Frequentare

 

Si avvisano gli studenti che la lezione della professoressa Assunta Viteritti del giorno 18 Ottobre 2018 è stata annullata.A breve verrà comunicata la data di recupero.

Pubblicati gli orari delle lezioni A.a 2018/2019

Ricevimento docenti:

Si avvisano gli studenti che il ricevimento della Prof.ssa Assunta Viteritti si terrà il lunedì dalle 14:00 alle 16:00 presso la stanza 269, Via Salaria 113, II piano.

Il ricevimento dell aprofessoressa Michaela Liuccio si terrà presso la stanza 234, Via Salaria 113, II piano, controllare cattedra e news al link : http://www.coris.uniroma1.it/profilo-docenti/751

Quale curriculum scegli?

Primo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2018/2019)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
CULTURA SCIENTIFICA E SOCIETA' 10589899 Primo semestre 6 Italiano
SALUTE E SOCIETA' 1055792 Primo semestre 12 SPS/07 Italiano
INFORMAZIONE DELLE SCIENZE DELLA VITA 10589340 Secondo semestre 9 Italiano
PROCESSI COMUNICATIVI SCIENZA E MEDICINA 1041834 Secondo semestre 12 Italiano
GESTIONE E INNOVAZIONE NELLE BIOTECNOLOGIE 10589906 Secondo semestre 9 Italiano
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE BIOMEDICHE 1041831 Secondo semestre 9 Italiano

Secondo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2017/2018)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
EVOLUZIONE EPISTEMOLOGICA ED ETICA DELLA BIOMEDICINA 1032828 Primo semestre 9 Italiano
COMUNICAZIONE DELLE SCIENZE CLINICHE 1041887 Primo semestre 9 Italiano
ECONOMIA AZIENDALE BILANCIO, BUDGET E BUSINESS PLAN 1020689 Primo semestre 9 SECS-P/07 Italiano
INTEGRAZIONE SOCIALE E DINAMICHE PSICO-CULTURALI 1041845 Primo semestre 6 M-PSI/05 Italiano
analisi dei dati e delle fonti per la comunicazione scientifica e medica 1036345 Secondo semestre 6 SECS-S/01 Italiano

La prova finale consisterà nella discussione e nella elaborazione di una dissertazione scritta/video, sotto la supervisione di un docente relatore, collegata anche alle attività di tirocini formativi e di orientamento.
La prova finale consiste nella stesura, nella presentazione e nella discussione di una tesi elaborata autonomamente dal Candidato. La tesi documenta, in modo organico e dettagliato, il problema di ricerca affrontato e l'attività individuale svolta sotto la guida di un Docente, che ricopre il ruolo di relatore in sede di dissertazione. Gli studenti che intendano conseguire il titolo nella classe LM-9, dovranno svolgere il lavoro di tesi sotto la supervisione di un docente di area biomedica ed individuare un correlatore di area socio-comunicativa. Gli studenti che intendano conseguire il titolo nella classe LM-59, dovranno svolgere il lavoro di tesi sotto la supervisione di un docente di area socio-comunicativa ed individuare un correlatore di area biomedica.
L'attività relativa alla preparazione della tesi potrà essere svolta, con l'autorizzazione del Presidente del CdS, anche all'esterno dell'Università, presso enti pubblici o privati qualificati, ma comunque sotto la supervisione di un docente interno tutore.
La proclamazione dei candidati avviene nello stesso giorno, al termine di tutte le discussioni.

"Per essere ammesso a sostenere la prova finale, lo studente deve aver seguito tutti i Corsi integrati ed avere superato i relativi esami, avendo ottenuto complessivamente la
certificazione di 102 C.F.U. articolati nei due anni di coso.
La prova finale consiste nella stesura, nella presentazione e nella discussione di una tesi scritta, elaborata autonomamente dal Candidato. La tesi documenta, in modo organico e dettagliato, il problema di ricerca affrontato e l’attività individuale svolta sotto la guida di un Docente, che ricopre il ruolo di relatore in sede di dissertazione. Gli studenti che intendano conseguire il titolo nella classe LM-9, dovranno svolgere il lavoro di tesi sotto la supervisione di un docente di area biomedica ed individuare un Correlatore di area socio-comunicativa. Gli studenti che intendano conseguire il titolo nella classe LM-59, dovranno svolgere il lavoro di tesi sotto la supervisione di un docente di area socio-comunicativa ed individuare un Corelatore di area biomedica.
L’attività relativa alla preparazione della tesi potrà essere svolta, con l’autorizzazione del Presidente del CdS, anche all’esterno dell’Università, presso enti pubblici o privati qualificati, ma comunque sotto
la supervisione di un docente-tutore.
La prova è effettuata in seduta pubblica, davanti ad un’apposita Commissione di Laurea costituita da docenti e ricercatori che, sulla base della carriera dello studente e della valutazione della relazione, stabilisce il voto di laurea.
A determinare il voto di laurea contribuiscono la media aritmetica dei voti conseguiti negli esami curriculari, la valutazione della tesi in sede di discussione, l’eventuale valutazione di altre attività, con modalità stabilite dal Consiglio della Struttura didattica."