1016/j.ejmech.2019.05.087.
- Michela Puxeddu, Hongliang Shen, Ruoli Bai, Antonio Coluccia, Marianna Nalli, Carmela Mazzoccoli, Eleonora Da Pozzo, Chiara Cavallini, Claudia Martini, Viviana Orlando, Stefano Biagioni, Cristina Mazzoni, Addolorata Maria Luce Coluccia, Ernest Hamel, Te Liu, Romano Silvestri, Giuseppe La Regina. Structure-activity relationship studies and in vitro and in vivo anticancer activity of novel 3 aroyl-1,4-diarylpyrroles against solid tumors and hematological malignancies. Eur. J. Med. Chem 2020, 185, Article 111828. /doi.org/10.1016/j.ejmech.2019.111828.
- Caroline Capdevielle, Angélique Desplat, Justine Charpentier, Francis Saggliocco, Pierre Thiebaud, Nadine Thézé, Sandrine Fédou, Katarzyna B. Hooks, Romano Silvestri, Veronique Guyonnet-Duperat, Mélina Pretel, Anne-Aurélie Raymond, Jean-William Dupuy, Christophe F. Grosset, Martin Hagedorn. HDAC inhibition induces expression of scaffolding proteins critical for tumor progression in pediatric glioma: focus on EBP50 and IRSp53. Neuro-Oncology 2019, 20, 1-13 doi: org/10.1093/neuonc/noz215.
- Giuseppe La Regina, Michela Puxeddu, Marianna Nalli, Daniela Vullo, Paola Gratteri, Claudiu Trandafir Supuran Alessio Nocentini, Romano Silvestri. Discovery of new 1,1 -biphenyl-4-sulfonamides as selective sub-nanomolar human carbonic anhydrase II inhibitors. ACS Med. Chem. Lett. 2020, in press. 10.1021/acsmedchemlett.9b00437.
- Sharon Spizzichino, Giulio Mattedi, Kate Lauder, Coralie Valle, Wahiba Aouadi, Bruno Canard, Etienne Decroly, Suzanne J.F. Kaptein, Johan Neyts, Carl Graham, Zakary Sule, David J. Barlow, Romano Silvestri, Daniele Castagnolo. Design, synthesis and discovery of novel N,N -carbazoyl-aryl-urea inhibitors of Zika NS5 methyltransferase and virus replication. ChemMedChem 2020, 15, 1-7. doi: 10.1002/cmdc.201900533.
- Antonio Coluccia, Michela Puxeddu, Marianna Nalli, Chih-Ku Wei, Yu-Hsuan Wu, Eloise Mastrangelo, Tasneem Mohmmed, Delia Tarantino, Joachim Jakob Bugert, Benno Schreiner, Juliane Nolte, Frank Schwarze, Giuseppe La Regina, Jin-Ching Lee, Romano Silvestri. Discovery of new Zika Virus NS2B/NS3 inhibitors that prevent mice from life-threatening infection and brain damage. ACS Med. Chem. Lett. 2020, Publication Date: January 15, 2020. doi: org/10.1021/acsmedchemlett.9b00405