Frequentare

Nella pagina indicata di seguito sono presenti informazioni più aggiornate e i link ai siti web dei corsi gestiti dai docenti

 


Gli insegnamenti del corso di laurea con le informazioni presenti nel manifesto sono indicati nella tabella sottostante.

 

Quale curriculum scegli?

Primo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2018/2019)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
ARTIFICIAL INTELLIGENCE 1052217 Primo semestre 12 ING-INF/05 Inglese
MACHINE LEARNING 1022858 Primo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
ROBOTICS I 1023235 Primo semestre 6 ING-INF/04 Inglese
PROBABILISTIC ROBOTICS 1052218 Primo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
DISTRIBUTED SYSTEMS 1022807 Primo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
NEURAL NETWORKS 1022870 Primo semestre 6 ING-IND/31 Inglese
NETWORK INFRASTRUCTURES 1027171 Primo semestre 6 ING-INF/03 Inglese
FOUNDATION OF COMPUTER GRAPHICS 1044387 Primo semestre 6 INF/01 Inglese
ROBOTICS II 1021883 Secondo semestre 6 ING-INF/04 Inglese
VISION AND PERCEPTION 1023325 Secondo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
INTERACTIVE GRAPHICS 1044398 Secondo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
MEDICAL ROBOTICS 1022863 Secondo semestre 6 ING-INF/04 Inglese
NATURAL LANGUAGE PROCESSING 1038141 Secondo semestre 6 INF/01 Inglese
EMBEDDED SYSTEMS 1038139 Secondo semestre 6 ING-INF/01 Inglese

Secondo anno (Iscrizione di riferimento A.A. 2017/2018)

Insegnamento Codice Semestre CFU SSD Lingua
PLANNING AND REASONING 1052222 Primo semestre 6 ING-INF/05 Inglese
ELECTIVE IN ROBOTICS 1056414 Primo semestre 6 Inglese
ELECTIVE IN ARTIFICIAL INTELLIGENCE 1056413 Primo semestre 6 Inglese
SEMINARS IN ARTIFICIAL INTELLIGENCE AND ROBOTICS AAF1790 Secondo semestre 3 Inglese
ELECTIVE IN ROBOTICS 1056414 Secondo semestre 6 Inglese
ELECTIVE IN ARTIFICIAL INTELLIGENCE 1056413 Secondo semestre 6 Inglese

La prova finale consiste nella discussione della tesi di laurea che viene svolta dal candidato sotto la supervisione di un docente del Corso di Studio e costituisce un banco di prova per la verifica delle conoscenze acquisite dallo studente e della sua capacità di approfondirle, applicarle in modo autonomo in un contesto specifico e presentarle con capacità di sintesi. Lo svolgimento della tesi di laurea dovrà comportare lo sviluppo di una originale e significativa attività progettuale, orientata ad affrontare problematiche progettuali in contesti applicativi innovativi, o riguardare aspetti di base e /o metodologici con particolare attenzione ai problemi della ricerca nel settore. In entrambi le tipologie di tesi, verrà favorito, l'inserimento nelle attività svolte nell'ambito di progetti di ricerca e la pubblicazione di risultati nella letteratura scientifica del settore. La prova finale deve valutare l'elaborato e la presentazione del lavoro del candidato con riferimento ai risultati di apprendimento attesi.

La prova finale consiste nella discussione della tesi di laurea, che viene svolta dal candidato sotto la supervisione di un docente del Corso di Studio. Tale prova consiste nella presentazione ad una commissione appositamente costituita di un'attività progettuale, sperimentale o teorica. La tesi e la sua presentazione costituiscono un banco di prova per la verifica delle conoscenze acquisite dallo studente e della sua capacità di approfondirle ed applicarle in modo autonomo in un contesto specifico. La prova finale comporta l’acquisizione di 27 crediti formativi.

Lezioni ed esami sono coordinati con il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e sono disponibili in queste pagine

 

 

(vedere le sezioni MARR nei documenti allegati alle pagine corrispondenti).

Lezioni ed esami sooìno coordinati con il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e sono disponibili in queste pagine

 

 

(vedere le sezioni MARR nei documenti allegati alle pagine corrispondenti).

PERCORSO D'ECCELLENZA:

La laurea magistrale in Intelligenza artificiale e robotica prevede un percorso di eccellenza che ha lo scopo di valorizzare la formazione degli studenti iscritti, meritevoli ed interessati ad attività di approfondimento e di integrazione culturale. Il percorso di eccellenza consiste in attività formative aggiuntive a quelle del corso di studio al quale è iscritto lo studente. Il complesso di tali attività non dà luogo al riconoscimento di crediti utilizzabili per il conseguimento dei titoli universitari rilasciati dall'Università "La Sapienza". L'accesso al percorso di eccellenza avviene al termine del primo anno di corso, su domanda dello studente, che deve essere in possesso dei requisiti minimi illustrati nel seguito. Ad ogni studente verrà assegnato un tutore.

Come candidarsi:

Possono candidarsi al Percorso d'Eccellenza gli studenti in possesso di almeno 40 crediti alla fine del primo anno (30 Novembre) e che hanno una media non inferiore a ventisette/trentesimi (27/30).

A parità di requisiti, sarà favorito il più giovane. Saranno ammessi 10 studenti al Percorso d'Eccellenza.

Percorso d'Eccellenza (secondo anno):

-       Attività teoriche e metodologiche: (100 ore)

  •  Frequenza di corsi di dottorato (non impartiti nella Laurea Magistrale)
  •  Frequenza di una scuola estiva avanzata

-       Progetti (100 ore):

  • Attività di sviluppo e ricerca in campo industriale e frequenza di corsi specialistici con stage relativi ai progetti R&S

In alternativa al punto precedente:

  •  Collaborazione in progetti di ricerche accademici e frequenza ad attività di pianificazione, competizione e ricerca.

Link al bando del percorso d'eccellenza 2018/2019.

Link alla graduatoria del percorso di eccellenza 2018-19