I contenuti del catalogo per l'a.a. 2022-2023 sono in corso di aggiornamento

Laurearsi

La prova finale si articolerà in un elaborato bioinformatico all’interno del tirocinio da svolgere presso laboratori scientifici biologici e bio-medici che utilizzano tecnologie bioinformatiche per l’analisi dei dati o presso industrie del settore farmaceutico, biotecnologico sia red che green, ed industrie di bioinformatica.

Per essere ammesso alla prova finale lo studente deve aver acquisito tutti i CFU previsti dall’ordinamento didattico per le attività diverse dalla prova finale e deve aver adempiuto alle formalità amministrative previste dal Regolamento Didattico d’Ateneo.
Momento conclusivo del triennio è il tirocinio formativo; il tirocinio dura circa due mesi e può essere interno od esterno. Il tirocinio interno prevede lo svolgimento di un’attività di ricerca presso un laboratorio universitario; la tematica di ricerca è concordata con un docente del Corso. Il tirocinio esterno si svolge in enti di ricerca pubblici o industriali riconosciuti dall’Ateneo; un tutor universitario garantisce il livello qualitativo dell’attività.
Le domande di ammissione all’attività di tirocinio devono essere preventivamente approvate dal CAD che ne certifica il completamento e assegna i relativi CFU .
La prova finale prevede una relazione scritta sull’attività svolta nel tirocinio, che lo studente elabora autonomamente ed illustra oralmente di fronte ad una Commissione di laurea. Per essere ammesso a sostenere la prova finale lo studente deve aver superato tutti gli esami previsti dall’ordinamento, compresa la prova di conoscenza della lingua straniera, ed aver ottenuto la certificazione della frequenza al tirocinio. Il superamento della prova finale (comprensiva delle Altre attività formative) attribuisce 18 CFU.
La Commissione di laurea esprime la votazione in centodecimi e può, all’unanimità, concedere al candidato il massimo dei voti con lode.
Le formalità amministrative devono essere assolte in varie fasi presso le Segreterie Studenti e di CAD secondo le modalità previste, almeno 60 giorni antecedenti la data della sessione di Laurea.